Vai a Team World Shop
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27
  1. #1
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    311

    Post Mille o più chilometri non potranno scioglierci! <3

    Bene questa è la mia prima FF mi chiamo Fabiana e spero vi piaccia e se fà schifo ditemelo! non mi offendo accetto anche i commenti negativi! XD
    ------
    Capitolo 1
    Come ogni mattina la sveglia alle 6:30 suona mi alzo a malincuore dal mio letto caldo,mi lavo,mi vesto e metto Jeans e felpa di topolino blu *-* e preparo lo zaino sono già le 7:30 scendo giù bevo un pò di latte e caffè e chiudo la porta di casa.
    Come al solito i miei non erano in casa dato che la mattina vanno a lavoro prestissimo e la sera tornano solo per cena avvolte...
    Comunque tornando a noi,io sono Fabiana ho 16 anni e vivo a Napoli più precisamente in provincia di caserta un paese di m***a! Odio questo paesino,odio la gente che vi ci abita...
    Finalmente quest'estate me ne andrò a Milano dato che i miei hanno avuto un offerta di lavoro lì *____* non vedo l'ora,per il momento meglio rimanere con i piedi per terra in questo momento sono in autobus e ascolto i The Sun il nuovo singolo Hasta La Muerte sono molto amici dei Finley altro mio gruppo preferito che è uscito tipo 5 anni fà...
    E il 10 giugno in cui sarò già a Milano ci sarà un loro concerto proprio a Milano cosa Magnifica tra l'altro =) perchè significa che potrò andarci tranquillamente XD.
    Entro in classe e già trovo i miei compagni più la prof.di Martini che insegna Matematica in classe -.- in quest'ora c'è chi messaggia ,chi parla con il/la compagna/o di banco ,chi mangia insomma ognuno fa i cazzi suoi e fanno tutto tranne che prestare attenzione alla lezione...
    Purtroppo a me tocca stare attenta nelle ore di matematica perchè sono una schiappa >_<.
    Mi siedo vicino alla finestra all'ultimo banco vicino a un mio compagno di classe che si chiama Andrea è simpatico ed è l'unico ragazzo non montato e con cui posso ridere e scherzare tranquillamente e con cui mi trovo di più!
    Le 5 ore passano in fretta tra due ore di matematica,una di italiano,una di inglese e l'altra di religione.
    Ritorno a casa stanca morta,butto lo zaino a terra e mi fiondo in cucina a prepararmi un panino che divoro in meno di 5 minuti guardando la tv...
    Appena ho finito di guardare la tv...faccio quei pochi compiti che ho e mentre sono concentrata a fare italiano bussano alla porta vado ad aprire e mi ritrovo davanti...
    Indovinate un pò? XD Se volete scoprirlo commentate in molti qui---> http://forum.teamworld.it/forum1743/...-potranno.html

  2. #2
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    311

    Predefinito Re: Mille o più chilometri non potranno scioglierci! <3

    BèH eccomi con il secondo capitolo spero vi piaccia e grazie mille per i commenti alla mia Testa di fagiolo (Anto) e a Zua
    -------
    Capitolo 2
    Davanti mi ritrovo Andrea con jeans e T-shirt dei Rolling Stones nera *-*.Andrea è un ragazzo alto di circa un 1,80 m,ha i capelli castani e gli occhi azzurri *__*. -Ciao- disse
    -Ciao che ci fai qui?-chiesi un pò sorpresa
    -Nulla facevo un giretto...-
    -BèH...entra se vuoi...-
    -Grazie...-entrò e io chiusi la porta
    -Ti và un bicchiere di cocacola?-chiesi
    -Si grazie-rispose sorridendo
    -Bene allora siediti pure sul divano io nel frattempo vado in cucina torno subito XD-
    Andai in cucina e riempì i bicchieri di cocacola tornai in salone da lui e gli porsi il bicchiere
    -Grazie-disse sorridendomi
    -Di nulla -
    -Ma...i tuoi dove sono?-
    -A lavoro purtroppo lavorano dalla mattina presto e tornano tardissimo avvolte se fanno prima riescono a liberarsi per cena...-
    -E...non ti senti sola?-
    -No infondo c'è la musica a tenermi compagnia -
    -Capisco...senti... ti và di uscire con me questo sabato?-
    -Certo molto volentieri -risposi contenta
    -Perfetto!-
    -ma...sicuro che non ci sono problemi cioè so che tu hai molti amici con cui uscire perchè vuoi uscire proprio con me dato che in classe nostra ci sono quelle strafighe?-
    -bèh...perchè tu sei una persona che ritengo un'amica sincera mentre con gli altri faccio buon viso a cattivo gioco...cioè faccio finta di essergli amico ma in realtà neanche io li sopporto più di tanto...e mi dispiace un casino che tu quest'estate te ne andrai... D: e poi quelle "strafighe" che dici tu in fondo sono solo delle ******e che già vogliono fare le grandi che non sono...mentre tu sei diversa da loro tu ti distingui dalla massa...-disse
    -Bèh...non è colpa mia se sono diversa mi piace essere diversa...e anche a me dispiace lasciarti solo ma...infondo sono contenta per me perchè me ne andrò da questo paese di ****a!-dissi
    -Ti capisco magari anche mio padre avrebbe un'offerta di lavoro lontano da qui...comunque...dato che...ammetto che non stavo facendo un giro anzi il contrario sono venuto apposta per parlarti...ti andrebbe di fare i compiti insieme?-mi chiese
    -Certo! beh...mettiamoci all'opera allora...-dissi felice che qualcuno mi tenesse compagnia soprattutto Andrea che ritengo un'amico sincero mi dispiace lasciarlo qui insieme a questa banda di insensibili D: spero che un giorno anche lui se ne vada da qui...
    ----
    Lo so è cortissimo ma sinceramentre non avevo ispirazione e e so anche che fà schifo...spero vi piaccia lo stesso per i comme qui--->http://forum.teamworld.it/forum1743/...-potranno.html

  3. #3
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    311

    Predefinito Re: Mille o più chilometri non potranno scioglierci! <3

    Capitolo 3
    I giorni passano in fretta e arriva subito il sabato sera mentre mi trucco sento bussare alla porta corro ad aprire e sono i miei…
    -Ciao Mamma!Ciao Papà!-dissi contenta di vederli
    -Ciao tesoro!-
    -Come mai già qui?-gli chiesi mentre li lasciavo spazio per entrare
    -Bèh…oggi è sabato e quindi ci hanno lasciato andare via prima-rispose papà
    -Okay comunque io vado a finirmi di prepararmi stasera esco con Andrea *-*-dissi con gli occhi lucidi
    -Ehy Ehy signorina vieni un po’ qui!con chi dovresti uscire tu stasera?-mi disse papà
    -Con…un’amico…eddaiii papà non esco mai! Per una sera che esco non mi puoi fare la paternale!-
    -Ma io e tua madre eravamo tornati proprio per stare con te...insomma per stare in famiglia…-mi rispose un po’ deluso.
    -Papà eddai!possiamo stare domani in famiglia ti pregoo lasciami uscire con Andreaaa-chiesi supplichevole.
    -Va bene va bene…per stasera te la sei cavata ma il prossimo sabato starai con noi e anche domani intesi?-
    -Intesi intesi…-dissi indifferente tanto so già che non lo ascolterò XD
    Salii sopra per finirmi di truccare e appena ebbi finito di preparmi Andrea mi fece lo squillo scesi e salutai i miei.
    Arrivai giù al cancello e vidi Andrea appoggiato al suo motorino che mi aspettava.
    -Ciao Andre -salutai sorridendo e dandogli un bacio sulla guancia.
    -Ciao Faby -rispose lui ricambiando il saluto.
    Mi porse un casco con raffigurato la bandiera dell’Inghilterra sopra.
    -Allora dove si và?-chiesi appena partiti.
    -Sorpresa!-
    -No dai dimmelo!-dissi facendo gli occhi dolci.
    -No non cederò ai tuoi occhi dolci da cane bastonato lo scoprirai quando arriveremo-disse scherzoso.
    -Okay mi arrendo con te non ho possibilità di vincere-dissi scherzando
    -C’est la vie mon trésor-disse parlando in francese.
    -Ti odio quando parli francese lo sai che non capisco un ***** di quella lingua!-
    -Giusto dimenticavo tu sei la schiappa in matematica e in francese- disse prendendomi in giro.
    -Pensa guidare il motorino tu e fai meno lo spiritoso -dissi facendogli la linguaccia.
    Mi piaceva stare con Andrea mi faceva stare bene, mi faceva ridere,sentivo che a lui potevo raccontare tutto proprio come ai migliori amici che io non ho…apparte Andrea…
    In pochi minuti arrivammo davanti a una pizzeria entrammo e ci sedemmo a un tavolo nascosto vicino alla finestra…la vista era stupenda *O*.
    -Allora ti piace qui?-mi chiese lui dolce *w*
    -Si è stupendo qui…la vista è stupenda…*-*.-dissi con gli occhi che mi brillavano.
    All’improvviso un mucchio di pensieri mi balenarono per la testa ora che ci penso bene questa è la stessa pizzeria dove venni con Luca al nostro primo appuntamento ebbene si Luca è il mio ex-ragazzo è un *******e uno ******o mi ha tradita con Veronica la ragazza più odiosa che ci sia al mondo >_<.
    A risvegliarmi dai miei pensieri e la voce del cameriere che mi chiede cosa prendo…
    -Pizza wurstel e patatine con coca cola grazie -dissi ancora un po’ fra le nuvole…
    -e lei signore?-chiese il cameriere rivolto ad Andrea
    -Stessa cosa della signorina grazie -
    Una volta prese le ordinazioni il cameriere se ne andò e ritornò dopo pochi minuti con le pizze e le coca cole.
    Io e Andrea ridemmo e scherzammo per tutta la serata purtroppo si fece tardi e io dovetti tornare a casa dato che era mezzanotte aprì la porta d’entrata piano per non svegliare i miei genitori che dormivano. Salì in camera mi misi il pigiama,mi struccai e andai a letto dopo pochi minuti che mi ero messa nel letto mi vibrò il cellulare era Andrea *-*…

    Notte piccola principessa stasera mi sono divertito un casino con te! Spero davvero di poter uscire di nuovo con te sempre se tu vuoi…Ti Voglio Bene e sogni d’oro mio angelo <3.

    Ooooh che dolce *-* peccato che a me queste cose facciano venire il diabete! Ahah XD

    Risposi…

    Ehi scemo u.u certo che mi andrebbe di uscire di nuovo con te! ma ti avverto non mi mandare più messaggi sdolcinati odio le cose mielose bleah! Mi fanno vomitare! Ti voglio bene anche io e sogni d’oro anche a te scemo <3

    Così dopo aver risposto ad Andrea andai a dormire felice. Si perché dopo 1 anno che mi ero lasciata con Luca ora ero davvero felice! Ora so di poter contare su Andrea che lui è un’amico sincero e fidato e so che non mi s******erebbe mai davanti ad altre persone come hanno fatto certe gente in passato…
    Così cullata da questi pensieri mi addormentai.
    ------
    Commenti qui -->http://forum.teamworld.it/forum1743/...-potranno.html
    Ultima modifica di -Faby-; 19-04-2011 alle 20:09

  4. #4
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    311

    Predefinito Re: Mille o più chilometri non potranno scioglierci! <3

    Scusate per il ritardi di bene un mese! sapete la scuola! >_< quest'anno purtroppo ho l'esame di terza media e devo mettermi a studiare un casino per passare almeno con il 7! lo so ho bassa stima di me! xD comunque bando alle ciance ed ecco a voi il quarto capitolo
    ---------

    Capitolo 4
    Il giorno dopo mi svegliai FELICE al ricordo della serata appena trascorsa.
    Mi alzai dal mio lettone e mi diressi verso la finestra. Aprii la finestra e ad accogliermi fu un sole splendido insieme ai suoi raggi mi illuminarono il viso era una sensazione pazzesca così decisi di mettere il CD dei Finley Tutto è possibile a tutto volume!
    Mio Padre sputò il caffè sul giornale che stava leggendo e mamma sobbalzò però, poi capirono che ero io e che ero felice perché sanno che quando metto questo CD sono felice sul serio! Nel frattempo mi vestii e presi la mia roba scesi giù feci colazione e dissi ai miei che uscivo.
    La musica era l’unica cosa con cui potevo sfogarmi,infatti,ho sempre desiderato una chitarra elettrica o una batteria dato che ero un tipo che si arrabbiava facilmente e quando ero arrabbiata dovevo sfogarmi su qualcosa era decisamente meglio la batteria!
    Però…in questo paesino di ****a non c’è un negozio musicale purtroppo D: . Va bèh…se ne parlerà quando mi trasferirò a Milano *-* non vedo l’ora di trasferirmi fortunamente manca poco xD
    Manca giusto un mese *O* ritornando a noi esco da sola accompagnata dal mio Ipod cioè la mia vita **
    Cammino verso un parchetto da calcio che si trova nelle vicinanze di solito è isolato… ma… trovo una persona seduto sulla MIA panchina!
    -Ehy tu!-
    -Si?-disse girandosi
    Oh *****! non poteva essere lui…
    ----
    Lo so è corto e fa schifo comunque sia se vi và commentate... XD http://forum.teamworld.it/forum1743/...-potranno.html xD

  5. #5
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    311

    Predefinito Re: Mille o più chilometri non potranno scioglierci! <3

    Capitolo 5
    Non ora che lo stavo iniziando a dimenticare…
    -L-l-luca! Che ***** ci fai qui? E soprattutto seduto sulla mia panchina!-dissi stupita e allo stesso tempo incazzata!
    -Ehy bimba nulla pensavo…a quante cose belle in 17 anni ho perso…-disse gurdandomi dritta negli occhi…
    Okay era un frecciatina, un’allusione a me? Okay voleva la guerra e guerra sia!
    -Oh Allora anche tu hai un cervello per pensare che scoperta!-dissi con finto sarcasmo
    -Eh già…senti…lo so ho sbagliato a tradirti con quella mi dispiace davvero! Ma ormai so che tu non mi perdonerai mai ma…vorrei che tu sappia che ti amo ancora…-
    Lo guardai negli occhi ed era sincero però non potevo perdonarlo non potevo…non ce la facevo non ero pronta a perdonarlo ma…anche io tenevo ancora a lui anche se mi aveva tradito non riuscivo a provare rancore per lui non ci riuscivo…non so il perché… ma per lui io sentivo ancora qualcosa ma dovevo dimenticarlo!
    -Senti…anche io provo ancora qualcosa per te ma non posso perdonarti perché mi farei solo del male e poi…tra un mese parto me ne vado da questo paese di ipocriti che mi fa solo schifo!-
    Detto ciò me ne andai non so dove correvo soltanto…all’improvviso mi fermai…e mi guardai intorno vidi una panchina e stanca mi sedetti lì a pensare…
    Pensai a varie cose…alla mia vita a Andrea che era un ragazzo fantastico e dolcissimo,a Luca che mi aveva fatto soffrire e ora è riapparso come se nulla fosse chiedendomi scusa.
    Mi sentivo la testa scoppiare così decisi di tornare a casa anche se… non sapevo dove andare così mi guardai intorno e vidi il nuovo bar che aveva aperto da poco più di un mese, così decisi di entrare lì ordinai un cappuccino e mi sedetti a un tavolo.
    Finito il mio cappuccino mi diressi verso casa…ricordando solo adesso che il bar si trovava a qualche metro da casa mia xD
    Tornata a casa salutai i miei e salii in camera mia mi chiusi dentro e mi buttai sul letto presi l’Ipod mi misi ad ascoltare un po’ di musica mentre i pensieri tornavano ancora…e tra quei pensieri e la musica a palla nelle orecchie mi addormentai…
    Mi risvegliai alle sei del pomeriggio e dovevo ancora studiare una volta sveglia presi i libri e iniziai a studiare.
    Intorno alle 8 mia madre mi chiamò per la cena ma riposi che non avevo fame e continuai a studiare per non pensare…
    Ormai erano le 11 di sera e il sonno stava prendendo il sopravvento così decisi di andare a letto e dormire…finchè non mi arrivò un messaggio di Andrea.
    Ehi scema u.u mi sei mancata oggi non ti sei fatta sentire e né vedere…successo qualcosa .-.?
    Risposi

    BeH…in realtà si…ho incontrato Luca al parco e mi ha chiesto di perdonarlo e mi ha detto che mi ama ancora però…anche io provo ancora qualcosa per lui ma non mi sento di perdonarlo…

    Inviai il messaggio e subito dopo mi arrivò la sua risposta…

    Che ******o! Dopo tutto ciò che ti ha fatto ha avuto anche il coraggio di chiederti perdono?!?! Ma-ma-ma…io lo menerei ti giuro!
    Risposi

    Già non dirlo a me! Comunque io ora vado a domire ho un sonno pazzesco notte scemo u.u ti voglio bene <3

    E dopo questo messaggio mi addormentai.
    ----
    Se vi è piaciuto commentate qui http://forum.teamworld.it/forum1743/...-potranno.html xD

  6. #6
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    311

    Predefinito Re: Mille o più chilometri non potranno scioglierci! <3

    Scusatemi sono in periodo di esami e non ho avuto molto tempo per postare spero che questo capitolo vi paccia
    -------
    Capitolo 6
    Il giorno dopo mi svegliai e mi vestii jeans,maglietta nera e converse nere! Presi lo zaino il mio Ipod e uscii di casa senza neanche fare colazione…uscita di casa vidi un camion del trasloco…già… una casa di fronte casa mia era in vendita.
    Chissà chi l’aveva comprata…nel frattempo da una macchina che venne quasi subito dopo il camion scese un chihuaua marrone e bianco stupendo!
    Il cagnolino venne verso di me io lo accarezzai…
    -Ehi bel cucciolo come ti chiami?- dissi come se il cane potesse rispondermi…
    -Si chiama Porfi…-disse una voce a me sconosciuta alzai gli occhi per vedere chi avesse parlato e mi ritrovai un ragazzo che aveva circa 18 anni…credo…
    -Bel nome per un cagnolino come questo esemplare di chihuaua-dissi
    -Già lo so!Comunque piacere io sono Alex tu chi sei?-mi chiese
    -Io sono Fabiana piacere mio!-
    -Quanti anni hai?-mi chiese incuriosito
    -16 e tu?-
    -19!-
    -Wow! Quindi stai traslocando da solo?!?-
    -Si…-
    -BeH scusa ma io ora devo andare a scuola altrimenti perdo l’autobus ciao!-
    -Non preoccuparti vai pure! Ehy se ti và oggi puoi venire a casa mia tanto abito qui di fronte e per oggi avrò già sistemato tutto credo…-
    -BeH si perché no? Se vuoi posso darti anche una mano…se vuoi ovvio!-
    -Certo allora a oggi!-disse sorridendomi
    -A oggi!-dissi ricambiando il sorriso…
    Corsi a perdifiato per arrivare a scuola in tempo… e fortunatemente arrivai giusto in tempo per il suono della campanella! Che culo! Entrai in classe e mi sedetti al mio solito posto stranamente Andrea non venne a scuola chissà perché va beh... vorrà dire che dopo gli invierò un messaggio o lo chiamerò…le cinque ore passarono lentissime sembravano un’eternità finalmente suonò e tutti gli studenti uscirono fuori tranne me…non so perché ma avevo quest’abitudine di uscire sempre per ultima dopo che gli altri studenti e professori fossero usciti.Uscii anche io…mi diressi a casa e nel tratto di ritorno chiamai Andrea mi rispose dopo due squilli.
    -Ehi scemo come hai osato lasciarmi da sola in mezzo a tutte quelle oche?-dissi in modo scherzoso!
    -Ahahah scusa ma oggi non mi andava sono andato a lavoro con mio padre -disse
    -Okay per stavolta sei perdonato…però mi sono fatta due palle senza di te!C’erano tipo tutte le ragazze della nostra classe che mi squadravano dalla testa ai piedi e poi ridevano ***** avevano da ridere non lo so…comunque appena torni da lavoro con tuo padre se ti và chiamami XD ora devo scappare che vado a pranzare ho una fame da lupi!-dissi tutto d’un fiato.
    -Faby respira! Comunque quelle sono sceme non le pensare…okay scema a dopo! Ti voglio bene!Se posso e ce la faccio ti chiamo quando torno! E buon appetito!-disse scherzoso e per tranquillizzarmi.
    -Okay a dopo scemo! Ti voglio bene anche io!-
    Staccai e mi diressi verso casa ero quasi arrivata aprii la porta di casa,misi lo zaino a terra e mangiai un po’ di gelato dato che il panino non mi andava!
    Appena finito di mangiare andai nella casa di fronte dove ora abitava Alex. Giusto ancora non ve l’ho descritto è alto anche lui 1.80,ha i capelli biondi e gli occhi azzurri e fisico da modello! Insomma il ragazzo che tutte vorrebbero sinceramente lui non era il mio tipo u.u. Comunque tornando a noi bussai il campanello e lui aprì.
    -Ehy ciao! Già tornata da scuola?!?-
    -Si fortunatamente! Ho fatto una piccola sosta a casa per posare lo zaino e mangiucchiare qualcosa!Allora venendo a noi finito? O posso darti una mano?-dissi sorridendo
    -BeH veramente mi servirebbe una mano se non ti è di disturbo…-
    -Affatto!-
    -Sicura che i tuoi genitori sono d’accordo che stai in casa di un maggiorenne che si è appena trasferito?-
    -Beh…i miei non ci sono tornano la sera tardi fino alle 23.30 quindi don’t worry no problem!-
    -Traduzione? Sai io e l’inglese non stiamo molto abbraccetto!-
    -Ahahah okay…allora non preoccuparti nessun problema! xD-dissi traducendo ciò che avevo detto.
    Il pomeriggio passò in fretta tra chiacchiere e risate.
    ----
    per i commenti il link sopra nel capitolo precedente XD

  7. #7
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    311

    Predefinito Re: Mille o più chilometri non potranno scioglierci! <3

    Ecco a voi il link dei commenti scusate ma ieri andavo un pò di fretta XD
    http://forum.teamworld.it/forum1743/...-potranno.html

  8. #8
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    311

    Predefinito Re: Mille o più chilometri non potranno scioglierci! <3

    Ehm...ragazze scusatemi tanto se non ho postato più....e che sono stata impegnata con gli esami D:,adesso è tutto finito e posso dedicarmi alla FF BeH...adesso lascio giudicare a voi!
    --------

    Capitolo 7
    Il pomeriggio tra chiacchiere e risate passò.
    Ritornai da me attraversando la strada entrai in casa mi feci una doccia,mangiai,feci i compiti e andai a dormire ma...
    Ma non ci riuscivo all'improvviso sentii la porta di casa aprirsi,ciò significava che i miei erano tornati...
    Così sicura che non mi sarebbero venuti a controllare,accesi il computer,mi connettei su facebook una ragazza mi contattò si chiamava Antonella...
    <<Ciao, Piacere Antonella >>
    <<Piacere Fabiana xD>>
    <<Di dove sei!?!?>>mi chiese
    <<Di Napoli,più precisamente in provincia di Caserta,tu?>>
    <<Napoli anche io,ma più precisamente abito a Cancello Arnone...>>
    <<Capito XD>>
    E così parlammo un pò del più e del meno...conoscendoci un po' scoprii che era anche lei fan dei Finley e che sarebbe andata al concerto che si terrà il 10 Giugno a Milano...
    Io gli dissi che tra un paio di giorni mi trasferivo lì ormai il mese di maggio era quasi finito oggi era già il 21 maggio...
    Guardai l'ora ed era l'una e mezza di notte, salutai Antonella,e mi andai giù a vedere un pò di TV dato che il sonno non accennava a venire...
    Misi MTV e abbassai il volume cosciente del fatto che i miei erano rientrati da poco ed erano stanchi...
    Lì per lì stavano passando il video dei Finley Il mondo che non c'è!
    Sinceramente non ne ho mai parlato ma ho due sorelle entrambe vivono lontano una è all'estero che è diventata interprete,mentre l'altra vive a Firenze ed è diventata professoressa di letteratura italiana...
    Comunque c'è una parte del video che dice ''Siamo nati per errore e siamo morti già da un pezzo'' ,quella frase mi rispecchia perchè tutti mi dicono che io sono nata per errore e mi sento morta dentro anche se fuori sono felice, delle volte dentro mi sento molto triste la motivazione non lo so,
    ma è così...ho degli sbalzi d'umore,non sò il perchè cioè vedete?? Non mi capisco neanch'io delle volte!
    Finito il video caddi nelle braccia di morfeo...e il giorno dopo mi svegliai sul divano.
    Guardai l'ora *****!
    Erano le 8,30 avevo perso l'autobus dato che avevo un motorino che non usavo quasi mai,mi lavai e mi vestii in fretta e furia e mi diressi verso il motorino,partii per andare a scuola e appena girai il vico bum mi scontrai con una macchina!
    <<MA NO *****! IL MOTORINO!>>
    <<Scusa ti sei fatta male??>>mi chiese il tizio che era sceso dalla macchina era un'uomo sulla 25 di anni se non di più,aveva i capelli biondi scambiati e gli occhi azzurri...
    <<Che ***** mi frega se mi sono fatta male! A me interessa del motorino e per di più sono anche in ritardo!>>dissi incazzata nera
    <<BeH...se vuoi il motorino lo riveniamo a prendere oggi e io ti accompagno a scuola...>>
    <<No grazie! Riporto il motorino a casa a piedi e a scuola vedrò di entrare per la seconda ora!>>detto ciò alzai i tacchi e me ne andai prendendo il motorino che fortunatamente non si era scalfito molto...
    Ritornai a casa e bussai a Alex.
    Mi venne ad aprire lui in boxer e senza maglietta ma non ci feci molto caso...
    <<Senti scusa lo so che stavi dormendo e vuoi goderti l'estate ma ti prego per favore mi accompagneresti a scuola,sono già in un super stra mega ritardo e già tanto se mi fanno entrare a seconda ora.,e per di più uno mi è venuto addosso...>>
    <<Come uno ti è venuto addosso?!?! Comunque Okay due secondi il tempo di cambiarmi e arrivo!>>
    Il mio sorriso si allargò e lo stritolai <<Grazie,Grazie,Grazie,Grazie,Grazie,Grazie,Grazie ,Grazie, mi hai salvato la vita!Ti Amo!>>dissi presa dall'euforia poi mi resi conto di avergli detto che lo amavo cosa non vera!
    <<Ehm...cioè ti amo di bene,nel senso che non ti amo come si ama un ragazzo quando ti piace ma ti amo di bene come si ama ad un amico...>>
    <<Ahahaha non preoccuparti,lo avevo capito e poi ad essere sinceri nemmeno tu mi piaci,cioè oddio sei una bella ragazza ma ti vedo più come amica che come mia ragazza>>mi disse lui con tutta sincerità
    <<BeH...grazie per avermi dato della bella ragazza adesso fila a cambiarti e accompagnami a scuola u.u>>gli ordinai
    <<Si signorina!>>
    E dopo questo teatrino,riuscii arrivare a scuola almeno per l'inizio della seconda ora...
    Andrea mi guardò confuso,mi sedetti accanto a lui e gli dissi <<Dopo ti spiego!>>
    Così suonò la campanella di fine seconda ora e fecimo una pausa.
    <<Allora che ***** è successo?!?!>>
    <<Ehm...in pratica ieri andai a dormire tardi,stamattina mi sono svegliata tardi ho perso l'autobus volevo venire con il motorino ma uno mi è venuto addosso,ho riportato il motorino a casa a piedi ed ho chiesto ad Alex se mi dava un passaggio...ecco quello che è successo!>>gli dissi tutto d'un fiato.
    <<Capito...Aspetta c'è qualcosa che non quadra chi è questo Alex?!?!>>mi chiese un po' nervoso...
    <<Mio nuovo vicino di casa.Hai presente la casa di fronte alla mia???>>g
    <<Si!>>
    <<Ecco era in vendita e ieri è arrivato lui con i camion e da lì ho capito che era il mio nuovo vicino, ha 19 anni,vuole vivere una vita indipendente dai genitori,ed è solo un'amico e stamattina lui mi ha detto che mi vede solo come amica, ti basta come spiegazione?!?!?>>dissi nervosa mi dava fastidio che le persone mi parlavano in modo nervoso e soprattutto i ragazzi quando vogliono fare i gelosi anche se non sono i tuoi fidanzati...
    <<Si mi basta...scusa...non so cosa mi sia preso...>>mi rispose dispiaciuto e imbarazzato grattandosi la nuca...
    <<Non preoccuparti,infondo ti ho risposto anche io male scusa...>>dissi più tranquilla e dispiaiuta nel vederlo in quello stato...
    Suonò la campanella che dava inizio alla terza ora...altre tre ore e uscivo da quell'incubo! Si perchè la suola per me non era un posto dove rifugiarsi,in alcuni casi si...ma in altri no...per esempio oggi ero calma ma come si dice le cose belle finiscono sempre troppo presto!
    -----
    Che cosa succederà secondo voi?!?!?
    Fatemi sapere di cosa ne pensate di questo capitolo e se vi è piaciuto o meno...
    I commenti qui http://forum.teamworld.it/forum1743/...-potranno.html XD

  9. #9
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    311

    Predefinito Re: Mille o più chilometri non potranno scioglierci! <3

    Ragazze ma se nessuna commenta chiudo la FF... D:
    Dispiace anche a me chiuderla ma se nessuna commenta... la chiuderò D:
    Quindi se non volete che la chiuda e che la continui commentate XD
    Tanto per sapere un'opinione se vi piace,se non vi piace,se scrivo bene,se scrivo male...
    Non vi preoccupate io accetto anche le critiche sapete come dicono quattro ragazzi di Milano che hanno unito alcune ragazze..."gli errori fanno crescere e non fanno male" quindi se sbaglio cioè scrivo male ditemelo! e grazie a chi la segue anche senza commentare ma ho bisogno di commenti vi prego! Io lascio il link dei commenti poi decidete voi cosa fare... http://forum.teamworld.it/forum1743/...-potranno.html XD

  10. #10
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    311

    Predefinito Re: Mille o più chilometri non potranno scioglierci! <3

    Okay sono buona vi posto anche l'ottavo capitolo ma voglio i commenti
    ----
    Capitolo 8
    Ormai le tre ore passarono. All'improvviso mi arrivò una chiamata di papà mi disse di correre all'ospedale perchè mamma aveva fatto un incidente alla parola "incidente" rimasi pietrificata non vedevo più nulla sentivo solo voci intorno a me...
    Poi mi ripresi e mi ritrovai davanti Andrea che ripeteva il mio nome...
    <<A-A-Andrea puoi accompagnarmi in ospedale mia madre ha avuto un incidente...>>gli dissi con le lacrime agli occhi lui mi porse il casco e correndo ci dirigemmo verso il suo motorino e poi in ospedale. Arrivai in ospedale stavo tremando chiesi dove fosse la stanza di mia madre e un infermiera ci disse che era al secondo piano in fondo al corridoio nella stanza numero 12 .
    Corsi a pierdifiato con al seguito Andrea,raggiunsi il corridoio e vidi mio padre con la testa fra le mani che piangeva...
    <<P-p-papà che è successo??>>
    <<Tua madre non c'è più...è andata in cielo...>>disse con le lacrime agli occhi
    No,no,no,no,no non poteva essere mia madre non poteva morire! Aveva solo 37 anni *****! non poteva lasciarmi così...aveva ancora tante cose da insegnarmi,tante cose da consigliarmi, non potevo stare senza di lei,lei era la mia migliore amica,la mia confidente,non è giusto...perchè è toccato a me???
    Non potevo crederci,rimasi paralizzata per molto tempo finchè caddi a terra e mi misi a urlare,Andrea cercò di calmarmi ma non ci riuscivo ero troppo scossa...
    <<Tesoro è meglio che tu torni a casa io rimango a cui a sistemare un po' di cose...>>mi disse papà con tono dolce.
    <<No! Io voglio rimanere qui!Almeno posso entrare nella stanza e salutarla un'ultima volta?>>
    <<Certo tesoro...>>disse papà
    Entrai nella stanza e vidi quel corpo inerme che non dava più nessun segno di vita,ormai mia madre era morta,ebbi un flashback di tutte le risate che ci eravamo fatte insieme nel weekend, quando era libera mentre giravamo per negozi a fare shopping,e quando compravo cose da maschiaccio, lei diceva che prima o poi dovrei essere stata più femminile cioè mettermi dei vestitini almeno qualche volta e io dicevo che quello era il mio stile e non potevo farci nulla e che non ero la figlia perfetta e lei mi diceva che non voleva una figlia perfetta ma che desiderava vedermi almeno qualche volta con un vestitino...
    *Mi dispiace mamma di non aver potuto esprimere il tuo desiderio...spero che lassù tu stia bene,e che sarai orgogliosa di me quando farò le mie scelte come quando eri viva,mamma non immaggini nemmeno quanto ti voglia bene :'( *
    Il giorno dopo si tenne il funerale ma sinceramente non mi andava di andarci,rimasi tutto il tempo nella mia camera a piangere,le mie sorelle tornarono giusto per un due giorni con i rispettivi fidanzati.
    Passarono i giorni e non mangiavo più,ne uscivo più,non sentivo neanche più Andrea o Alex,ormai dentro mi sentivo vuota,le mie giornate le passavo a piangere nella mia camera e a guardare le foto che mi ero fatta con mia madre...
    Mio padre un giorno venne in camera...
    <<Posso?>>chiese
    Non risposi ormai non parlavo più neanche con lui...
    Così si sedette di fianco a me sul letto.
    <<Senti ho deciso, si parte lo stesso per Milano...forse farà bene entrambi a cambiare area che ne dici?>>
    <<Ormai hai deciso e rispetto le tue decisioni>>finalmente parlai dopo giorni di silenzio la mia voce era rauca per tutti i pianti che mi ero fatta in quei giorni...
    Giunse il giorno della partenza e sorpresa delle sorprese mi ritovai Andrea davanti la porta di casa.
    <<Ciao...>>disse
    <<Ciao...>>risposi
    <<Come và? Scusa domanda stupida...e così è arrivato il giorno della partenza eh??>>
    <<Non preoccuparti...eh già...>>
    <<Sappi che mi mancherai un casino, e se non ti fai sentire vengo fino a Milano! u.u>>disse abbracciandomi
    <<Ahahah scemo!>>dissi ridendo dopo molto tempo che avevo perso il sorriso...
    <<Tesoro dobbiamo andare altrimenti facciamo tardi!>>mi richiamò mio padre
    <<Ora arrivo!>>risposi <<BèH Andrea sappi che mi mancherai anche tu e anche tu fatti sentire qualche volta e non sparire!Ora devo andare ciao Andrea...a presto!>>gli dissi e entrai in macchina verso una nuova città dove tutto sarebbe cambiato! Almeno credo...
    -----
    Commentate pleaseee ç__ç vi lascio il link dei commenti http://forum.teamworld.it/forum1743/...-potranno.html se non commentate chiudo la FF! u.u

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •