Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

; Tra palco e realtà.



Porta itineris dicitur longissima esse.

La porta è la parte più lunga di un viaggio.


E io so che voglio un Sogno,
e voglio un senso,
voglio una partita che mi faccia dare un senso
e questa vita sia
la mia Strada in salita
che mi possa guidare in ciò che amo
e così sia.


Gioia, Amore, Gratitudine.



Il meglio deve ancora venire.

L'amore conta,
conosci un altro modo per fregar la morte?




Tenere botta, sempre.

  1. Il cielo piange. E io piango con lui.

    Di , 12-03-2010 alle 16:50 (; Tra palco e realtà.)
    Com'è possibile che succeda tutto questo?
    Come mai tutti questi morti?
    Troppi terremoti, la terra e il cielo si ribellano,
    mentre noi rimaniamo sempre gli stessi.
    E il Cielo piange..



    L’applauso del cielo


    Lui che ha il suo lavoro
    e sente già che gli manca il tempo
    alla sua età.
    Lui con le sue storie complicate
    che fa i conti a casa con l'estate.

    E piove, chi se l'aspettava
    ...
  2. A una persona che lascia lo stampo, anche in poco tempo.

    Di , 11-03-2010 alle 17:03 (; Tra palco e realtà.)
    L’unica fra tante



    Questa va a tutti quelli che
    conoscono una persona che lascia lo stampo.
    Eh si, lascia lo stampo anche in poco tempo.
    Ti capita di conoscere una persona
    e subito diciamo ti ci affezioni,
    insomma ti piace,
    ti prende..
    Ecco, questa va a te, non farò il tuo nome,
    ma capirai..grazie di tutto..ciao..



    You give me your ...
  3. . Non corrisponde il flusso delle tue parole al battito del cuore.

    Di , 09-03-2010 alle 20:25 (; Tra palco e realtà.)
    {Non riesco proprio a capirlo
    questo benedetto ragazzo}




    Non corrisponde il flusso delle tue parole
    al battito del cuore.



    Non sapevo tu fossi così freddo dentro,
    hai bisogno di qualcuno
    che ti mostri la strada
    se vuoi
    ti posso salvare
    ti posso portare via da qui
    così solo dentro
    così occupato fuori
    e tutto quello che
    ...

    Aggiornato il 09-04-2010 alle 20:38 da SimmY

    Categorie
    ; Rerum vulgarium fragmenta {Parole represse mai dette.}
  4. Ma avrai visto un'esplosione di luce. E anche solo per questo ne sarà valsa la pena.

    Di , 07-03-2010 alle 17:36 (; Tra palco e realtà.)


    Se quanto hai già trovato
    è fatto di materia pura,
    non potrà marcire.
    E tu, un giorno, potrai tornare.
    Se è stato soltanto un attimo di luce,
    come l’esplosione di una stella,
    allora non troverai più nulla quando ritornerai.
    Ma avrai visto un’esplosione di luce.
    E anche solo per questo
    ne sarà valsa la pena.

    L'Alchimista.
  5. Il mio angelo di Londra.

    Di , 04-03-2010 alle 17:52 (; Tra palco e realtà.)
    Post scritto in ricordo di una sera a Londra
    che non dimenticherò facilmente.


    Cammino in questo posto pieno di vento,
    fa freddo, è sera e c’è già buio.
    Mentre guardo una maglietta esposta nel mercatino,
    sento una chitarra che suona e qualcuno che canta.

    Chi sei? Dove sei?
    Giro l’angolo.
    Eccolo.
    Scoppio a piangere.
    Perché piango?


    “Simmy perché piangi?” mi chiede Valentina spaventata.
    Non
    ...
Pagina 44 di 58 PrimaPrima ... 34424344454654 ... UltimaUltima