Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

; Are you sick of everyone around? Are you stuck inside a world you hate?

  1. Terza valanga

    Di , 13-07-2012 alle 09:14 (; Tra palco e realtà.)
    “Ed ora, la domanda più difficile..”



    “Ma..”
    “Scusate, non ho capito la domanda. Intendete quello che voglio fare da grande?”
    “Da grande..” risatina generale “..ma tu sei già grande!”

    Ecco. Questa è stata decisamente la parte più brutta dell’orale della maturità. La parte che mi ha aperto un po’ di più gli occhi, ma non nel modo che volevo io. Avrei preferito piuttosto che il presidente mi facesse una domanda difficilissima di economia ...
  2. Terribili suv

    Di , 09-02-2012 alle 17:29 (; Tra palco e realtà.)
    È sicuramente una cosa di poco conto, ma dall’alto del finestrino del pullman, ultimamente, ho notato una serie di suv, i cosiddetti terribili macchinoni, che occupano costantemente tutte le strade (e non solo quelle). C’è n’è un’infinità infinitamente infinita, di ogni genere, marca, colore, forma. E fanno tutti schifo, tra l’altro. Stanno diventando talmente normali che ormai la buona vecchia Panda, mitica macchina da guerra, quando la vedi scoppi a ridere.

    Ma visto che viviamo ...
  3. Ciò che odio.

    Di , 25-09-2011 alle 13:31 (; Tra palco e realtà.)
    Odio gli oggetti appuntiti.
    Odio i professori che ti assegnano 20 pagine da studiare senza aver spiegato, dicendo “Domani interrogo”.
    Odio le paranoie.
    Odio la falsità.
    Odio Hello Kitty.
    Odio i computer.
    Odio il beige e il marrone.
    Odio i falsi sorrisi.
    Odio il calcio.
    Odio la scuola, che non insegna mai niente di
    praticamente utile alla tua vita.
    Odio l’inverno.
    Odio le persone spavalde.
    Odio le persone ...
  4. Una persona vera.

    Di , 17-07-2011 alle 13:40 (; Tra palco e realtà.)





    Non ce n’è. Tu incontri una persona, una persona come tante. Non ti interessa nemmeno, è una persona fuori dalla tua vita, che c’entra con te? Poi, non sai il perché e il per come, ti ritrovi con dei pezzettini della sua vita in mano. Scopri che non era affatto la persona che pensavi: è decisamente migliore. È la persona che cercavi da molto tempo, ma che non avevi mai trovato. Ti sembra incredibile che ...
  5. .

    Di , 06-07-2011 alle 15:49 (; Tra palco e realtà.)


    Uscì.
    Umida.
    Incazzata.
    Violenta.
    Scese.
    Scese lentamente.
    Pesante.
    Brutale.
    Arrivò alla fine.
    Si fermò per un istante.
    Indugiò sul da farsi.
    Poi cadde.
    Cadde.
    Cadde.
    Cadde velocemente.
    Cadde dall’alto.
    Cadde silenziosa.
    Toccò terra.
    La lacrima si schiantò.


    Ma non se ne accorse nessuno.

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima