Vai a Team World Shop
Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 99
  1. #1
    TW superstar


    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    1,748
    Inserzioni Blog
    6

    Predefinito This Is War: recensioni e commenti

    Eccolo quì, finalmente.

    "This Is War", il terzo album in studio dei 30STM, da oggi è in vendita anche in Italia, in tutti i negozi di musica e in digitale, nei siti autorizzati.

    Contiene 12 brani.

    La produzione ha richiesto 2 intensi anni di lavoro, presso The International Centre For The Advancement Of The Arts And Sciences Of Sound, lo studio privato della band nella loro residenza a Los Angeles.

    L'album è stato prodotto da Flood (celeberrimo produttore britannico di album leggendari, per artisti quali Depeche Mode, Nine Inch Nails, U2, PJ Harvey, fra tanti..), dagli stessi 30STM e da Steve Lillywhite.

    E' un album complesso e singolare, che segna una decisa svolta nelle sonorità della band, rispetto agli album precedenti.


    Discutiamone.

    Pareri, opinioni, valutazioni della prima ora (o dopo un secondo ascolto più approfondito), insomma esprimetevi su questo terzo lavoro in studio dei 30 Seconds To Mars.
    Ultima modifica di Athena; 08-05-2010 alle 20:19

  2. #2
    V.I.P


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    956
    Inserzioni Blog
    13

    Predefinito re: This Is War: recensioni e commenti

    Uh, stavo per aprirlo io, non l'avevo visto!

    Posso cambiarti il titolo e metterti: "This Is War: recensioni e commenti"? Lo metto anche in rilievo, così non si perde in mezzo ai topic dei testi.

  3. #3
    TW superstar


    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    1,748
    Inserzioni Blog
    6

    Predefinito re: This Is War: recensioni e commenti

    Citazione Originariamente Scritto da Roxy Visualizza Messaggio
    Uh, stavo per aprirlo io, non l'avevo visto!

    Posso cambiarti il titolo e metterti: "This Is War: recensioni e commenti"? Lo metto anche in rilievo, così non si perde in mezzo ai topic dei testi.
    Procedi pure!



    Ho ascoltato l'album per intero due volte, stamattina.

    Vabbè fucilatemi, a me piace e mi piace moltissimo.

    Ha un suono certamente molto spiazzante, molto diverso da ciò che siamo abituati a considerare Mars.
    Ciò nonostante è fascinoso.

    Come ho già avuto modo di scrivere in altri topic, forse sono facilitata nell'approccio a queste sonorità, dal fatto che a me piace molto anche la musica elettronica.

    Per quanto i trattamenti al synth della maggior parte dei brani non siano certo paragonabili ai dischi dei Depeche Mode (cito l'esempio più popolare), perchè quì gli arrangiamenti sono molto semplici, capisco che questi suoni facciano storcere il naso a chi ama i Mars più hardcore rock.

    E' sicuramente l'album più gelido che i Mars abbiano composto fin ora.
    Mi sembra perfetto che la data di pubblicazione abbia coinciso col pieno inverno, perchè questo è certamente un album dalle atmosfere glaciali e rarefatte.
    L'Inferno in cui Jared ha dichiarato di essere stato, e dal quale è ritornato, deve essere situato al Polo Nord.
    Adesso capisco la recensione di James Montgomery e il perchè abbia parlato di freddezza "siderale".

    Ci sono spazi cosmici, un senso di espansione davvero nello spazio, ma anche il freddo dello spazio fuori dal pianeta Terra, la sensazione di irragiungibilità, di distanze incolmabili, in questo album.

    Quando l'avrò ascoltato a sufficienza, potrò anche esprimermi sui i singoli brani.
    Non so ancora quale sia il mio preferito.

    Però "Hurricane", forse il più gelido di tutti, ancora mi rieccheggia in testa.
    Ultima modifica di Athena; 04-12-2009 alle 15:07

  4. #4
    V.I.P


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    956
    Inserzioni Blog
    13

    Predefinito Re: This Is War: recensioni e commenti

    Citazione Originariamente Scritto da Athena Visualizza Messaggio
    Procedi pure!
    Thanks, darling. Prima nell'anteprima del titolo si leggeva solo "TIW..." e non si capiva bene cosa fosse.

    Inauguro il topic dei commenti e le recensioni con le mie impressioni, comunque. E' di sicuro un album diverso da tutto ciò che abbiano mai fatto e questo mi piace. Mi piacciono le band che continuano ad evolvere il proprio sound e non fanno come certe band che sono vent'anni che fanno CD tutti uguali. Loro fanno esperimenti, rischiano e fanno bene.

    Per il resto dico che ci sono alcune canzoni che ho amato dal primo ascolto, come "Stranger in Strangeland", "Hurricane", "Closer To The Edge" e "Search and Destroy".

    In generale è un album che mi piace. Alcune canzoni non mi piacevano al primo ascolto, ma poi, riascoltandole, hanno cominciato a piacermi.

    Ecco, ho solo due note negative: l'inizio di L490 mi ha scioccata (perchè la prima volta che l'ho ascoltato è stato a tutto volume al preascolto e sono diventata sorda) e i cori dei fan non mi piacciono. In pochissime canzoni stanno bene, secondo me ("Vox Populi" è una di queste. Quella canzone non starebbe bene senza, per me), nelle altre sono totalmente superflui. E' stata una bellissima iniziativa quella di coinvolgere i fan per le registrazioni del nuovo album, non fraintendetemi, però a me non piacciono.

    Contate che questo è un commento dopo il secondo ascolto dell'album, quindi il mio parere cambierà di sicuro, perchè sono fatta così.

  5. #5
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    6

    Predefinito Re: This Is War: recensioni e commenti

    a me sono piaciute tutte le canzoni sin dal primo momento! tutteeeee! e soprattutto mi ha sbalordito il sound di Hurricane.. alternativo come Hunter, poi tutte le canzoni sono diversissime dai primi due cd.. e per questo i guys sono sempre pià bravi! anche a me piacciono come ha detto Roxy, i gruppi o i cantanti che riescono ad evolvere e a "rischiare" nel corso della carriera. la voce di Jared è sempre più fantastica! "closer to the edge" mi ha fatto sognare sin dal primo momento.. come anche stranger in a strange land! mi ha molto colpito L490.. soprattutto alla fine quando si sono sentiti i riti e i canti dei monaci tibetani crescere.. solo al secondo ascolto (quello di adesso xD) ho notato che nella canzone-intro escape si può percepire un pò il canto dei monaci tibetani.. all'inizio ero troppo su di giri per ascoltare con criterio u_u

    il cd comunque secondo me era alla stessa portata delle mie aspettative.. i 30 non mi hanno deluso mai e non cominceranno certo adesso che hanno sfornato un cd così DIVINO! in fondo li amo xD

  6. #6
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    29

    Predefinito Re: This Is War: recensioni e commenti

    Dico anche io la mia ( OT oltretutto mi sto appassionando sempre di più a questo forum e grazie a questo nuovo splendido Album ci sto scrivendo un sacco)
    Ho ascoltato più e più volte tutte le canzoni e sono sbalordita, mi sorprendono sempre ad ogni ascolto...amo davvero questo nuovo album, è davvero insolito... concordo con la freddezza siderale con cui è stato definito... ma sebbene le sonorità siano così lontane e distaccate, la voce di Jared ha acquisito dei toni nuovi, più caldi, passionali, e ha lasciato un pò da parte quelle urla graffianti e "incomprensibili" dei primi lavori, adesso le tonalità più alte e incisive le raggiunge, sembra, con maggiore facilità e controllo, e nello stesso tempo riesce a infondere delle sensazioni avvolgenti che secondo me prima non erano così spiccate.
    In generale sono un amante delle sonorità più ruvide e rock... ma l'uso dei sintetizzatori in questo disco aggiunge solo note positive, quel qualcosa in più che rende più interessanti i pezzi... concordo con Roxy, i cori non sempre ci stanno bene, anzi...ma nell'idea di un "concept album" in cui si da voce "al popolo" possono starci bene... e poi l'idea di sentirli a un concerto accompagnare la voce di jared mi da i brividi...
    In generale per me questo è un album fantasy, sia per le atmosfere che per i testi... quando ascolto this is war ad esempio mi vengono in mente immagini tipo la battaglia del fosso di Helm del signore degli anelli, immagini epiche comunque, fatte di draghi e demoni... (e dire che ho quasi 30anni.. )
    E' un disco che parla di guerra, ma sembra dia più messaggi di pace e di speranza, Vox Populi nonostante sia una call to war mi fa venire in mente cortei di pace ed è come se aprisse una luce su un futuro oscuro...
    Certo ci sono brani ambigui e "malvagi", infernali... e li trovo molto sexy... come Night of the Hunter...non so ma mi fa correre un brivido lungo la schiena...
    Di Hurricane preferisco la versione senza Kanye West che non aggiunge niente al pezzo, ma anzi lo priva di una sorta di "serietà" e drammaticità...
    Closer to the Edge l'adoro...forse più per il testo...
    Alibi è forse quella che mi piace di meno invece...
    ma non sto qui ad elencarle tutte...sennò scrivo un romanzo..
    Concludo dicendo che è un album che consiglierei anche a chi non li ha mai ascoltati perchè potrebbe far innamorare chiunque, e credo che siano davvero maturati moltissimo, e di sicuro adesso emergono davvero dal mare di band, dischi e sound che si sentono in giro.
    Adoro loro e adoro questo album

  7. #7
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    6

    Predefinito Re: This Is War: recensioni e commenti

    Che posso dire di questo album? Che mi ha sorpreso... Positivamente intendo.
    Per quei 60 minuti mi ha staccato dal resto del mondo... (anche perchè per ascoltarlo ho blindato le porte, spento computer, telefoni, e altro proprio perchè ho pensato che avrei sentito questa sensazione).
    E' un cd nuovo rispetto agli altri, non da sentire in macchina, ma da ascoltare con attenzione in uno stereo. Tutto molto spettrale, e un uso di suoni elettronici che non si è staccato poi così tanto dal loro genere, come avevo pensato.
    Più le tracce avanzano, più senti questo isolamento dal resto, e cerchi di capire i testi, con significati molto più profondi di quanto sembrano. Anche secondo me a volte i cori sono fuori luogo, ma qualche volta stanno anche bene e richiamano il tema dell'album. E per finire, ho notato che le "urla" di Jared sono molto ben calibrate, secondo me non daranno fastidio nemmeno alle persone che non amano il genere, perchè infondono una grande carica improvvisa in mezzo alle note spettrali dell' album. Che dire, mi è piaciuto

  8. #8
    Supporter


    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    256

    Predefinito Re: This Is War: recensioni e commenti

    cosa dire dell'album THIS IS WAR.....
    per me UNICO.......
    canzoni bellissime molto particolari nei suoni,l'uso dei cori degli echelon che adoro moltissimo,ho notato la voce di jared che ha fatto molti progressi,molto piu' potente ,molto piu' forte,mi piace!.
    sono molto soddisfatta del risultato finale di tutto l'album.
    ci sono canzoni che mi provocano forti emozioni per i cori per l'intensita' della musica,per ora mi ha colpito VOX POPULI,ma' ripeto che sono tutte bellissime !.
    grazie 30 SECONDS TO MARS
    ciao!!

  9. #9
    Backstage Addicted


    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    379

    Predefinito Re: This Is War: recensioni e commenti

    Ecco che arriva la rompiscatole...
    Sono d'accordo con voi per una cosa...quei cori ripetuti in tutte le canzoni sono una vera seccatura.
    Per quanto riguarda l'album, ne sono rimasta profondamente delusa.
    Ascoltandolo ho avuto la sensazione di un album fatto di premura per evitare la causa con la casa discografica... Sembra che, avendo scoperto il mondo del computer, Jared abbia voluto inserire tutto quello che poteva (elettronica, cori, voci, doppie voci) tutte insieme utilizzando i vari programmi. La sensazione che ne esce fuori è di fastidio e confusione.
    Search & destroy sembra una canzone da discoteca....closer to the edge sembra fatta da Gigi D'agostino...Alibi e stranger in a strange land sono monotoniche, non partono mai.
    Dove sono le chitarre? Dov'è la batteria? Sembra un album da solista di Jared. Ti voglio poi a farle dal vivo, la potenza della voce di Jared è dovuta tutta al fatto che è aiutata dal computer.
    Una band nasce con un carattere, segue quello stile e lo fa suo, non cambia genere (e quando lo fa i singoli componenti fanno album solisti o partecipano ad altri progetti). Ovviamente ci sono le eccezioni, ma che hanno avuto pochissimo successo. Se io da fan ascolto un gruppo che fa musica rock che poi si mette a fare musica elettronica (che non mi piace), io non continuo a dire "ma tanto sono il gruppo X, li seguo lo stesso".
    Vedo che a moltissimi invece questo album piace addirittura molto di più di ABL e del S/T, io ovviamente sto esprimendo un MIO giudizio personale, non sto attaccando nessuno di voi (non vorrei essere fraintesa, so che può capitare quando si scrive, anziché parlare di presenza), se attacco qualcuno, quel qualcuno è la band.
    Mi dispiace, ma i 30stm di This is war, non sono i 30stm, si sono fatti prendere dalla fama e dal successo e si permettono di fare quello che vogliono. Persino la cosa delle copertine, un bambino di 10 anni avrebbe avuto più fantasia nel farla.

    La mia delusione nasce dal fatto che, come voi, li amo moltissimo, e avrei voluto qualcosa di più

    Ora che ho detto la mia, potete frustarmi

  10. #10
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    72

    Predefinito Re: This Is War: recensioni e commenti

    Tiziana, nessuna di noi ti frusterà, tranquilla perchè hai solo espresso le tue sensazioni e la tua opinione, che è quello che si fa in questo topic...

    Per esempio, a me quest'album piace moltissimo... Mi piace tanto quanto gli altri due, sono tutti allo stesso livello pur essendo diversi tra loro!! Perchè ogni singola canzone, di ogni singolo album, ha quel qualcosa di particolare che la rende speciale e me la fa amare. (che confusione che sto facendo)

    Io non capisco molto di musica, quindi non posso giudicare nulla, però per esempio Serch And Destroy non mi sembra una canzone da discoteca, quelle sono molto più monotone e martellanti, poi bho, magari sbaglio io
    E i cori a me piacciono tutti e anche il piano... Comunque per stabilire le singole sensazione per ogni canzone e la mia preferita devo riascoltarlo per bene, con magari i testi e le traduzioni (visto che purtroppo non capisco nulla d'inglese)...

Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •