Vai a Team World Shop
Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 73
  1. #1
    SONOHRA MOD


    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,741
    Inserzioni Blog
    13

    Predefinito CARDIOLOGY - Le nostre recensioni

    A quasi 10 anni dall'uscita del loro disco d'esordio, esce "Cardiology", quinto album dei Good Charlotte disponibile da oggi in digitale e in tutti i negozi di dischi.

    Quali sono le vostre impressioni sull'album?

    Utilizziamo questo topic per pubblicare le nostre recensioni sull'album e se avete piacere di rendere lo staff partecipe del vostro testo, vi segnaliamo la possibilità di partecipare a questa iniziativa che vi regala i CD PROMO di "Like It's Her Birthday"!

  2. #2
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    424

    Predefinito Re: CARDIOLOGY - Le nostre recensioni

    Wow bellissimo ! *-*
    Appena finisco di studiare vengo subito a scrivere le mie impressioni e partecipo al contest ^^

    Grazie mille per l'opportunità =*D

  3. #3
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    53

    Predefinito Re: CARDIOLOGY - Le nostre recensioni

    Cardiology, il quinto album, che aggiunge ancora un piccolo pezzetto in più alla storia di una mitica band.
    Al primo ascolto si rimane subito intrappolati in un vortice di emozioni che partono dalla melodica let the music play per poi andare su toni allegri e spensierati di like it's her birthday e silver screen romance.L'album oltre ad essere carico di adrenalina presenta delle ballate da mozzare il fiato come ad esempio Harlow's song che si dimostra una canzone piena di emozioni,al primo ascolto ho avuto i brividi con quella e con tutte le altre è impossibile dire quale sia la canzone migliore sono tutte eccezionali.
    per il resto il disco è in vecchio stile good charlotte ma con una boccata d' aria fresca che fa apprezzare ,dalla prima all'ultima canzone , l'intero disco sia che uno sia fan o no.

    Il ritorno dei good charlotte è in grande stile il disco per la sua sonorità; penso rimarrà nella storia,il giudizio, in questo caso, è personale ma secondo me è perfetto sia a livello di testi che a livello tecnico.L'album è veramente realizzato con il cuore.

    Grazie GC di aver fatto un disco meraviglioso <3

  4. #4
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    15

    Predefinito Re: CARDIOLOGY - Le nostre recensioni

    A tre anni di distanza dall'ultimo album "Good Morning Revival" che sembrava aver annunciato una nuova linea di tendenza nel loro sound, i Good Charlotte ritornano con l'attesissimo quinto album: "Cardiology".
    "Cardiology", uscito il 2 novembre di quest'anno, appare al primo ascolto un album molto orecchiabile, grazie alla melodicità di brani come "Let the music play","Sex on the radio" e "Like it's her birthday". Ma sottoposto ad un ascolto più attento passa subito all'attenzione l'amore con cui viene scritto un testo come "Harlow's song", interamente dedicata dal frontman, Joel Madden, alla figlia. In generale, tirando le somme di un ascolto complessivo, il sound risulta richiamare le ballate di "Good Morning Revival" ma con una vena "rockeggiante". I testi dimostrano una loro maturazione umana, e canzoni come "Standing ovation" e "Right where i belong" ne sono la conferma. Dunque il giudizio finale è sicuramente positivo, e sono convinta che i fans lo apprezzeranno molto, riconoscendo che il loro sia un grande ritorno. A darci conferma di ciò sono le vendite, infatti a meno di 24 ore dall'uscita ufficiale nei negozi di tutto il mondo, "Cardiology" si aggiudica un posto nella top 10 degli album più venduti! Difficile stabilire se diverrà l'album dell'anno, ma di certo bisogna riconoscere che come inizio non c'è male! Congratulazioni ai Good Charlotte per l'ottimo lavoro.

  5. #5
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    424

    Predefinito Re: CARDIOLOGY - Le nostre recensioni

    Nuovo album, nuova vita.
    Ho sempre usato questa frase per descrivere al meglio l'uscita dei nuovi CD delle mie band preferite.
    Ciò che ascolto mi influenza molto, se non troppo, perciò anche Cardiology farà del suo meglio per cambiarmi o , probabilmente, migliorarmi ancora (:
    Posso dedurre già dal primo ascolto che riuscirà a trasmettermi tanta felicità e spensieratezza!
    è un album carico, profondo, allegro, limpido, fresco ed emozionante.
    Per questo sono parecchio orgogliosa dei nostri ragazzi di Waldorf ..
    Hanno saputo tirare fuori un vero capolavoro! ogni nota è azzeccata e ogni parola messa al posto giusto..
    Ma non solo! con questo CD sono riusciti a dimostrare chiaramente come nel passare del tempo la loro musica sia 'maturata' enormemente e come siano riusciti a mantenere una forte impronta rock in ogni canzone, restando fedeli alle loro origini.. non per niente alla fine dell'ascolto delle 15 tracce si può assaporare una stupenda sensazione di ritorno al passato.

    Non farò riferimento a canzoni in particolare, perchè mi piace creare un'immagine unica di ciò che trasmette il CD:
    L'emozione che ti lascia alla fine di averlo ascoltato è grazie a ogni singola canzone, e non ad alcune in particolare (:

    Un grazie ai nostri ragazzi non basterebbe mai :')

  6. #6
    V.I.P


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,409

    Predefinito Re: CARDIOLOGY - Le nostre recensioni

    Uhm, mi sono un po' dilungata.

    E’ molto difficile (e a mio parere affrettato) recensire un album dopo averlo ascoltato una sola volta, specialmente quando l’attesa per quest’ultimo è stata lunga, e carica di aspettative. Per questo ho deciso di concedermi un po’ di tempo, e concedere del tempo a "Cardiology", ascoltandolo più e più volte in pochi giorni. In effetti non serve un numero esagerato di ascolti per capire che i Good Charlotte hanno fatto davvero un buon lavoro. Circa tre quarti d’ora di musica fresca e coinvolgente, che lascia spazio a diverse sperimentazioni, pur mantenendo un filo conduttore. Come è ormai chiaro, ai Good Charlotte piace cambiare, e questa volta l’hanno fatto di nuovo. Ma come sempre, lasciano un’impronta chiara e definita del loro inconfondibile stile, marchiato con i cori dei fratelli Madden, con i ritornelli incalzanti, e soprattutto con il rivolgersi direttamente a noi. Gli stessi Good Charlotte ci avevano detto che questo album sarebbe stato un ritorno al passato, e personalmente, credo sia davvero così. Alle nuove sonorità, come la canzone che chiude e da il titolo all’album, "Cardiology", una canzone che definirei d’atmosfera, semplice e pura (come dovrebbe essere il nostro cuore), e all’ormai acquisito gusto pop che esplode nel primo singolo "Like It’s Her Birthday", si amalgama il sound più giovanile e rock di "Good Charlotte", il primo e omonimo album della band.
    Come sempre, non manca tra le canzoni un inno per i fans della band (come lo furono soprattutto "Hold On" e "March On"). Questa volta il gruppo l’ha messo in apertura del cd. "Let The Music Play" infatti con un testo semplice e che parla a tutti, spiega il bisogno che ognuno di noi (amanti della musica) prova nella vita di tutti i giorni, e quanto la musica è importante in ognuno dei nostri giorni. Anche per i Good Charlotte è così, e sanno che questa cosa ci accomuna. "And when it all comes crashing down…listen’ to the sound". Ecco quindi le loro parole di conforto per noi.
    Un altro tema che accompagna sempre i lavori della band è il tema familiare dei Madden. Particolarmente espresso nel loro secondo album, "The Young & The Hopeless" ("Story of My Old Man", "Emotionless"), ma presente in ogni loro lavoro ("Little Things", "Complicated", "Beautiful Place"), i due gemelli non possono fare a meno di esprimere i loro sentimenti, e ciò che l’abbandono del padre ha causato. Anche perché è questo in parte che li ha portati ad essere quello che sono. C’è però un cambiamento di atteggiamento nei confronti dell’argomento, dalla rabbia delle prime canzoni, la loro voce diventa più matura, ormai sono uomini anche loro. Troviamo quindi questa "1979" (l’anno di nascita dei Madden), che affronta con uno stile leggero quella serenità familiare persa da anni. "Life was simple" e "Mom & Dad were still in love in 1979, it was a good good year".
    Non tutte le famiglie nascono per sopravvivere, ma negli ultimi anni la GC FAM si sta ingrandendo sempre più. Sta nascendo la nuova GC Generation, il primo membro a darle inizio è stato Joel Madden, che con Nicole Richie ha dato alla luce la piccola Harlow Winter Kate, nel Gennaio 2008. Chi meglio di un primogenito può donare ispirazione ad un padre musicista con un cuore grande come Joel? E’ proprio dedicata a lei la traccia n° 10, "Harlow’s Song (Can’t Dream Without You) ". Scritta e composta dal frontman, la ballata è l’incontro tra una ninna nanna e una vera e propria dichiarazione d’amore. È seguita da un interludio musicale che riporta davvero alle sensazioni del sogno.
    Per il resto, in queste canzoni, come in tutto l’album, la parola chiave si rivela essere "Love". Una musica che esce dal cuore, e parla al cuore. La stessa copertina e il titolo non potrebbero mandare un messaggio più chiaro.
    Il mio giudizio su quest’album è molto buono, e alla domanda "consigliabile?" rispondo: Assolutamente sì.
    Prevedo un’ottima riuscita anche degli show che la band del Maryland ci offrirà nei prossimi mesi. Sarà un tour pieno di emozione, e sensazioni positive, proprio come lo è quest’album.

  7. #7
    chloe124
    Guest

    Post Re: CARDIOLOGY - Le nostre recensioni


    Pur credendo che recensire un album dopo un solo,primo,singolo ascolto sia prematuro,soprattutto di artisti come i Good Charlotte,che a ogni album si rinnovano,lo farò comunque.
    Per Cardiology c'è stata una grande attesa,durata 2 anni e 10 mesi,e una volta ottenuto,è sembrato a tutti i fans dei GC un gran dono.
    Allora,iniziamo con una delle mie canzoni preferite,Like It's Her Birthday,dalle sonorità molto punk,con uno spruzzo di pop. Di questa canzone si può dire che rispecchia molto lo stile di Good Morning Revival,il quarto album dei nostri Good Charlotte.
    Pur non essendo la canzone che intitola l'album,sarebbe perfetta per il titolo!
    E che dire dell'introduzione all'album,una perfetta Cardiology-songs!
    Okay,passiamo ad altre mie canzoni preferite,Counting The Days,Silver Screen Romance e Last Night.
    Tre canzoni totalmente diverse!In Counting The Days i GC mi sono sembrati i Jonas Brothers,stile molto pulito,da perfetti divettini Disney,non che io li stia criticando,ma sembravano troppo monotoni,nonostante il testo sia dei migliori!
    Silver Screen Romance,invece,è molto romantica,ma rimane sempre sul tono punk,come a dire "Ti amo ma mi diverto a punkeggiare comunque!",quindi per me è una canzone che i GC usano per dimostrare che non sono solo commerciali e senza cuore,come sono stati attaccati più volte dai paparazzi.
    Invece,Last Time,mi ha dato l'idea dei GC addolorati,ma allo stesso tempo invogliati dalla musica a raccontare le loro pene.
    E ora ta-daaa........CARDIOLOGY!!!!
    Fantastica,sonorità dolci e dure allo stesso tempo,inizia come una canzone di Alice in Wonderland e finisce con un botto!Credo che sia la migliore canzone dei GC mai ascoltata!
    Per il resto,1979,Standig Ovation,Sex On The Radio e Alive,sono molto carine e rispecchiano i GC nel loro intento di rendere CARDIOLOGY molto punk per i fans!
    Le altre,invece sono normalissime,belle e con sonorità punk.
    Infine,concludo che anche la copertina e le immagini dell'album rispecchiano l'intento dei GC,perchè nella copertina sembra che stanno per struggere un cuore e rispecchia un po' Silver Screen Romance!
    Okay,io ho descritto le mille emozioni che i Good Charlotte mi ispirano,spero di poter vincere ma so che l'importante è partecipare!
    E comunque,una cosa l'hanno vinta i Good Charlotte,il mio cuore!AHHHHH.
    Chloe124

  8. #8
    Supporter


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    118

    Predefinito Re: CARDIOLOGY - Le nostre recensioni

    scusate se interrompo , MA IL MIO ITUNES E' IN REPEAT SU CARDIOLOGY DA DUE GIORNI.

  9. #9
    V.I.P


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,409

    Predefinito Re: CARDIOLOGY - Le nostre recensioni

    Spero che altre persone abbiano mandato la recensione anche se non l'hanno scritta qui .-.

  10. #10
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    568

    Predefinito Re: CARDIOLOGY - Le nostre recensioni

    io l'ho mandata, devo postarla anche qui?

Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •