Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

; Tra palco e realtà.



Porta itineris dicitur longissima esse.

La porta è la parte più lunga di un viaggio.


E io so che voglio un Sogno,
e voglio un senso,
voglio una partita che mi faccia dare un senso
e questa vita sia
la mia Strada in salita
che mi possa guidare in ciò che amo
e così sia.


Gioia, Amore, Gratitudine.



Il meglio deve ancora venire.

L'amore conta,
conosci un altro modo per fregar la morte?




Tenere botta, sempre.

  1. Amore, gioia, gratitudine e..pogoooo!!

    Di , 23-12-2012 alle 15:38 (; Tra palco e realtà.)
    Per la musica potente che rimbombava nel cuore e sotto i piedi, per le due ore passate a pogare, per il caldo soffocante, per la schiena umida di Lemma sopra le nostre teste, per tutta la gente che urlava, sorrideva, cantava, saltava, per lo stupore nei vostri occhi per la donazione per i bimbi di Betlemme, per i sorrisi di Boston, per la grande amicizia, per le dure gomitate nelle gengive, per il grande amore che si respirava in quel minuscolo club, per l’odore di sudore, per le foto mosse, per ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  2. E' venuto il tempo

    Di , 01-11-2012 alle 19:22 (; Tra palco e realtà.)
    IMG_15702.jpg

    E’ venuto il tempo delle foglie gialle che si scaldano di rosso
    e del cielo blu che si spegne tristemente,
    il tempo dei sogni caldi dei bambini
    e delle fredde verità degli adulti
    ,
    il tempo delle caldarroste prese in oratorio
    e dei melograni rubati dagli alberi delle case in campagna,
    il tempo della coperta di lana calda
    e della brina ghiacciata sull’erba,
    il tempo da passare davanti al fuoco in
    ...
  3. Crisi

    Di , 15-09-2012 alle 10:50 (; Tra palco e realtà.)




    L’ideogramma giapponese “crisi” si compone di due parti: “pericolo” ed “opporunità”.
    Prima o poi riuscirò a cambiare questo stato di cose...


  4. Time

    Di , 02-08-2012 alle 12:45 (; Tra palco e realtà.)
    Durante un silenzio di tomba in casa mia, mi sono detta "Massì, dai, perchè non tirare fuori quel buon vecchio vinile del '73?" e mi sono ritrovata ad ascoltare canzoni senza sapere nè il titolo nè il testo. Lato A, bello. Lato B, altrettanto. Ma poi è arrivata una canzone che, non so perchè, mi ha fatto alzare dal divano e mi ha fatto prendere in mano il cartoncino e leggere il testo. E poi sono arrivate queste parole che mi hanno dato un bel colpo in testa..


    Kicking
    ...
  5. Terza valanga

    Di , 13-07-2012 alle 09:14 (; Tra palco e realtà.)
    “Ed ora, la domanda più difficile..”



    “Ma..”
    “Scusate, non ho capito la domanda. Intendete quello che voglio fare da grande?”
    “Da grande..” risatina generale “..ma tu sei già grande!”

    Ecco. Questa è stata decisamente la parte più brutta dell’orale della maturità. La parte che mi ha aperto un po’ di più gli occhi, ma non nel modo che volevo io. Avrei preferito piuttosto che il presidente mi facesse una domanda difficilissima di economia ...
Pagina 1 di 58 1231151 ... UltimaUltima