Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

; Il posto dove scrivono Happiness nel modo sbagliato {Sogni che a volte si infrangono al mattino}

  1. I'm tired of waiting for something that will never happen.

    Di , 10-02-2011 alle 18:53 (; Tra palco e realtà.)





    Lo so, cavolo. Lo so.
    Ormai sarebbe arrivato il momento nel quale io dovrei arrendermi. Lo so. Me lo sento dentro. E’ un’intuizione del sesto senso femminile. Dovrei arrendermi e lasciar perdere tutto. Dimenticarmi di quei pochissimi momenti felici passati insieme, dimenticarmi di questa persona fantastica, dimenticarmi di tutto quello che ci siamo detti e dimenticarmi di tutti quegli sguardi complici ...
  2. Un altro stupido sogno.

    Di , 09-02-2011 alle 17:37 (; Tra palco e realtà.)



    Oh Jared, orco mondo, non posso. Non ce la posso fare. Davvero, non prendertela, ma non riesco proprio a trovare qualcosa di positivo nei miei sogni. È tutta una serie di immagini che scorrono veloci davanti ai miei occhi chiusi, che non ho nemmeno il tempo di gustarmele per un secondo. Allora faccio rewiew e mi riguardo il sogno, più piano e più in silenzio. Cerco di gustarmelo tutto fino in fondo, facendo finta che sia ...
  3. Coi sogni mezzi aperti.

    Di , 04-02-2011 alle 18:10 (; Tra palco e realtà.)





    “E poi quelli come me, si svegliano a metà, rimangono coi sogni mezzi aperti.”


    Già. Ho sempre pensato che Luciano cantasse cose divine. Purtroppo sempre tutte troppo
    giuste per me.
    Prima o poi questo maledetto sogno dovrò chiuderlo. Tutte queste maledette fantasie dovrò cancellarle per sempre dal mio cuore. Dovrò, per forza di cose, trovare quella maledetta chiave e chiuderlo ...
  4. Spilli conficcati sempre più dentro.

    Di , 08-01-2011 alle 14:48 (; Tra palco e realtà.)






    Hai sognato tanto, ci hai sperato tanto,
    ti sei fatta un sacco di fantasie meravigliose.
    Ti vedevi già mano nella mano con lui, sorridente,
    camminando a due metri dall’asfalto.
    Hai anche trovato non si sa dove
    il coraggio di chiedere e la risposta è stata positiva.
    Non ci stavi più dentro dalla felicità, saltavi, ballavi, cantavi,
    urlavi ovunque tu andassi
    ...
  5. .

    Di , 12-12-2010 alle 19:55 (; Tra palco e realtà.)


    Sognare alla fine non costa nulla.

    Ma se mentre sogni,
    qualcuno ti sveglia con uno schiaffo?


    Stasera è così.

    And I can’t build a satellite to tell you
    how loved you are.

Pagina 3 di 9 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima