Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

Simply...Me

...Andarsene o restare?...

Valuta Questa Inserzione
Di , 09-11-2010 alle 21:29 (1209 Visite)
Vado via perchè non se ne può più.
Vado via perchè non mi sento un eroe.
Vado via perchè preferisco i Paesi dove ci si può annoiare.

Resto qui perchè non ho proprietà ad Antigua.
Resto qui perchè non voglio andare ad Antigua, io.

Vado via perchè voglio dimenticare tutto quello che ho visto.
Resto qui perchè voglio sentire le canzoni in italiano.

Resto qui per scoprire chi è stato.
Vado via perchè mi sa che va via anche Cassano.

Vado via perchè non voglio più chiedermi cosa c'è sotto.
Vado via perchè questo è il Paese che ha inventato il "me ne frego".


Resto qui per vedere lo Stato conquistare il sud.
Resto qui per vedere il Tricolore conquistare il nord.
Vado via per sentirmi normale.

Vado via perchè non voglio vivere dove comandano le mafie.
Resto qui perchè non voglio che le mafie continuino a comandare.


Vado via perchè non sopporto le feste patronali.
Vado via perchè qui si applaude ai funerali.

Resto qui perchè questa sera ho ascoltato Roberto Benigni.
Resto qui perchè questa sera mi hanno fatto un regalo Roberto Benigni e Claudio Abbado.

Resto qui perchè mi hanno fatto un regalo Roberto Benigni, Claudio Abbado, Angela Finocchiaro e tanti altri... E poi perchè ho fame e voglio ammazzarmi di carboidrati.
Vado via perchè preferisco mangiare peggio, ma vivere meglio.

Vado via perchè il cinquantennale di Piazza Fontana non potrei sopportarlo.
Resto qui perchè a dicembre ci sono le arance buone.

Vado via perchè può bastare.
Vado via perchè mi è già bastato.

Vado via perchè a Milano cacciano i bambini rom.
Vado via perchè dev'essere bellissimo tornare qui da turista.

Vado via perchè non voglio veder crollare altri pezzi di Pompei, mi fa troppo male.
Resto qui finchè Mina non torna in tv.

Resto qui perchè i figli non li sposti facilmente.
Resto qui perchè sono italiano.

Fabio Fazio e Roberto Saviano- Vieni via con me

"... E' un uomo felice! E' quello che mi impressiona. Bisogna diffidare degli infelici, eh? Le persone felici sono generose, virtuose e umili e Saviano è felice. E' quello che mi ha preso, proprio.
E uno che mette davanti la giustizia e la verità, che valgono più della sua vita, è una cosa che fa impressione...
Ora dico... Ma possibile che uno che ha scritto un libro è condannato a morte?
Non è possibile che una persona buona non si adiri contro il male! E' naturale, ti viene proprio spontaneo! Anche perchè se non si denuncia il male si invita a farlo.
Uccidere una persona perchè ha scritto un libro? Uccidere una persona per un ideale? Non è che si raggiunge l'ideale, si uccide una persona e basta.
E quando si ammazza una persona se ne uccidono due: quella e se stessi, perchè quando ammazzi una persona sei morto dentro!
E' inutile, perchè tu hai la pistola, ma lui ha la penna. Un uomo con una pistola contro un uomo con una biro, è un uomo morto, perchè la biro dà l'eternità!
...Una delle cose sbagliate che ha detto il nostro Premier è che strozzerebbe con le sue mani chi scrive sulla camorra, sulla mafia, sul male, sulle cose che non vanno...
...Bisogna guardarlo in faccia il male, attraversarlo, non far finta che non c'è!
Queste persone qua, come Saviano, sono straordinarie! Questa è poesia, è un bene della nazione!
E vorrei dire una cosa per far capire meglio al nostro presidente del consiglio...
Quando si scrive del male, e si va a fondo, è come da bambini con le favole, che sono la cosa più importante della nostra vita, e anche da grandi si scrivono delle favole...
Non è che le fiabe dicono ai bambini che esistono i draghi, i bambini che esistono i draghi lo sanno già da soli. Le fiabe dicono ai bambini che i draghi possono essere sconfitti. Quella è la cosa meravigliosa!

Ed è questo quello che fa lui.



-Roberto Benigni- Vieni via con me

Invia "...Andarsene o restare?..." a Google Invia "...Andarsene o restare?..." a Facebook

Categorie

Commenti

  1. L'avatar di SimmY
    • |
    • permalink
    Parole sante.