Vai a Team World Shop
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22
  1. #1
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    325

    Predefinito Essere innamorati=amare?

    Ciao a tutti..
    allora ieri io e le mie amiche
    ci trovavamo a parlare di questo:
    essere innamorati equivale ad amare?
    alcune di loro sostengono di no...
    puoi essere innamorato ma non per forza "amare"
    ma semplicemente voler bene...
    io credo che nel momento in cui ti accorgi
    di amare una persona e' perche' sei innamorato, quindi per me
    coincidono,altrimenti e' solo un'infatuazione..
    voi che dite??

    baci

  2. #2
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    541
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: Essere innamorati=amare?

    Se si è innamorati, di conseguenza si ama.
    Se, invece, si tratta di infatuazione, allora quello NON è amore.

  3. #3
    Supporter


    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    181

    Predefinito Re: Essere innamorati=amare?

    Uhm, è abbastanza complicato da spiegare.

    Innanzitutto dico che non concordo, quando si è innamorati viene spontaneo amare. "Amare" non vuol dire voler bene, la cosa, secondo me, non coincide minimamente. Ad esempio il "Ti amo" tra amiche non mi piace affatto. L'amicizia è una cosa, l'Amore un'altra.

    c:

  4. #4
    AlienSuchtLiebe13
    Guest

    Predefinito Re: Essere innamorati=amare?

    Citazione Originariamente Scritto da JesPride__x Visualizza Messaggio
    Uhm, è abbastanza complicato da spiegare.
    Innanzitutto dico che non concordo, quando si è innamorati viene spontaneo amare. "Amare" non vuol dire voler bene, la cosa, secondo me, non coincide minimamente. Ad esempio il "Ti amo" tra amiche non mi piace affatto. L'amicizia è una cosa, l'Amore un'altra.
    c:
    Sono d'accordo.

    Poi tu (Pa'James) hai detto:
    puoi essere innamorato ma non per forza "amare"
    ma semplicemente voler bene...
    Io la penso in modo differente. Credo piuttosto che sia il contrario, cioè che si può amare ma non per forza essere innamorati.
    Mi spiego meglio: si può amare un fratello, una madre, un padre. Si può amare un cugino, si può amare il proprio cane, ma non significa che si è anche innamorati di loro.
    Per come la vedo io c'è differenza tra l'essere innamorati e l'amare, proprio perchè si possono amare diverse persone (ma amare, che è diverso dal voler bene, perchè l'amore è un sentimento molto più forte), ma ci si può innamorare di una, due persone.
    Insomma, la differenza sostanziale è che quando ci si innamora ci si innamora del particolare e nel particolare. Si giudica la persona di cui si è innamorati al di là di come appare, si valutano diversi fattori che vanno da quelli fisici a quelli proprio morali e psicologici, fino alla sua parte più interiore. Si cominciano a notare ed amare tutte le più piccole cose. Il modo in cui cammina, il modo in cui si muove, le sue espressioni, la sua voce, il suo modo di fare, i suoi pregi e soprattutto i suoi difetti. Il suo essere.
    Innamorarsi significa guardare il mondo ed essere consapevole che nessuno potrebbe sostituire la persona di cui si è innamorati perchè nessuno sarebbe come lei. Nessuno camminerebbe al suo stesso modo, nessuno si muoverebbe al suo stesso modo, nessuno avrebbe le sue stesse espressioni, la sua stessa voce... I particolari. Non ci sarebbe confronto. E credo che questo sia ben diverso dell'amore che può esserci, per esempio, per la famiglia, perciò sono dell'idea che sia importante distinguere i due concetti.
    In generale noi essere umani non siamo sessualmente monogami, ma emozionalmente sì: si può amare (nel senso di essere innamorati) di una sola persona alla volta.
    E' qui che sta la differenza tra amare ed essere innamorati.
    Ultima modifica di AlienSuchtLiebe13; 18-02-2010 alle 20:57

  5. #5
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    325

    Predefinito Re: Essere innamorati=amare?

    Citazione Originariamente Scritto da AlienSuchtLiebe13 Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo.

    Poi tu (Pa'James) hai detto:

    Io la penso in modo differente. Credo piuttosto che sia il contrario, cioè che si può amare ma non per forza essere innamorati.
    Mi spiego meglio: si può amare un fratello, una madre, un padre. Si può amare un cugino, si può amare il proprio cane, ma non significa che si è anche innamorati di loro.
    Per come la vedo io c'è differenza tra l'essere innamorati e l'amare, proprio perchè si possono amare diverse persone (ma amare, che è diverso dal voler bene, perchè l'amore è un sentimento molto più forte), ma ci si può innamorare di una, due persone.
    Insomma, la differenza sostanziale è che quando ci si innamora ci si innamora del particolare e nel particolare. Si giudica la persona di cui si è innamorati al di là di come appare, si valutano diversi fattori che vanno da quelli fisici a quelli proprio morali e psicologici, fino alla sua parte più interiore. Si cominciano a notare ed amare tutte le più piccole cose. Il modo in cui cammina, il modo in cui si muove, le sue espressioni, la sua voce, il suo modo di fare, i suoi pregi e soprattutto i suoi difetti. Il suo essere.
    Innamorarsi significa guardare il mondo ed essere consapevole che nessuno potrebbe sostituire la persona di cui si è innamorati perchè nessuno sarebbe come lei. Nessuno camminerebbe al suo stesso modo, nessuno si muoverebbe al suo stesso modo, nessuno avrebbe le sue stesse espressioni, la sua stessa voce... I particolari. Non ci sarebbe confronto. E credo che questo sia ben diverso dell'amore che può esserci, per esempio, per la famiglia, perciò sono dell'idea che sia importante distinguere i due concetti.
    In generale noi essere umani non siamo sessualmente monogami, ma emozionalmente sì: si può amare (nel senso di essere innamorati) di una sola persona alla volta.
    E' qui che sta la differenza tra amare ed essere innamorati.
    hai perfettamente ragione... l'amore ha diverse sfaccettature, quindi ci sta
    anche l'amare la famiglia e giustamente non essere innamorati di loro..
    io mi riferivo all'amore tra due persone..
    credo che quando sei "innamorata" allora ami l'altro ma se provi
    il bene (che come hai detto tu è assolutamente differente dall'amare) allora
    non si puo' dire di essere innamorati..
    ecco perche' per me le due cose coincidono

  6. #6
    Mya
    Mya non  è collegato
    Supporter


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    141

    Predefinito Re: Essere innamorati=amare?

    La domanda è proprio bella, sai?

    Comunque non penso siano la stessa cosa.
    L'innamoramento, a mio avviso, è l'attrazione e quindi il comportamento particolare, il desiderio che hai nei confronti di qualcuno.
    Nel momento in cui mi innamoro di un ragazzo, effettivamente io non lo amo. Mi spiego meglio, se è possibile.

    Conosco un ragazzo, di lui mi attira il fisico, il viso, alcune cose del carattere, ecc. Mi innamoro di lui. Mi sento attratta, affascinate, presa da tutto ciò, penso in continuazione a quella persona, ho degli stati emotivi forti nei suoi confronti... va bene, tutto questo. Ma non metto in atto ciò che sento. Non coltivo un amore reale, coltivo un sentimento a "senso unico".

    Quindi, penso che in realtà l'innamoramento sia uno stadio iniziale, un input fortissimo che porta il diretto interessato a far di tutto per poi sviluppare qualcosa di più profondo.

    L'amore è una cosa ben diversa, credo che per parlare d'amore ci debba indubbiamente essere la presenza di entrambe le parti; quando ami qualcuno, non ami solo il suo viso, un carattere che conosci a frammenti, un modo di pensare non testato sulla tua pelle.
    Quando ami qualcuno... non so, è tutto questo, ma molto più intenso. Amare non sono solo le farfalle nello stomaco quando lo vedi, o che ti manca quando non c'è (quello può essere solo innamoramento). E' difficile da spiegare.

    L'amore presuppone conoscenza, fisicità, complicità, comprensione, fiducia, rispetto... guardarlo negli occhi e sapere esattamente cosa pensa. Leggere tra le righe delle sue parole, sapersi fare da parte, evitare di dire "Te l'avevo detto che era come dico io" ma rispondere semplicemente "Bravo, hai preso un'ottima decisione". Accettare un silenzio, vivere un bacio, vivere una carezza, condividere un segreto... amare è moltissime cose. Moltissime cose che non vivi se sei SOLO innamorato.

    Bhà, sono sicura che è un discorso contortissimo xD


    Poi, restando sul superficiale, OGGI innamorarsi non vuol dire amare.
    Le ragazzine di oggi sono "innamorate" di tutto, a partire dalle scarpe, fino ad "amare" alla follia il tizio che vedono 5 secondi al giorno e che sta nella classe dell'altro istituto -.-

  7. #7
    V.I.P


    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,119
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Essere innamorati=amare?

    Non credo sia la stessa,cosa un conto essere innamorata/o di qualcuno/a o essere amati o amare qualcuno/a.

  8. #8
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    10
    Inserzioni Blog
    11

    Predefinito Re: Essere innamorati=amare?

    No. Bisogna fare attenzione quando si assegnano dei termini a concetti magari -anche se solo in parte- fuori luogo.
    amare ed essere innamorati significa esattamente la stessa cosa...solo che la parola "amare" è una sola e fa più effetto poichè assomiglia alla parola "amore" e spesso le vengono attribuite definizioni e sentimenti più pesanti...
    forse la tua domanda sarebbe più corretta se fosse "essere innamorati=amore?"
    Non sempre. L'amore è qualcosa che si condivide anche con il tempo, nel bene e nel male... Spesso l'innamoramento invece può essere veloce durare poco...è un po' il significato che si attribuisce a le così chiamate "cadute" o "sbandate" di qualche mese insomma.
    poi ognuno interpreta come meglio crede

  9. #9
    **RamyXD**
    Guest

    Predefinito Re: Essere innamorati=amare?

    Citazione Originariamente Scritto da claudiotta Visualizza Messaggio
    Non credo sia la stessa,cosa un conto essere innamorata/o di qualcuno/a o essere amati o amare qualcuno/a.
    quoto assolutamente

  10. #10
    Roadie


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    707

    Predefinito Re: Essere innamorati=amare?

    Secondo me amare ed essere innamorati è la stessa cosa. Avere una cotta non è amare: è solo attrazione fisica e non è destinata a durare. L' "amore" delle ragazzine che spesso dicono ti amo di qua, ti amo di là etc. è solo cotta che passa. Se è amore si nota, è ben differente!

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •