Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

Princesita

19/2o Marzo 2oo9 (L)

Valuta Questa Inserzione
Di , 22-03-2009 alle 14:29 (3388 Visite)
Che giornate… ancora non ci credo che sono stata io a
viverle… sono stati degli immensi passi avanti lungo la mia strada verso la
libertà o quel qualcosa che gli somiglia molto e proprio adesso che le cose non stanno andando
esattamente come avevo programmato ho ancora più bisogno di fare chiarezza nei
ricordi e riuscire a capire quel che è successo, per convincermi di aver fatto
tutto al meglio… perlomeno nell’orizzonte dei miei eventi.
Scuola solita routine ma anche gli sms delle mie superchicche che non vedevo l’ora di riabbracciare, la telefonata dall’ufficio
stampa dei Sonohra che mi diceva come fare e chi contattare (Michéééééle ),
le mie chiamate a Forlì per accertarmi che il 6 aprile sia libera (Dio ti
ringrazio!)… insomma sembravo un centralino nel mio adorato cesso
Arrivo a Termini, finalmente… AMO quella stazione cerco le mie cugine e ci diamo appuntamento davanti alla mucca del
ristorante che dalla stazione dà su via Marsala visto che io sennò mi ero già fatta
mezza stazione a piedi e ….eccola Roberta!!! Che meraviglia riabbracciarla e
dopo in macchia riabbracciare anche Mauretta!!! Sono state fantastiche: sempre, comunque e
dovunque!In macchina cominciamo a chiacchierare a manetta e io chiamo mamma per
tranquillizzarla che son viva e vegeta… arriviamo a casa, salutiamo zio Luciano, svuoto
lo zaino dalle cose in eccesso e ci metto il minimo indispensabile, declinando
le offerte di cibo e bevande visto che, conoscendomi, avrei rigettato tutto da
lì a poco e risistemando il sistemabile. Via,
in marcia verso l’Alpheus!
Saluti, baci e abbracci con la socia e le persone che
riuscivo a riconoscere (scusate se non vi ho riconosciuto, vi chiedo perdono in
ginocchio ma ero sul partito andante…scusate!) e poi mando l’sms al tour
manager dei Sonohra che, puntale e preciso come un orologio svizzero mi chiama
e, con una nonchalance da far paura, mi dice che se volevo potevo entrare sin
da quel momento (16:50) perché i Sonohra avrebbero ritardato e semmai li avrei
aspettati perlomeno comoda, così da non perdere tempo per l’intervista.[quando
Zainet dovrebbe essere santificato…. Quante storie per quest’intervista ma…
alla fine c’è stata!] stavo più o meno per morire quando Michele mi ha
fatto: “… guarda, come vuoi… qui intanto ci sono i Lost che stan facendo il
soundcheck…” e io: “Dove devo venire per entrare?Dove sono i furgoncini?”
Prendo per mano Maura e Roberta che poverine mi han sopportato anche in momenti
peggiori [ma che in quel momento han capito perché non avevo voluto mangiare]e
ci fiondiamo sul posto col cuore che stava per uscire dal petto.
“Piacere, piacere, piacere… prego entrate, semmai mettetevi
sedute da quella parte e poi quando arrivano e possono facciamo l’intervista”Grazie
grazie grazie!!! Un ridere assurdo perché ero troppo tesa per riuscire a
sedermi così rimaniamo in piedi per circa dieci minuti buoni, alla fine ci pieghiamo ad andare sul
divano bianco (sporco di vino rosso u.u) dove passeremo le restanti due ore a
farci beatamente gli affari nostri… cercando di capire come funzionavano le
cose là dentro e rispondendo a chi ci chiedesse chi fossimo e cosa facessimo lì
:”Michele ci ha detto di stare qui, stiamo aspettando i Sonohra, sono di Zainet
e devo far loro un’intervista”
Finite le prove i Lost se ne vanno, Walter (Bud) e Roberto (Ray
Ban)salutano, Luca cerca di capire chi fossimo curiosando da dietro una
pubblicità della Vodafone (),
Spez (Marlboro) non ci ceca pari e Matteo ci dice che ancora non sono arrivati
e io “aspetteremo pazientemente…grazie!A dopo!"… ho ancora quel fotogramma
negli occhi.
Intanto noi facciamo mezza amicizia con il
fotografo/cameraman che più pazzo non potrebbe essere ma che si rivelerà essere
proprio simpatico …finalmente arrivano e io, con la mia finezza me ne esco con una parolaccia più grossa di me, mentre stritolo la mano a Roberta, non appena vedo Diego che
entra...dopo è nato l’interesse giornalistico e
mi ci sono appassionata, anche perché ho capito che non sono poi così male come
credevo… incredibile ma vero! Fanno il soundcheck anche loro e poi Alvin li
intervista (che colpo quando abbiam visto Alvin entrare… non ci sono parole)…
ad un certo punto vedo che si dirigono verso di noi e che mi indicano… Maura
che mi fa “ti stanno indicando!” e io… “me ne sono accorta…” volevo sparire in
quel momento ma, come mio solito… tadan!Faccia da culo elevata alla massima
potenza ed eccomi qui!
Ciao!Piacere, Chiara… lui non fa in tempo a dire piacere Luca che, oltre a stritolarmi la mano mi schiocca due baci che sulla
registrazione si sente lo schiocco O.o “ci son rimasta male!” come direbbe la
Dolcious. Con Diego un altro po’ e ci diamo una craniata perché lui non voleva
darmi il bacetto e io mi ero sporta credendo che facesse come il fratello, poi
mi sono allontana a e s’è sporto lui… alla fine “…e damose sto bacio!” Parto
a razzo con le domande che c’è poco tempo e Roberta è pronta con la macchinetta in
mano e alla fine (dopo aver conosciuto le due ragazze dell’ufficio stampa) ecco
la foto e poi “Ci vediamo dopo al concerto?” e io “Sì sì: non mi muovo da qui!” anche perché c’eravamo già bell’e preparate tutto il piano d’attacco, quindi
Piano d’attacco in funzione: appena finito là chiediamo a chi di dovere i pass (fatto… anche se un pochino incasinato, ma fatto u.u),
chiediamo dov’è il bagno intanto ci rendiamo conto di quanto possa
essere bella la discoteca *__* e ci rendiamo anche conto che non potremmo mai
fare le signorine buonasera della Vodafone perché due cosce loro erano una
coscia nostra ç__ç. In bagno mi cambio la maglietta e sono pronta versione
concerto anche se momentaneamente mi rimetto sopra il cappotto visto che non è
che facesse caldissimo ._. in bagno incontriamo altre ragazzine e siccome loro
si erano posizionate sotto il palco… le abbiamo imitate. E qui cascammo. Nel
senso che il capo chiede chi fossimo e Michele arriva a salvarci dicendo di
nasconderci finchè non entravano le altre ma intanto ci siamo sentite da schifo
più che altro perché mi sa che a Michele l’han ripreso -.-“ gli avremo chiesto
scusa trecento volte poi dopo .-. Allora ci spostiamo nella saletta prima della
zona del palco e ci sediamo attendendo che facessero entrare … naturalmente poi
ci accorgiamo che il cameraman ci sta riprendendo per non so quale strano
motivo e, quando me ne sono accorta mi ha fatto un mega sorrisone e se n’è
andato O.o BOH!
Comincia ad entrare la gente e io comincio a scalpitare…
adesso potremo anche andare,no?Oh!Finalmente ci posizioniamo sotto al palco e
da lì non mi muovo più, se non per accompagnare la socia a cambiarsi maglietta
(socia quanto era pop porno!!!no, dai, sul serio era proprio ****!!!... e la
canottiera non ci sarebbe stata u.u)…cominciano le foto della serie “non so che
fare nell’attesa”… finalmente incontro per bene anche Alih (Allelujah!!!
<3)e poi restiamo in trepida attesa, sperando che si muovano. Intanto ci
divertiamo a vedere come il barman si preparasse da solo i cocktail facendo un
sacco di scena con lo stesso cubetto di ghiaccio .-. La socia dopo i Lost sparisce e io invece son rimasta là anche perché avevo una missione da compiere e anche perché
avevo un posto in prima fila, attaccata al palco, mica lo lasciavo… era una
questione di principio… e poi mi servivano le foto live e poi dovevo chiamare
qualcuno a cui avevo rotto le scatole per prenotare una song che poi nemmeno
han fatto (sì, penso siano gli unici che non cantano il loro attuale singolo invece
della miriade di cover ._.)
Inutile dire come siano stati i Lost durante il concerto perché
a me sembrava troppo bello per essere vero… era un anno e un mese che non li
vedevo live (15/02/08@circolo degli artisti…)in un vero e proprio concerto ed
erano sette mesi e rotti dall’ultimo concerto a cui ero andata (Max Pezzali
02/08/08@Alghero) ed era da novembre che non li vedevo Le due canzoni nuove
sono state da paura e
Tra Pioggia E Nuvole mi ha commossa… peccato sia durata poco e peccato che Luca
fosse indemoniato a tal punto da non riuscire a fargli molte foto! … e
peccato che han lanciato tutto nella zona centrale ._.
Poi intermezzo di Alvin in cui s’è anche calato i pantaloni
(Dio santo che shock) per attendere che i Sonohra si organizzassero per bene…
un sacco di conti alla rovescia scassa scatole e alla fine… eccoli su quel
palco! Avevo il foglio con la scaletta davanti agli occhi e così controllavo
quello che facevano (han saltato una canzone u.u forse perché Diego non c’aveva
più fiato? L’ha detto anche lui ) mentre messaggiavo, riprendevo, facevo
foto, mi guardavo intorno e ogni tanto urlicchiavo e mi muovevo Ora sentivo la necessità di scrivere quello che è successo per
crederci davvero un po’ di più, per capire che il mio sogno può diventare
realtà, anche se non in una favola, ma in una vita comune.
Grazie naturalmente all’aiuto di persone importanti, citate
e non in questo intervento, ma soprattutto grazie all’appoggio e al sostegno
delle persone che sono state citate e delle persone che non cito perché tanto
lo sanno per quale motivo non le cito o per quale motivo le ho citate.
Grazie a tutti, anche a chi sbaglia identità e fa avere dubbi esistenziali alle due socie :P Ma soprattutto grazie a chi ha reso
possibile questi due giorni bellissimi, che mi aiuteranno ad affrontare la vita
quotidiana fino al weekend di Pavia e alle vacanze di Pasqua, che non ho mai
atteso così tanto…

Vi voglio beneeeeeeeeeeee!!!

I’m workin’hard for my dream and I don’t care ‘bout anything else, so… ciao core! :P

non ci voglio credere.Ma possibile? sul serio non ce la faccio più... possibile che mia madre rovini sempre tutto?

Invia "19/2o Marzo 2oo9 (L)" a Google Invia "19/2o Marzo 2oo9 (L)" a Facebook

Categorie
Non Categorizzato

Commenti