Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

The Chronicles of Roxy's life

12|13/02/2008: 30 Seconds to Mars in Milan

Valuta Questa Inserzione
Di , 23-04-2008 alle 14:47 (942 Visite)

Dopo quasi 8 mesi dall'ultima visita in Italia (a Milano, il 15 giugno 2007 al Festivalbar, ndR), i 30 Seconds to Mars hanno deciso di deliziarci con una doppia data all'Alcatraz di Milano ed un'ospitata a TRL.

Per essere certa di "godermi" tutti e due i concerti senza dover pensare ad orari, ho prenotato un albergo a Milano (nonostante io abiti a 30km da Milano, i mezzi per portarmi a casa scarseggiano...). Sono partita la mattina del 12 febbraio 2008 da casa, ho preso il treno e sono andata a fare il check in all'albergo che avevo prenotato.

All'ora di pranzo avevo appuntamento in Piazza Duomo con due amici per mangiare qualcosa e passare il pomeriggio insieme. Dopo aver trovato un posto in cui mangiare, ci siamo sistemati alla FNAC a sorseggiare th freddo, parlare del pi e del meno e aspettando che il tempo passasse.
All'ora giusta ci siamo diretti tutti e tre all'Alcatraz per entrare alla prelistening session. A causa di vari ritardi dei mezzi che trasportavano gli strumenti della band, la prelistening stata ritardata e ridotta ad una sola canzone acustica, ma comunque ne valsa la pena. Le persone che avevano vinto la prelistening erano separate da Tomo e Jared solo da una fila di divanetti. Un mini concertino intimo.

Finita la prelistening hanno aperto il cancelletto e hanno lasciato andare tutti in prima fila. Io e i miei amici ci siamo accomodati sui divanetti, dove abbiamo cenato e sorseggiato ottimi drink aspettando il concerto vero e proprio.

Devo spendere una parola buona per i FULLDUPLEX, che sono stati veramente bravi e mi piaciuta tantissimo la loro musica.
Mi davvero dispiaciuto che non sono stati apprezzati da tutti, per va beh, il genere era molto diverso da quello dei 30stm, quindi era logico che a tanta gente non sarebbero piaciuti!

Il concerto del 12 febbraio stato molto bello. Era da giugno '07 che non li sentivo suonare e mi sono piaciuti molto. Ho apprezzato particolarmente "Buddha For Mary" che hanno fatto prestissimo

Scaletta del concerto:
Intro
Battle of one
From yesterday
Buddha for mary
The kill
Was it a dream
Savior
The story
The mission
A beautiful lie
Attack
Jared Solo
(Capricorn
Oblivion
Echelon
A modern myth)
Pressure
The fantasy

Hanno saputo giocare bene con le luci. Ho apprezzato particolarmente l'intro con il telone bianco e tutte le luci *.*

Dopo il concerto sono andata in albergo (oddio, chiamarlo albergo un insulto ai VERI alberghi...) e NON ho dormito fino al giorno dopo perch il mio letto si muoveva. Appena io mi giravo, il letto "scivolava" in avanti, quindi avevo paura di cadere...

13 febbraio 2008. La mattina mi sono svegliata (per quel poco che ho dormito...) con la cameriera giapponese (o cinese? non conosco la lingua, non le so distinguere...) che strillava al telefono ed entrava nella camera di fianco alla mia sbattendo la porta...
Coperte le occhiaie (meno male che hanno inventato il fondotinta XD) ho aspettato con mia sorella l'ora di andare a TRL e mi sono incontrata con l'amica che doveva salire con me in Piazza Duomo. All'orario giusto ci hanno fatti salire e siamo andati in terrazza, dove ci siamo sedute e abbiamo iniziato a chiacchierare amabilmente.
La band arriva a TRL. Salutano e vanno in terrazza, dove li aspettavano Alessandro ed Elena. Dopo la diretta sono usciti, hanno ri-salutato e sono saliti in studio.

Il pomeriggio passato in fretta, ho raggiunto i due amici con cui sarei andata al concerto la sera e abbiamo passato il tempo guardando la TV. Poco prima dell'orario di apertura dei cancelli abbiamo preso la metro e siamo andati all'Alcatraz.
Ritirati i biglietti in cassa ci hanno fatti entrare e ci siamo rimessi sui divanetti del giorno prima dove abbiamo aspettato l'arrivo di mia sorella e altre amiche.
L'highlight della serata stata quando ci siamo resi conto che sul palco c'era l'attrezzatura per far suonare i FULLDUPLEX e abbiamo gioito insieme XD

Il concerto stato bello, forse anche pi di quello della sera prima perch hanno fatto "Capricorn" non acustica ed era un blood ball. L'altra highlight della serata stata quando abbiamo visto un tizio con il canocchiale dietro di noi e, scherzando, abbiamo iniziato a dire che volevamo farcelo prestare per vedere i Fullduplex... Ce lo siamo fatti prestare seriamente

Scaletta del concerto:
Battle of One
From Yesterday
Savior
Capricorn
The Story
A Beautiful Lie
The Kill
R-Evolve
Attack
Jared solo (acustico)
Cover
Oblivion
A Modern Myth
Hunter
The Fantasy

Durante "A Modern Myth" Tomo ha suonato il violino. E' stato un bel momento. Sempre durante l'acustico Jared si messo ad accordare la chitarra...
Ho apprezzato tantissimo "Hunter", che non avevo ancora sentito dal vivo.

Dopo il concerto io, mia sorella e i miei amici siamo andati a mangiare. E' stata dura trovare un McDonald's aperto, ma alla fine ce l'abbiamo fatta e abbiamo ordinato. Tralasciando che si erano dimenticati il mio ordine (ma poi mi hanno regalato le patatine perch mi avevano fatto aspettare e pure una bottiglietta d'acqua supplementare) mi sono divertita tantissimo con loro. Sono venute fuori delle canzoncine fantastiche che, se ci ripenso, scoppio di nuovo a ridere da sola.

Ritorno in albergo e ho dormito (se cos si pu dire) fino al mattino dopo, quando ho preso il treno e ho detto "Goodbye" a Milano e ai miei amici.

Ho passato due giorni fantastici con i miei amici. Grazie.

Invia "12|13/02/2008: 30 Seconds to Mars in Milan" a Google Invia "12|13/02/2008: 30 Seconds to Mars in Milan" a Facebook

Aggiornato il 23-04-2008 alle 14:52 da Roxy

Categorie

Commenti