E la osservo lavorare tutte le sere fino a tardi
Puntualmente alle sette e venti passa a prenderla lui
E in programma: aperitivo, cinema all'aperto, mano a mano, baci e poi cibo cinese
Domani tanto Ŕ sabato la chiamerÓ al telefono e di corsa a fare spese
Ma distratta tra il rossetto ed il telefono
Canterai pensando al mio sguardo perso

Tanto lo so, per ora niente Ŕ perso
Siamo soltanto a giugno
Cercherai me, mio caro amore distratto
Si che lo so, se vuoi facciamo un patto
Lo dico fin da adesso
Che entro il 23 tu amerai me

E continuo ad osservarla lei imperterrita non mi guarda
Compro ormai qualsiasi cosa al bar dove lavora lei
Ho una scorta di gomme, caramelle, cioccolata alla nocciola, Coca Cola e tŔ in lattina
Di cappuccini a colazione e cornetti con la crema ormai la vita Ŕ piena
Ma distratta tra il bancone ed il mio tavolo
Capirai che giÓ io ti sto aspettando

Tanto lo so, per ora niente Ŕ perso
Siamo soltanto a giugno
Cercherai me, mio caro amore distratto
Si che lo so, se vuoi facciamo un patto
Lo dico fin da adesso
Che entro il 23 tu amerai me

E oggi Ŕ il primo di giugno
E invio al cielo il mio patto
Ed entro il 23 tu amerai me

Tanto lo so, per ora niente Ŕ perso
Siamo soltanto a giugno
Cercherai me, mio caro amore distratto
Si che lo so, se vuoi facciamo un patto
Lo dico fin da adesso
Che entro il 23 tu amerai me