Buonasera
Sotto il consiglio della mia prof. Di italiano sto leggendo questo libro di questo scrittore russo, che non e' stato tradotto dato che e' stato direttamente scritto in italiano.
E' un libro recente, pubblicato dalla "Einaudi" e costa intorno ai 20 €.
Io lo sto ancora leggendo e ho superato da poco la metà, se non erro sono 340 pagine.

Il libro parla della mafia russa, dell'educazione che le famiglie criminali danno ai loro figli e delle usanze dei luoghi.
Il libro, almeno fino a dove sono arrivata, e' costituito da un grande flashback nel quale viene raccontata tutta la sua vita, le sue amicizie, il suo paese, le varie avventure con la polizia... tutto si sviluppa comunque intorno alla mafia russa.
Lo consiglio, e' scritto benissimo e penso che sia anche interessante sapere un po' di cose in più sulla vita in Russia e in Siberia.