Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

; Tra palco e realtà.

L'isola che non c'è. E ti prendono in giro se continui a cercarla.

Valuta Questa Inserzione
Di , 25-02-2010 alle 17:45 (510 Visite)
Seconda stella a destra
questo è il cammino
e poi dritto, fino al mattino
poi la strada la trovi da te
porta all'isola che non c'è.


Forse questo ti sembrerà strano
ma la ragione
ti ha un po' preso la mano

ed ora sei quasi convinto che
non può esistere un'isola che non c'è.

E a pensarci, che pazzia
è una favola, è solo fantasia
e chi è saggio, chi è maturo lo sa,
non può esistere nella realtà.


Son d'accordo con voi,
non esiste una terra
dove non ci son santi né eroi,
e se non ci son ladri,
se non c'è mai la guerra,
forse è proprio l'isola
che non c'è.

E non è un'invenzione
e neanche un gioco di parole
se ci credi ti basta perché
poi la strada la trovi da te.


Son d'accordo con voi
niente ladri e gendarmi
ma che razza di isola è?
Niente odio e violenza
né soldati né armi
forse è proprio l'isola
che non c'è..


Seconda stella a destra
questo è il cammino
e poi dritto, fino al mattino
poi la strada la trovi da te
porta all'isola che non c'è.


E ti prendono in giro
se continui a cercarla ma non darti per vinto perché
chi ci ha già rinunciato
e ti ride alle spalle
forse è ancora più pazzo di te.


Bennato.




Io la cerco ancora;
certe volte è meglio restare bambini
e non avere alcuna voglia di crescere
perchè vedendo come sono gli "adulti" al giorno d'oggi,
mi passa qualsiasi voglia di diventare come loro.

Resterò Bambina a Vita,
e non mi importa se mi prenderanno in giro,
se mi prenderete in giro.

Invia "L'isola che non c'è. E ti prendono in giro se continui a cercarla." a Google Invia "L'isola che non c'è. E ti prendono in giro se continui a cercarla." a Facebook

Commenti

  1. L'avatar di Zizi
    • |
    • permalink
    senza parole...
  2. L'avatar di *Shirley*
    • |
    • permalink
    Purtroppo bisogna crescere,
    ma nessuno può impedirci di sognare e di rimanere bambini dentro...
    Peccato che sia difficile riuscirci.
    Sembra che tutti gli adulti abbiano smesso di sognare.
    Bellissimo post!