Vai a Team World Shop
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27
Like Tree2Likes

Discussione: MEET & GREET con i TOKIO HOTEL

  1. #1
    Super Moderator


    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    3,580
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito MEET & GREET con i TOKIO HOTEL

    Premessa: Sì, il racconto è lunghissimo, ma per la prima volta, un anno dopo, voglio raccontare tutto, dal primo momento sino all'ultimo, le sensazioni e le emozioni che ho provato e quelle che ho toccato con mano; tutto.

    Era il 15 febbraio (se non vado errata) quando Alessandra aprì il topic con lo stesso topic del mio "TOKIO HOTEL: Meet & Greet, poster e biglietti concerti!" o qualcosa del genere ed è stato sempre quel 15 di febbraio che la mia mente è andata in tilt per un attimo (ok no, forse non per un attimo, per un tantino di più xD).

    Effettivamente è andato ancora più in tilt quando la stessa Alessandra aveva pubblicato il link della discussione sulla bacheca di facebook, accendendo così una lampadina nella mia testa (o forse nel mio cuore) che mi diceva "hai qualche possibilità".
    Mamma mia, mi vengono i birividi a raccontarlo ancora ç_ç.
    Ho sempre raccontato tutto l'accaduto col sorriso stampato in faccia, ma nessuno sa i pensieri che come treni in corsa attraversavano da parte a parte la mia testa.

    Chiesi subito ai miei genitori se potevo andare.
    Inizialmente la data scelta era quella di Milano, il 12 Aprile 2010, il giorno dopo la tappa di Roma alla quale per nessun motivo al mondo non sarei andata; nella mia città, dopo 2 anni che non tornavano... non l'avrei persa per nulla al mondo.
    Il primo ostacolo l'avevo incontrato: "Se vuoi andare a Milano il 12, l'11 non vai a quello di Roma, non puoi fare due concerti di seguito".
    Uno "schiaffo" che ha mandato il mio morale nei pressi del nucleo della Terra.
    Destinata a rimanere a casa, o quantomeno a godermi solo la data di Roma, senza realizzare un sogno, o forse un grandissimo desiderio di incontrare una delle band a cui vorrei ancora dire Grazie per tante, tantissime cose; mi sono rassegnata.

    Passano pochi giorni e arrivano due spiragli di luce fioca.
    "Il MEET & GREET per motivi di organizzazione non si terrà più a Milano ma a PADOVA il 26 di MARZO. I posti saranno DUE invece che UNO!".
    Padova. 26 Marzo. Sarebbe stato un problema in ogni caso. Dal 22 al 24 Marzo sarei andata a Mantova con la scuola ed i miei, almeno secondo i miei pensieri, non mi avrebbero mai mandata, per cui decisi di non dire nulla a loro, anche se la notizia che i posti fossero raddoppiati accendeva ancora di più la speranza di riuscire ad incontrarli.

    Decisi un giorno di parlare a quattrocchi con mia mamma, che in queste cose non mi ha appoggiata mai pienamente, ma sapeva quanto ci tenevo e quindi decisi di dirle tutto ciò che mi passava per la testa.
    Una volta raccontato tutto ricordo esattamente cosa mi disse: "Va bene, quando torna tuo padre stasera, digli se ti accompagna lui a Padova. Poi vediamo." Il "poi vediamo" non mi è mai andato a genio come risposta, però, per quanto lei non approvasse molto il mio essere fan dei Tokio Hotel, rendere felice sua figlia andava oltre tutto.
    Chiesi a mio padre non appena tornò e scoppiai a piangere quando al primo tentativo mi disse: "Ok, dimmi quando dobbiamo andare che prendo il giorno di ferie".
    Aihmè, quell'attimo di felicità sarà stroncato meno di una settimana dopo, quando gli arrivò una mail che diceva che doveva andare alla Centrale di Torino perchè c'erano dei problemi e dovevano provvedere; e doveva andare proprio il 26 Marzo, fino al 28.

    Vidi la speranza nei miei occhi spegnersi a velocità inaudita.
    Disse che non poteva non andare perchè già la volta prima non andò per altri problemi...
    L'epopea ancora non è finita però (e lo sapete visto che sennò non avrei iniziato a scrivere questo topic).

    Un giorno attorno al 7/10 di Marzo tornò dal lavoro, mi salutò e mi chiese quando dovevo andare a Padova e mi riferì che i problemi con la centrale erano risolti. Ebbene, scoppiai a piangere un'altra volta ç.ç
    Continuai ad impegnarmi con la squadra per avere più possibilità.

    Partii per Mantova giorno 22.03, con il solo pensieri che di lì poche ore avrebbero comunicato i nomi dei vincitori.
    Le 16.00, nulla.
    Le 17.00, nulla.
    Le 18.00, ancora nulla.
    Iniziava a salirmi il magone..
    19.00. Sms.
    "Hai vinto!! Marty hai vintooo!"
    Penso che per un attimo il mio cuore abbia smesso di battere xD o quantomeno, i miei occhi hanno fissato quell'sms per mmm una mezz'ora buona senza muoversi.
    Avevo vinto. Avevo vinto IO!
    Io che non ho mai creduto di poter vincere qualcosa. Una sensazione unica.

    Il 24.03 tornavo da Mantova col sorriso stampato sulla faccia e verso le 19 mi vedo una chiamata da un prefisso di Milano e subito dopo riconosco il numero degli ufficili di Team World, era Ale .
    Ero talmente contenta di sentirla che avrei voluto fare una conversazione di soli "Grazie", ma forse non era il caso dato che doveva darmi anche delle info importanti per il Meet.
    Ricevute le informazioni attacco il telefono e resto 5 minuti buoni con una faccia beata, o da beota insomma, dipende dai punti di vista .

  2. #2
    Super Moderator


    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    3,580
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: MEET & GREET con i TOKIO HOTEL

    26 Marzo. Tutto ha inizio alle 7 di mattina.
    La sveglia suonò, anche se non ce ne sarebbe stato affatto il bisogno dato che i miei occhi non si erano mai chiusi durante la notte.
    Sobbalzo comunque.
    E' ora di prepararci.
    Una doccia veloce, colazione e via. Alle 8 eravamo in macchina.
    La mia "strana" (non immotivata però xD) sensazione di estrema felicità muore dopo soli 20 minuti, quando vediamo una coda interminabile sul GRA, tanto da farmi chiedere semmai per le 14 fossimo stati ancora là.
    Mezz'ora di coda per fare 15km e via per l'autostrada.
    Una piccola dormita devo essermela fatta perchè mi è sembrato veramente un attimo passare dall'imbocco dell'autostrada a Firenze.

    Ascoltiamo per un'oretta il cd dei TH (papà voleva sentire qualche canzone ù.ù) e finalmente dopo un viaggio che, da Firenze a Padova sembrava interminabile, vedo "Via Gattamelata", dove avevamo l'hotel.
    Posiamo le borse e borsoni e usciamo subito per recarci al Palasport.
    Dopo esserci girati intorno per almeno 10 minuti ci accorgiamo di averlo sulla sinistra. Andiamo.
    Una giornata di Street Team mi attendeva ed ero carica come non mai.

    Street andato.
    Mi siedo con le mie amiche su un muretto molto molto molto basso (se ci penso ancora mi fa male il sedere ç_ç).
    Alle 15.30 circa arriva una chiamata.
    "Valentina?" ed io a pensare subito che avessero sbagliato numero.
    "Io sono Martina, penso che sbaglia numero".
    La vocina femminile dall'altro capo del telefono mi chiede: "Ah, non sei Valentina A*******?" ed io subito con un sussulto "No, sono MARTINA A*******".
    Lei subito si corresse dicendomi che avevano sbagliato ad indicarle il nome e mi indicò anche la via dove sarei dovuta recarmi per il Meet And Greet, dicendomi che mi sarei trovata direttamente lì con le altre e con chi di Team World era venuto a presenziare.
    Chiedo di mandare un sms perchè non avrei ricordato il nome della via.
    Attacco e vedo che erano le 16 quasi e l'appuntamento era alle 17. Corro a salutare un'amica e torno velocissimamente in hotel a cambiarmi (non volevo fare la nana in mezzo ai giganti ç_ç).
    16.40 pronta. 17 arrivo davanti l'entrata che mi avevano indicato poco prima.

    Vedo Marta e "m'illumino d'immenso" xD, poi arrivano anche le altre.
    Ci chiedono i nostri nomi e ci fanno entrare in un grande spazio pieno di persone che lavoravano allo scenario. Trovo alcune amiche lì che aspettavano anche loro di entrare...
    Marta scatta qualche foto e poi... Ci dicono di entrare.

    Sembra tutto così irreale.
    Ci disponiamo ad "L" ed io e Vanessa (l'altra T-Surfer che ha vinto) siamo proprio all'inizio. Posiamo tutte i giubbetti su una sedia in un angolo e le borse e teniamo solo digitali e cose da autografare.
    Entrano e.. o.o ufficialmente se avessero cercato di sentire il mio battito in quel momento, con ogni probabilità sarebbe stato assente.
    Una parte di me si chiedeva se fosse reale che IO ero lì.
    L'altra parte si chiedeva se fossero reali loro lì davanti a me.
    Finisce rapidamente il giro di autografi ed io imbambolata, pietrificata.

    Ci dicono di iniziare da noi il giro per le foto e prima di me c'era Vanessa. Cheese. Appena vedo che va a riprendere la sua digitale nella mia testa frullano duemila pensieri. "Dove mi metto?" "Oddio e se cado?" "E se la foto viene male?".
    E soprattutto mi affliggeva il pensiero di "A chi lascio tutta la roba che ho in mano". Opto per Anna, che era vicino a me e in men che non si dica ero in mezzo a loro: Bill alla mia destra e Georg a sinistra.
    Li stringo a me come meglio posso e riesco dato che ero ancora pietrificata.
    Scatto. Vado a riprendere la mia digitale e mentre torno al mio posto mi chiedo se quello che ho provato io in quel momento lo hanno provato anche loro, anche se la risposta era alquanto ovvia ed era assolutamente negativa.

    Quello che è successo dopo è un ricordo che ho quasi rimosso.
    Ricordo che Tom si è messo a parlare in italiano dicendo frasi senza senso come "Molti beni" e che tutti siamo scoppiati a ridere , ricordo che Georg mi ha fulminata dopo avergli fatto una foto con un flash abbagliantissimo, ricordo che Bill ha scoperto che le digitali possono fare scatti programmati in sequenza (LOL), che Gustav è rimasto con la stessa identica faccia per 20 minuti e l'ultimo ricordo, tristemente, è che ci avevano detto di uscire perchè il nostro tempo era finito.

    L'attesa pre-concerto è stata un casino di emozioni. Immagini che mi scorrevano davanti la faccia surrealmente.
    La domanda che mi ha afflitta tutta la serata: "E' successo davvero o è stato solo un sogno?"


    La foto che ricompensa ogni fatica.


    NB. Sì, è un poema, però avevo avvisato T.T. Prendetevela con Cinzia che mi ha detto che potevo postare ù_ù.

  3. #3
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    522
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: MEET & GREET con i TOKIO HOTEL

    Ho sempre i brividi quando leggo i resoconti di un meet, ma non mi sono mai sentita così in fibrillazione come sto ora che ho appena finito di leggere questo ç__ç
    Che bello Marti, sono contenta che tu abbia potuto provare queste stupende sensazioni, spero di provarle anche io un giorno - anche se naturalmente la vedo DURISSIMA ç_ç

  4. #4
    Super Moderator


    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    3,580
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: MEET & GREET con i TOKIO HOTEL

    Io ho avuto i brividi per tutto il tempo passato a scrivere questo "resoconto".
    A ripensare a tutto quello che è successo, tutti gli ostacoli che ho incontrato e che per fortuna son stati relativamente facili da superare...
    Ed è valsa la pena di tutto quanto. Quegli attimi sono valsi TUTTO il lavoro.
    Auguro veramente a tutti quanti di passare una giornata com e quella, anche se non vi auguro di passare quello che ho passato io per arrivarci ehehe
    Lo spero per te comunque! E per tutti coloro che ci provano da tanto come me, arriverà presto la soddisfazione!

  5. #5
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    504

    Predefinito Re: MEET & GREET con i TOKIO HOTEL

    resoconto da brividi

  6. #6
    AVRIL & T-SURFER MOD


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    5,018

    Predefinito Re: MEET & GREET con i TOKIO HOTEL

    Oddio T____T Spero anch'io di vincerlo un giorno **

  7. #7
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    345

    Predefinito Re: MEET & GREET con i TOKIO HOTEL

    Leggere il tuo racconto e' come se anche io fossi stata li con te!
    Hai incontrato molti ostacoli ma alla fine hai realizzato il tuo sogno, sono contentissima per te!! *_*
    Io credo che sarei svenuta a stare in parte a Bill

  8. #8
    Super Moderator


    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    3,580
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: MEET & GREET con i TOKIO HOTEL

    Grazie ç_____ç

  9. #9
    isi
    isi non  è collegato
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    12

    Predefinito Re: MEET & GREET con i TOKIO HOTEL

    cavolo da quanto era reale il tuo racconto mi è sembrato quasi di essere stata presente anche io!!dev'essere stato bellissimo e super emozionante! cosa darei io per poter abbracciare Bill
    sono contenta che dopo tanta fatica e tanto stare col fiato sospeso tu sia riuscita a incontrarli!

  10. #10
    Roadie


    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    854

    Predefinito Re: MEET & GREET con i TOKIO HOTEL

    Ma che bel resoconto Sono felicissima per te!

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •