Sabato 12 settembre 2015, Finley a Thiene. Nel paese vicino al mio.
Arrivo li nel luogo del concerto alle due e mezza di pomeriggio, ci sono solamente poche persone al momento, il cancello del parco è chiuso e dentro ci sono gli operai che stanno lavorando per montare tutto. Poco più tardi arrivano fuori ed iniziano a mettere le transenne per creare l'entrata e intanto inizia ad arrivare sempre più gente ma mai troppa o sconosciuta, sempre i soliti che ci si conosce stile una famiglia. C'era tutto lungo la rete del parco uno striscione in modo che da fuori non si potesse vedere dentro. I finley intanto sono arrivati verso le cinque e mezza ed hanno iniziato a provare gli strumenti. Verso le sei e mezza, sette ci indirizzano davanti alle transenne per poter entrare, che ci divideva dal parco, c'era la transenna, poi la strada fino al cancello dove strappavano il biglietto e poi il parco fino al palco.
Di gente non c'era tantissima, nemmeno alle sette e mezza quando gli addetti ai lavori ci hanno fatto superare le prime transenne fino ad arrivare al cancello del parco dove ci hanno tenuti fermi fino a circa le otto e poco più. Intanto da li si vedeva già di più e sentivamo meglio le prove. Oltre agli strumenti provavano pure le canzoni. Il primo concerto all'aperto nei quali non ci fanno ad assistere alle prove. Intanto ci sentiamo le solite canzoni delle prove, il tempo di un minuto, in questo istante, fuego ma anche di nuova la cover don't stop me now dei queen che doveva essere cantata per penultima al concerto ma che poi hanno deciso di non fare. In generale eravamo tutti abbastanza stanchi e non vedevamo l'ora che se ne andasserro per poter entrare. La prima volta che io ricordi che non vediamo l'ora che se ne vadano via.(Giulia e Camilla possono confermare lol) I ragazzi dell'organizzazione non volevano farci entrare. Solo quando i finley se ne sono andati via a mangiare hanno iniziato a strappare i biglietti e siamo finalmente riusciti ad entrare. Dopo la corsa verso il palco sono riuscito anche a prendermi un bel posto. Erano circa le otto e mezza. Mi sono seduto per terra e intanto ho aspettato che iniziasse il concerto. Inizia il primo gruppo verso le nove e finiscono alle nove e mezza.
Durante il primo gruppo di apertura ero sempre li per terra che mi facevo i fatti miei e non ho ascoltato molto, durante la metà del secondo gruppo mi sono alzato. Ovviamente ero li per i finley e non mi interessava nessun'altro ma erano già più ascoltabili dei primi. Finalmente finiscono verso le dieci e mezza, undici circa e così iniziano a preparare il palco per i finley.
Dopo un bel pò di tempo che ci tengono in ansia inizia il concerto come al solito con gruppo randa.
La scaletta del concerto:
Gruppo randa
Fuego
Diventerai una star
Ad occhi chiusi
Un'altra come te
Il tempo di un minuto
Adrenalina
Sirene
Dentro alla scatola
I fought the law
Soledi settembre
Domani
Bonnie e Clyde
Ricordi
Tutto è possibile
Finita tutto è possibile escono giù dal palco. Intanti tutto acclamano fumo e cenere oppure iniziano a cantare meglio di noi non c'è niente in coro.
Dopo un pò di minuti ritornano sul palco tutti e quattro e finiscono con :
In questo istante
Fumo e cenere
Il concerto finisce circa verso la mezzanotte poco più.
È stato tutto bellissimo con i finley, come sempre i loro concerti non deludono mai. Le emozioni erano a mille e tutti quanti noi randa eravamo carichi e partecipi al concerto.
Tornando a noi finito il concerto scendono giù e sono circondati dall'orda di persone che vogliono parlargli e fare foto insieme. Io aspetto calma, tanto so che da li loro non se ne scappano e alla fine riesco a farmi la foto con tutti, a parlarci insieme del più e del meno che dopo essere andato in giro per tutto il nord italia negli ultimi anni finalmente un concerto a soli pochi km da casa mia. Subito loro erano li dietro alle transenne del merch e io mi son fatto li con loro le foto ma successivamente quando è andato via il pubblico e loro se ne sono andati dietro al palco li ho seguiti pure li per finire di parlarci e di salutarli.