un bel giorno caldo d’estate serenedis, una ragazza come tante, si sarebbe realizzato il suo sogno in contrare i suoi idoli, una band di Milano: i finley.

Come tutte le mattine fece colazione e andò in stazione e prese il treno per Milano, fu un viaggio lungo ci mise 10 ore per arrivare. L’indomani li avrebbe incontrati finalmente aveva vinto una giornata intera con loro. al pensiero non dormì tutta la notte e allora presa dall’insonnia si rimise a scrivere delle lettere, poesie, pensieri. Finalmente riuscì a prendere sonno saranno state le 5:00 di colpo il suono della sveglia la fece sussultare erano le 9 benché avesse dormito poco si sentiva piena di energia molto carica.

S: ehi ale non so che mettere aiutami?
A: perché non indossi la maglietta che ho fatto io?
S: ok buona idea grazie
Una scelta che si rivelò migliore quella maglietta le stava molti bene aveva una scritta: stay randa.
Aveva appuntamento davanti la radio

S: ciao ragazzi
F: ciao, sei tu la ragazza che ha vinto il concorso
S: si ma vedo che Ivan non c’è
F: arriva più tardi ha da fare
S: ok possiamo fare delle foto?
F: ma certo hai tutta la giornata con noi
S: dove andiamo di bello?
F: innanzitutto facciamo colazione
S: va bene
D: ho una fame
K: ma se hai mangiato già tutti i biscotti?
P: sei un pozzo senza fondo
S: sei un golosone eh
D: è che colpa ho io!

Dopo colazione fecero un giro per Milano. Finalmente arrivò Ivan.

I: ma sei tu la ragazza che mi scrive sempre su twitter, adoro i tuoi tweet.
S: si sono io
La abbracciò a lungo, si sentì confusa strana ma felice stette con loro per tutta la diretta.
Ad un certo punto ivan si avvicinò.
I : sei davvero bella
S: arrossendo grazie.

La guardo così intensamente per tutta la puntata non fece altro che avere lo sguardo fisso su di lei. Quando furono soli le si avvicinò e accarezzò i cappelli la abbraccio forte.

I: Ma hai il ragazzo?
S : no.
I: che fortuna che non lo sei
Lei . perche?
I sai mi piaci molto.
S: davvero?
I si tanto appena ti ho vista mi è venuto un colpo al cuore sei bellissima e dolce
S arrossi grazie mille anche tu mi piaci

Dopo la puntata ivan e sere uscirono insieme
.
I : dove ti piacerebbe andare?
S: non so dimmi tu non conosco la città mangio di tutto
I allora ti porto in un bel posto

All’improvviso ivo la abbracciò intensamente si creò una forte attrazione


s. è bellissimo qui
i: solo il meglio per una splendida ragazza come te
s mi trovo a mio agio con te

dopo cena andarono a fare una passeggiata.
Sere pensava non fosse vero.


S: dimmi che non sto sognando
I: a quel punto la strinse a sé e la bacio con passione

Rimasero così per 10 min. non riusciva a credere di star vivendo un sogno e ed era sveglia.
Un sogno ad occhi aperti. Era stata la più bella giornata della sua vita.