Vai a Team World Shop
Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 37
  1. #1
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    93

    Smile "Anarchy in Tokyo" - significato

    Here,
    the moment of truth
    It comes in the air
    It's always the same,
    it's so insane.
    You cover your eyes
    you fall inside
    before it begins it's over.


    Crash,
    Crash,
    out of control
    Lose yourself
    Go and even the score
    Crash,
    Crash,
    out of control
    Try and start a riot
    now you're beggin' for more.


    La prima cosa che mi chiedo è:
    perché proprio a Tokio? Poi penso alle bombe atomiche a Hiroshima e Nagasaki, alla devastazione e alla morte che hanno portato.
    Fa pensare alla sudditanza del popolo giapponese in qualche modo, sono incitati alla ribellione e a chiedere/pretendere di più da chi li manovra dall'alto...
    Ultima modifica di ilariola; 24-08-2007 alle 20:04

  2. #2
    Supporter


    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    161
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    quindi probabilmente si dovrebbe riflettere su di noi questo discorso...
    siamo alla fin fine "MANOVRATI"da qualcosa piu grande di noi...
    il denaro..la fama...la fede

  3. #3
    Supporter


    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    294

    Predefinito Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    Citazione Originariamente Scritto da ilariola Visualizza Messaggio
    La prima cosa che mi chiedo è:
    perché proprio a Tokio? Poi penso alle bombe atomiche a Hiroshima e Nagasaki, alla devastazione e alla morte che hanno portato.
    Fa pensare alla sudditanza del popolo giapponese in qualche modo, sono incitati alla ribellione e a chiedere/pretendere di più da chi li manovra dall'alto...
    su questo sono daccordo... poi leggendo la traduzione... (non sono molto brava con l'inglese), c'è questo pezzo:

    Dicono che la città è sicura
    I custodi della fede
    La pallottola è in salvo per un giorno
    Eclissato da quell’unico
    Non preoccuparti a correre
    Il bersaglio è sulla tua schiena
    Sei finito

    secondo me la canzone è "rivolta" a tutti quei popoli, che sono in guerra da anni... ma che sono vittime..cioè.. non so se mi sono spiegata bene... un esempio possono essere i paesi del terzo mondo.. dove c'è la guerra.. ma i popoli non possono fare nulla per fermarla, o meglio potrebbero, se ne avessero le forze... e quel pezzo della canzone... secondo me, è un pò il filo coduttore di tutte le loro canzoni.. ovvero la ribellione verso chi ci controlla.. la chiese, i leader, ecc... a cui i popoli danno ascolto anche quando dovrebbero ribellarsi!! e quando dice : Dicono che la città è sicura/ I custodi della fede ......Non preoccuparti a correre/ Il bersaglio è sulla tua schiena/Sei finito..
    a mio parere si riferisce al potere dei "capi" sui popoli, che rassicurano il popolo dicendo che la città è sicura, mentre in realtà non lo è... e quando quella pallottola arriverà... il popolo non saprà che fare, perchè era impreparato... e l'unica cosa che potrà fare è avere paura.. e pentirsi di non essersi ribellato prima...

  4. #4
    Supporter


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    211

    Predefinito Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    Credo che sia una delle canzoni meno enigmatiche nel testo. Perchè sia la musica che le parole fanno parte di un climax cioè una preparazione e un'ascesa verso lo scoppio della rivolta.
    L'unica cosa enigmatica è la scelta di Tokyo. Io credo sia perchè è una megalopoli estremamente ordinata e rigidamente controllata, in cui l'individuo non conta nulla, contano solo le regole; quale modo migliore per sovvertirle se non cominciare una rivolta ed invocare l'anarchia?

    la scelta poteva cadere su altre megalopoli allora ma sarebbe stato diverso, prendiamo new york: gigante, un po' fredda nei rapporti umani ma comunque garantisce una certa libertà per chi ha spirito d'iniziativa soprattutto, e poi le regole sono meno ferree non tanto per una questione di legge ma per come sono percepite dalla società (in giappone le leggi sono rispettate prima di tutto perchè la gente ci crede).....l'idea dell'anarchia a NY sarebbe stata meno d'impatto

  5. #5
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    93

    Smile Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    L'unica cosa enigmatica è la scelta di Tokyo. Io credo sia perchè è una megalopoli estremamente ordinata e rigidamente controllata, in cui l'individuo non conta nulla, contano solo le regole; quale modo migliore per sovvertirle se non cominciare una rivolta ed invocare l'anarchia?

    [...] l'idea dell'anarchia a NY sarebbe stata meno d'impatto
    infatti aspettavo proprio te, kuro, x l'analisi approfondita.
    sì, diciamo che tokio serve come esempio universale... per tutti quei paesi in dittatura o fortemente piegati alle leggi!

    è una canzone che mi piace molto, e che secondo me tradisce molto l'ammirazione di jared per bjork.

  6. #6
    Supporter


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    161
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    Non dimentichiamoci il concetto "Oriente" già ritrovato in buddha e in FY!
    Tokyo...perché Tokyo...non saprei.
    In Giappone vige la monarchia costituzionale e che l'attuale imperatore Akihito è l'unico imperatore regnante in questo momento.
    Ciò già evidenzia una differenza tra Tokyo e qualsiasi altra metropoli esistente.
    Leggo ora che Akihito è stato il primo imperatore giapponese ad avvicinarsi realmente al popolo, che quindi era prima governato ( oserei dire ) da qualcuno che sentiva distante.

    Giovenale ( la mia mente non segue un filo logico ) coniò l'espressione "Panem et circenses" per sottolineare il fatto che gli imperatori dell'antica Roma usavano questi strumenti per accontentare il popolo e per distrarlo dai grandi problemi dell'epoca.
    In poche parole, lo rendevano cieco...o ci provavano.
    I ragazzi, come sappiamo, fanno di tutto per cercare di farci aprire gli occhi, e vedere le cose per come sono.
    Non è che il caro J ha preso spunto proprio da questo, e ha riadattato il concetto su Tokyo, poiché in Giappone vi è l'unico imperatore vivente?

  7. #7
    Supporter


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    211

    Predefinito Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    Ah xkè le mie analisi sono profonde? se ti dico che spesso le cose le butto giù quando scrivo...comincio senza sapere cosa dire di preciso? O__o

    Comunque... in cosa si notano le influenze di bjork? io non la conosco abbastanza (anzi, nn la conosco quasi per niente) per dirlo...

    Però se avesse voluto mostrare una ribellione contro il potere istituzionalizzato, un potere imperiale tipo quello di roma credo lo avrebbe fatto riferendosi ad altri paesi in cui ci sono delle vere e proprie dittature....solo che dire...anarchy in bangladesh (sparo un paese a caso) nn avrebbe reso
    Ultima modifica di Kuroneko; 24-08-2007 alle 22:27

  8. #8
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    93

    Predefinito Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    A me la parte elettronica e le percussioni, fanno pensare subito a bjork, ma magari è solo un'impressione mia!

    Anche quelle atmosfere fredde e rarefatte, che solo lei riesce a creare... insomma, io ce la sento molto!

  9. #9
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    24

    Predefinito Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    io quoto in pieno il raggionamento di Kuro, se pensate a tutti quei punti sui quali ribatte più volte, e sul concetto dell'anarchia, pezzo fondamentale dell'intera canzone, si può ben capire che non potevano mettere un soggetto migliore di quella.
    a tokyo ( se sapete le loro condizioni sociali ) saprete benissimo, che alla base di ogni cosa vi è il lavoro ed una riggida e severa legge, ci sono alcune di esse che prevedono la morte senza vie di fuga, cruda realtà, ma...è molto interessante come i 30 stm vogliano incidere il loro pensiero in una cultura ( a mio parere primitiva)
    bha poi sono solo idee nulla di più^^

  10. #10
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    82

    Predefinito Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    Citazione Originariamente Scritto da Marta92 Visualizza Messaggio
    Non dimentichiamoci il concetto "Oriente" già ritrovato in buddha e in FY!
    Tokyo...perché Tokyo...non saprei.
    In Giappone vige la monarchia costituzionale e che l'attuale imperatore Akihito è l'unico imperatore regnante in questo momento.
    Ciò già evidenzia una differenza tra Tokyo e qualsiasi altra metropoli esistente.
    Leggo ora che Akihito è stato il primo imperatore giapponese ad avvicinarsi realmente al popolo, che quindi era prima governato ( oserei dire ) da qualcuno che sentiva distante.
    Sono d'accordo, anche nel video di FY si ritrovano le atmosfere dittatoriali...l'imperatore fa "prelevare" i ragazzi come un regalo di compleanno...come se ogni cosa che desidera gli sia dovuta, anzi, sono loro che devono sentirsi onoùrati di essere stati convocati...anche il testo della canzone fa riferimento a un uomo senza scrupoli, che decide a piacimento della vita degli altri.
    Anarchy in Tokio, quindi, perchè Jar è un profondo estimatore e studioso delle culture dei popoli, e trae senz'altro spunto dalla storia della città che tu giustamente hai ricordato...l'anarchia spicca nella città dove per volere dei capi tutto deve essere ordinato e preciso...a NY o LA non sarebbe lo stesso...

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •