Vai a Team World Shop
Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34
  1. #1
    Supporter


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    113

    Smile Chiudi gli occhi ... Questo non è un sogno

    La mia prima fan fiction. Spero vi piaccia e vi prego di portare con noi gli errori di lingua. Il mio italiano non è perfetto
    spazio per i commenti http://forum.teamworld.it/forum1743/...ml#post7465961

    Cap.1

    Mattina. Giornata tipo di come tutti gli altri. Sento l'odore di caffè proveniente dalla cucina. Sento una gioia. Sì! Oggi è il giorno quando incontro il mio più grande sogno. Finley dà un concerto in Polonia! Non riesco ancora a crederci. Da quando ho saputo di questo, non altro credo. Insieme a Ewelina e Anna, i miei migliori amici da quando abbiamo comprato i biglietti immediatamente. Oggi, la mia felicità non ha limiti ... ho sentito il telefono.
    I: Pronto?
    E: WOOOOOOOOWWWWW!!!! Sei pronti?
    I: Ewelina, è a soli 8! Anche sono a letto
    E: Beh, sì, assonnato! Ricordati che devi essere con me per 15!
    I: Sì, sì, mi ricordo
    E: E su! Io generalmente non riuscivo a dormire questa notte
    I: Beh, anche a me. Non vedo l'ora
    E: Vedere il mio Dani!!!!
    I: E io Pedro!!!
    E: A dopo amore!
    I: Ciao
    Non dare consigli, mi devo alzare. Ho paura così male che il tutto sia un sogno. Si scende in cucina.
    I: Ciao mamma
    M: Ciao amore. Dormito bene?
    I: Quasi nulla
    M: Io lo sapevo. Probabilmente pensando a quelli dei loro… Finley?
    I: Siiiiiii
    M: Mangia. A proposito di 13,15 vi allenate.
    I: Lo so, mamma.
    Faccio colazione, fare la doccia e vestirsi durante l'ascolto a volume Finley pieno. Sono così felice! È 12.30.
    I: Mamma, andare
    M: Beh, fate attenzione. Tu sai quanto è a concerti.
    I: Mamma ... ho 22 anni, posso prendermi cura di me e io in realtà non sarà sola.
    M: Sì, lo so, ma comunque stare attenti.
    I: Lo so mamme. Ma cercare di essere felice con me, perché io oggi sono la ragazza più felice sotto il sole!
    M: Va bene. Questa attenzione!
    I: Oh mamma, ciao
    Mia madre a volte può essere molto iperprotettivo. Sono il più giovane dei fratelli. Mio fratello e mia sorella si era già spostato fuori, così tutta la sua attenzione cadde su di me. Il padre, inoltre, è simile. Ci sono così orgogliosa di me che sto studiando e facendo bene adesso. Io li amo. Mi aiutano molto, ma a volte non capisco i miei desideri. Ad esempio, mia madre una terribile paura che io potessi volare. Questo è il motivo per cui non sono mai stato in Italia o in Spagna, i miei due paesi amata. Sono già in stazione. Così è Anne. Come sempre per primo…
    Ultima modifica di Rybka64; 16-10-2010 alle 22:31

  2. #2
    Supporter


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    113

    Predefinito Re: Chiudi gli occhi ... Questo non è un sogno

    Cap. 2

    A: Beh, finalmente! Perché si fa sempre aspettare?
    I: ANNIAAAAAAAA! In una giornata così bella non si lamentano!
    A: Ok ... Acquista il biglietto, ho comprato
    I: Bene
    Arriviamo al treno. Sempre parlando di Finley, si ride in modo che gli altri passeggeri ci guardano strano. Francamente sono sorpreso né entusiasmo. Sì, le piace la musica Finley, ma in qualche modo mai arrabbiato con loro il punto, proprio come sono io e Ewelina. Vive solo in Messico. E lei non piace Finley con la comparsa di uno, che mi ha sorpreso, perché mi piace il quarto intero. Ma sempre abbiamo avuto un sapore diverso. Per fortuna, perché non ho dovuto lottare per i ragazzi
    Beh, è arrivato a Cracovia. Noi salire su un autobus e siamo subito a 15 in Ewelina.
    E: Ciao ragazze!
    I, A: Ciao stupida!
    E:
    I: Pronti?
    E: Quasi. Ho ancora solo trucco
    A: Bene, vorrà del tempo
    E: Siediti, subito.
    I: Ciao Aśka! - mi rivolgo a Ewelina compagno di stanza.
    Aś: Ciao Karolina! Quanto sei bravo. Help me con l'italiano!
    I: Ebbene, che cosa avete ottenuto. - mostrami il lavoro- Non è difficile. - Spiegare, e nel frattempo Ania aiutare Ewelina di make up.
    E: Pronti, via!
    I: Ciao Aśka!
    Aś: Ciao, grazie per il vostro aiuto e buon divertimento
    I, E, A: Si, sicuramente questo sarà
    E: Dove ci incontriamo con Beata e Albert?
    I: Alla galleria.
    E: Ok.
    Beata e Albert sono i miei amici del universita. Beata non piace Finley, ma di fronte a loro si verifichi Coma, la band polacca che ama. Tuttavia, Albert, purtroppo, in amore con me, quindi farò di tutto per piacere e sempre lodato Finley è stato un gioco brillante. Non so se è davvero onestamente dire che gli piace. Vedo il suo comportamento in un concerto si possono trovare fuori. Per quanto mi prestare attenzione a lui
    Beh, siamo in galleria. Che folla! Non c'è da meravigliarsi. Durante la Coca-Coca Live Festival a Cracovia è la massa di persone. Proprio all'interno del Festival è quello di verificare Finley. Dopo di che gioco Muse e 30 Seconds to Mars. Pertanto, si aspettano folle.
    B: Ehi, sei qui!
    I: Ciao! E difficile si potrebbe trovare in quella folla
    Al: Andiamo? Da 17 a lasciare su stadio.
    I: Si, andiamo.
    Beh, ci muoviamo verso le membrane, dove ha tenuto un concerto. Durante questa passeggiata, per dire, mi sento un po come mai prima. Gli altri parlano, ma non mi toccare quello che dicono. Basta assaporare il momento. Bene, il tempo è meraviglioso. strana gente che mi guardava perché ho ancora sorridere a me stesso. Beh, non la prima volta
    Ultima modifica di Rybka64; 16-10-2010 alle 22:31

  3. #3
    Supporter


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    113

    Predefinito Re: Chiudi gli occhi ... Questo non è un sogno

    Cap.3

    E: WOOOOWWWWW!!!! SIAMO!!!!!!!!!!!!
    A: è che sono oggi da lei posso sordi
    I: Ania attendere inizia come un concerto, quindi si può effettivamente sordo
    A: Que bello…
    I: Dai, vedrà un Grande!!!
    A: Hey, stai attento! - Un ragazzino già bevuto qualche birra versato sul Ania- Bene, si avvia meravigliosamente
    I: E normale che in una tale folla. Proviamo a spostare un po più vicino alla scena
    Al: OK!
    B: Se avessi detto che non avrebbe mai accentato- mi sussurra all'orecchio
    I: Dai, lo sai che mi sento in colpa a causa di essa
    B: Perché? Non è colpa tua che è innamorata di te
    I: Beh, sì, ma ho una forte influenza su di lui. Egli vuole fare tutto quello che faccio.
    B: Questo è comprensibile. Egli vuole essere vicino a te.
    I: Ok, fine a questa conversazione. Oggi non posso avere nessuna preoccupazione!
    B: Un concerto di mezz’ora comincia. Il primo è il COMA!!!!!
    I: Lo so ... e poi FINLEY!!!!!
    B:
    Al: Abbiamo deciso di restare fino alla fine?
    A: Certo che si! Come sono venuto qui voglio vedere tutto
    I: Grande Ania!!!
    E: Qualcosa ho visto Karolina, che da ora in Ania camminerà con noi per concerti.
    A: Aggrappati a quella gioia per domani. Poi con calma ti dico se mi è piaciuto o no. Oggi, sono troppo stordito da tutto questo.
    I: Ci si tiene con la parola
    Così si comincia. Sulla scena entra in Coma. Non una volta sono stati al loro concerto insieme a Beata e lei ogni volta quasi sviene alla vista del loro. A volte la invidio. Tante volte hai visto i loro eroi vivi. Ma oggi, anche a me! Si comincia con "Leszek Zukowski", una introduzione forte, brividi andare .... (YouTube - Coma - Leszek Zukowski)
    B: CZASAMI WOLĘ BYĆ ZUPEŁNIE SAM NIEZDARNIE TAŃCZYĆ NA GRANICY ZŁA I NAWET STOCZYĆ SIĘ NA SAMO DNO- - Beata canta a gran voce. In ogni caso, come il resto ... incredibile sensazione a tutti ...
    Una e mezza di Coma. Una breve pausa. Mi sento nervi incredibile. Stai per entrare in scena Finley ... Dio, mi sento svenire ... Ewelina si sente allo stesso modo. Lei mi guarda e sa quello che provo. Mi prese la mano. Anche Ania sembra essere sconvolto. Aspetta un minuto ... se non era il momento Omar? No, non può essere vero. Finley in Polonia! Io sono la persona più felice della terra!!!!
    E: KAROLINA, USCITA!!!!
    I: PEDRO!!!!- mi sento di poter vedere una leggera confusione in testa
    Al: Così avete presente il suo ideale
    B: Invia Albert, non rovinare il divertimento, vedere come è felice
    Al: Sì, per un momento mi dovranno raccogliere da qui perché sembra appena avuto un debole.
    B: Si chiama amore, Albert. Love!!!!
    Al: So molto bene come l'amore
    B: Immaginare
    Al:
    Io non prestare attenzione a loro. Per me, che conta solo quello che avviene sul palco. I ragazzi sentono apparecchiatura. Altre persone non prestano attenzione a loro. Per loro, è solo un altro team prima del Muse. Ma ho la sensazione che presto non essere più indifferente. Vedo poche persone che sembrano più interessati. Pedro parla al popolo: „One moment of patience, please, we have a little problem”. Ka vedere chi cerca di aiutare Dani con hardware. Leggera confusione sul palco. Dopo circa 10 minuti alla fine sono pronti. Comincia. Pedro dimostra la squadra e dice poche parole di saluto in lingua inglese. Mi sento stordito.
    P: Begin!!! One, two, three…
    Essi partono dal "Gruppo randa". La gente comincia a giocare. E io sono a cantare con tutte le sue forze, Ewelina lo stesso. Anche Beata comincia a giocare, saltare e onda le braccia comicamente. Mi sento come in trance. Alberto mi guarda e ride. Io non prestare attenzione a lui. Questo è il mio momento!

  4. #4
    Supporter


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    113

    Predefinito Re: Chiudi gli occhi ... Questo non è un sogno

    La ringrazio molto Chiara che mi ha aiutato con l'italiano e quindi spero che il mio testo è più comprensibile

    Cap.4

    Sono in uno stato di trance. Non ho mai provato niente di simile. I ragazzi cantano, tra l'altro, "Il Tempo di minuto" (su cui ho cominciato a piangere), "Fumo e Cenere", "Ad Occhi Chiusi", "Fuori", cioè tutte le mie canzoni preferite! Insieme,io ed Ewelina, cantiamo tutte le canzoni. Un ragazzo di fronte a noi si trasforma.
    X: Voi conoscete le loro?
    I: Naturalmente. Questa è la mia band preferita!
    X: Dove sono?
    I: Dall'Italia. Hanno detto che dopo l’inizio!
    X: Non li ho mai sentiti. Non sono male. E come si chiamano?
    I, E: FINLEY!!!!!
    X: Vi porto i loro CD.
    I: Raccomando presto!
    Sono felice. Infine, Finley può guadagnare più tifosi nel mio paese. Gente che si diverte con la loro musica. Alberto sembra essere troppo entusiasta. Così diceva la verità, ma li ama davvero. Il tempo è volato così in fretta .... Pedro dice addio alla gente e grazie per la calorosa accoglienza.
    I: Nooo! Questa è la fine!
    E: E'stato fantastico.Sono grandi
    B: Bene, devo ammettere che il rock è out.
    Al:Vengono sempre più persone. Non c'è aria da respirare.
    I: Uscire dallo stadio
    E: Non ti preoccupare. Ricorderò per sempre quei momenti belli. Cerchiamo di goderne.
    I: Io li amo .... Mi hanno dato tanta gioia.
    E: Anche io. Hai visto come è carino Dani? Lui è meraviglioso ...
    I: Lo so. Alla vista di Pedro sono diventata debole.
    A: Ho visto.Sei diventata pallida. Ho avuto paura per te che ti crash.
    I: I: E perseverante
    E: Stai per iniziare con i Muse.
    B: Siamo in attesa.
    <Finley>
    K: Hai visto quelle due ragazze che cantavano tutte le nostre canzoni?
    P: Ho visto. Abbiamo fan in Polonia!
    D: Non ho visto. Lo saprete in questa folla?
    K: Credo di sì. E perché me lo chiedi?
    D: Forse vorrebbero un autografo
    P: Beh, sì, siamo sulla Musa. Possiamo andare da loro.
    K: In un tale folla? Sarà difficile passare.
    D: Si può provare. Allora, andiamo?
    P: Aspetta Omar e Ste.
    K: E dove sono?
    P: In bagno.
    O: Ok.Ci Siamo. Che cosa facciamo?
    K: I ragazzi vogliono conoscere i fans polacchi e gettarsi in pasto alla folla.
    S: Carine?
    K: Chi?
    S: Queste fans!
    P: Ste, fammi pensare solo un attimo. Andiamo.

    PER COMMENTI -> http://forum.teamworld.it/forum1743/...hi-questo.html

  5. #5
    Supporter


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    113

    Predefinito Re: Chiudi gli occhi ... Questo non è un sogno

    Vi ringrazio molto Finleana e la sua amica polaca per il vostro aiuto nella traduzione. GRAZIE:*

    Cap. 5

    E: Karolina, sembri triste!
    I: Ahh... solo un po’. E’ appena finito il concerto.
    B: Ma non è ancora finito.
    I: Ma i Finley hanno già finito.
    A: Ehi ragazze, alcuni idioti stanno cercando di attraversare la folla!
    B: Auguro loro buona fortuna.
    B: Alcuni sembrano essere amici.
    I: Dio, sono i Finley!
    E: Dove?
    I: Vengono nella nostra direzione!
    Al: Caroline, devi avere le allucinazioni
    I: Sto dicendo la verità, vedi!
    Al: Va bene.
    A: Oh, ****a. E vero!
    Vengono da noi. Sono un po’ stanca, ma sorridente. Il mio cuore batte come un matto. Sono in piedi come uno stupida e non riesco a dire una parola.
    P: Ciao! Sapete l’ Italiano?
    I: eeeee ....
    E: Sì, sappiamo poco
    K: Tu sei la nostra fan? Ti abbiamo visto dal palco, cantavi tutte le nostre canzoni.
    E: Sì, vi vogliamo bene!
    Ancora non riesco a dire una parola. Beh, questa è Ewelina, almeno lei non è diventata un’ idiota totale. Ci presentiamo a vicenda. Quando Pedro mi dà la mano, ho le farfalle nello stomaco. Sento che mi spinge un ragazzo. Immediatamente mi riprendo.
    I: Ehi, guarda un po’!
    X: Calma, voglio solo andare avanti.
    I: Puoi farlo con cautela
    P: Vedo che allora sai parlare
    I: Un po’ mi ha sorpreso che siate venuti da noi. Ma è stato bello. Sarete al concerto dei Muse?
    P: Sì. E a quello dei 30 Seconds to Mars, anche.
    E: Ma il concerto dei 30 Seconds to Mars è domani.
    P: Lo so. Abbiamo deciso di restare in Polonia per una settimana. Non siamo mai stati qui e vogliamo vedere le attrazioni turistiche.
    E: Possiamo mostrarvi alcuni luoghi interessanti?
    D: Sarebbe bello. Con voi come guide certamente non ci si perde.
    E:
    I: Cominciano i Muse!
    Sono scioccata. Tanto che non presto attenzione al palco. Insieme con Ewelina ancora ci guardiamo e ridiamo. Albert è arrabbiato, si avvicinò a me e mi separò da Pedro. Accidentalmente spinse, e Pedro lo guardò un po’ strano. Mi sorrise e tornò il sorriso. Mi sentii le gambe cedere. Albert improvvisamente mi ha abbracciò.
    I: Albert cosa stai facendo?
    Al: Ho avuto l’impressione che stessi svenendo. Basta che lui ti guardi e le tue gambe si ammorbidiscono.
    I: Geloso? Inoltre, lui ha un nome!
    Al: Io non sono geloso. Non vorrei che ti facessi illusioni.
    I: Smetti di parlare così tanto e comunque non ti sento molto bene. Voglio ascoltare il concerto e non i tuo consigli.
    Al: Beh, d’ accordo.
    Vedo che Albert è terribilmente geloso, ma non mi interessa. Si avvicina a Pedro e inizia a cantare insieme a lui. Appena i Muse iniziarono a suonare "Starlight", iniziamo cantare insieme, e questa volta prende il mio braccio. E questa volta non ho nulla in contrario

    PER COMMENTI-> http://forum.teamworld.it/forum1743/...hi-questo.html

  6. #6
    Supporter


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    113

    Predefinito Re: Chiudi gli occhi ... Questo non è un sogno

    Grazie a Cla:*

    Cap. 6

    Fine del concerto. Attendere che la folla si restringe e lentamente ci muoviamo verso l’uscita. Ragazzi siete con noi. Dani va di pari passo con Ewelina e vedo che lei è quindi felice. Ania sembra un po confusa la loro azienda. Ste prova a farti ridere, ma Ania non capisco bene cosa volesse dire. Cominciano a parlare inglese, e finalmente riesco a fare conversazione. I tornare indietro e guardare tutto. Ka è così bello. Va con Omar e Pedro, scherzando su qualcosa e mostrare su una coppia molto ubriaco che si baciano. Albert e Beata vengono da me.
    B: Hey, sei ancora viva? Sembri stai sognando.
    I: Perché mi sento così. Dimmi che questo sta accadendo.
    Al: Purtroppo, è vero.
    B: Devo ammettere che in realtà questo tuo Finley non è male. E anche la Ka è… molto bello!
    I: Beh, come vi ha mostrato le immagini di loro, ti è piaciuto Ka
    B: Lo so. Ma è dal vivo ancora di più bello!
    I: Ehi, dico a Marcin! - Marcin è il suo fidanzato. Vive a Wroclaw, così si riuniscono raramente. Ma loro amo molto e progettano di sposarsi. Beata vuole finire i suoi studi e poi invia. Non posso immaginare ... ma niente batte la forza dell’amore.
    B: No, Marcin probabilmente ha scoperto che è normale che io come gli altri, ed è bello per me che c’è un mondo furio
    I: Lui dice di sì, ma lei la pensa diversamente.
    B: Forse. Quindi è meglio non dirgli niente.
    I: Certamente.
    P: Avete in programma oggi?
    I: Non avevamo niente da fare , ma se siamo con voi pensiamo qualcosa.
    Al: Vado a casa, io non ho intenzione di vedere come si sta facendo per lui, gli occhi burroso.
    I: Fare quello che vuoi - rispondo a lui con rabbia. Non mi piace. Beh, è andare via.
    E: Perché andare in un club?
    A: Per Carpe Diem!
    I: Ci saranno un sacco di persone, e oggi ho una folla.
    B: Questo può Lochness?
    I: Ok.
    K: Beh, le ragazze hanno scelto di andare. Lead!
    P: Il tuo amico non sembrano soddisfatti della nostra presenza.
    B : Gelosia. è innamorato Carolina!
    P: Ah, sì. È il tuo ragazzo?
    I: No E solo un amico del Universita
    P: Ricambi i suoi sentimenti?
    I: No. E' un buon amico, ma come un ragazzo sarebbe senza speranza. Inoltre, non è nel mio gusto.
    P: Qual è il tuo gusto?
    I: Non mi piace capelli biondo.
    P: Ma il tuo amico non è un biondo basso.
    I: Lo so, ma è troppo. Ed è ancora sembra essere un piccolo ragazzo.
    P: Ho paura che cosa pensi di me
    I: Non avere paura. È solo che non si deve preoccupare la mia opinione.
    P: Oh yeah? Quindi sono probabilmente il tuo ideale, ti sei innamorato di me, senza memoria e svieni alla vista di me
    I: <sssiiiiiiiiiiii!!!!>
    I: Si. Dato che ti vedo dal vivo per la prima volta, e come potete vedere non sono svenuta, quindi la tua deduzione si sono rivelate inesatte. <non del tutto!>
    P: Beh, non ancora su questo predisposta.
    Andiamo a parlare. Si giunge infine alla Lochness. Fortunatamente, non ci sono molte persone. Prenotiamo un tavolo e ordiniamo una birra. Parliamo un po italiano, l’inglese. Avendo un grande momento. Vedo che Ewelina più come la Dani, e iniziano a flirtare. Ma essere felici!
    K: Hey, insegnaci a dire qualcosa in polacco. Ad esempio, buon giorno!
    B: Dzień dobry
    K: dzen dobri
    B: Quasi buono!
    I: Di: Jestem głupi i wolę mężczyzn
    K: Ripeti lentamente!
    I: Jestem głupi…
    K: Lestem glupi
    I: i wolę mężczyzn
    K: i wole mazczizn
    I: Bravo! Si impara molto in fretta!
    K: Questa intelligenza innata! E cosa vuol dire che anche?
    I: Hai detto: io sono stupido e la volontà di domini
    K: O tu!!!
    S: E sacra verità Ka
    I: Volevo dirti di andare con questo testo a quelle ragazze al bar, ma lui ha avuto pietà di te.
    K: Ma tu sei misericordioso!
    P: Hehe, Ka già capito base polacco!
    K: Balliamo? - chiede il Beata, un po sorpreso lei annuisce con la testa affermativamente
    S: Beh, Ka finalmente avuto il coraggio, mi piace anche ballare- tiene per mano Ania,senza neppure chiedere il permesso. Dani si affaccia anche la pista da ballo, insieme con Ewelina. Ero rimasta solo con Pedro e Omar.
    O: Ehi, fratello sentiti libero di invitare Karolina a ballare -mi vedo que Pedro arrossisce
    P:Balliamo?
    I: Con piacere
    Andiamo alla pista da ballo. E un po’angusto, e poi anche a me. Beh, che è veloce, la musica è almeno qualcosa che stiamo facendo. Purtroppo, come accade in brutti film solo per cambiare pista libera. Bene, abbiamo un problema.

  7. #7
    Supporter


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    113

    Predefinito Re: Chiudi gli occhi ... Questo non è un sogno

    Cap.7

    Pedro tentativamente più vicino a me. Che coincidenza, una delle mie canzoni polacche preferite (Pectus - YouTube - Pektus To co chcia?bym Ci da?). Pedro me vede felice. Testo della canzone inseriscono perfettamente in quello che sento in questo momento: „Nel mio cielo, così che vorrei dare, per favore portami lì, che non si esaurisce al momento...”. Ho gli occhi pieni di lacrime. „Te mettere insieme” - penso.-„Non voglio vederti spalmato”.
    P: Stai bene? - Mi guarda.
    I: Sì, ho mi piace molto questa canzone
    P: Davvero bella.
    Sono stai i 4:03 minuti più belli della mia vita.
    Sono mai stata così fortunato? Siamo tornati a Omar. Sulla pista da ballo erano solo Ste e Ania.
    E: Dove dormi?
    D: Stiamo andando a trovare un hotel.
    E: Ah, si…
    P: Era che per noi il letto?
    E: Beh, naturalmente. Ho un appartamento, caduta di sicuro.
    I: Ma Aśka?
    E: Non causerà problemi. Domani parte con i genitori.
    K: Beh, potremmo sfruttare l’occasione. Vivete lontano?
    E: No, 20 minuti di autobus.
    O: Abbiamo una macchina.
    K: Beh, noi andiamo?
    P: Andiamo. Ho solo bisogno di scaricare la pista da ballo Ste perché tortura Ania
    O: Me ne occupo io. STEE! LET’S GO! - tutti si voltarono nella nostra direzione
    S: Perché urli? bastava chiamarmi.
    O: Sì, ma è stato più veloce
    Noi lasciamo il club. L' Avventura continua. Beata scaricata sul suo autobus, si recò a se stesso. Il suo addio alla Ka era estremamente sensibile. Poi andiamo ai ragazzi macchina.
    O: Piombo! - Ewelina dirige. Arriviamo sul posto.
    P: Che meraviglioso profumo...
    E: Perché questo è villaggio!
    P: Come è il villaggio? Non è Cracovia?
    E: Non più. Siamo vicino a Cracovia.
    K: Bella zona. Oh ****a! - Un cane compare all’improvviso e comincia ad abbaiare ad alta voce- Quasi mi faceva avere un attacco di cuore!
    I: Grande, ora i cani cominciarono ad abbaiare nel quartiere.
    O: Non sorprenderti si sentivano l’odore di Ka
    K: Molto divertente. Quale è la casa?
    E: Siamo già in atto.
    Andiamo a casa. Aska è addormentato. Resta solo il problema della ripartizione dei posti letto, perché l’appartamento Ewelina sono solo due stanze.
    E: Ok, mi sveglierò Aśka e i ragazzi vanno a dormire nella sua stanza perché è più grande. La cucina è anche un divano letto in modo che qualcuno possa dormire lì.
    I: Ok.
    Ewelina si sveglia Aśka. Questo non è troppo entusiasta, ma alla fine accetta di dormire in cucina. Ragazzi prendere la sua stanza. Noi non possiamo smettere di parlare degli eventi di oggi.
    E: Dani è in realtà anche più amato di quanto pensassi!
    A: Ste non è poi così male. Non è Latino, ma è qualcosa in sé. Solo a volte non capisco le sue battute.
    I: Ragazze! Ti rendi conto che realizzare il nostro sogno di un sogno che migliaia di ragazze?
    A, E: MERAVIGLIA!!!
    I: Non urla, si svegliano. O peggio, Aśka.
    E: Hehe, hai visto il suo viso mentre entravano?
    I: Se hanno visto un fantasta
    A: Ok, andiamo a dormire. Lunga giornata.
    I: Io proprio non dormire. Troppo grande esperienza.
    A: Almeno provarci.
    I: Bene. Buonanotte!
    A,E: Buonanotte!
    E così passarono i giorni. Pieno di aspettative e sorprese. Anche la testa non mi venne in mente che questo sarà tutto finito. Ma è vero. Nella stanza accanto dorme cinque ragazzi grandi che io amo con tutto il cuore. Essi sono per me più di idoli. Sono i miei amici. Perciò sono grato a Dio che sono stato in grado di sopravvivere un solo giorno con loro. Anche se domani le nostre strade divergono, i ricordi durerà per sempre. Alla fine mi addormento ... al fine di Pedro e la sua presa ...

    PER COMMENTI-> http://forum.teamworld.it/forum1743/...ml#post7465961

  8. #8
    Supporter


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    113

    Predefinito Re: Chiudi gli occhi ... Questo non è un sogno

    Grazie a Rosy:*

    Cap. 8
    E: SVEGLIAAAAAAAA!!!!
    I: Ał… Il mio orecchio!
    A: Non c' é altro modo per farti svegliare!
    I: Ho fatto un sogno meraviglioso...
    E: Indovino... hai sognato i Finley?
    I: Sìììììì…. è stupendo e così reale…
    A: Non era un sogno. Oppure tutti abbiamo fatto lo stesso sogno
    I: Così davvero dormono nella stanza accanto?
    E: A giudicare dal rumore non dormono più.
    I: E il mio amato Pedro è così vicino…
    A: Ci credo, andiamo a fare colazione!
    I: Meraviglia…
    Andiamo in cucina. Aśka é già sveglio e ci aspetta.
    Aś: Beh, alla fine quando escono dalla stanza? Voglio fare la valigia, fra tre ore ho il treno per andare a casa.
    E: Andrò da loro subito. - Va alla loro stanza e bussa delicatamente alla porta
    P: Entra.
    E: Ragazzi, abbiamo fatto colazione.
    K: Andiamo!
    O: Sei subito tornato alla vita
    K: Ho fame.
    E: Sono venuta, perché Aśka vuole fare la valigia.
    P: Ok.
    I: Buongiorno!
    O,K,D,S,P: Buongiorno!
    K: Che bello l’odore! Che cosa è?
    E: Caffè e cereali, non so se ti piace.
    S: A me sì.
    I: E voi cosa volete da bere?
    P: Tè.
    O,D: Anche noi.
    K: Vorrei il caffè, se potete.
    I: Già fatto.
    Facciamo colazione in una piacevole atmosfera. Pedro è così meravigliosamente assonnato. Non riesco a distogliere gli occhi da lui. Ewelina ride e mi sussurra all’orecchio ”Smettila, inizia ad arrossire”. Come ho detto, questo stesso arrossì come una barbabietola.
    Aś: Ewelina, posso parlarti per un attimo?
    E: Certo.- va in camera sua- Che c’è?
    Aś: Quanto tempo saranno qui?
    E: Non lo so. A quanto pare, saranno in Polonia per una settimana.
    Aś: Per una settimana? Meno male che oggi me ne sto andando. Io proprio non capisco una parola che dicono su di me. Stamattina, uno di loro, quello dai capelli neri corti, ha cominciato a parlare con me e non ho capito nulla...
    E: Ste?
    Aś: Io non lo so. Quello magro. Ha detto qualcosa „Bella”
    E: Beh, doveva essere Ste. Non preoccuparti, sono ragazzi grandi.
    Aś: Spero di no, avrei trovato un appartamento nel caos dopo il mio ritorno.
    E: Calmati, ho tutto sotto controllo.
    Aś: Ma ricordati che sono Italiani. Sai, il sangue caldo. Non si sa mai che cosa la loro mente penserà.
    E: Niente panico eprendi le tue borse, sennò perderai il treno!
    Aś: Ok, però ricorda le mie parole.
    E: Sììì- ritorna in cucina.
    A: Che farete oggi?
    K: Non lo so. Potreste trovare il tempo per noi e mostrarci luoghi interessanti da visitare. Il concerto è solo il 21.
    I: Ok. Ragazze, dove li portiamo?
    A: Giusto, visita guidata di Cracovia. Partiamo dal mercato.
    D: Bene, andiamo!
    E: Aspetta, dobbiamo prepararci bene e ripulire dopo la colazione!
    S: Voi andate a prepararvi e noi ripuliremo.
    I: Voi?
    S: Si, nonostante le apparenze siamo dei bravi ragazzi
    E: Beh, se offrite aiuto, allora ne approfittiamo. Let’s Go Girls!
    Noi andiamo in camera di Ewelina. Ania appena chiude la porta comincia a ridere come una matta. Nessun motivo, siamo semplicemente felici. Cominciamo a vestirci e dipingere e siamo ancora parlare di loro. Di tanto in tanto sentiamo strani suoni dalla cucina.
    E: Spero che mi lasceranno alcuni piatti.
    I: Tranquilla, Ka li lascerà perchè sennò dove mangerebbe? Chiamerò Beata, se vorrà, potrà venire con noi.
    A: Ok, chiama, e noi intanto andiamo dai ragazzi.
    Lasciano la stanza. Quando arrivano in cucina, vedono l’ordine impeccabile e i ragazzi sorridenti.
    E: Abbastanza bene.
    S: Abbiamo talento
    A: Beh, certamente vi sono i migliori pulitori tra gli artisti
    I: Beata sarà felice oggi di accompagnarci. Ci incontreremo con lei al centro.
    K: Bene!
    I: Ka, lei ha un fidanzato.
    K: Sì, lo so. Me l' ha detto. Ma posso almeno parlare con lei.
    I: Non ti proibisco nulla. Let’s go.
    Usciamo e andiamo alla fermata del bus. E' divertente fare dai guida ai ragazzi. Alcune persone li guardano, e mi sento onorata e orgogliosa di essere con loro. Ma le persone non sanno nemmeno chi siano questi ragazzi. Forse è meglio. Hanno un po' di pace. Qui sono degli sconosciuti. Ma non per noi...

    http://forum.teamworld.it/forum1743/...ml#post7465961

  9. #9
    Supporter


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    113

    Predefinito Re: Chiudi gli occhi ... Questo non è un sogno

    Cap. 9

    I: Vedo Beata!
    S: Che cosa è?
    A: Cosa?
    I: Questo grande.
    A: Barbakan.
    S: Ba… Che?
    A: Barbakan. Sì, rovine delle mura della città vecchia di Cracovia. Questa torre è solo una parte.
    D: Bella vista!
    O: Mettiamoci in posa, verrà una bellissima foto.
    Imposta il tempo per una foto. Pedro è in piedi accanto a me e mi abbraccia. Ancora una volta, mi sento il calore insolito nel cuore. Meravigliosa sensazione ... non ho mai voluto posare per le foto, ma ora voglio farlo come per avere numerosi ricordi con loro. Per avere la prova che sia successo davvero.
    K: Mc’Donalds!
    B: Non hai mangiato a colazione?
    K: Ho mangiato ... ma è bello vedere una cosa familiare.
    E: Ragazze, dobbiamo fare molto shopping coi ragazzi, perciò non dobbiamo morire di fame
    P: Allora non ci abbandonate?
    E: Potete stare in casa mia quanto volete.
    I: Devo andare a mia casa domani. Ho promesso a mio fratello che avrei badato a Natalka-mia nipote.
    P: Vivi lontano?
    I: No. Io vivo in Bochnia, a 38 km da Cracovia. A meno di un’ora di treno da qui.
    O: Oh, ****a!
    I: Che c’è?
    O: Ci sono molti uccelli!
    I: Purtroppo. E i piccioni. La vera rovina di Cracovia. E grande attrazione turistica per i Giapponesi.
    P: Cos' é quell' edificio?
    I: Sukiennice. E' anche un museo e negozi con prodotti tipici polacchi.
    S: Vediamo. Ho promesso a mia madre di portarle un souvenir.
    A: Ok.
    Andiamo al Sukiennice. Mi è sempre piaciuto questo posto, mi ricorda l'infanzia. Ragazzi guardano le cose, cercano i cappelli tradizionali di Cracovia (http://www.perfekt.krakow.pl/foto/kr...ce/krak-47.jpg) facciamo foto, e si divertono. E noi con loro. Comprati un paio di cimeli, andiamo avanti. Mostro loro la mia Università . Stiamo andando verso Wawel da Planty. Amo il luogo, ha un atmosfera incredibile. Come i ragazzi, abbiamo fame, acquistiamo la caratteristica bagels, tipo di torta per Cracovia, anche simbolo di essa. Wawel, antica sede dei re polacchi, un po' di riposo. Poi abbiamo visitato la sala, il tesoro e le tombe dei re. Andiamo alla torre.
    I: No, non voglio. Ho una paura dell’altezza. Non andiamo più vicino.
    P: Non aver paura. Andiamo, tieniti.
    I: Ma non c’è solo la griglia!
    P: Fidati di me.
    Mi arrendo. Lui prende la mano e vado vicino. Lentamente comincio a superare la paura. Pedro mi sussurra all’orecchio „Vedi, ho detto che non c’è nulla da temere”.Ma dopo un po come si dice, mi sentivo debole e senza forze... Ho davvero una terribile paura delle altezze. Dopo un momento, riprendo coscienza.

  10. #10
    Supporter


    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    113

    Predefinito Re: Chiudi gli occhi ... Questo non è un sogno

    Cap. 10

    A: Mio Dio, svegliati!
    E: Ma hai paura! Tu e la tua paura delle altezze
    B: Ma quando sei andata sulla Torre Eiffel, non sei svenuta, eppure era molto più alta.
    I: Già mi sento meglio. Non ricordi cosa accadde sulla Torre Eiffel?
    B: Mi ricordo, quasi vomitavi, eri bianca come un lenzuolo. Albert ti ha dovuto mantenere tutto il tempo.
    P: Così ora mi prenderò cura di te.- mi prende per il braccio e non lo lascia fino a quando non abbiamo sceso le scale.
    I: Oh, aria fresca. Ne avevo bisogno!
    O: Ora sappiamo che hai paura delle altezze.
    I: Scusa.
    D: Dai, non è colpa tua. Facciamo una pausa e ti passa. Pedro, tu starai con lei?
    P: Certo, rimango.
    E: Sedetevi qui, noi andiamo al Vistola.
    P: Ok.
    Rimaniamo soli. Pedro mi guarda con preoccupazione, il mio cuore inizia a battere come un matto.
    P: Vuoi qualcosa da bere?
    I: Sì, volentieri.
    P: Vado al negozio.
    I: Vengo con te, io non voglio stare sola.
    P: Ce la fai ad alzarti?
    I: Sì, mi sento già meglio. Comunque, come hai intenzione di parlare nel negozio?
    P: Inglese.
    I: Ma non hai denaro. Vieni, andiamo insieme.
    P: Vedo che non ammetti discussioni.
    < negozio>
    P: Ho una voglia matta di cioccolato.
    I: Scegli qualcosa.
    P: Non capisco che cosa sta scritto.
    I: Cosa ti piace?
    P: Lattea.
    I: Questa è la migliore. Il mio preferito.
    P: Ok, andiamo alla cassa.
    I: Aspetta, non abbiamo preso nemmeno l' acqua!
    P: Oh, davvero
    I: Sì sbadato, pensi solo al cioccolato, Aspetta, mi sta telefonando Beata. Pronto?
    B: Dove sei?
    I: Nel negozio. Siamo andati per bere qualcosa. Non appena abbiamo comprato, ritorniamo lì.
    B: Ok, quindi aspettiamo. Ka ha fame, vogliamo andare a cena.
    I: D' accordo.
    <Wawel>
    I: Eccoci.
    O: E come ti senti? Beh, mio fratello si é preso cura di te?
    I: Ho avuto una cura meravigliosa. Possiamo andare a pranzo.
    Dopo il pranzo, visitammo alcuni posti. Tornammo a casa, ci cambiammo e andammo al concerto dei 30 Seconds to Mars. Oggi non c' era Albert, così mi sono potuta divertire con Pedro. Ho notato che fra Ka e Beata c' era un rapporto più intimo. Ho paura perché so che lei non é seria con lui. E io non voglio fare del male a Ka. Ma basta con le preoccupazioni. Solo la musica conta stasera!

    Prego di commentare!!!!!!!! http://forum.teamworld.it/forum1743/...ml#post7465961

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •