Vai a Team World Shop
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25
Like Tree33Likes

Discussione: Prova a stringere più forte che puoi, quello che di buono resta di noi.

  1. #1
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    412

    Predefinito Prova a stringere più forte che puoi, quello che di buono resta di noi.

    1. Capitolo


    I raggi del sole m'invadono la stanza fino ad arrivare al mio viso, strofino gli occhi per poi affondarmi con la faccia sul cuscino...
    No, non ce la faccio ad alzarmi... forza zero...stanchezza alle stelle.
    Sento uno stridolio nella stanza affianco... Mattia si dev'essere svegliato.
    Quel bambino non dorme mai!
    Mi alzo con poca voglia...devo ricordare ai ragazzi che la sera non devo bere più birra altrimenti mi collasso... vado nella sua stanza e la il faccino rosso per il pianto e le manine chiuse a pugno.
    Come mi vede smette di piangere e sbarra i suoi occhioni verdi...mi guarda e allunga le braccine, lo prendo così in braccio e inizia a tirarmi i capelli mezzi scompigliati. Scendo giù in cucina e mettendolo nel seggiolone gli preparo il latte nel biberon. Quando mangia è tranquillo, in questo non ha preso da me
    Lo metto momentaneamente nel girello che mi ha regalato Pedro lo scorso mese e m'infilo in bagno per prepararmi... mi guardo allo specchio, barba incolta , occhiaie da paura e solo tanto sonno.
    Mi lavo la faccia e mi dò una sistemata ai capelli, jeans e maglietta blu di superman, converse blu e sono ok... preparo i vestiti per Mattia e c*zzo ho finito anche i pannolini... Per fortuna ce n'è uno solo altrimenti come m*rda lo cambiavo!? sempre il solito Carmine... Bahhhhhh...
    Bene, pronto anche lui... prendo le chiavi della macchina, la borsa del bimbo e la mia chitarra. Lo metto nel seggiolone dietro , metto in moto e porto come ogni mattina Mattia da mia madre... se non ci fosse lei...
    Da quando.... bè..... da quando Clara non c'è più mi dà una mano , una grooossa mano... altrimenti non saprei come gestirmi...ho anche il gruppo...mille impegni...
    Arrivato a casa di mia madre la trovo sulla soglia della porta, quella donna è un orologio!
    Dò un bacio forte a Mattia e poi scappo in studio dagli altri.
    Abito fuori Milano quindi ci metto un pò per arrivarci...per fortuna non c'è molto traffico e arrivo prestissimo, odio fare ritardo.
    Gli altri sono già arrivati, in pratica stanno spettando tutti me...

    I: Scusate il ritardo, avevo finito i pannolini!
    Iv: Figurati Ka, ci siamo messi a parlare un pò!
    P: tutto ok Mattia?
    I: Se...come al solito ha dormito pochissimo...
    D: Sta mettendo i dentini, è normale...
    P: Infatti... Ka, se hai bisogno non farti problemi!
    I: Grazie ragazzi, lo so... ma già rompo le palle a mia madre... è contenta per carità, però è stanca anche lei.
    Iv: Dai, non ci pensare ora, mettiamoci a provare!
    P: Ben detto Ivan.

    Sono unici. Amici, fratelli per la vita!
    Ci mettiamo a provare per tutta la mattinata dimenticandoci come sempre del tempo.
    Quando sto con la mia chitarra sono in un mondo a parte, è come stare in un arcobaleno di colori... scarico tensione e ansia.
    Mi rifugio nella sua melodia e sembra di volare ad occhi chiusi.
    Piccola pausa dove la uso per chiamare mia madre...

    Ma: Carmine dimmi!
    I: Niente mamma, Mattia?
    Ma: Sta giocando con tuo padre... devi vederlo come lo fa ridere!
    I: Meglio così! Ha pianto?
    Ma: Un pò...gli sono spuntati i dentini davanti... ahahahahah un castorino!
    I: Ahahahah il mio piccolo! Va bene, io tra un'ora ho fatto e passo a prendermelo!
    Ma: Perchè non ti fermi a mangiare qui?
    I: No, non preoccuparti... Ho tutto pronto. -in realtà non è vero.
    Ma: Ok, come vuoi... Allora ti aspetto!
    I: Ciao.

    Mi pesa occupare il tempo dei miei con i mio figlio, i miei problemi e quant'altro... preferisco rimanere a casa.
    Finite le prove mi organizzo con i ragazzi, stasera vengono da me e ci compriamo una pizza...così evito di lasciare ancora Mattia da lei.
    Mi rimetto in macchina e lo vado a prendere, tutte le volte è una gioia!
    Mi sorride e il mio cuore si scioglie... Sono innamorato perso di lui! Lo amo più di me stesso...
    Lo prendo in braccio coccolandomelo un pò.
    Arrivati a casa gli dò da mangiare scordandomi di me...lo metto nella culla per poi buttarmi a peso morto sul mio letto... chiudo gli occhi esausto e si, finisco per addormentarmi.

    __________________________________________________ __

    Cucùùùùù
    Ma ciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiao! Rieccomiiiiiiii!!!!
    Siete contente???
    Come primo capitolo dai, non c'è male!
    Fatemi ovviamente sapere voi che ne pensate del nostro Ka papà

    Baciiiiiiii...
    Commenti qui ---> http://forum.teamworld.it/forum1743/...ngere-piu.html
    ros and *Shine_white* like this.

  2. #2
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    412

    Predefinito Re: Prova a stringere più forte che puoi, quello che di buono resta di noi.

    2. Capitolo



    Il mio risveglio viene traumatizzato dal mio cellulare che vibra intensamente sul comodino finendo poi sul tappeto aprendosi in quattro parti...
    Lo ricompongo velocemente dando prima un'occhiata alla mia sinistra, Mattia dorme come un sasso! Per fortuna!
    Riaccendo il telefono e vedo chi mi ha chiamato... Martina...
    Wow... è una vita che non la sento...
    Martina è... era... con i verbi non ci vado più d'accordo... era la migliore amica di Clara...
    Ci siamo allontanati da qualche mese perchè il dolore mi assaliva ogni volta che la vedevo... mi ricordava lei ...
    Scorro il dito sulla cornetto e la richiamo...

    M: Carmine!
    I: Ciao Marti!
    M: Come stai?
    I: Bene direi...ma tu?
    M: Incasinata come al solito... il piccolo?
    I: Cresce! Perchè stasera non vieni? Ci sono anche i ragazzi...mi piacerebbe rivederti!
    M: Ne sei sicuro?
    I: Certo... che cavolo sei sempre la mia scricciola!
    M: Ahahah ancora che ti ricordi?
    I: Dai, ti aspetto!

    Aggancio e sorrido.
    Mi alzo e mi dò una sistemata, accedo un pò di tv... c*zzo è un'eternità che non la vedo! non ho mai il tempo!
    Mi viene fame e sgranocchio delle patatine che stanno sulla mensola... Mi guardo intorno... Questa casa è troppo grande!
    L'avevamo affittata io e lei qualche anno fa... la convivenza! un grande passo per due pazzi venticinquenni ma innamorati come non mai.
    Da quando.... bè, da quando è morta tutto ha preso forma strana... un vuoto dentro ogni cosa ha preso il sopravvento.
    Mattia è la mia cosa più preziosa...un dono che mi terrà sempre legato a Clara...
    Clara.
    Ogni tanto (quasi sempre) il suo nome mi rimbomba nella testa... Allora, scorro nella mente i migliori momenti così da farne un album.
    Mi manca? A sbalzi... No, c*zzate, mi manca ogni giorno.
    Perchè quando entro in questa m*rda di cucina inizio i miei monologhi interiori e non la finisco più?
    Bah!
    Suonano alla porta.
    Vado ad aprire e il sorriso di Marti m'inonda il corridoio e il cuore...

    M: Dio quanto sei cambiato!
    I: Nemmeno tu scherzi! Fatti abbracciare!
    M: Ho portato qualcosina, magari quando arrivano gli altri li mangiamo!
    I: Le sfogliatelle napoletane! Ahahahahahah
    M: Mica mi dimentico! Ma dimmi, dov'è?
    I: Dorme ancora... ma vai, è nella stanza!

    La scia che lascia del suo profumo è inebriante...

    I: Compri ancora quel profumo!
    M: A Clara piaceva tanto... -mi dice prima di entrare nella stanza-

    Già... lo adorava. Oh, basta.
    Mattia è tra le sue braccia ancora un pò insonnolito , sbadiglia come un cucciolo e ha le pieghette del lenzuolo piantate sulla faccia! Ahahahahahah è buffo!

    I: Vieni qui da papà amore! Hai fatto tanta ninna eh? Adesso ci guardiamo qualche cartone ah? Siisiiii i cartooooniiii!
    M:
    I: Scusami lo metto nel girello e vengo da te!
    M: Ma tranquillo Ka, andiamo pure noi in salotto... nessun problema!
    I: Ok!
    M: Come va il gruppo?
    I: tutto bene! Stiamo un pò fermi ma credo che tra qualche mese inizieremo a fare il cd!
    M: Hmm, bene! Ho saputo che avete un nuovo bassista!
    I: Si, Ivan! Già lo conoscevamo! è un ottimo musicista!
    M: Capito! E.... Pedro?
    I: Pedro sta bene... è single...se è questo che t'interessa!
    M: Ka, della vita sentimentale di Marco, nn mi riguarda... ormai non siamo più nulla!
    I: Vi siete amati tanto però!
    M: Appunto, 'ci siamo amati' ... ora solo qualche ricordo!
    I: Che capo tosta!
    M: Io non cambio mai!

    Ridiamo insieme...mancava da un pò!
    Più tardi arrivano anche i ragazzi con le pizze e ci mettiamo a mangiare optando per un film horror portato da Dani.
    Mattia mangia il suo latte tranquillo e beato! Dopo un pò Ivan lo prende in braccio e inizia a fargli delle facce da c*glione! Ahahahahahaha solo lui può farle! Per tutta risp Mattia si attacca alle orecchie tirandogliele...

    Iv: Ajo! Ka, ma sto bimbo che ha al posto delle mani?!
    I: Ahahahahah , Mattia dai lascia stare lo zio Ivan... su!
    D: Vieni dallo zio Dani allora che ti fa giocare un pò con i capelli!
    I: Ahahahah che scemo!

    La serata prosegue allegramente.
    Verso mezzanotte , Mattia nel pieno del sonno ... metto a posto il tutto e vado a buttarmi sul letto... Sembro un vecchietto!
    Mi giro verso la finestra e guardo la luna nel cielo... così immensa... così lontana...
    Clara era innamorata della luna... diceva sempre che i crateri somigliavano alla bocca e agli occhi... Che fantasia!
    Era una bimba sognatrice a volte!
    C*zzo... La sto pensando di nuovo... eppure è passato un anno...
    Forse, non è abbastanza...


    _________________________________________________

    Buooonasera! O, buonanotte! ahahahaha come volete!
    Questo 2 cap. hmm.... insomma... Si è scoperto il perchè di Clara... riste vero?

    Marti, questa è la seconda sorpresina!
    Ahahhahahahhaha ma non sono finite!
    Commentiiiiiiiiiiiiiiiiii ---> http://forum.teamworld.it/forum1743/...ngere-piu.html

  3. #3
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    412

    Predefinito Re: Prova a stringere più forte che puoi, quello che di buono resta di noi.

    3. Capitolo



    Rifrequentare Martina non è poi così malvagio! Mi rilassa parlare con lei e devo dire che in questi giorni mi sta molto aiutando con Mattia!
    Fa la giornalista in una piccola rete nei pressi di Legnano... è una bomba! Ha sempre avuto quest'indole... Logorroica da far schifo e curiosa di un sacco di cose! Non è la solita gossippara, le piacciono le cose scure, losche... i gialli e i casi irrisolti.
    Come me ha un debole per il tetro, per i fantasmi e per i super eroi e diamine, esistono ù_ù questo non me lo potrà mai togliere nessuno dalla testa!
    Ahahahahah forse guardo troppi cartoni!
    Oggi giornata libera e voglio portare Mattia in giro... a prendere un pò d'aria di primavera e magari comprargli qualcosina...
    L'altro giorno Marti gli ha comprato una magliettina di Diabolik... è un amore! il mio piccolo!
    Vado a piedi...prendo il passeggino e tutto l'occorrente. Mattia è entusiasta! Continua a urlare "Gah Gah Gah Gah"
    Non vedo l'ora che dica la sua prima parola!
    Il parco è affollato... i bimbi giocano a palla e molti sono seduti sulle panchine e chiacchierare.
    In fondo alle giostre vedo Martina che mi alza il braccio in aria per farsi notare.

    I: Ehi! Sono puntualissimo!
    M: Come sempre! Ascolta tra un pò arrivano delle mie amiche...non ti scoccia vero?
    I: Per niente!
    M: Ok!
    I: Sediamoci in quella panchina all'ombra...
    M: Va bene ma fammi prendere questo bel patatone in braccio! Ciaooooo Mattia!

    Per tutta risp Mattia le sorride e le si aggrappa alle spalla a mò di koala!

    M: Gli sto simpatica dici?
    I: Hmm...credo di si!
    M: Ahahahahah che occhioni che ha!
    I: Eh, tutto al papino
    M: Ahahahah presuntuoso!
    I: Scema!
    M: Oh, eccole... arrivano.

    Indicando due ragazze non molto alte arrivare da lontano.
    Una ha i capelli ricci , abbastanza in carne , occhi castani e bel sorriso.
    L'altra capelli lunghi , occhi castani e bel seno
    Si avvicinano a noi un pò intimidite... specialmente la ricciolina...

    M: Ka, loro sono Stacy e Ros!
    I: Piacere!
    R: Piacere mio!
    S: Piacere!

    Caspita...la guardo per un bel pò...ha uno sguardo allucinante! Ha una maglietta color cielo e un jeans nero...converse rigorosamente azzurre con i poin neri.
    L'altra, Ros , ha una salopetta chiara di jeans , maglietta abbastanza scollata a 'v' , con le converse verdi con poin rossi.
    Amanti delle converse a quanto pare...vestite sportive... Ok, sono a posto!
    Però...belle amiche che ha Marti!

    I: Martina non mi avevi detto di avere delle amiche così carine!

    Prontamente mi arriva un coppino dietro il collo da parte di Marti.

    M: Scemo!
    I: ahahahah che fai te la prendi?

    Martina mi sorride senza risp facendo la finta offesa!
    La tipa riccia mi guarda...mi sta letteralmente squadrando dalla testa ai piedi!!! Poi, sposta lo sguardo al passeggino per poi cacciare gli occhi in fuori e un sorriso a 44 mila denti vedendo Mattia!

    S: Oddio!!! ma è stupendo! è tuo nipote? -mi chiede alzando lo sguardo-
    M: Ehm...no veramente........
    I: é mio figlio!
    S: Ah, sei sposato?
    I: No...
    R: Uhm... e la tua ragazza?
    I: Niente ragazza...
    M: Ragazze perchè v'impicciate!?
    S: Va bè, volevamo solo sapere! Tu nn ci parli mai dei tuoi amici!
    R: Già! Peccato Ka che vi siete lasciati... ma quindi il bimbo ve lo dividete?
    I: No, sta con me!
    S: E lei?
    M: Ragazze!
    R: Che c'è?
    M: Scusa Ka...
    I: Ma figurati... la mia compagna...è morta...

    Tonfo al cuore.

    S: Oh c*zzo... scuuusaci.... ci dispiace.. non lo sapevamo...
    R: Se sta capra ci aveva avvissato...
    M: Non ho avuto il tempo...
    S: Ma...da parecchio?
    I: Un anno quasi...
    R: se non siamo indiscrete, come mai?
    I: Aveva... -altro tonfo al cuore, seguito da tremolio alle gambe- un tumore... al cervello... è morta 3mesi dopo la nascita di Mattia.
    S: Che cosa triste...
    M: Ora la piantate?
    R: Ma come si chiamava?
    I: Clara...
    S:
    M: Si, Stacy...
    I: La conoscevi?
    S: Non proprio...di vista... era bellissima...
    I: Stupenda....
    R:
    I: Ehi, Ros...tranquilla!
    R: é che mi dispiace...sono la solita pettegola...
    S: Pure io...
    I: Non fa nulla...sentite....ma un bel caffè!?
    M: Ottima idea!

    Ci dirigiamo al bar a pochi isolati dal parco...

    S: Posso prenderlo in braccio?
    I: Certo!
    S: Oh...che patatoooone!!!
    R: é un amore!
    S: ti somoglia un sacco!
    I: Si...parecchio! Wow, strano in braccio a chi non conosce di solito piange!
    S: Davvero? ma che tenero!

    E se lo stringe a sè! Ma che carina che è!
    Passiamo tutto il pomeriggio insieme...
    Mai stato così rilassato...



    _________________________________________________

    Ciauuuuuuu
    Piano piano i personaggi sbucano come funghi! Ahahahahah
    Baci a tutte!
    E grazie per chi puntualmente commenta, vi adoro!

  4. #4
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    412

    Predefinito Re: Prova a stringere più forte che puoi, quello che di buono resta di noi.

    4. Capitolo


    “ Ora legati da un filo di neve… restiamo sospesi nel vuoto , restiamo legati per sempre! ”



    **Martina**

    A fine pomeriggio le ragazze vanno via e così con Ka e Mattia andiamo a casa sua per mangiare qualcosa insieme.
    In questi giorni sto davvero bene… mi mancava la compagnia di Ka e soprattutto mi mancava sentirmi a casa!
    Clara, era la mia migliore amica e mi fece conoscere Carmine una sera in disco…mi ha fatto subito buona impressione, bello come il sole, occhi di ghiaccio e sorriso ingenuo.
    Con il passare del tempo per me è diventato molto importante, faceva parte di me, della mia famiglia… dopo la morte di Clara, tutto si è sfasciato ma il bene… quello è rimasto… è come un filo di un qualcosa che ci ha sempre tenuti legati… Quella forza che gli mancava in qualche modo ho sempre cercato di dargliela… mancava anche a me Clara.
    Un figlio da solo nn sarebbe riuscito a portarlo su ma , con quel po’ di coraggio che gli era rimasto è andato avanti e con il dolore nel petto che la notte non lo faceva dormire ha continuato a vivere.
    Ho sempre invidiato Ka e Clara!
    Avevano quella sintonia che poche persone hanno… neppure la coppia più felice del mondo!
    Erano due puzzle che si completavano.
    Erano le due facce di una medaglia.
    Improvvisamente dopo 3 mesi dalla morte di Clara, Ka ha deciso che era meglio se io mi allontanassi da lui, da Mattia…
    Non ho mai capito il perché…o forse gli ricordavo troppo lei.
    In tante cose io e lei eravamo simili… stessi atteggiamenti, stessa risata.
    E ora?
    Perché siamo di nuovo qui?
    Martina e Carmine.

    K: A che pensi?
    I: Ah? A niente!
    K: Ti va di far addormentare Mattia?
    I: Mi farebbe molto piacere!
    K: Ok allora!

    Presi Mattia in braccio e un po’ mi spaventava come cosa… non perché non avessi mai fatto addormentare un bimbo… forse per il ruolo appena dato!
    Mi guardava con aria dolce e mi afferrava i capelli tra le piccole dita sempre più forte!
    Lo misi nella culla, sotto la copertina blu a righe bianche e gli accesi il carillion che aveva sopra la testa con piccole mezze lune e stelline luminose…
    Era una melodia stupenda…rilassante e allo stesso tempo malinconica.
    Lo guardavo mentre pian piano chiudeva gli occhietti con le manine a pugno…
    Da dietro mi sento abbracciare e un respiro caldo mi arriva sul collo… La barba mi punzecchia leggermente la spalla nuda e il mio respiro viene mozzato aumentando il battito.
    Ka.




    “ …E vorrei lasciarti senza fiato… ”




    I: Ehi…
    K: Si è addormentato subito! Brava!
    I: Non ho fatto nulla… e, questo carillion è fantastico!
    K: Vero! Me l’ha comprato Ivan!
    I: Bello…
    K: Vieni andiamo fuori…

    Mi prende per mano e chiude la porta dietro di noi.

    K: Perché stasera, non ti fermi qui?
    I: No, non vorrei disturbare!
    K: Ehi, non disturbi mai! -mi alza il viso con due dita sul mento-
    I: Ok allora… il divano è ancora a letto?
    K: Ehm…io… vorrei che dormissi con me…………………………….......................



    ______________________________________

    Ciauuuuu
    Marti, rosica un pò ora!!! Muuuuahahahahahahahah

    A voi i commenti ---> http://forum.teamworld.it/forum1743/...ngere-piu.html
    marty90 and Katy93 like this.

  5. #5
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    412

    Predefinito Re: Prova a stringere più forte che puoi, quello che di buono resta di noi.

    5. Capitolo



    La segue mentra porta Mattia in camera per farlo addormentare… Lo mette nella culla, sotto la sua adorata copertina blu a righe bianche e gli accende il carillion che aveva sopra la testa con piccole mezze lune e stelline luminose… Ivan me l’ha regalato qualche settimana fa!
    Era una melodia stupenda…rilassante e allo stesso tempo malinconica.
    La vedevo sorridere per le smorfie insonnolite di Mattia…
    Non so quale forza mi spinse, mi avvicinai a lei da dietro e l’abbracciai. Misi la testa nell’incavo della sua spalla nuda e la sentiì rabbrividire…forse per la barba…
    Si gira…



    “ …E vorrei lasciarti senza fiato… ”




    M: Ehi…
    I: Si è addormentato subito! Brava!
    M: Non ho fatto nulla… e, questo carillion è fantastico!
    I: Vero! Me l’ha comprato Ivan!
    M: Bello…
    I: Vieni andiamo fuori…

    La prendo per mano e chiudo la porta dietro di noi.

    I: Perché stasera, non ti fermi qui?
    M: No, non vorrei disturbare!
    I: Ehi, non disturbi mai! -le alzo il viso con due dita sul mento-
    M: Ok allora… il divano è ancora a letto?
    I: Ehm…io… vorrei che dormissi con me.….. Come… come i vecchi tempi…
    M: ok allora…non mi va di andare a casa a quest’ora, da sola!
    I: Bene! Vedo se trovo qualcosa che ti puoi mettere…
    M: NO! -la vedo arrossarsi in viso- non preoccuparti, dormo così…
    I: Ah..ok! Come vuoi… allora vai prima te in bagno…

    Va verso il bagno senza guardarmi…
    Che si senta in imbarazzo?
    Vado in stanza e accendo le due abat. jour da entrambi le parti del letto… ho ancora il letto matrimoniale… più comodo… nah…non è per quello…
    Mi tolgo i vestiti rimanendo in boxer neri, mi guardo allo specchio per un attimo… la mia faccia ha cambiato colore, più rosea e meno cadaverica e spenta delle altre volte. Ho un po’ di pancia, mi sa che mi tocca andare in palestra! Nah
    La porta del bagno si apre e Marti esce…coulotte blu e canotta bianca… due belle gambe color olivastre e bel seno… l’ha sempre avuto non molto grande ma bello…

    perché sto pensando alle sue tette?!

    Lei se ne accorge e si copre col braccio sinistro…
    La sorrido avvicinandomi a lei, forse un po’ troppo…respiro a mala pena!
    Le accarezzo il braccio delicatamente per poi stringerle la mano, contraccambia subito appoggiando una mano sul mio petto… poi arriva ai capelli e l’infila tra le dita stringendoli…
    La mia mano passa sulla sua schiena tirandola verso di me… non c’è un filo d’aria che passa tra i nostri corpi…
    Forse essendo in mutande… ecco… potevamo evitare!
    È un contatto troppo forte… La sento tremare…
    I suoi occhi si umidiscono , si morde il labbro inferiore e abbassa lo sguardo…

    I: Che c’è? -le dico sorridendo…
    M: Nulla…è che, è strano…
    I: Strano, perché? -incominciamo a camminare sempre avvinghiati per non so quale meta…

    Lei non risponde, mi guarda…sento il suo cuore che sta esplodendo e, quando sbattiamo sul muro la sento emettere un gemito…
    La luce della luna le illumina il viso…
    Mi avvicino…fino a far combaciare le mie labbra con le sue… ci baciamo…e la mia lingua viaggia nella sua bocca con foga di trovare la sua.. Quando la trova è come se ne avesse sempre avuto bisogno… la prendo per il sedere e me la prendo in braccio..le sue gambe sono salde sui miei fianchi… continuiamo a baciarci fino a quando non la stendo sul letto…


    ...Le labbra che si toccano, le mani che si cercano , gli occhi che ti spogliano...




    Mi metto sopra di lei e la bacio ovunque…mi soffermo sulla pancia scorrendo il labbro… mi afferra i capelli tirandomi con il viso su… ci baciamo di nuovo…immersi in un vortice di passione…….....………………


    Mattia inizia ad urlare…si è svegliato… apro gli occhi e ci blocchiamo… mi alzo in piedi senza parlare e vado da mio figlio…

    I: Piccolo che è successo, vieni qui da papà…

    E me lo prendo in braccio dondolandomelo…piano piano si calma e nn piange più…

    Che mi abbia salvato?
    Non lo so.
    Forse.

    ______________________________________

    Ohohoh ma quiiiiiiiiiii, che è successo!?!?
    Commentiiiiiiiiiiiiiiiiiiii solito posto!
    Bacioni!

  6. #6
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    412

    Predefinito Re: Prova a stringere più forte che puoi, quello che di buono resta di noi.

    6. Capitolo




    L'attrazione è quella parte fondamentale tra due persone... se non c'è quella allora non si può incominciare nulla! Il piacere nel vedere l'altra persona, la sensazione forte che ti viene solo nel sfiorarle la mano o sentire il suo respiro... Il piacere nel vedere quel sorriso che ti fa morire, che ti scioglie l'anima e ti rincretinisce!


    Ritorno da Martina una volta che il mio piccolo si è finalmente riaddormentato.
    Ma....con quale faccia io rientro in quella stanza? Perchè ho una voragine allo stomaco e il cuore che mi esce dalla gola?
    No, Carmine non fare lo stupido e entra.
    Ok.

    Lei è li, distesa sul letto come l'ho lasciata, quando arrivo si gira verso di me e mi sorride...

    M: Si è addormentato?
    I: Si, per fortuna...
    M:
    I: Parliamo un pò?
    M: Ka, forse è meglio che non ne parliamo... Sai già come va a finire!
    I: Si... però parlarne ci aiuta!
    M: Ci aiuta? Non credo... l'ultima volta... bè, l'ultima volta non mi hai più cercata. Io non voglio allontanarmi più... da te!
    I: E non ti allontanerai, perchè non lo voglio! Vedi? Quando sto con te io... io mi senti vivo! Vivo come quando c'era...... -mi blocco..-
    M: Come quando c'era Clara... MA IO NON SONO CLARA C*ZZO!

    Il suo viso si fa rosso e lo so che si è inc*zzata... Perchè non imparo a stare zitto?

    I: Non volevo dire questo!
    M: Oh bè certo... Lascia perdere, non dovevo rimane a dormire qui...
    I: No, questo no.
    M: E allora cosa? Dimmelo avanti.
    I: Buonanotte Martina...

    Mi giro dall'altro lato.
    Sbaglio.
    Si, sbaglio sempre con lei...

    La mattina arriva forse troppo presto... e riaprire gli occhi e vedere il suo candido viso al mio fianco questo è ancora più crudele.
    Le accarezzo i capelli e piano piano apre i suo occhioni chiari sbattendo più volte le ciglia e si sofferma a guardarmi...
    Allunga il braccio destro mettendomi la mano sul petto, la tiro a me abbracciandola e così si lascia coccolare un pò.

    M: Buongiorno...
    I: Giorno
    M: Che ore sono?
    I: è presto scricciola...chiudi gli occhi...
    M: Da quanto tempo non mi chiamavi così?
    I: Da troppo tempo...

    Si alza con il viso e mi stampa un bacio sulle labbra per poi sorridermi.
    Dopo un pò ci alziamo e andiamo a preparaci...
    Voglio andare a fare colazione tutti insieme.
    Una volta preparati , prendo Mattia e il seggiolone e andiamo al bar in fondo alla via.
    Martina lo prende in braccio e lo accarezza
    Arrivati al bar ci sono Stacy e Ros con un'altra ragazza un pò timida... si nota dal modo in cui sposta i capelli dietro l'orecchio nervosamente...

    R: Ciaooooo! Finalmente siete arrivati!
    I: Ciao Rossella!
    S: Ciao Ka!
    I: Ciao Stacy!
    M: Ehi ragazzeeeeeeee

    E si abbracciano tutte e 4 teneramente! Piccole!

    R: Ka, ti presentiamo Nadia... Nadi, lui è il famoso Ka!
    N: Piacere! Finalmente ci conosciamo!
    I: Mi sa che sono stato l'argomento di qualche pettegolezzo
    M: Ahahahahaha contaci, scemo!
    R: Prezzemolino credi di essere!
    I: Bè certo!!!! ahahahah oh ragazzi, ecco, sono arrivati i miei amici!

    P: Buongiorno fanciulle!
    Tutte: Ciao!
    Iv: Salve a tutti!
    D: Ohoh quante belle ragazze! Ciao Martina!
    M: Dani! Fatti abbracciare!

    Dopo vari abbracci e presentazioni ci sediamo al bancone in fondo e ordiniamo cornetti e cappuccino
    Ros e Stacy si siedono di fianco a Ivan e non gli staccano gli occhi di dosso.. oh bè, incominciamo bene!
    Nadi invece la vedo parlare poco...

    I: Nadi ma parla un pò, che fai lavori?
    N: Si, faccio la commessa in un negozio in centro... da qualche anno più o meno!
    I: Oh, allora devo venire a trovarti
    N: Quando vuoi!

    Continuiamo a chiacchierare e Martina da sotto il bancone mi prende la mano e me la stringe forte... La guardo e con gli occhi bassi imbarazzata si colora in viso...
    Le appoggio una mano sulla coscia e gliel'accarezzo...

    Ho strane sensazioni.


    ________________________________________

    Ohoh Ciauuuu fanciulle! Ma era o non era bello il video che abbiamo fatto ai finley?!?!?! *____* Stupendo!!!! Poi, approvato anche da loro lo rende ancora più magnifico!!!!
    Beeeeene, godetevi questo capitolo!!!
    E.... Martina , ROMPI MENO LE BALLE CHE SE Nò NON POSTO PER ALTRI 4 GIORNI E LA SCIMMIA TE LA FACCIO VEDERE SOLO NEI SOGNI! muuuahahahahaahahahah ma ti lovvo sceeeeema!

    Commentiiiiiiiiiiii qui ---> http://forum.teamworld.it/forum1743/...ngere-piu.html
    marty90 and Katy93 like this.

  7. #7
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    412

    Predefinito Re: Prova a stringere più forte che puoi, quello che di buono resta di noi.

    7. Capitolo




    Pedro e Martina sembrano molto a loro agio anche se... non si degnano di uno sguardo...
    La loro storia è finita abbastanza ambiguamente! Lei inaspettatamente l'ha mollato dicendo che non lo amava più, che era un periodo 'no' per lei...aveva troppi pensieri e poi la morte della sua migliore amica aveva aumentato i suoi malumori...

    Stiamo ancora al bar...forse è meglio andare a casa, Mattia sembra avere un pò fame.
    Inizia a piangere in braccio a Marti e lei cerca in tutti i modi di consolarlo... gli accarezza la schiena e lui si attacca al collo stringendola..

    N: Piccolo, forse ha fame!
    M: Hmm...si deve essere così.. Ka, lo vogliamo portare a casa?
    I: Si! Ragazzi mi dispiace noi andiamo!
    Iv: Vai tranquillo... noi ci vediamo stasera!
    P: Ragazze voi volete venire al pub?
    I: Aspettate, Mattia?
    D: Tua mamma nn può mantenerlo?
    I: Devo chiedere...
    P: Dani lascia perdere, sai quanto a Ka dia fastidio portarlo dai suoi...
    I: No va bè... è anche da un pò che non glielo lascio... sarà sicuramente contenta!
    Iv: Ok allora! A stasera!
    Tutti:

    Io e Martina usciamo dal bar e andiamo verso casa... per strada la prendo per mano...

    M: Pedro non è prpr cambiato!
    I: Già! sempre il solito!
    M: Nessuna sensazione kmq!
    I: Meglio! Ahahahah io invece...mi sono sentito strano... diverso...
    M: In che senso?

    Non rispondo e continuo a camminare...

    I: Prendi un attimo Mattia tesoro che non trovo le chiavi...
    M: Ok!

    Entriamo in casa e preparo il latte al piccolo che con gli occhietti rossi continua a sbadigliare...
    Forse dovrei calmarmi con le uscite e farlo rimane un pò a casa...

    I: Credi... Credi che sia un bravo papà?
    M: Perchè questa domanda?
    I: A volte me lo chiedo...
    M: Certo che sei un bravo papà Carmine! Chi mai avrebbe avuto tutta questa forza? Alla prima difficoltà si sarebbe arreso... guardalo quant'è bello... ed è merito tuo! Ti adora, si vede!
    I: Io adoro te! :molle:
    M: Anch'io!
    I: Metto a letto Mattia, tu aspettami sul divano.
    M: Va bene, fai presto...


    Flashback
    "Non abbandonarmi Martina... perchè sei tutto quello che ho...
    Come farei senza di te? Sei quel brivido che mi manca"
    Mi alzo e le accarezzo il viso...la bacio teneramente per poi sorriderle tra le labbra...
    "Voglio fare l'amore con te..."
    "Anch'io!"
    Ci stendiamo sul divano e incominciamo a baciarci... la pioggia fuori la finestra picchietta sul vetro e il cielo nero oscura la stanza.
    Diventiamo una cosa sola li...ed è una cosa strana ma mi sazia le vene e l'anima.



    _________________________________________

    Bellissimeeeeeeeeeeeee!!!
    Scusate sempre per il ritardo ma c'è qualche cornacchia che mi assilla che devo postare, allora per punizione la faccio penare! Muuuuahahahahahahahaahah
    Alla fine c'è un flashback... diciamo un pensiero di Ka mentre sta andando a portare il piccolo Mattia nella stanza...
    Vedremo cosa succederà una volta tornato in quel famoso divano! Gnè

    Ah, grazie per tutti i commenti!!
    marty90 likes this.

  8. #8
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    412

    Predefinito Re: Prova a stringere più forte che puoi, quello che di buono resta di noi.

    8. Capitolo



    Come un ring il nostro letto , per spogliarti già combatto ... quanto sesso voglio insieme a te ....... Poi mi sfuggi per dispetto , io ti stringo forte al petto mentre già mi graffi un pò di più ....... Non ti mollo dimmelo anche tu!



    ...Le sue mani tra i miei capelli, le mie sui suoi fianchi ... labbra contro labbra ... le lingue si cercano , i respiri si mozzano.
    Da quanto aspettavo questo momento?
    Sono forse anni che io e Martina non abbiamo un contatto del genere... quell'attrazione che ci ha sempre legato salta fuori all'improvviso... come una bomba ad orologeria!
    Me la prendo in braccio portandomela sul letto...
    Stavolta nulla potrà fermarci... non voglio pensieri, non voglio pentimenti... Se succede qualche motivo ci sarà...
    Perchè io e lei ci siamo sempre appartenuti.

    Le si colora il viso e la sua pelle emana calore...la spoglio delicatamente... all'inizio è come un timore verso di me... ma pian piano si lascia andare baciandomi il petto...
    Inarco leggermente la schiena e continua scorrendo il labbro umido fino a sotto la pancia...
    Emetto un piccolo gemito e ribalto la situazione, mi metto sopra di lei e le bacio il collo stordendola leggermente... arrivo all'orlo dello slip e glielo tolgo... un lieve bacio e poi delicato mi metto tra le sue gambe che prontamente le avvinghia a me.
    La faccio mia facendolo durare un pò di più... voglio assaporare tutto il momento...come una foto che mi resta nella mente.
    Arrivati al piacere entrambi ci accoccoliamo abbracciati ed esausti.
    Le accarezzo il braccio facendo su e giù con le dita...le creo la pelle d'oca e così le prendo la mano e gliela bacio...

    I: Quanto sto bene con te...
    M: Anch'io sto bene...
    I: Vorrei fosse sempre così...
    M: E non potrebbe esserlo?
    I: Siamo sempre stati complicati io e te!
    M: Le cose a volte cambiano! Tu sei....pronto a far cambiare qualcosa?
    I: è questo il punto... forse si e forse no!
    M: Per me?
    I: Posso provarci
    M: Lo spero... posso farti una domanda?
    I: Dimmi scricciola...
    M: Cosa siamo precisamente io e te ora?
    I: Carmine e Martina! Come sempre...
    M: Le definizioni non sono mai state il tuo forte!
    I: Tu vuoi averla?
    M: No... sto bene così ora! Tra le tue braccia non mi manca nulla...
    I: Ti voglio bene Marti!
    M: Io di più Ka!

    La stringo più a me e ci addormentiamo a tarda notte.




    " Ed ora siamo qui , io e te , lascia indietro il passato e vieni con me... Se ci credi puoi rinascere! "



    Mi strofino gli occhi ancora chiusi e pian piano li apro... Martina è seduta sul letto con Mattia in braccio... gli sta dando il latte...
    é l'immagine più bella che abbia mai visto.
    Ha la mia camicia bianca addosso e ha le gambe rosee scoperte... è perfetta!
    Il suo sorriso è dolcissimo... stringe con la mano sinistra la manina di Mattia! Ogni volta che mangia si aggrappa alla mano e non la molla più.
    Sembrano quasi.... uguali!
    Come se si appartenessero.

    I: Quanto sei bella!
    M: Ohi! Mi hai spaventata! Dormito bene?
    I: Mai stato meglio! Da quanto è sveglio Mat?
    M: Da un'oretta più o meno!
    I: Caspita! Mattutino il mio panda!
    M: Non ha preso dal papà, dormiglione!
    I: Scema! Ehi, oggi vieni con me alle prove?
    M: Mi farebbe piacere! Mattia posso portarmelo?
    I: Se non è un problema!
    M: Ma scherzi? Dai, andiamo a fare la pappaaaaaaaa


    _____________________________________________

    Ma pare quasi una bella famigliola felice!
    hihihihihihi

    Baci a tutte!
    Commentiiiiiiiiiiii qui --->http://forum.teamworld.it/forum1743/...ngere-piu.html
    marty90 and *Shine_white* like this.

  9. #9
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    412

    Predefinito Re: Prova a stringere più forte che puoi, quello che di buono resta di noi.

    9. Capitolo



    ...E quel pensiero che non ti fa dormire la notte. Stai li, ti giri e ti rigiri cercando una posizione migliore da essere rilassato.. ma no, non c'entra nulla.
    Sei dentro un tunnel nero dove l'uscita non c'è e le immagini sfocate si avvicinano sempre di più...
    Chiedere aiuto non serve tanto nessuno sta li che ti porge la mano... stai nel baratro, stai f*ttuto!



    " ...il peso di quel peso che mi porto addosso.
    il peso di una scelta e di chi non ce l'ha.
    schiacciato sotto al peso di non farcela ,
    un peso sulla mia coscienza , di quei giorni fatti senza
    il peso di un errore.



    M: Dormiglione ti vuoi svegliare? è quasi mezzogiorno!
    I: Hmm...

    Ho la bocca impastata , i raggi del sole puntati in faccia e la voce di Martina un pò troppo alta che mi ronza nelle orecchie...

    M: Mattia è sveglio da un pezzo! Io tra due ore devo andare a lavoro e tuuuuuuuuuuuuu, signorinello devi andare a fare le prove!

    Si alza bruscamente dal letto e mi tira le coperte da dosso.
    No, odio questo gesto.

    I: Oh, ma che cos'è? non hai di meglio da fare che rompermi il c*zzo? Devi andare a lavorare? E vai.
    M: Sai che ti dico? Fanc*lizzati.
    I: Bene!

    Mi dà le spalle ed esce dalla camera.
    Sento che sbatte la porta bruscamente e Mattia piangere in cucina.
    Ma questa è cretina?
    Mi alzo di corso per recuperare mio figlio seduto sul seggiolone.

    I: Amore, ti ha lasciato da solo quella stupida? Non preoccuparti è tutto ok.

    Me lo porto al petto calmandolo un pò.
    Guarda te questa.
    Mi giro verso il tavolo e ... ok, mi sento in colpa. Mi ha preparato la colazione, per due per l'appunto , cornetti e caffè con biscotti e nutella...
    Da 1 a 40 mila quanto sono deficiente?
    Mi siedo al tavolo prendendo un biscotto... mi gratto la nuca e chiudo gli occhi.
    Perfetto, dormito una m*rda e il risveglio ancora peggio.

    Ho di nuovo sognato quello stupido episodio...
    Clara che rientra con l'ecografie in mano e .... io ..... e Martina che facciamo l'amore sul divano.

    Io amavo Clara ok?
    Forse non come tutti gli uomini debbono amare la propria donna. Che tra l'altro, aspetta un bimbo da te.

    Ma c*zzo, amo anche Martina!
    La amo si.
    Forse.
    No.
    Forse.
    Si, testa di c*zzo.

    Però Clara mi perdonò... perchè... non so perchè... fortuna... no, perchè sono un parac*lo di m*rda.
    Perchè c'era Mat di mezzo e non volevo rovinare nulla...
    Invece lei sapeva della malattia. Sapeva che aveva poco da vivere.
    Sapeva che tanto era meglio se mi facevo un'altra vita.

    Le palle.
    Non dovevo tradirla.
    Non dovevo cedere al desiderio come un quindicenne.

    No. Rifarei quello sbaglio altre mille volte... come tutte le volte che è successo e come l'altra sera.
    Perchè....
    Perchè lo rifarei punto.

    ______________________________________________

    Ok, il capitolo non è dei migliori.
    Come non è dei migliori il mio umore. Pugnalatemi e non esce neanche una goccia di sangue.
    Sto diventando un panda.

    Bene, credo che delle mie cose non ve ne facciate nulla.
    Godetevi questa specie di capitolo.
    E scusate sempre per l'attesa... ma Martina ( ) rompe le balle! Ti sei accoppiata con la scimmia ma mo che vai trovann' ?!

    Baci a tutte! Posto appena possibile.
    Vado a farmi un panino con la nutella... tanto per sentirmi ancora più m*rda!


    Ah, Forza Italia!


    Commenti qui ---> http://forum.teamworld.it/forum1743/...ngere-piu.html

    Siete sempre splendide! Chi legge e chi commenta!
    Oh, che palle...ma quanto parlo?
    marty90 and Katy93 like this.

  10. #10
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    412

    Predefinito Re: Prova a stringere più forte che puoi, quello che di buono resta di noi.

    10. Capitolo




    *Martina



    C*glione. C*glione. C*glione.



    Cretina. Cretina. Cretina.
    Martina sei una cretina.




    Dopo averlo mandato a f*nculo sbatto la porta e vado verso la mia macchina, pugni stretti e rabbia fino ai capelli... Guarda sto deficiente se mi deve trattare in questo modo. E gli ho preparato persino la colazione
    Metto in moto e vado a prendere Stacy... da qualche giorno lavora con me!

    S: C*zzo stai nera! Cosa è successo con quel gorilla?
    I: Sembra mestruato la mattina porca tr*ia...
    S: Ahahahahahah Ok, ho capito... Ma dai lo sai che è fatto così...
    I: Mi girano kmq! Cioè...
    S: Ehi?
    I: Mattia... L'ho mollato in cucina... Dio...

    - Apro il finestrino della mia auto e urlo con tutta la forza che ho " Carmine Ruggiero sei un c*glioneeeeeeeeeeeeeeeeee " -

    S: Ti calmi?
    I: Non mi calmo... Non mi posso calmare... No... No... No...
    S: Ok inizi a sclerare... Ma si può sapere perchè non gli dici le cose come stanno?
    I: Che gli devo dire Stà? Che lo amo da pazzi e quando fa così mi logora lo stomaco? E che invece di prenderlo a sberle lo vorrei violentare?!!?!?!!
    S: Ahahahahahahahah Esattamente!
    I: Sono da ricovero!
    S: Ah, ora l'hai capito?
    I: Stupida!
    S: Dai, fermiamoci al bar che voglio un cornetto coooon taaaanta nuuuutella!!!
    I: Solita mangiona!
    S: Tesssssoro, devo ancora crescere!
    I:
    S: F*nculo!
    I: Ti amo!

    Solito teatrino mattutino!
    Entriamo nel bar e ci prendiamo un cornetto, io opto anche per un caffè .... amaro!

    S: Senti ma... l'amico di Ka... Pedro... Sai mica se è fidanzato?
    I: Battona di una donna! No, è single... Chè, l'hai puntato?!
    S: Ahahahahah mannò
    I: Ti conosco da 20anni amore!
    S: Ok ok! Potresti, che ne so... Aiutarmi?!
    I: Vedo di fare il possibile! è un rompi palle kmq!
    S: Lo raddrizzo io!
    I: Maniaca!
    S: Ahahahahah la solita porca di m*rda!
    I: Dai andiamo! Siamo in anticipo di mezz'ora!
    S: Così finisco di sistemare l'ufficio del capo!

    Paghiamo e usciamo fuori... Sono le 9 del mattino e già fa caldo!
    Sto per mettermi in macchina quando mi vibra il cel dalla tasca...

    .Ka.
    " Scusami! Mi sono svegliato male... ho fatto il solito sogno... Stasera vieni da me. Baci! "


    E tu... per un sogno......
    Ahhhhhhhhhhhhhhhhh... lo so io cosa ha sognato...
    Clara.
    Normale.
    D'altronde cosa posso mai aspettarmi... c'è sempre stata lei prima di me. Sempre sopra di me.
    Ricordo ancora quella sera quando me lo presentò... Mi si illuminarono gli occhi.
    Era stupendo!
    E lui, lo so aveva avuto la mia stessa reazione... Lo capivo dal suo sguardo.



    Annalisa Scarrone - Mi Sei Scoppiato Dentro Al Cuore - YouTube



    Dal modo in cui mi sorrideva.
    Clara si era accorta... ma aveva tralasciato.
    Stavano insieme da poco.
    Si conoscevano soprattutto da sempre.
    Io ero solo l'amica , la migliore amica da un anno ma fino a quella sera non me l'aveva mai presentato... forse... forse sarebbe stato meglio.
    I suoi occhi ghiaccio mi avevano travolta!

    S: Terra chiama Martina!
    I: Ah?!
    S: Vaneggi?
    I: Scusa! Stupidi pensieri.
    S: Certo... Andiamo va!

    Lo rispondo veloce

    " Stasera ne parliamo, gorillone.
    "



    ________________________________________

    Ciauuuuuuuuuu!
    Rieccomi
    Scusate il ritardo...in questo periodo oltre alla mancanza di tempo ho poca ispirazione... Chissà la colpa di chi è...

    Martina ( ) perdonami non è un capitolo bellissimo... anzi, fa schifo proprio.

    Va bè... commenti solito posto --->
    http://forum.teamworld.it/forum1743/...ngere-piu.html
    *Shine_white* and Katy93 like this.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •