Vai a Team World Shop
Pagina 2 di 12 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 115
  1. #11
    TW superstar


    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    3,587
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: RESOCONTI: Milano, 22/03/2010

    Io penso di non poter che ritenermi più felice di adesso... ma andiamo con calma.

    La fila è stata, ovviamente traumatica. Non solo per l'assurdità di farla dal giorno prima (si lo so, sono pazza pure io), ma soprattutto per quella gentaglia che si è accampata in piadi alle 8 della mattina e ha iniziato a spingere. Ma siamo pazzi? Insomma, una fila non si fa così, dovrebbe essere molto più civile. Ovviamente gli Echelon già avvezzi a concerti lo sapevano, i Fan Boy di Jared, no. Insomma, una giornata di schifo, e pure la pioggia non ha aiutato.

    Ma tralasciamo.

    I cancelli si aprono alle 18:30... ho il numero 10 sulla mano e come mi viene strappato il biglietto inizio a correre come una forsennata schivando persone e pozzanghere. Scendo le gradinate e corro al centro del palco, dove Alessia e Giulia si erano allargate, così da aiutarle a tenere i posti per il mio Ivan ed Emma. Alla fine prima fila per tutta la Fantasy Division e bandiera tutto il concerto sulla transenna.
    Missione numero uno completata.

    Inizia il concerto con gli SDC: grandissimi e soprattutto gasati al massimo, anche grazie alla presenza dell'SDC Italy.
    Poi i Carpark North: bravi, nulla da dire. Mi sono piaciuti, tranne due canzoni che mi hanno fatto addormire.

    E finalmente iniziano loro....
    Sentire la musica dietro al telone nero, sentirlo cantare ed aspettare per cantare con lui... indescrivibile.
    Il nostro This is War gli ha fatto capire fin da subito che piega avrebbe preso il concerto.
    Night of the Hunter ha dato la carica. E come cantavamo!!! Favolosissimo!!!
    Credo che su From Yesterday Jared abbia avuto i brividi: lui cantava e non si sentiva.
    FAVOLOSO!!!!!
    E dato che i resoconti sono personali, voglio parlare di ciò che mi ha fatto emozionare di più:

    1- The Fantasy: è la mia canzone da quando sono diventata Echelon. Per me è sempre un'emozione sentirla e poterla finalmente cantare con tutta la mia divisione presente e sventolante di bandiera è stato eccezzionale.
    Jared inizia a cantare donandoci la visione del suo bianco petto e già li mezzo ormone ha fatto capolino. Fa la trottola in maniera fantastica e poi la solita parte di mezzo, dedicata ai cori. Passa davnti a me ed io ed Emma, insieme a Katia, gli urliamo "CLOSER!!!" lui fa un mezzo sorriso verso di noi ed intona i mitici versi che non riscrivo qui perchè sennò verrebbero censurati.
    E poi via con i cori. Ma mica è finita qui... quando ha ripreso a cantare, ha spostato la piccola telecamera che dava sul pubblico verso di me e quindi la mia bandiera con il nome svettava davanti a tutto il Palasharp. Che emozione.

    2- Kings and Queens, detto anche l'Apoteosi della Fantasy!!! Come JJ ha chiamato la gente sul palco, Katia fa un salto e si tuffa verso il palco. Le urlo:"La bandiera" e come si rimette in piedi, aiuta Yvan a salire e insieme salgono. Già mi metto a piangere, la bandiera con una scatenata Katia si vede benissimo.
    Ma l'apoteovi avviene quando lei passa la bandiera a Jared che se la mette sulle spalle. E li le lacrime, lo ammetto, non si sono fermate
    Oltretutto gli stava benissimo addosso XD

    Insomma, adesso tornando obiettive possiamo ammettere che sia il miglior concerto marziano a cui sono stata presente, compreso il Blood Ball. Noi coinvolgentissimi e pure loro gasati come una coca cola.

    Se non hanno ancora capito che l'Italia è il meglio, allora non hanno capito niente XD

  2. #12
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    555

    Predefinito Re: RESOCONTI: Milano, 22/03/2010

    Sarò breve e concisa: concerto strepitoso!!! Grandissimi i Mars e pure gli SDC!!! Quanta adrenalina...

    Unica pecca: sono arrivata alle 06:30 di mattina, mi son presa il mio numerino sulla mano, ma poi ci son stati screzi (cosa che non era avvenuta per il concerto del 15.11) con chi sosteneva che "non è legale" la cosa dei numeri, e che a costo di farla pagare ai "numerati" che gli si erano messi davanti, non si sono spostati di un millimetro per stare un pò più comodi (tipo a sedere, invece di stare 10 ore in piedi sotto l'acqua... -___-).
    Questa cosa mi ha talmente urtato i nervi che ad un certo punto (alle 15:30 per la precisione) ho mollato il mio posto in fila e sono entrata al palasharp quando già erano entrate un bel pò di persone.
    Questo mi ha dato modo di conoscere personalmente gli Street Drum Corps e farci due chiacchiere mentre mangiavano la nostra amata pizza italiana e infamavano quella americana, troppo piena di schifezze (alla facciaccia degli ignoranti che nemmeno andavano al bagno per restare inchiodati in fila :P) e di sedermi (per l'appunto) proprio dove Jay ha deciso di cantare fra la folla ^_^ Quindi dedico un bel "tié" a chi non ha compreso l'utilità della numerazione.
    Ribadisco che la numerazione, pur non essendo LEGALE come qualcuno ha sostenuto, è un sistema usato in qualsiasi altra parte del mondo quando ci sono eventi di questa portata, ovvero in cui la gente va giorni prima per assicurarsi un buon posto sotto il palco.
    Questo serve a fare una fila più serena, a sopportare meglio le ore, la (eventuale) pioggia, la fame, il sonno...
    Uno che ha il numero, non è che poi va a farsi i cavoli propri a giro per Milano (come qualcuno si ostinava a ripetere ieri), anzi, rimane lì dove c'è da fare la fila, ma invece di stare le ore fisse in piedi in un punto, può sgranchirsi le gambe andando in bagno, a mangiare qualcosa, a fare due chiacchiere con amici che non sono in fila insieme a lui, evitando di anchilosarsi piedi, gambe e c*** stando in piedi per ore. E cercando anche di evitare di sentirsi male una volta cominciato concerto...
    Quello della numerazione dovrebbe essere, quindi, un sistema per stare più tranquilli tutti, senza doversi odiare perchè uno è prima di te: si accetta, semplicemente perchè è arrivato prima, e quindi si merita di stare davanti a me! (e la priorità è dimostrata, appunto, dal numero sulla mano!).
    Ma purtroppo ieri ho notato che moooolti italiani (adolescenti, adulti, genitori, figli ecc...) hanno una visione talmente limitata che non si rendono conto che si potrebbe seriamente convivere più serenamente, e preferiscono restare fedeli alla descrizione che gli altri paesi fanno di noi italiani: ovvero vale la legge "io mi piazzo qui, tu non me lo puoi impedire", fregandosene se prendono il posto a chi era lì da 10 o 20 ore prima di lui...
    Anche Sergio (il ragazzone con la coda, la barba e gli occhiali della security) ha detto che negli altri paesi la storia dei numeri funziona benissimo, e poi mi ha confidato che in più di un'occasione, ha verificato che purtroppo ci sono tantissimi italiani che non arrivano proprio a comprenderne l'utilità, e preferiscono ricorrere alla prepotenza.
    Complimentoni. Davvero. E poi vi definite ECHELON!? Con che coraggio?! Echelon vuol dire famiglia, unione, complicità...
    Comunque basta, chiudo qui il mio papiro che è già fin troppo lungo, e chi vuole intendere intenda...

    Tornando al concerto, sono contenta di aver conosciuto e rivisto tanti di voi!
    E di aver condiviso, stavolta, questa emozione con il mio ragazzo, che se all'inizio diceva di esser venuto solo per accompagnarmi, e che poi non l'avrebbe più fatto, una volta finito il concerto ha detto di voler assolutamente venire al prossimo, e stavolta in prima fila! ^_^
    Questa è la nascita di un nuovo ECHELON XD
    Purtroppo non sono riuscita a salutare la Sabri (sabrinaechelon82)... Ma l'ho inquadrata sugli spalti, favolosa, piena di bracciali fluo e maglietta abbinata ^_^ che spettacolo: doveva essere la night colour e invece solo in pochi erano abbigliati a tema (nemmeno Jay )... E pensare che oltretutto c'erano pure le luci UV!!! Che peccato

    Beh, basta dunque... Che dire, speriamo di rivederli "very, very, very soon"!!!

  3. #13
    TW superstar


    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    3,587
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: RESOCONTI: Milano, 22/03/2010

    Complimentoni. Davvero. E poi vi definite ECHELON!? Con che coraggio?! Echelon vuol dire famiglia, unione, complicità...
    Quelle persone NON erano echelon. Scherziamo? Erano facce mai viste, che di sicuro non giravano in nessuno dei forum nazionali o su twitter collegati a veri Echelon, altrimenti avrebbero saputo della Fluo/color/glow night, per esempio, oppure proprio del fatto che la numerazione ha sempre funzionato nei normali concerti...

  4. #14
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    555

    Predefinito Re: RESOCONTI: Milano, 22/03/2010

    Citazione Originariamente Scritto da princes_of_the_univers Visualizza Messaggio
    Quelle persone NON erano echelon. Scherziamo? Erano facce mai viste, che di sicuro non giravano in nessuno dei forum nazionali o su twitter collegati a veri Echelon, altrimenti avrebbero saputo della Fluo/color/glow night, per esempio, oppure proprio del fatto che la numerazione ha sempre funzionato nei normali concerti...
    Voglio sperarlo Monica... Ma purtroppo se leggi un paio di post sopra i nostri, ti renderai conto che anche alcuni membri di questo forum sono "contro" la numerazione (con tutte le conseguenze che questo comporta)
    Comunque mi auguro che il casino di ieri non si ripeta, e personalmente la prossima volta prenderò le precauzioni necessarie (pro numerazione ovviamente)!

  5. #15
    Roadie


    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    648

    Smile Re: RESOCONTI: Milano, 22/03/2010

    concerto stupendo grandiosi sdc e bellisimo il concerto dei mars ragazzi vi voglio bene
    Ultima modifica di PrincesMonica.; 23-03-2010 alle 20:04 Motivo: Orrori di ortografia

  6. #16
    TW superstar


    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    3,587
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: RESOCONTI: Milano, 22/03/2010

    Greta dietro di me ci sono stati i problemi peggiori della fila, grazie a quelle persone che citavi. E ti posso assicurare che non erano iscritti da nessuna parte, visto che non li avevomai visti e di concerti dei Mars ne ho fatti. I soliti Volti si conoscono.

    Rita, capisco l'emozione, ma potresti controllare meglio quello che scrivi? Ho dovuto correggerti la frase perchè era quasi impossibile da decifrare.

  7. #17
    Roadie


    Data Registrazione
    Dec 2007
    Messaggi
    648

    Smile Re: RESOCONTI: Milano, 22/03/2010

    scusami nonica ho la tastiera in gaxxo e ho avuto un icidente mi fanno male le costole

  8. #18
    -Yvan-
    Guest

    Predefinito Re: RESOCONTI: Milano, 22/03/2010

    mmm la cosa è lungafarò breve...allora vediamo...
    Fila(ne parlo alla fine), cancelli aperti,biglietto strappato via scatto assurdo con risata cretina nel mentre...entro, pattino,scendo, e mi attacco alla transenna assieme a Monica, katia,micky,giulia,emma e alessia...bene siccome non c'era tanto spazio mi metto in seconda fila con davanti monica e katia...la cosa era perfetta la gente che volevo era vicino a me a parte quelli dietro.
    Dopo che la gente è entrata hanno iniziato gli SDC che sono veramente bravi proprio dei grandi e devo dire che al concerto davano quel tocco di classe in più insieme ai guys.
    Poi l'altro gruppo che non ricordo il nome e poi telone nero! E lì si inizia a sentire gente che spinge, credete che mi schiodavo?!?!?!? avevo una mano sulla transenna su cui facevo leva per farmi spazio indietro...bè inutile dire che la gente è pazza e pur di andare avanti farebbero di tutto,invece di accontentarsi e godersi il concerto. Non parlo del pogo o del Jump che lo facevo anche io ma del voler andare avanti alle persone dando gomitate e facendo male! Bom tralasciamo e andiamo avanti!
    Inizia il tutto ed è stato STUPENDO vedere che al primo coro in night of the hunter dopo quello di escape jared ha sorriso stupito, shannon a fatto un ghigno come dire " Sì ca-----o così vi voglio" e tomo uguale, è stata una soddisfazione enorme!
    Poi le altre canzoni una cosa magica , tomo ci ha guardato durante this is war e attack facendoci smorfie, veramente fighissimo! Eravamo tutti carichi con loro...cori perfetti o quasi ma sicuramente che si facevano sentire.
    Ecco che arriva l'ultima song, K&Q e dice la solita roba di salire sul palco a quelli che riusciranno a scavalcare la transenna e così c'è la possibilità di realizzare la missione: salire sul palco con la bandiera della FVG THE FANTASY DIVISION e cantare con i guys
    tutti assieme e così è stato...prima katia aiutata da quello della sicurity e poi io andiamo e troviamo Miss Angel e altri echelon pronti a cantare...è stato stupendo saltare e sentire sotto i piedi il palco che vibra! fantastico! Bello è stato quando gli SDC sono andati in prima linea e suonavano notare che Tomo li accompagnava...niente da fare è un grande! Shannon poi ha una potenza terribile e un'energia altrettanto bella!
    Finisce con Jared che si mette la bandiera addosso. Si commenta da solo!
    Monica che piange e noi che scendiamo ad abbracciarci tutti...è stato bellissimo veramente! In quei momenti ti dimentichi persino di quelli che per tutto il concerto hanno rotto i cosidetti. E' stata un'esplosione di energia...credo per tutti!
    Grazia veramente di cuore a tutti quelli che ho conosciuto...ognuno ha reso la cosa MAGICA! Grazieeeeeeeeeeeeee!

    Ps: Solo in italia ci sono i problemi con i numeri in fila negli altri paesi usano i numeri ugualmente e siccome sono più civili riescono ad organizzarsi e a stare assieme parlando e condividendo emozioni come ECHELON!

  9. #19
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Feb 2010
    Messaggi
    9

    Predefinito Re: RESOCONTI: Milano, 22/03/2010

    Uno che non è Echelon e che non segue come seguiamo noi i Mars, scusate, non ha il diritto di stare davanti anche lui? Il suo biglietto l'ha pagato quanto il vostro.
    Bah, non vi capisco. In ogni caso non tirate fuori niente che riguardi il rispetto, perchè ieri ce n'è stato ben poco.

    E ribadisco. Il mio bel 72 non è servito a niente, perchè avevo miriadi di persone davanti che boh, da dove erano sbucate? Voi lo sapete?
    La storia dei numeri se non è fatta dalla Security non funziona. E non riesco a capire come voi crediate che funzioni. Le scorse volte vi è sembrato che tutto andasse per il meglio, beh vi illumino: Le scorse volte c'era MENO GENTE.
    Io dal mio canto appunto non ascolterò più nessuno che non sia Personale del luogo in cui mi troverò. Così ho sempre fatto. Così farò. E non mi voglio sentir dire che mancherò di rispetto, perchè mentre i cari primi numeri erano al riparo nei loro sicuri abitacoli chiamati AUTO io sono stata 14 ore sotto l'acqua. Per cosa? per ritrovarmi a metà palasharp. Se fossi stata un po' più intelligente e un po' meno illusa, al mio arrivo mi sarei fiondata alla fila destra e non avrei sentito nessuna ragione.
    Ultima modifica di szuszu; 23-03-2010 alle 21:22

  10. #20
    TW superstar


    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    3,587
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: RESOCONTI: Milano, 22/03/2010

    Io avevo il mio bel numero 10 sulla mano e mi sono fatta la notte chiusa in macchina davanti al palasharp. Sono andata in albergo a rifocillarmi e sono tornata. Sono sempre rimasta intorno alla Venue a controllare.
    I numeri non servono a prenderseli e poi tornare dieci ore dopo, lo riusciamo a capire? I numeri servono a poter fare i turni. A dire: ok, io vado via tre ore a scaldarmi le ossa in hotel o in un bar, poi ritorno e via di questo passo.

    Funziona ovunque tranne che da noi,...why?

Pagina 2 di 12 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •