Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

Writing is a work of Art.

  1. Edward Cullen non esiste.

    Di , 23-12-2009 alle 14:07 (Life is just a Vanity Fair!)

    Torniamo alla realtà, per piacere.
    La mia acidità rampante mi ha condotto a questa non troppo fantasiosa riflessione e dato che non ho niente di meglio da fare la esternerò con chiarezza.

    Edward Cullen non esiste.
    Non perchè sia un vampiro (scientificamente parlando dei vampiri esistono anche), ma perchè non lo troverete mai uno così e se per caso lo trovaste ragazze, state sognando.
    Punto primo il nostro
    ...
  2. Ego, ego, ego.

    Di , 19-12-2009 alle 15:33 (Life is just a Vanity Fair!)
    Ego.
    Ci hai mai pensato?
    Hai mai riflettuto veramente su cos'è? Cosa fa?
    Può esaltarti, portarti in luoghi mai visti.
    Può ucciderti, lasciarti cadere.

    Lo ami e lo odi, quel suo ego.
    Lo brami e lo ripudi.
    Vorresti cambiarlo ma sai bene che cambiandolo non sarebbe più lo stesso. Quindi lo accetti.
    Con riluttanza.
    Con incertezza.
    Con diffidenza.
    Con passione.
    Ti viene da pensare che certe volte sarebbe meglio se quell'ego ...
  3. Pride & Prejudice.

    Di , 12-08-2009 alle 09:54 (Life is just a Vanity Fair!)
    'In vain I have struggled. It will not do. My feelings will not be repressed. You must allow me to tell you how ardently I admire and love you.'

    'In such cases as this, it is, I believe, the established mode to express a sense of obligation for the sentiment avowed, however unequally they may be returned. It is natural that obligation should be felt, and if I could feel gratitude, I would now thank you. But I cannot - I have never desired your good opinion, and you have certainly bestowed ...
  4. Fairytale.

    Di , 03-08-2009 alle 15:18 (Life is just a Vanity Fair!)
    Fairytale

    Guardali.
    Sono perfetti insieme, non trovi anche tu?
    Innamorati, felici, semplicemente veri.
    Tante volte hai visto gente fingere vero amore e raccontarsi una bugia per far durare una storia partita male un po' di più, però quando li guardi non puoi fare a meno di dirti che l'amore esiste.
    Non li conosci e probabilmente mai li conoscerai, ma ti piace pensare a loro, di tanto in tanto, lasciarti andare con la fantastia e sognare un po' anche tu.
    ...
  5. My Christmas Eve with you, boy.

    Di , 22-07-2009 alle 12:11 (Life is just a Vanity Fair!)
    My Christmas Eve with you, boy.


    Vigilia di Natale.

    Joanna aveva telefonato a Mike poco prima, pregandolo di raggiungerla lì, in riva al Tamigi che scorreva placido, poco lontano dal London Eye.
    Non sapeva bene da quanto era seduta su quella panchina, avvolta in una sciarpa di lana e nel cappotto.
    Non aveva neanche tanto freddo, a voler vedere.
    Osservava assorta il paesaggio, la città intorno a sé, mentre le luci delle decorazioni natalizie pian ...