Vai a Team World Shop
Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: ~Lies;

  1. #1
    Supporter


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    156
    Inserzioni Blog
    10

    Predefinito ~Lies;

    E' da un po' che tengo questa One Shot nel computer.Ero indecisa se postarla o no,ma infine mi sono detta o la va o la spacca :]
    Buona lettura,e spero sia di vostro gradimento :]


    Nevica.
    Ho i brividi, fa freddo, troppo freddo, non riesco a sopportarlo, eppure il freddo mi rappresenta, soprattutto in questo periodo della mia vita, il quale non sta procedendo nel migliore dei modi.

    ~Lies;


    Continuo a vagare per le strade di Milano, assorta nei miei pensieri di sempre che, molto spesso, son pensieri negativi, che mi riportano ad un orribile passato. A me, il passato fa paura, di conseguenza, non è facile vivere il proprio passato ogni giorno, credo, no?! Se sto sbagliando, magari cercherò di cambiare, ma sono più che sicura che in ogni mia parola, ci sia solo verità, una verità che fa male, una verità che uccide, una verità che distrugge nel vero senso della parola, una verità che spegne ogni speranza, una verità che, per qualche secondo, ti arresta il battito cardiaco, una verità che ti lacera l'anima.
    Una lacrima, scorre lenta sul mio viso, lasciandovi una striscia nera, dovuta al troppo trucco. Non mi trucco, per un fatto di estetica, come molti possono pensare, il trucco per me, è una sorta di maschera, mi serve come "copertura", voglio nascondermi da questo schifo di mondo in cui vivo.
    -Giada..!-
    Qualcuno mi chiama in lontananza, credo di averlo riconosciuto, proprio per questo, non mi giro e continuo per la mai strada, non mi va di parlare con la causa principale di ogni mio problema, proprio no.
    -Ca.zzo, Giada, ti giri per piacere?!-
    Mi fermo, stringo i pugni dalla rabbia, poi mi giro, per guardare in faccia quella me.rdaccia di ragazzo, che mi ritrovo. Ormai è del tutto cambiato, mi tratta male, è diventato un ubriacone e per non cambiare, tira cocaina.
    -Che vuoi?-
    Rispondo fredda, non riesco a rispondere in altro modo, ora.
    -Voglio parlarti...- Ecco, lo sapevo, ora vorrà lasciarmi, non vorrà sapere più niente di me, bene, forse starò meglio... Forse. -Mi sto comportando una ****a, non mi riconsoco più, non faccio niente di giusto, mi sento strano... Non so cosa mio stia accadendo, so solo che mi dispiace.-
    Non gli rispondo, non ci riesco. Un brivido mi precorre lento la schiena, sono confusa, non capisco più niente, d'un tratto la mia freddezza, è come svanita, il mio cuore si è completamente sciolto, mi sento intenerita da quelle sue parole, voglio credergli ma ho paura che possa tornare tutto come prima, il che, equivale ad uno schifo. Mi si avvicina, mi prende il collo con una mano, avvicina il mio volto al suo e, nerl giro di pochi secondi, le nostre labbra sono poggiate l'una sull'altra. Le nostre lungue si toccano, lottano, come se fossero due spadaccini in guerra.. Tutto questo mi piace, mi è sempre piaciuto e continuerà a piacermi per il resto della vita, lo amo troppo, per odiarlo... Sì, molti di voi, pensaranno che io sia pazza, che abbia una doppia personalità, che sia da ipocriti, dire di avere uno schifo di ragazzo e poi dir di amarlo alla follia, ma purtroppo l'amore è così, è folle, pazzo, confuso, spietato, l'amore, tutt'oggi, è un sentimento incomprensibile da noi esseri umani, per quanto possiamo fare, per arrivare a capo di questo quesito, non ci riusciamo, perchè è qualcosa di totalmente sconosciuto che, però, riesce a mandare ogni singolo essere vivente, fuori di sè. L'amore, è qualcosa di stupefacente, quando viene vissuto con serenità, ma, allo stesso tempo, qualcosa di struggente, quando viene vissuto nell'ombra...
    -Ti amo, lo sai?-
    Mi dice. A questa mia frase, mi sorride, abbracciandomi forte. Mi basta un suo abbraccio, per stare bene, lo sa.
    Ma sta volta è diverso.
    -Teo,è finita.Lasciami in pace-
    E me ne vado.
    Inizio a camminare più velocemente per paura di essere inseguita,e arrivo sotto l'appartamento mio e di mia cugina.
    Salgo di corsa le scale,apro la porta,e la chiudo sbattendo dietro di me.
    Scoppio in lacrime.
    Giuli,mia cugina,ha già capito tutto.
    Mi abbraccia.
    Un suo abbracio vale molto più di mille parole.

  2. #2
    Geh
    Guest

    Predefinito Re: ~Lies;

    Bellissima, complimenti!

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •