Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

*Quello Che Volevo_

Assuefatta di Emozioni.

Valuta Questa Inserzione
Di , 12-10-2009 alle 20:05 (436 Visite)
Mi servirebbe il pensiero laterale per cercare la risposta a questo problema.
Ma la mia mente è fredda e calcolatrice, spietata quasi.

- Prof, è vero che ci si puo' assuefare di emozioni?-
- Non credo, in che senso?-
- Nel senso che.. Mmh.. se proviamo tante volte un'emozione, l'ultima volta non sarà mai come la prima, non proviamo più quasi nulla..-
- Non credo sai.. Ma fammi un esempio.-

***** l'esempio.. e che esempio le faccio? me lo invento, no mi arrampicherei sugli specchi.. Quello personale? Troppi contro ma alcuni pro li ha.. vai con l'esempio personale.

- Per esempio a me in in Agosto è scappata una gatta da casa ed è riornata dopo 4 giorni.. Durante la sua assenza stavo male, veramente male. Ed ora che mi è scappata un'altra gatta non sto male come prima, mi dispiace si, ma non riesco a comportarmi come prima..-

Poi il discorso ha preso una piega differente.. si parlava dei gatti della prof, che ne ha 3 a casa che li ama anche lei ecc ecc.
Gatti con uno spirito libero, che il fascino dei gatti è prorpio quello, sono indomabili.
Tra me e me pensavo: "che ***** si allarga col discorso..?! dammi la risposta alla domanda."

-Penso che non sia capacità di non provare emozioni ma di manifestarle in modo diverso...-

Ed il discorso -post compito di psicologia- con la prof. di psicologia finì qui.

Ci penso e ci ripenso, cerco risposte ma riesco ad esaminare solo la sua o forse ad accettare solo la sua.
Ma perchè è così?
Perche mi controllo solo ora quando, in tutta la vita, non sono mai riuscita a controllare le mie emozioni?
Perchè ora, e Perchè con lei?

Mi faccio quasi schifo da sola. Perchè lei era la più importante.
Quella che ha dato vita a quella che sono io ora.
Sette anni passati.
Lei era la Menotta.

Non so dove sia e non so com possa stare.
E non so se potrò riaverla qui.

Pensieri futuri mi assalivano un tempo.
Pensavo a cosa avrei fatto se un giorno lei non ci fosse più stata...
Ed ecco cosa sto facendo..
Un post in un blog, con le lacrime che cominciano a cadere dagli occhi solo ora.

E quei giorni pensavo a come sarebbe stata quella/questa volta.
Ma quei pensieri li volevo scacciare.. Questione di minuti e poi li richiudevo in una gabbia.

E domani come starò?
E domani come starà?


Tornare ad un discorso generale di Assuefazione delle emozioni non riesco, mi serve un esempio concreto che ora non sono in grado di ricercare.
Ma il discorso non finisce qui.
Ritornerò a parlare del generale.

Drop.

Invia "Assuefatta di Emozioni." a Google Invia "Assuefatta di Emozioni." a Facebook

Categorie
Non Categorizzato

Commenti