Vai a Team World Shop
Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 46
  1. #1
    Supporter


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    106

    Predefinito "Occam's Razor" - significato

    OCCAM’S RAZOR

    La prima volta che la sentii mi colpì subito per l’innegabile bellezza…così ho iniziato a tradurla da sola prima di vedere le traduzioni di Emi sul sito….Piccola parentesi: credo sia sbagliato non scrivere la traduzione dei titoli delle canzoni, perché è stato proprio il titolo ad incuriosirmi…IL RASIOIO DI OCCAM…essendo al secondo e quindi non avendo mai fatto filosofia ed essendo ai principi della fisica, non avevo mai sentito parlare di Occam….Così tra Encarta ed Internet ho trovato qualcosa che mi ha incuriosito…

    William of Ockham o Occam, ovvero Guglielmo di Occam, era un filosofo e frate francescano inglese il quale nel XIV sec. Espresse il principio metodologico contraddistinto con il nome di RASOIO DI OCCAM (Ockham’s razor)….

    Infos sul rasoio di Occam…
    Tale principio è alla base del pensiero scientifico moderno ed molto utilizzato nel campo della fisica e della scienza in generale. Esso suggerisce l’inutilità di formulare più assunzioni di quelle strettamente necessarie per la spiegazione di una dato fenomeno. In breve all’interno di una ragionamento o di una spiegazione secondo occam vanno ricercate la semplicità e la sinteticità, ovvero la cosiddetta “economia di pensiero”.
    I tre principi del rasoio di Occam:
    1) “Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem” ovvero “Non aggiungere elementi quando non serve”
    2) “Pluralitas non est ponendo sine necessitate” ovvero “Non supporre pluralità quando non serve”
    3) “Frustra fit per plura quod fieri potest per pauciora” ovvero “E’ inutile fare con più quanto si può fare con meno”
    Concettualmente il principio di semplicità era già ben noto prima del Medioevo! Allora mi son chiesta: perché proprio Occam? Da altre ricerche ho trovato che Occam inserisce una forza nuova nel suo principio a causa della sua concezione volontaristica: Occam che era una religioso diceva che se il mondo è stato creato da Dio solo sulla base della volontà (e non per intelletto e volontà come sosteneva Tommaso d’Aquino) deve sparire ogni regola o legge…Occam si pose questa domanda: perché esiste il mondo? Secondo gli atei il rasoio di occam sottolinea l’inutilità dell’introduzione di Dio per spiegare la creazione. Infatti se ad un qualsiasi credente in una delle maggiori religioni monoteiste la risposta al quesito di Occam sarà “Il mondo è stato creato da Dio” il quale a differenza del mondo è sempre esistito. Così la risposta diventa “il mondo è stato creato da Dio, il quale è sempre esistito” e secondo occam è superfluo inserire Dio, semplificando il tutto dicendo “il mondo è sempre esistito”….

    continua......

  2. #2
    Supporter


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    106

    Predefinito Riferimento: Occam's Razor

    Dunque, sono andata leggermente in crisi mentale e anche di fede ieri riflettendo sul rasoio di occam…
    La canzone si apre dicendo “fanatico religioso, è la tua realtà” ovvero un religioso che ha la vista e la mente talmente offuscate da ciò che è stato loro insegnato riguardo alla loro fede che non riescono a mettersi in discussione, porsi delle domande che è normale che sorgano in una religione come il cattolicesimo! Sto attraversando un periodo di incertezza nella fede, ovvero mi sto ponendo troppe domande a cui non posso avere risposta e ciò mi snerva, poi penso ai 2 miracoli eucaristici della mia città…Un miracolo avvenuto secoli or sono che a distanza di tanto tempo continua a dare il tracciato di una persona viva, tant’è vero che la scienza controllandolo ogni 10 anni e vedendo che nulla cambiava si è arresa e molti scienziati si sono convertiti! Allora mi chiedo 1: come può Occam dire che Dio è sempre esistito e quindi anche il mondo è sempre esistito?Il sempre non ha definizione, non ha inizio e non ha fine, Dio quindi non è stato creato è sempre esistito ed esisterà per sempre, ma il mondo non è sempre esistito e non parlo del mito di Adamo ed Eva, ma di quel “E luce fu” nella Genesi che rimanda al Big Bang che potrebbe essere l’inizio di questo mondo o la fine di un mondo e l’inizio di uno nuovo, QUESTO mondo però non può essere sempre esistito!!!

    Tornando alla canzone è questo forse che viene criticato? I religiosi superficiali che dicono di credere in Dio solo perchè fa loro comodo? Persone a cui fa comodo credere in una vita dell’anima oltre la morte del corpo e che non vogliono porsi dei quesiti delle domande per non mettere in crisi la loro finta fede?Persone alle quali fa comodo aver qualcuno a cui chiedere favori e dare la colpa se qualcosa non va? Se però così fosse allora chi sono questi “they” che se ne fregheranno altamente di chi siamo e di cosa vogliamo e ci sputeranno in faccia, finche non riusciremo a dire davvero ciò che pensiamo, non usciremo dalla nostra “bolla” e avremo il coraggio di mostrare il nostro vero io piuttosto che continuare a nuotare nel nostro mare di illusioni….

    OMG il mio cervello è fuso e andato…il punto è che sono sicura di non aver dato l’interpretazione giusta alla canzone e mi snerva non trovare delle risposte, una conclusione, sempre che ce ne sia solo una…..

    Can u help me?!

  3. #3
    TW superstar


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,161
    Inserzioni Blog
    10

    Predefinito Riferimento: Occam's Razor

    Bibi...le cose che hai trovato tu, le avevo trovate anch'io un pò di tempo fa, quando mi ero posta la domanda su che cosa fosse il rasoio di Occam!
    Ho fatto più o meno i tuoi stessi ragionamenti, e sono arrivata alle tue stesse conclusioni!

    Io penso che la canzone parli(proprio come hai detto tu) di quelle persone che hanno la mente ofuscata dalla loro "presunta" fede!...Premetto che io non sono credente e che non voglio offendere nessuno^^...ma come hai detto anche tu, ci sono delle persone che credono, solo perchè a loro fa comodo credere! Per esempio quando queste persone hanno dei problemi, invece di chiedersi perchè hanno quei problemi, incolpano Dio di averglieli procurati e si chiedono perchè Dio li voglia punire. In poche parole sono delle persone che credono solo perchè quando va loro qualcosa storto, devono dare la colpa a qualcuno per sentirsi meglio...e questo qualcuno, per loro è Dio!

    Per quanto riguarda il they...io lo leggo più come un io...il nostro io interno. Mi spiego meglio...forse i 30stm usano il they perchè intendono più di una persona...cioè per me loro stanno parlando dell'io interiore di quelle persone...e usano il they solo per indicare che ci sono diverse persone e non una sola che hanno questo tipo di fede!
    Secondo me le persone che abbiamo citato prima, combattono con se stesse...perchè continuano a dare la colpa di tutti i loro problemi a Dio, perchè non li vogliono affrontare e perchè non vogliono accorgersi della persone che sono diventate...mentre il loro io interiore sta cercando di far aprire loro gli occhi e di farle confrontare con se stesse per fare in modo che ricomincino, anzi che inizino ad affrontare le loro paure, i loro problemi, senza trovare più nessuna scusa e senza nascondersi più, dietro a nessuna maschera(in questo caso la loro maschera sarebbe la loro "presunta" fede!)!

    ok questi sono solo pensieri miei...spero di essere stata chiara, perchè ho mal di testa e mi esprimo peggio del solito...scusatemi!!!

  4. #4
    Supporter


    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    294

    Predefinito Riferimento: Occam's Razor

    avevo fatto anch'io delle ricerce sul rasoio di occam un po di tempo fa, ed ero arrrivata alle tue stesse conclusioni.

    io penso che la canzone parli di quelle persone, che credono in qualcosa di superiore, perchè hanno bisogno di credere... io sono cresciuta in una famiglia per metà atea, e per metà credente, per cui ho avuta molta libertà di credere o meno in qualcosa... e posso dirti, che secondo me, il significato sta nel fatto, che esistono persone, che credono solo perchè gli fa comodo credere che ci sia qualcosa di superiore, che alla fine ci sia dell'altro e non semplicemente "la fine"... per il "they" ho ancora un po di dubbi, ma lo vedo come le diverse persone che sono dentro noi stesse, forse, l'io interiore di quelle persone che credono solo per necessità, che un giorno riuscirà ad emergere, e ad aprirgli gl'occhi...

    ... non so se mi sono spiegata bene, ma questo è quello che penso!!!

  5. #5
    Supporter


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    106

    Predefinito Riferimento: Occam's Razor

    quindi "loro" sono forse la coscienza di questi falsi credenti che vuol cercare di aprire gli occhi al proprio "holy roller"?! mh, sì può essere....

    Illuminazione!!senz'altro sbagliata...sto rileggendo la traduzione...e se invece quel "they" sta a rappresentare la Chiesa che ha commesso una miriade di errori nel passato?! I mean...Un tempo la Chiesa era molto più superficiale di oggi! Ha commesso molti errori e i fedeli si attenevano a ciò che veniva loro detto dalla Chiesa e non avevano il coraggio di uscire allo scoperto con le proprie idee per paura di essere giudicati eretici e scomunicati....Riportando il discorso al mondo odierno arrivo alle stesse conclusioni di altre canzoni...Il conformismo che sta invadendo la società ed i cattivi modelli che essa ci propone in continuazione....

  6. #6
    Supporter


    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    294

    Predefinito Riferimento: Occam's Razor

    Citazione Originariamente Scritto da BiBi! Visualizza Messaggio
    ...Riportando il discorso al mondo odierno arrivo alle stesse conclusioni di altre canzoni...Il conformismo che sta invadendo la società ed i cattivi modelli che essa ci propone in continuazione....
    può essere, dato che questo è il tema di molte loro canzoni... forse hanno usato il riferimento alla chiesa, perchè è più lampante come esempio.. cioè tutti bene o male, credenti o meno, sappiamo che un tempo la genta era "controllata" dalla chiesa, cioè... la chiesa diceva loro certe cose e i popoli essendo molto ignoranti all'epoca, credeva cecamente alla chiesa e a tutto quello che diceva... tornando a noi... forse è come dici tu, hanno usato il riferimanto alla chiesa, per attaccare i media, che danno un'idea sbagliata alle persone, cioè creano dei modelli, che la gente ignorante... senza offesa per nessuno... segue cecamente, come succedeva secoli fa con la chiesa!!!
    e con questa canzone, cercano di farci aprire gl'occhi....

  7. #7
    TW superstar


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,161
    Inserzioni Blog
    10

    Predefinito Riferimento: Occam's Razor

    Citazione Originariamente Scritto da BiBi! Visualizza Messaggio
    quindi "loro" sono forse la coscienza di questi falsi credenti che vuol cercare di aprire gli occhi al proprio "holy roller"?! mh, sì può essere....

    Illuminazione!!senz'altro sbagliata...sto rileggendo la traduzione...e se invece quel "they" sta a rappresentare la Chiesa che ha commesso una miriade di errori nel passato?! I mean...Un tempo la Chiesa era molto più superficiale di oggi! Ha commesso molti errori e i fedeli si attenevano a ciò che veniva loro detto dalla Chiesa e non avevano il coraggio di uscire allo scoperto con le proprie idee per paura di essere giudicati eretici e scomunicati....Riportando il discorso al mondo odierno arrivo alle stesse conclusioni di altre canzoni...Il conformismo che sta invadendo la società ed i cattivi modelli che essa ci propone in continuazione....
    si anche questa interpretazione non mi sembra sbagliata...solo che se era stata la chiesa a portare i fedeli nella cattiva strada...perchè poi loro ci giudicano male? Infondo siamo noi che abbiamo seguito il loro esempio...allora non vedo perchè ci dovrebbero in qualche modo criticare...non so se hai capito quello che volevo dire!

  8. #8
    Supporter


    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    294

    Predefinito Riferimento: Occam's Razor

    Citazione Originariamente Scritto da Miky86 Visualizza Messaggio
    si anche questa interpretazione non mi sembra sbagliata...solo che se era stata la chiesa a portare i fedeli nella cattiva strada...perchè poi loro ci giudicano male? Infondo siamo noi che abbiamo seguito il loro esempio...allora non vedo perchè ci dovrebbero in qualche modo criticare...non so se hai capito quello che volevo dire!
    ma forse loro non criticano noi perchè li abbiamo seguiti... ma perchè ci siamo fatti convincere, senza porci domande... cioè, abbiamo creduto in quello che ci ha detto la chiesa, ma non ci siamo fermati a pensare, se quello che ci stavano dicendo era giusto.... io non credo in dio, ma credo nella scienza, per cui per come la penso io... la gente ha creduto e basta... senza chiedersi il perchè sono successe quelle cose che la chiesa gli ha fatto credere siano successe... senza domandarsi se quello che dicesse la chiesa era giusto... o se c'erano altre teorie....

  9. #9
    TW superstar


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    2,161
    Inserzioni Blog
    10

    Predefinito Riferimento: Occam's Razor

    Citazione Originariamente Scritto da vera87 Visualizza Messaggio
    ma forse loro non criticano noi perchè li abbiamo seguiti... ma perchè ci siamo fatti convincere, senza porci domande... cioè, abbiamo creduto in quello che ci ha detto la chiesa, ma non ci siamo fermati a pensare, se quello che ci stavano dicendo era giusto.... io non credo in dio, ma credo nella scienza, per cui per come la penso io... la gente ha creduto e basta... senza chiedersi il perchè sono successe quelle cose che la chiesa gli ha fatto credere siano successe... senza domandarsi se quello che dicesse la chiesa era giusto... o se c'erano altre teorie....
    ok...io avevo capito che bibi intendesse dire che la chiesa critica noi...anzi chi ha creduto in loro...forse ho capito male!

    Comunque le persone fanno quello che dice loro la chiesa...perchè per loro, la chiesa è una istituzione importante che nessuno si sognerebbe mai di criticare...per cui loro credono nella chiesa, perchè la sentono un pò come una rete di sicurezza, e non si pongono domande per questo motivo!

  10. #10
    Supporter


    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    294

    Predefinito Riferimento: Occam's Razor

    proprio quello che intendevo io.... e il they... secondo me è l'io interiore, che è stato sottomesso dalla voglia di credere nella chiesa.. e che un giorno non riuscirà più a stare nel profondo dell'animo... e urlerà quello che realmente pensa...

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •