Vai a Team World Shop
Pagina 3 di 13 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 122

Discussione: Il senso della "X"

  1. #21
    Supporter


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    188

    Predefinito Riferimento: Il senso della "X"

    La X Ŕ anche il simbolo pi¨ antico e universale del Sole e della luce (mi riallaccio a quantio diceva la prof di Roxy sul mito della caverna) Ŕ la fonte della veritÓ (e dell'unitÓ: logo=veritÓ=unitÓ= anima/razionalitÓ)...
    Basta pensare alla svasticka degli indiani, al meandro greco, alla x delle insegne romane...
    E come unitÓ Ŕ anche il mondo, diviso negli spicchi dei quattro punti cardinali

  2. #22
    Roadie


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    700
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Riferimento: Il senso della "X"

    Citazione Originariamente Scritto da phai85 Visualizza Messaggio
    Ŕ la fonte della veritÓ (e dell'unitÓ: logo=veritÓ=unitÓ= anima/razionalitÓ)...

    E come unitÓ Ŕ anche il mondo, diviso negli spicchi dei quattro punti cardinali
    quotissimo, infatti nella copertina della versione deluxe c'Ŕ proprio la x circondata dalle 4 frecce!

  3. #23
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    79

    Predefinito Riferimento: Il senso della "X"

    forse tutto il discorso dell' AA e della X ,porta a cercare se stessi nel profondo arrivando dv nn s Ŕ mai arrivati (cm ha dtt Roxy) x capire d essere 2 cose divise ma unite, d essere diversi spiritualmente e carnalmente ma essere formati da tt qst unito xkŔ (altro collegamento ) "L'unitÓ divide, la divisione unirÓ"

    e il ftt dei 4 punti cardinali possono signif ognuno d loro 4 ke intraprendono direzioni diverse x cercare se stessi....

    ho letto ke marte Ŕ il 4 pianeta distante dal sole..potrebbe interessare anke il ftt dei 4 punti cardinali,e della X ke ha 4 vertici..e cn esso tt il discorso...

    ...nn so se c'entra o se m sn ftt spieg ...sto fondendo ank'io O.o
    Ultima modifica di g1o_g1o; 20-04-2007 alle 10:44

  4. #24
    Roadie


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    700
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Riferimento: Il senso della "X"

    per favore, modifica il messaggio sopra invece di scriverne uno sotto l'altro.

  5. #25
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    484
    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Riferimento: Il senso della "X"

    Citazione Originariamente Scritto da g1o_g1o Visualizza Messaggio
    "L'unitÓ divide, la divisione unirÓ"
    Appunto cercare il "punto comune" dividendosi, prendendo strade diverse per arrivare alla stessa "scoperta"....

  6. #26
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    76
    Inserzioni Blog
    12

    Predefinito Riferimento: Il senso della "X"

    secondo me avete ragione ripeto ch io nn sn motlo ferrata xch Ŕ da poco ch li seguo pochissimo xo ho pensato ch qst X sia un punto d'arrivo cm sanno tutti daltronde ma anke un simbolo di unita xch formato da DUE righe...ma nell'alfabeto muto nn c'e un gesto dove si incrociano le mani a x???cosa significa?poi il fatto ch sia su una porta mi fa pensare che la porta Ŕ formata da DUE ante(lo so Ŕ una riflessione maniacale ma sto in fissa so due gg ch conosco sta storia e sto gia cosi)e che ricollegandomi agli argonauti e qnd alla barca chiamata argo..qst porta Ŕ un varco verso qualcosa un viaggio e qst mi pare ovvio..potrebbe significare ch bisogna andare oltre?sul piano metafisico intendo...come se la risposta venga da qlc altro pianeta o sia legata a dio o robba del genere!!!...mmh la x sono anke due linee incrociate ch vi viene in mente?gesu..xch gesu Ŕ crocifisso? xch si Ŕ sacrificato x amore!!!poi nn sono molto religiosa nn so se abbia altri significati...oppure piu lampante ancora il ftt ch essendo due linee qll della X rappresentino una l'anima l'altra il corpo e solo l'unione di qst permette all'uomo di capire il suo essere infondo la ricerca dell'essere Ŕ stato sempre il compito del filosofo o meglio la missione
    Ultima modifica di .Chiara.; 14-05-2007 alle 12:51

  7. #27
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    80

    Predefinito Riferimento: Il senso della "X"

    uhm mi incuriosiscono sempre di + questi ragazzi, mah prova a dire anche la mia! ho fatto una piccola ricerca su wikipedia e libri,dunque la lettera "chi" nell'alfabeto greco corrisponde alla x,da qui il termine chiasmo.
    Il chiasmo(letteralmente dal greco "struttura a croce di "chi" greca) Ŕ la figura retorica in cui vi Ŕ un incrocio immaginario tra due coppie di parole,in versi o in prosa.Esempio di chiasmo molto interessante Ŕ presente nei versi del Manzoni "il 5 maggio"(si riferisce a Napoleone)
    la fuga e la vittoria,
    la reggia e il tristo esiglio:
    due volte nella polvere,
    due volte sull'altar
    in cui "vittoria" e "reggia" si contrappongono "fuga" e "tristo "esilio"creando una specie di x, ma la cosa + curiosa e che il Manzoni era un liberale e non nutriva simpatie politiche per l'uomo che aveva instaurato un potere personale e autoritario;ma la sua visione cambi˛ quando notizie giornalistiche parlavano della conversione cristiana di Napoleone,inducendo il Manzoni a rivedere la vicenda napoleonica da una nuova prospettiva e a tentare un bilancio conclusivo da un punto di vista pi¨ religioso che politico.I versi che mi hanno colpito di + e che secondo me si avvicinano al mondo dei 30"to mars sono i seguenti (li scrivo direttamente tradotti):
    Ahi!Forse(di fronte)a ricordi tanto strazianti il suo spirito affranto si smarrý e perse ogni speranza;ma dal cielo scese un aiuto e lo risollev˛ pietoso in un'atmosfera pi¨ serena;e lo guid˛ attraverso le vitali vie della speranza verso il Cielo,verso il premio che Ŕ superiore a ogni desiderio(umano),dove la passegera gloria(terrena) non Ŕ niente:Ŕ la mano di DIo. Anche Napoleone ha fatto il suo viaggio "ascensionale" le vitali vie della speranza verso il cielo(e quindi sempre + in alto) fino a raggiungere il premio che Ŕ superiore a ogni desiderio umano,dove la passegera gloria(terrena)non Ŕ niente!
    non lo so visto che l'esercito di Napoleone erano gli Echelon ho trovato questo piccolo collegamento con questi versi del Manzoni,chissÓ forse sarÓ anche per questo motivo che i 30 si sono ispirati a Napoleone perchŔ magari lui alla fine del suo viaggio ha trovato il "Premio",cosý come succederÓ a noi alla fine del nostro viaggio!

  8. #28
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    26

    Wink Riferimento: Il senso della "X"

    Tutto questo Ŕ molto ma molto interessante... far˛ una ricerca x trovare altri riferimenti... e sbrogliare il caso insieme...
    Un primo problema, per˛, adesso giÓ sorge se consideriamo una cosa... PerchŔ parlarci di un "gift", mostrarci "a map", indicarci con una X i punti cardinali di orientamento per compiere il viaggio per poi dirci "it's a beautiful lie"?
    E quindi dopo "Attack", che dovrebbe rappresentare il nostro stato ancora confusionario (ecco perchŔ la particolaritÓ del video, in cui ci viene dato qualche suggerimento nascoto) in cui sappiamo che dobbiamo finalmente "attack" ma ancora non sappiamo da dove incominciare; dopo "the Kill", in cui, prima di tutto, ci si isegna a trovare se stessi, un equilibrio interiore, per poi mostrarsi a tutti gli altri e stabilire l'equilibrio con gli altri (ecco perchŔ nel video i ragazzi incontrano per primo il loro doppio e poi si presentano al pubblico, che altro non sarebbe che tanti altri doppi finalmente in pace con se stessi, innamorati di se stessi, e quindi nessuno kill nessuno, almeno per ora); e dopo "From Yesterday", in cui, invece, finalmente si parla di un "gift" generico, anche se nel video, in realtÓ, non Ŕ generico ma Ŕ doppio: quello per l'imperatore bambino, che simbolicamente rappresenta un bambino sopraffatto dai media e dalla violenza mediatica [e qui ci posso trovare un nesso con lo Straight edge], o un dio che gioca con le sue pedine ("on his faces a map of the world") e quello che ci indicano loro, a cui Ŕ stato "provehito in altum", dove "altum" Ŕ ulteriormente duplice, trasformato in mappa e tramandato a noi dalla cardinalitÓ della croce, perchŔ dirci "A beautifull lie" (PROSSIMO SINGOLO DOPO LE TRE SUDDETTE)????
    "it's a beutiful lie
    it's a perfect denial
    such a beautiful lie to belive in
    So beautiful, beautiful
    That makes me..."
    ("That makes me" cosa?Spero che il videoclip completi la sequenza (non unica da completare) almeno con le immagini...)
    E ancora
    "Every one who's lookin' at me
    I'm running aruond in circles, angry
    Acquired desperation's building high
    I've got to remember this is just a game..."

    E se stessimo run aruond in circles anche noi assieme a lui... e se il messaggio fosse qualcosa di pi¨ semplice ma talmente nascosto bene che ci stiamo ancora girando intorno... e se fosse radicato nelle nostre coscienze di uomini da sempre... ma ancora nessuno, da quando Ŕ nato l'uomo, ha colto per intero...
    C'Ŕ dunque davvero un "Modern Myth"?

    RagÓ... o sono malata io o la cosa si fa difficile... ma io vorrei sapere perchŔ?...

    RICORDIAMO: "on his faces a map of tha world... But he doesn't want to read the message"... un altro interrogativo... quale "message"? sicuramente "a message provehito in altum", ma, "altum" Ŕ duplice: da noi verso noi? o da un'entitÓ verso noi?

    "So don't forget to breath tonight... Goodbye, and goodnight"
    Dunque... duplice anche la X : non ci resta che morire per sapere?O semplicemente cambiare pianeta?

    Nota: Jared, per primo, Ŕ ancora un doppio: c'Ŕ anche Bartholomew Cubbins...
    E gli altri membri della band? Ancora doppi anche loro?
    A questo punto... chi sono i 30 seconds to mars?
    Ultima modifica di Maryl¨; 22-05-2007 alle 22:00

  9. #29
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    80

    Predefinito Riferimento: Il senso della "X"

    Ehi Maryl¨ ho letto quello che hai scritto e mi hai dato un'altra idea, hai mai visto una croce celtica? ne estistono tante, fra tutte ne esiste una con la croce e il cerchio uguale a quella rappresentata nella copertina dei 30 seconds to mars!
    ho fatto una ricerca su internet e questi due simboli,sembrano avere valenze antitetiche,il cerchio non ha inizio nŔ una fine e non ha direzione,mentre la croce ha un moto che si espande verso l'esterno a partire da un singolo punto centrale.Il cerchio Ŕ spesso simbolo lunare femminile,mentre la croce iscritta in un cerchio,sia che i bracci ne fuoriescano e sia che invece ne rimangano ionscritti,Ŕ simbolo solare maschile;infatti alcune teorie "New Age"vedono in questo simbolo la rappresentazione del Sole e della Luna, del dio e della Dea, del principio Maschile e di quello Femminile,facendo risalire l'origine della Croce Celtica ad un simbolo ind¨.
    Ma rappresenta anche:l'abero della vita, i 4 elementi uniti al 5,poichŔ il cerchio Ŕ visto come simbolo di energia ,le 4 feste stagionali, il ponte tra il mondo terreno e quello divino racchiusi nell'infinitÓ dell'universo.
    E' simbolo spaziale e temporale e questa proprietÓ lo rende adatto ad esprimere il mistero del cosmo,in cui Ŕ inserita la terra.Non a caso molte abbazie hanno una pianta a forma di croce,essa viene indicata come il centro del mondo,e l'uomo,al suo interno s'orienta espandendosi nelle 4 direzioni dei 4 punti cardinali (forse Ŕ per questo motivo che i 30 indicano i punti con la x).
    La croce celtica potrebbe ben adattarsi ad una rilettura simbolica in chiave ermetica secondo il paradigma d'Ermete Trismegisto "come in alto" cosi "in basso" (ecco perchŔ i 30 rappresentano due freccie una verso l'alto e l'altra verso il basso),infatti possiamo vedere sia una rappresentazione del microcosmo in relazione al macrocosmo:l'uomo (microcosmo)attraverso la croce celtica si orienta partendo dal punto singolo al centro della croce verso i 4 punti cardinali, i 4 elementi per giungere al cerchio delle stagioni scandite dai solstizi e dagli equinozi e dell'universo (macrocosmo).
    Il rapporto cosý creato non Ŕ statico,ma dinamico,determinato da un movimento centrifugo che dal microcosmo porta al macrocosmo o centripeto dal macrocosmo al microsmo,ecco forse perchŔ it's a beatiful lie? non so che ne pensi?

  10. #30
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    43

    Predefinito Riferimento: Il senso della "X"

    Frose non dovrei intromettermi proprio ora, ma questa cosa della X mi sta prendendo sempre pi¨.
    Devo dire che il riferimento alla croce celtica mi ha fatto riflettere, anche perchŔ nella custodia dell'album "A beautiful lie" sotto il CD c'Ŕ un'illustrazione di una X in un cerchio, con i quattro simboli dei ragazzi negli spazi liberi...
    Quindi mi sono soffermata su ci˛ che ha detto red-moon: la croce celtica indica i 4 punti cardinali e i 4 elementi.
    Una volta in un museo di arte contemporanea ho notato 4 illustrazioni con doppio significato:
    _+ (nell'illustrazione erano legati...il meno ai piedi del +)= pi¨"segno dell'addizione matematica e quindi l'aggiungere qualcosa",meno esattamente il contrario;con un secondo significato,cioŔ la Terra...
    Poi c'erano due onde_ segno matematico "uguale", elemento Acqua
    L'illustrazione di un otto (8) capovolto di 90░=simbolo matematico l'infinito, elemento aria...
    L'ultimo simbolo non lo ricordo, ma aveva comunque un doppio significato

    E se ci trovassimo di fronte ad una cosa del genere???
    se la X (che indica l'anima, il punto di arrivo, il regalo) il cerchio (che indica l'infinito e la perfezione perchŔ senza inizio e senza fine) e i loro quattro simboli fossero strettamente legati???
    E tutto questo poi sarebbe strettamente legato all'AA anche perchŔ se con la X vogliono indicarci un viaggio nel profondo, dove nessuno Ŕ mai arrivato, anche con la parola Argus vogliono dirci la stessa cosa, perchŔ la nave degli argonauti si spinse fino al vello dove nessuno aveva mai avuto il coraggio di spingersi, se parliamo di Argus come costellazione allora possiamo intenderlo nel senso di "irragiungibile" perchŔ ormai inesistente, se lo intendiamo con cane di Ulisse Argo allora possiamo dire che lui fu l'unico a superare le apparenze e a compiere quindi una specie di viaggio + profondo, se poi parliamo del guardiano Argo sappiamo che poteva vedere solo le cose tangibile, quindi significherebbe "Guardare oltre"...
    in pi¨ la parola Apocrapha significa "nascosto" e quindi ancora guardare dove nessuno ha mai guardato...
    tutto Ŕ intersecato...almeno io la penso cosý...
    Ho conosciuto da poco questo enigma, e queste sono le mie prime osservazioni...
    Ormai mi fuma un po' il cervello!XD

Pagina 3 di 13 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •