Vai a Team World Shop
Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 37
  1. #11
    Supporter


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    227
    Inserzioni Blog
    14

    Predefinito Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    Citazione Originariamente Scritto da ilariola Visualizza Messaggio

    La prima cosa che mi chiedo è:
    perché proprio a Tokio? Poi penso alle bombe atomiche a Hiroshima e Nagasaki, alla devastazione e alla morte che hanno portato.
    Fa pensare alla sudditanza del popolo giapponese in qualche modo, sono incitati alla ribellione e a chiedere/pretendere di più da chi li manovra dall'alto...
    mmmh no secondo me è una liberazione intesa in un altro modo, il fatto delle bombe non credo sia inerente...
    non dimentichiamoci che il Giappone è diventata la più grande potenza mondiale, tutto proviene da lì...sono quelli più legati ai soldi e agli affari, quindi forse è un liberarsi da ciò che sono diventati...e cioè degli automi.

    Poi cercando su google informazioni su Tokyo, questa è considerata la Capitale dell'Oriente.
    Ultima modifica di x sHiNe x; 25-08-2007 alle 03:13

  2. #12
    Supporter


    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    197
    Inserzioni Blog
    78

    Predefinito Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    Vi posto un'argomento trovato su wikipedia riguardante il Buschidō ovvero l'arte del combattimento che ritroviamo nel video di FY.
    Non so se è già stato postato a riguardo di FY,ma lo posto ugualmente perchè credo che tra AIT e FY ci sia un legame assoluto.

    _____________
    Il Bushidō (giapp. 武士道, la via del guerriero) è un codice di condotta e un modo di vita, analogo al concetto europeo di Cavalleria, adottato dai guerrieri giapponesi. In esso sono raccolte le norme di disciplina, militari e morali che presero forma in Giappone durante gli shogunati di Kamakura (1185-1333) e Muromachi (1336-1573), e che furono formalmente definite ed applicate nel periodo Tokugawa (1603 - 1867).

    Ispirato ai principi del buddhismo e del confucianesimo adattati alla casta dei guerrieri, il Bushidō esigeva il rispetto dei valori di onestà, lealtà, giustizia, pietà, dovere e onore che dovevano essere perseguiti fino alla morte. Il venir meno a questi principi causava il disonore del guerriero, che espiava commettendo il seppuku, il suicidio rituale.

    Successivamente alla Restaurazione Meiji (1866), il Bushidō ebbe come punto fondante il rispetto assoluto dell'autorità dell'imperatore e divenne uno dei capisaldi del nazionalismo giapponese. Uno dei principi del Bushidō, l'assoluto disprezzo per il nemico che si arrende, fu la causa dei trattamenti brutali e denigranti a cui i giapponesi sottoposero i prigionieri nel corso della seconda guerra mondiale, mentre la ricerca della morte onorevole in battaglia, fu la molla che spinse molti kamikaze al sacrificio.

    ____________

    Allora come avete detto voi per me anarchy in Tokyo rispecchia quel senso di ribellione rispetto al sistema industializzato e a come esso non dia spazio al singolo individio.
    Per questo vi ho postato l'argomento del Bushidō perchè è uno dei capisaldi del nazionalismo giapponese(come avete potuto leggere) ed esso avendo regole ferree è sicuramente uno dei maggiori esempi di come la popolazione giapponese vive.
    Però c'è da dire che continuando a leggere tra le tante voci di wikipedia si trova anche questo:

    _____________
    Nonostante il Giappone venga spesso considerato come una società di lavoratori instancabili senza tempo da dedicare agli svaghi, i giapponesi si dedicano a questi non appena hanno un po' di tempo libero. Ad esempio è molto comune incontrare sul treno i pendolari che ascoltano musica con le cuffie, o leggono il loro manga preferito. Tra gli intrattenimenti più comuni, musica, film, fumetti. I teenager si radunano volentieri nei karaoke, nei centri di bowling o nei cosidetti gemusenta (ゲームセンター, gēmusentā?, lett. "centro giochi"), mentre tra i più anziani sono più diffusi il gioco dello shogi o gite organizzate in pullman. Molto popolare in Giappone è anche il pachinko, una specie di slot machine.
    __________________


    Certo questo è attribuito all'epoca moderna e non all'epoca di cui Jared è appassionato, però i testi che scrive Jared sono da attribuire a questo periodo,da ora in avanti.

    Sicuramente per me Jared ha scelto di parlare di Tokyo proprio per la sua fama di "città industria" che non da spazio agli individui, ma alle macchine e quindi l'ha scelta proprio per questa sua, oso dire, brutta caratteristica.
    Quale città se non Tokyo poteva essere l'esempio perfetto per dirci di non cadere ai piedi di chi ha il potere,ma di far valere le nostre idee,opinioni e combattere per esse?
    Credo nessuna.

    Questo è quel che penso dopo un ora di ricerca

  3. #13
    TW superstar


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,161
    Inserzioni Blog
    10

    Predefinito Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    Complimenti per tutto quello che avete trovato e scritto...non posso fare altro che quotarvi...sopratutto per quello che ha scritto Sil sul bushidō, e il rigido codice d'onore dei samurai, che è ancora, nella società giapponese odierna...un nucleo di principi morali e di comportamento che parallelamente, nelle società occidentali, è costituito da principi etici di derivazione religiosa.
    Come avete già detto voi, la scelta di Tokyo non è per nulla casuale...infatti nessun altro popolo ha questi loro per così dire "ideali".
    I samurai, furono aboliti nel XIX secolo...eppure i loro "ideali" continuano a vivere anche nei giorni nostri...e tutto questo solo perchè questa società è totalmente immedesimata in questo ruolo e crede ciecamente in queste idee...loro non riuscirebbero a vivere diversamente, perchè fin da quando nascono, gli vengono insegnate queste idee e questi valori da seguire, sia a casa che a scuola, imparano l'arte dei samurai...o meglio imparano gli ideali che avevano i samurai e che li spingevano a seguire ciecamente il loro imperatore, o il loro capo...ed è difficile che questa società riesca a modificare il proprio modo di vivere, perchè significherebbe far ricominciare questa società o meglio ricostruire questa società da zero!

  4. #14
    Supporter


    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    161
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    perchè fin da quando nascono, gli vengono insegnate queste idee e questi valori da seguire, sia a casa che a scuola, imparano l'arte dei samurai...o meglio imparano gli ideali che avevano i samurai e che li spingevano a seguire ciecamente il loro imperatore, o il loro capo...

    quindi non hanno possibilita di scelta....
    o meglio la vita ke conoscono è questa...e tutto andrebbe diciamo bene fino a questo punto...
    però penso ke ci sono, essendo una citta cosi industrializzata, gli influssi occidentali
    ke irrompono in questa societa cosi ben costruita...diciamo rompendo
    la scala di valori preposta da questa societa...
    quindi la scintilla della rivoluzione?

  5. #15
    Supporter


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    122

    Predefinito Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    Citazione Originariamente Scritto da sil_amorphousheart Visualizza Messaggio
    Vi posto un'argomento trovato su wikipedia riguardante il Buschidō ovvero l'arte del combattimento che ritroviamo nel video di FY.
    Non so se è già stato postato a riguardo di FY,ma lo posto ugualmente perchè credo che tra AIT e FY ci sia un legame assoluto.



    Successivamente alla Restaurazione Meiji (1866), il Bushidō ebbe come punto fondante il rispetto assoluto dell'autorità dell'imperatore e divenne uno dei capisaldi del nazionalismo giapponese. Uno dei principi del Bushidō, l'assoluto disprezzo per il nemico che si arrende, fu la causa dei trattamenti brutali e denigranti a cui i giapponesi sottoposero i prigionieri nel corso della seconda guerra mondiale, mentre la ricerca della morte onorevole in battaglia, fu la molla che spinse molti kamikaze al sacrificio.[/I]
    ____________


    Quoto in generale molto di quello che avete scritto.
    Sicuramente la canzone Anarchy in Tokyo e il video From Yesterday parlano chiaro rispetto l'amore che J possa avere per la cultura orientale (nonchè i continui rimandi a Buddha ecc...).

    Però ci terrei a precisare una cosa. Non dobbiamo fare un frullato di notizie e mischiare tutto assieme. Mi spiego... i Samurai del Giappone e i guerrieri cinesi di FY in realtà sono 2 cose ben distinte, sono 2 culture in generali ben diverse e quindi ok per la passione in generale sull'oriente... ma occhio alla storia.
    Ci tengo a dirlo perchè se mai un cinese leggesse questa pagina credo che si incavolerebbe e non poco (così come un giappo ^^ )... e vi spiego brevemente perchè...

    proprio nel periodo Meiji (quello che di cui si parla nella parte che ho quotato) il Giappone combattè proprio contro la Cina..e non vorrei dire una amenità.. ma mi sembra anche che fu una guerra parecchio iolenta e che i giapponesi fecero una bella strage (cerco poi di informarmi meglio per validare quanto ho scritto ) ...


    Quindi continuiamo pure la ricerca del significato (anche perchè personalmente io adoro questa canzone e spesso ci ho riflettuto su...) però occhio ai discorsi cina-giappone (avevo già notato un po' di confusione riguardo le 2 culture nel topic sul ideo di FY..quindi qui colgo l'occasione per fare un minimo di ordine ).


    (spero di non essere stato troppo rompi***** ... il fatto è che ho sempre avuto un debole per la cultura giappo e quindi volevo giusto chiarire...)


    EDIT:
    ho trovato la notizia che cercavo qui
    http://www.nipponico.com/dizionario/...raimoderni.php

    vi incollo la parte che ci interessa

    "Nella guerra contro la Cina del 1894 il giovane esercito nipponico massacrò la popolazione cinese di alcune città. Le cifre variano tra i 30.000 e i 20.000 morti (sembra una specie di pulizia etnica ante litteram)."
    Ultima modifica di Phobos; 25-08-2007 alle 10:58 Motivo: ricerche storiche lol ^^

  6. #16
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    93

    Smile Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    wow, grazie a tutti!
    sono ben felice di avervi buttato il sassolino giusto nello stagno giusto!

    anche io sono abbastanza affascinata e come dire inquietata dalla cultura giapponese, sia antica che moderna...

    gente che è stata in giappone mi ha raccontato diverse assurdità riguardanti le loro abitudini, usanze, tendenze... la loro assoluta disciplina, pulizia, integrità morale!

    avrete sentito, un po di tempo fa, quella notizia riguardante un ministro del governo giapponese, di cui ora non ricordo nome e compito, ma che era stato incriminato x motivi di corruzione... insomma, morto suicida. Piuttosto che il disonore, la morte. Come i samurai. Segno che in ogni modo è uno dei capisaldi della loro cultura.

  7. #17
    Supporter


    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    197
    Inserzioni Blog
    78

    Predefinito Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    Citazione Originariamente Scritto da Phobos Visualizza Messaggio
    Quoto in generale molto di quello che avete scritto.
    Sicuramente la canzone Anarchy in Tokyo e il video From Yesterday parlano chiaro rispetto l'amore che J possa avere per la cultura orientale (nonchè i continui rimandi a Buddha ecc...).

    Però ci terrei a precisare una cosa. Non dobbiamo fare un frullato di notizie e mischiare tutto assieme. Mi spiego... i Samurai del Giappone e i guerrieri cinesi di FY in realtà sono 2 cose ben distinte, sono 2 culture in generali ben diverse e quindi ok per la passione in generale sull'oriente... ma occhio alla storia.
    Ci tengo a dirlo perchè se mai un cinese leggesse questa pagina credo che si incavolerebbe e non poco (così come un giappo ^^ )... e vi spiego brevemente perchè...

    proprio nel periodo Meiji (quello che di cui si parla nella parte che ho quotato) il Giappone combattè proprio contro la Cina..e non vorrei dire una amenità.. ma mi sembra anche che fu una guerra parecchio iolenta e che i giapponesi fecero una bella strage (cerco poi di informarmi meglio per validare quanto ho scritto ) ...


    Quindi continuiamo pure la ricerca del significato (anche perchè personalmente io adoro questa canzone e spesso ci ho riflettuto su...) però occhio ai discorsi cina-giappone (avevo già notato un po' di confusione riguardo le 2 culture nel topic sul ideo di FY..quindi qui colgo l'occasione per fare un minimo di ordine ).


    (spero di non essere stato troppo rompi***** ... il fatto è che ho sempre avuto un debole per la cultura giappo e quindi volevo giusto chiarire...)


    EDIT:
    ho trovato la notizia che cercavo qui
    http://www.nipponico.com/dizionario/...raimoderni.php

    vi incollo la parte che ci interessa

    "Nella guerra contro la Cina del 1894 il giovane esercito nipponico massacrò la popolazione cinese di alcune città. Le cifre variano tra i 30.000 e i 20.000 morti (sembra una specie di pulizia etnica ante litteram)."
    No no hai fatto benissimo a precisare questa cosa.
    Io come hai scritto ho fatto un frullato di notizie inerenti al discorso che stavano portando avanti gli altri e al legame che c'è tra FY e AIT

  8. #18
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    11

    Predefinito Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    Citazione Originariamente Scritto da vera87 Visualizza Messaggio
    Dicono che la città è sicura/ I custodi della fede ......Non preoccuparti a correre/ Il bersaglio è sulla tua schiena/Sei finito..
    a mio parere si riferisce al potere dei "capi" sui popoli, che rassicurano il popolo dicendo che la città è sicura, mentre in realtà non lo è... e quando quella pallottola arriverà... il popolo non saprà che fare, perchè era impreparato... e l'unica cosa che potrà fare è avere paura.. e pentirsi di non essersi ribellato prima...
    Citazione Originariamente Scritto da Kuroneko Visualizza Messaggio
    L'unica cosa enigmatica è la scelta di Tokyo. Io credo sia perchè è una megalopoli estremamente ordinata e rigidamente controllata, in cui l'individuo non conta nulla, contano solo le regole;

    La canzone esprime dunque un ossimoro? vuole dire ke l'anarchia in una città cm tokyo è inutile?

  9. #19
    Supporter


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    211

    Predefinito Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    holy killer: al contrario! l'anarchia in una città come tokio sarebbe devastante. Gente che è socialmente repressa (non tanto dal potere quanto dalle regole sociali) vedrebbe l'anarchia come una manna dal cielo e quindi si lascerebbe andare ad eccessi sconvolgenti.
    Poi sarà un dettaglio ma in giappone, a tokyo soprattutto che è un concetrato della cultura giapponese, ci sono forti movimenti anarchici giovanili...il periodo del punk77 londinese lo stanno vivendo ora alcuni (ma sono sempre gruppetti in mezzo a milioni e milioni di persone e culture giovanili)

    Phobos ti quoto in pieno per quanto riguarda il minestrone di informazioni che a volte si tirano fuori!!! Anche io adoro la cultura giapponese e sulll'argomento so parecchie cose ma non mi metto a citare cose per far vedere che le so (o peggio ancora che so fare una ricerca su internet!....non mi riferisco a nessuno di particolare, dico in generale)...è un intasare il forum con informazioni inutili

  10. #20
    TW superstar


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,161
    Inserzioni Blog
    10

    Predefinito Riferimento: Anarchy in Tokyo - significato

    Citazione Originariamente Scritto da flavia-fallen Visualizza Messaggio
    quindi non hanno possibilita di scelta....
    o meglio la vita ke conoscono è questa...e tutto andrebbe diciamo bene fino a questo punto...
    però penso ke ci sono, essendo una citta cosi industrializzata, gli influssi occidentali
    ke irrompono in questa societa cosi ben costruita...diciamo rompendo
    la scala di valori preposta da questa societa...
    quindi la scintilla della rivoluzione?
    Si nell'ultimo periodo ci sono molti influssi occidentali, però come ho già detto secondo me, questa società, è talmente abituata a comportarsi in un certo modo, perchè le viene insegnato fin dall'inizio, che è davvero difficile che le cose cambino!

    Kuroneko ha detto una cosa giusta, ci sono dei movimenti anarchici giovanili, ma sempre come è stato detto, sono gruppi troppo piccoli per contrastare tutti i milioni di abitanti che ci sono e che credono ancora a quegli ideali e a quelle regole!...Anche se mi sono sempre stupita di una cosa...è vero che loro sono molto immedesimati nel loro ruolo, e che fanno quello che la società gli dice di fare, perchè gli viene insegnato così fin da quando nascono, eppure sono comunque una popolazione, che riesce a scherzare e a prendersi in giro più di altre(sicuramente più di noi italiani)...anche su queste cose, e questo mi ha sempre lasciato abbadtanza perplessa(questo lo dico per quel poco che ho imparato dal Giappone!)...se ho detto sciochezze...perdonatemi!

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •