Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

My little world

Sosta

Valuta Questa Inserzione
Di , 24-04-2008 alle 23:55 (648 Visite)
Fermo il racconto dei concerti milanesi (che ormai è rimasto nel dimenticatoio da parecchio) perchè ho voglia di scrivere una cosa importante per me e non perchè stavo parlando di altro, ora non posso scrivere.

Parto con questa cosa bella, o meglio dalla PERSONA bella.
Mi sta riempiendo le giornate. E' assurdo pensare di aspettare trepidante che arrivi la sera.
Devo tanto a lui. Mi aiuta, mi tira su il morale, mi fa ridere, mi sprona... eppure è così lontano.
Ho anche un pò paura di questo rapporto, non vorrei si aspettasse più di quanto io possa dargli. Però ***** questa volta non mi interessa, ho bisogno di vivere quel che è, perchè ho bisogno di questa figura vicino, ho bisogno di quel che adesso è e mi da. Sono stufa di pensare al dopo, al forse, al ma ed al se. Voglio pensare all'ora e così sto bene.
Quest'estate vedremo cosa succederà. IO ORA HO BISOGNO DI LUI PUNTO E BASTA.

Ho 3.000 grazie da dirgli, 3.000 scuse da fargli, 3.000 abbracci da rendergli.
L'altro giorno mi fermai a pensare a quasi 3 anni fa. Io non sapevo chi era lui, lui non sapeva chi ero io. Eppure la prima volta che ci vedemmo stranamente ci guardammo fisso negli occhi.
Al momento dei saluti ci fu quell'abbraccio inaspettato difronte a ragazze incredule, eppure finì tutto lì.
L'anno scorso ci trovammo ancora una volta, però pronti a consolidare il rapporto. Qualcosa di strano ci accomuna credo, o forse è solo una stupidità, però è strano, come dopo un anno in cui non ci siamo visti, continuamo a cercarci e non ci siamo mai persi un attimo.
L'astrologia ci dà come 2 segni uno contro l'altro, però io tutto questo astio non lo vedo

Grazie perchè ora esisti e sei qui con me.

Invia "Sosta" a Google Invia "Sosta" a Facebook

Categorie
Non Categorizzato

Commenti