Vai a Team World Shop
Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 35 di 35
Like Tree1Likes

Discussione: Lasciami entrare nel tuo cuore <3

  1. #31
    V.I.P


    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    1,084

    Predefinito Re: Lasciami entrare nel tuo cuore <3

    31 CAPITOLO

    Dicembre era arrivato, e come si sa dicembra vuol dire Natale.
    Le vie delle città era tutte addobbate, con le luci natalizie che sole a guardarle ti facevano sentire l'atmosfera.
    La gente in quel periodo dell'anno era impazzita, tutti a correre all'ultimo minuto a comprare i regali, le strade erano affolate come non succedeva mai.
    Ma io in quel momento avevo altro a cui pensare.
    Avevo un ritardo di 2 settimane.
    Chiamai alice e silvia, gli spiegai la situazione e gli dissi di venire a casa mia subito.
    Prima però dovevano fermarsi in farmacia a predere un test di gravidanza.
    Io intanto ero a casa mia, agitata che facevo avanti e indietro per la mia camera.
    Camminavo e camminavo cercando di tranquillazzarmi.
    Un respiro profondo e via.
    E poi un altro e un altro ancora fino a quando silvia ed alice entrarono in camera mia.
    "finalmente" dissi quando le vidi
    Silvia aveva in mano una busta della farmacia.
    "ehi tranquillazati, c'era traffico, sai com'è questo periodo dell'anno" mi disse alice
    "scusate, è che sono agitata" risposi
    "fa un respiro profondo, prendi questo test, vai in bagno e fallo" mi disse silvia abbracciandomi
    Feci come mi disse andai in bagno e una volta finito tornai in camera ad aspettare il risultato.
    "allora???" chiesi dopo un pò
    "marty rilassati,è passato solo un minuto" mi rispose alice
    Un minuto e basta???? A me sembrava passato un secolo.
    "sei pronta?" mi chiese silvia una volta che il tempo necessario era passato
    "si, ma leggilo tu, io non ce la faccio" dissi
    Poi strinsi la mano di alice mentre silvia mi dava il risultato.
    "è positivo" mi disse
    Poi sia lei che alice mi abbracciarono.
    Io non potevo ancora crederci, un figlio mio e di ka.
    Una piccola creatura tutta nostra, da cullare fra le nostre braccia e dargli quanto più amore possibile
    "sei felice?" mi chiese silvia staccandosi da me
    "non sono solo felice, di più, sono troppo contenta" risposi euforica
    Non lo avevamo programmato, anzi non era proprio nei nostri pensieri, ma questo bambino mi faceva pensare che potevamo costruirci una famiglia nostra.
    "allora quando lo dirai a carmine?" mi chiese silvia
    "stasera ci dobbiamo vedere, glielo dirò allora" risposi
    Non riuscivo a smettere di sorride
    "e voi non dite niente a pedro e dani. Quei due non riescono a tenersi un ciecio in bocca, lo direbbero subito a ka. E voglio essere io a dirglielo" dissi
    "non ti preoccupare, terremo la bocca chiusa" disse silvia
    "non una parola" gli fece eco alice
    Poi mi riabbracciarono ancora, facendomi cadere sul letto, loro erano felici tanto quanto me.

    commentateee!!!!!

  2. #32
    V.I.P


    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    1,084

    Predefinito Re: Lasciami entrare nel tuo cuore <3

    Prima di postare volevo fare tantissimi auguri di buon Natale e tutte voi, AUGURI, AUGURI E ANCORA AUGURI!!!!!!


    32 CAPITOLO

    La sera arrivò in fretta, non stavo più nella pelle, non vedevo l'ora di dirglielo.
    Mi preparai in fretta, per quanto in fretta una donna potesse fare.
    Mi feci la doccia, stirai i capelli e poi mi truccai, un trucco leggero.
    Poi mi vestii, jeans, decoltè e un maglioncino, fuori faceva molto freddo quindi non mi sembrava il caso di osare troppo.
    Ka mi passò a prendere alle 20.00 in punto.
    Era peggio degli svizzeri, ma d'altronde odiava i ritardatari
    Mi diede un bacio veloce, ma non di minor importanza.
    Poi presi la giacca e salii in macchina.
    Non sapevo la destinazione di quella sera, sapevo solo che non vedevo l'ora di dargli la notizia.
    Arrivammo davanti a casa di pedro e per un attimo non capii cosa ci facevamo lì.
    Non eravamo solo io e lui???
    "non sapevo che venissimo da pedro" gli dissi quasi dispaciuta
    "pedro è da silvia stasera, ci ha lasciato la casa" disse con un sorriso malizioso
    Non riuscivo ancora a capire cosa avesse in mente, ma volevo fidarmi di lui.
    Quando aprii la porta vidi davanti ai miei occhi una scena bellissima.
    Petali di rosa, sparsi su il pavimento come ad indicare una strada, seguii con lo sguardo il tragitto e vidi un tavola preparata con le candele accese e una bottiglia di champagne e tante candele intorno ad illuminare.
    Per quanto avrei voluto bere champagne quella sera non credevo che lo avrei fatto.
    "è bellissimo" dissi quasi in un sussuro
    "tu sei bellissima" mi disse tirandomi fra le sue braccia.
    Lo baciai, un bacio leggero e delicato.
    Poi ci sedemmo a tavola e mangiammo, ridendo e scherzando per la maggior parte del tempo.
    C'era di tutto e di più, stuzzichini di vario tipo, tagliatelle ai gamberetti, tagliata con aceto balsamico e poi la crostata di frutta, la mia preferita.
    "hai cucinato tu?" gli chiesi
    "certo, guarda che sono bravo in cucina" mi rispose
    "non sapevo neanche che sapesi usare le pentole ahahah" dissi ridendo
    "donna di poca fede, guarda che sono bravo ad usare gli attrezzi"
    Colsi subito il doppio senso e così lo sfidai
    "ah si, ci riesci anche dopo tutto quello che hai mangiato?" dissi malizosamente
    Lui per tutta risposta si alzò mi fece alzare e iniziò a baciarmi molto appassionatamente.
    Il desiderio si impadronì di noi.
    Mi spinse sempre più in dietro fino a quando non finii con le spalle al muro, in trappola, ma chissà perchè non avevo alcuna intenzione di fuggire.
    I nostri corpi cambaciavano perfettamente e il respiro divenne affannoso.
    Le sue mani mi accarezzavano la schiena e in un sussurro mi disse
    "vuoi che vadi avanti?"
    Mi staccai da lui solo pochi minuti, il tempo che riuscisse a vedere i miei occhi e nei mi occhi c'era la risposta alla sua domanda.
    "bene, perchè non avevo nessuna intenzione di fermarmi"
    Ci spogliammo in fretta a vicenda, i vestiti giaceva a terra e ci sdraiammo sul divano.
    Non era il momento dei prelimanari, ma nonostante la fretta che avevamo di amarci fu lo stesso una cosa dolce e magnifica.
    Dopo un pò eravamo uno di fianco all'altro che cercavamo di ritrovare il respiro.
    "credo ke pedro dovrà cambiare il divano" dissi a ka ridendo
    "ahahahah, beh se noi non gli diciamo niente non lo farà " mi rispose
    "non potrò mai più guardere questo divano senza pensare a quello che abbiamo fatto"
    "già, neanch'io"
    Ka mi prese tra le sue braccia e io appogiai la testa sul suo petto, sentendo il suo cuore battere forte, quasi come se volesse uscire dalla gabbia toracica, poi iniziò ad accarezzarmi il corpo facendomi tornare la voglia ma ora era arrivato il momento di dargli la notizia.
    "ka devo dirti una cosa" esordii

    Commentateeeee!!!!
    http://forum.teamworld.it/forum1743/...ml#post8093945

  3. #33
    V.I.P


    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    1,084

    Predefinito Re: Lasciami entrare nel tuo cuore <3

    Scusate il ritardo ma ho problemi con il computer.

    33 CAPITOLO

    "ka devo dirti una cosa" esordii
    "dimmi tutto, amore mio" disse lui
    Era la prima volta che mi chiamava così e speravo che non fosse l'ultima.
    Ma il mio cuore mi diceva che non lo sarebbe stato.
    "Vedi ka, oggi ho scoperto una cosa che potrebbe cambiare la nostra vita per sempre"
    Intanto ero sempre appoggiata al suo petto e se era possibile sentivo il suo cuore che batteva ancora più forte.
    Mi fece alzare da lui per guardarmi dritto negli occhi.
    "marty, che succede, mi stai facendo preoccupare"
    "è un pò di tempo che sto male, votimo, poi mangio più del solito"
    Non riusciva a capire dove volessi arrivare.
    "E poi ho un ritardo di due settimane, pensavo che fosse lo stress, o altro e invece....."
    Un bagliore illuminò i suoi occhi, aveva capito cosa volevo dire.
    "sei.... sei incinta?" mi chiese
    "si" dissi abbassando lo sguardo quasi sottovoce non sapendo quale fosse stata la sua reazione
    "sei incinta" ripetè
    Pensavo che fosse rimasto scioccato da quella notizia, non avevo il coraggio di alzare lo sguardo, ma lui mi presi il viso tra le mani e mi costrinse a guardarlo negli occhi.
    Non era scioccato, anzi i suoi occhi brillavano di una gioia indescrivibile.
    "è bellissimo amore, sono tanto felice" mi disse
    Nella sua voce non c'era paura, bensì l'euforia per qualcosa di nuovo.
    Poi mi tirò fra le sue braccia e mi baciò.
    Le cose erano andate bene.
    Lui era felice e io di più, cos'altro si poteva desiderare di più???
    Forse ancora qualcosa.
    "sposami" mi disse in un attimo ka
    Lo guardai per vedere se stesse scherzando, ma nei suoi occhi non c'era ombra di divertimento, era serio.
    "si, si e si, ti sposo carmine ruggiero"
    "bene, perchè non vedo l'ora di formare una famiglia con te"
    "ti amo" gli dissi
    "anch'io ti amo" mi rispose
    Mi baciò di nuovo e ci amammo un'altra volta su quel divano, ma questa volta più lentamente e con una dolcezza indescrivibile.
    In quel momento c'eravamo solo io e lui e quella piccola creatura che crescave dentro me

    Appena posso posterò l'ultimo capitolo
    Commentateeeee
    http://forum.teamworld.it/forum1743/...e-nel-tuo.html

  4. #34
    V.I.P


    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    1,084

    Predefinito Re: Lasciami entrare nel tuo cuore <3

    Ed ecco a voi l'ultimo capitolo!!!


    34 CAPITOLO

    Il giorno dopo, dovevamo dare la notizia ai suoi genitori, a miei e naturalmente ai ragazzi.
    Così riunimmo tutti a casa mia.
    Avevo un pò di paura, non sapevo come avrebbero reagito.
    Silvia e alice sapevo che erano contente, ma tutti gli altri come l'avrebbero presa???
    Dani aveva appena accettato la nostra storia e adesso gli dicevo che ero incinta e che mi sposavo, in cuor mio speravo che l'avrebbe presa bene.
    Erano tutti seduti in salotto, presi per mano ka ed entrai per dare la notizia.
    "bene, il motivo per cui ci troviamo qui...." esordii
    Tutto d'un tratto le parole sembravano non uscire più.
    Riprovai
    "il motivo per cui ci troviamo qui è perchè io.... io.....sono incinta"
    Lo avevo detto, ci ero riuscita.
    Ora dovevo soltanto aspettare le loro reazioni.
    Alice, pedro e silvia mi abbracciarono subito.
    "questo bel bambino avrà uno zio fantastico" disse pedro
    I miei genitori e quelli di ka seppur un pò scioccati la presero bene.
    "è fantastico amore" disse mia madre abbracciandomi
    "si è una notizia bellissima" gli fece eco la mamma di ka
    Mancava soltanto dani.
    Si avvicino a me e ka, avevo uno sguardo truce, che non prometteva nulla di buono, ma poi sul suo viso si dipinse un sorriso e cogliendomi di sopresa mi abbracciò.
    "è una notizia fantastica sorellina, non vedo l'ora di fare lo zio a questo bambino" mi disse
    Poi passò a ka.
    "trattala bene" gli disse e ka annuì
    Se ne stavano per andare quando li fermai di nuovo.
    "abbiamo un'altra notizia da darvi" dissi
    "è incinto anche ka?" disse pedro
    Una risata generale riempii la stanza.
    Silvia gli diedo uno scapellotto sul coppino
    "ahi, non ho detto niente di male" disse pedro
    Silvia lo guardò storto e lui si decise a tenere la bocca chiusa.
    Più che altro per la sua incolumità.
    "no pedro, non sono incinto" disse ka
    Poi attese qualche secondo e sganciò la notizia.
    "noi ci sposiamo"
    Tutti erano contenti per noi e ci fecero milli auguri

    La primavera era arrivata e così anche il giorno del matrimonio.
    C'erano tutti i nostri parenti, i nostri amici, là nei loro abiti eleganti e con le lacrime agli occhi.
    Io e ka eravamo davanti all'altare, pronti per scambiarci le nostre promesse.
    Iniziai io
    "beh vedi ka, la prima volta che ti ho visto avrei tanto voluto ucciderti Non era una novità che io e te proprio non riuscivamo ad andare d'accordo"
    Nella chiesa si scatenò una risata collettiva.
    Poi proseguii
    "ma tu mi sei stato molto vicino in un momento brutto della mia vita, così ho cominciato a conoscerti e a volerti sempre più bene.
    Il tempo che passavo con te era prezioso, e più stavamo insieme e più volevo che quei momenti non finissero mai. E il bene che ti volevo poco a poco si è trasformato in amore. E adesso sono qui pronta per costruire una nuova famiglia con te. Ti amo, ti amerò sempre"
    Adesso era il turno di ka.
    "hai ragione, all'inizio i nostri rapporti non erano di certo, come dire, amichevoli. Anzi era un continuo litigare. Tu punzecchiavi me e io te, volevi far credere di essere una ragazza forte senza paure che non soffriva mai e per un attimo ci ho anche creduto, ma c'è stato un momento in cui ho capito che non era così.
    Quel giorno, su quella collinetta, davanti a quel paesaggio meraviglioso, c'eravamo solo io e te e quando ti ho visto piangere ho capito che quello che si vede esteriormente non era la vera te. Eri fragile, vulnerabile e piena di paure e il fatto che ti sei fatta conosolare da me, la persona che meno sopportavi, mi ha fatto capire quanto bisogno di amore avevi. Quello è stato il momento in cui ho iniziato ad amarti. E questo non cambierà mai, ti amavo ieri, ti amo oggi e ti amerò anche domani"
    Ora capivo perchè l'amavo, riusciva a dimostrare il suo amore sia con i fatti che con le parole.
    La cerimonia finì e io e ka eravamo pronti per la nostra nuova vita insieme.
    Finalmente ero riuscita a riaprire il mio cuore e avevo lasciato entrare proprio lui.
    La persona che amavo più al mondo.

    4 anni dopo
    Io e ka abbiamo avuto una bellissima bambina, Ilaria, stesso sguardo di suo padre stessi occhi e più cresce e più gli somiglia.
    E sorpresa....ora sono incinta di nuovo e stavolta sarà un bel maschietto.
    Un bellissimo maschietto che corre in giro per casa con la sua chitarra in mano, imitando suo padre.
    Pedro e silvia si sono sposati anche loro e hanno avuto un bellissimo bambino, Lorenzo che ora a 3 anni. Sono felici e innamorati come il primo giorno.
    Dani e alice invece di sposarsi non ne hanno intezione, ma anche loro stanno mettendo su famiglia.
    Hanno una bellissima bambina, chiara, di 3 anni anche lei.
    E nei loro occhi c'è sempre un grande amore, non ho mai visto mio fratello così innamorato.
    La carriera dei ragazzi va a gonfie vele, sono impegnati con la promozione, ma poi tornano sempre a casa dalla loro famiglia.
    C'è una frase che riussume tutto quanto e voglio finire con quella:
    “Esistono molte cose nella vita che catturano lo sguardo, ma solo poche catturano il tuo cuore…segui quelle.”
    E io l'ho fatto!!!!

    The End

    Commentateeeee!!!!!!
    http://forum.teamworld.it/forum1743/...e-nel-tuo.html
    @ale likes this.

  5. #35
    V.I.P


    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    1,084

    Predefinito Re: Lasciami entrare nel tuo cuore <3

    Beh che dire, volevo ringraziare tutte voi che avete letto e commentato, voi che avete solo letto e voi che avete letto ma per pigrizia non avete commentato.
    GRAZIE, GRAZIE E GRAZIE <3
    Non preoccupatevi, tornerò molto presto con una nuova ff

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •