Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

ηαtαѕcια*

Io, piccola sciocca persona che si emoziona.

Valuta Questa Inserzione
Di , 12-01-2009 alle 00:25 (1071 Visite)
Non me ne vergogno, niente affatto.
Stò piangendo per un libro, quel genere di libro che è definito "commerciale", un fabbrica soldi e notorietà, si stò leggendo, anzi ri-ri-rileggendo la saga di Twilight.
Mi dovrei forse sentire stupida, sciocca e pure tonta?
No, non mi sento così.
Non riesco a smettere di piangere, è una reazione esagerata ma non ci riesco davvero, ripenso a quello che ho letto, a tutto, e mi sento male, non riesco a calmarmi, vivo le emozioni che sono descritte nei libri, come in prima persona. Non riesco a capire perchè mi succede ogni volta che leggo i libri, nonostante sappia già come va a finire l'intera storia, nonostante potrei recitare la maggior parte delle frasi a memoria.
E' più forte di me, è incredibile l'intensità del sentimento che provo, sinceramente non riesco a trovare le parole giuste per descrivere questo, forse non ci sono parole, forse non devono essere usate.
Sono stata catturata, intrappolata in questa gabbia d'oro, ogni cosa che riguarda la mia vita è ora, inevitabilmente, influenzata da questa storia.
Ogni minima cosa.
Il panorama, l'aria, il tempo, il modo in cui guardo le persone come per trovare, stupidamente, un segreto mal celato, o celato bene che mi è solo stato concesso di poter vedere.
Non è ossessività, ma piuttosto dipendenza, dipendenza da quell'amore impossibile, forte, straordinario, tragico, comico, doloroso.
Dipendenza da una cosa che mi fa stare bene.
E' così sbagliato cadere, farsi avvolgere così?
Sprofondare e cercare di rimanere il più al lungo possibile in quel mondo, in quelle profondità che il mio cuore e il mio cervello adorano?
Perchè è così difficile credere o pensare che non si vive solo con i piedi per terra, ma che per vivere veramente bisogna lasciarsi trasportare dai propri sogni, dalle proprie emozioni?
Adesso, non riuscirei ad immaginare l'altro mio mondo, quello in cui posso sperare, illudermi, rivedere ogni mio sogno, vivere i miei sogni, senza quel libro. Quella storia. Quei personaggi. Quell'amore.
E ancora una volta, mi chiedo perchè tutti devono giudicare, perchè tutti ti ridicolizzano se piangi, o ti emozioni mentre leggi un libro, o guardi un film..
E mi chiedo se riescono a capire il significato di quelle lacrime.
Quando ho iniziato a leggere la saga, piangevo perchè mi sentivo dentro di piangere, di gioia, di terrore, di sconforto, lo sentivo dal cuore.
Quando ho finito, e ho chiuso il libro, ho incominciato a piangere perchè era finito, so che è giusto che sia finto, e che, una qualsiasi continuazione avrebbe rotto quella magia che si è creata, sono un pò dispiaciuta è vero, ma sopratutto ero contenta per loro, sono ugualmente e forse maggiormente contenta che questa storia mi si sia perfettamente entrata dentro, abbia trovato il suo spazio e ci sia rimasta a scaldare ancora di più il cuore. Sono felice che in questa storia c'è qualcosa che mi appartenga.
Il poter amare. Amare una persona: un'amica, una sorella, i genitori, parenti vari, con tutto il cuore, con tutto se stesso, più della stessa vita.
Amo questa saga perchè mi trasmette emozioni.
Naty.

Invia "Io, piccola sciocca persona che si emoziona." a Google Invia "Io, piccola sciocca persona che si emoziona." a Facebook

Categorie

Commenti

  1. L'avatar di Claire.
    • |
    • permalink
    Non è sbagliato.
    E' solamente emozionarsi davanti alle cose belle della vita.
    E perchè no,magari anche piangere.
    Se ciò ci fa stare bene,è perfetto.
    E poi,Twilight fa emozionare chiunque <3
  2. L'avatar di .lalla.*
    • |
    • permalink
    Quoto _KiaTheDreamer*
    Come può non far emozzionare?

    SmacK*
  3. L'avatar di _Ale*
    • |
    • permalink
    OhpiccolaNatì <333.
    Io ho piano a New Moon.. era la seconda volta che piangevo
    leggendo un libro... non è sciocco, per nulla.
    Ci vediamo a Carnevaleeeeeeeeeeeeeeeeeeeee <33
    Ti voglio benissimo .
  4. L'avatar di
    • |
    • permalink
    Anche io sto pensando di rileggere la saga.
    Non si può vivere senza qualcosa che ci fa star bene.
    Ed emozionarsi per qui libri non è un crimine, anzi <33
  5. L'avatar di S a r a
    • |
    • permalink
    Mi rispecchio molto in questo post,sai?
    Fai bene a non vergognartene,
    Non c'è niente di cui vergognarsene,anzi.
  6. L'avatar di DropsOfCè*
    • |
    • permalink
    Quoto tutte le ragazze sopra. ^^
    E aggiungo anche che non te ne devi vergognare, ognuno è sensibile a modo suo.