Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

~`It'S LEa91, BiTcH`~ ♥ Music=LIFE ♥

MADONNA /Sticky&Sweet Tour\ ROMA 06-09-08

Valuta Questa Inserzione
Di , 09-09-2008 alle 21:44 (1184 Visite)
stadio Olimpico, foto presa da MadonnaTribe.

Un concerto di questo calibro, uno spettacolo così imponente e curato nei minimi dettagli come quello che ci ha regalato Madonna allo Stadio Olimpico di Roma, non tutti gli artisti di oggi sono in grado di realizzare!

La bravura di quest’artista, ormai 50enne ma con la grinta e l’entusiamo di una ventenne, sta anche in questo.
Ogni volta riesce a stupire tutti quanti grazie anche alle sue continue provocazioni e ogni volta riesce a mettere su un tour grandioso facendo sempre le cose in grande! Ancora una volta Madge conferma al mondo intero che LEI è la vera ed unica Queen of the Pop!

Non a caso infatti,l’unica data italiana dello STICKY AND SWEET WORLD TOUR è stato un successone!
Madonna su quel palco sconvolgente ha dato il meglio di sé, non c’è dubbio!
Ha danzato, cantato e si è scatenata per due ore esatte...Due ore intense,intensissime!
L’attesa era iniziata da mesi e mesi per i 60mila fans presenti allo show, di sicuro ancor prima di quel fatidico Sabato 6 Settembre
Per me invece tutto è iniziato il 15 Luglio, giorno in cui ho vinto i biglietti per assistere a questo mega evento.Tutto questo grazie ad RTL 102.5!

Sono arrivata nella capitale due giorni prima del concerto e la voglia di vedere questo show diventava sempre più forte…
L’Olimpico è stato preso d’assalto già dal 3 Settembre dai fans che si sono accampati lì fino a quando non sono scoccate le 21.18 del 6 Settembre, ora in cui Madonna è salita sul palco ed ha dato il via al suo show con la deliziosa e brillante Candy Shop.
Io sono arrivata allo stadio solo alle 10.30 di Sabato Mattina ma solo all’una circa ho iniziato a fare la fila per il prato con Andrea89 e Francesca.
Beh sicuramente quelli che si son fatti notare di più sono stati i venditori ambulanti e i bagarini che cercavano di vendere o comprare dei biglietti urlando a destra e manca, i travestiti che cercavano di imitare Madonna o le coppie omosessuali che senza nessuna vergogna amoreggiavano in mezzo alla folla…. E poi ancora tutta la gente che sotto il sole cocente è rimasta per ore e ore seduta per terra, su materassini,tappetini,fogli di giornale,tende e transenne solo per sperare di arrivare dentro allo stadio prima di qualcun altro e trovare un postazione decente per assistere allo spettacolo!

Ahinoi soltanto alle 19.00 circa, dopo due ore di ritardo, si inizia ad entrare nello stadio!
Camminare fino ai cancelli è stato al quanto devastante… troppo caldo, troppa gente accalcata e si respirava poco perché si stava stretti stretti …insomma quel posto è diventato invivibile proprio in quest’occasione… forse è stata l’unica cosa negativa di tutta la giornata, ma per fortuna ne siamo usciti sani e salvi da quell’ammasso di gente sudaticcia a cui poco importava se qualcuno si sentiva male…
Ma Finalmente arriviamo ai cancelli 43,44 e 45 del prato e pian piano cominciamo ad entrare!
Controlliamo i biglietti, la polizia ci perquisisce gli zaini e con tutta tranquillità riusciamo ad entrare dentro all’Olimpico! …dopo quelle lunghe,calde e snervanti ore passate fuori non vedevamo l’ora che arrivasse questo momento! …lo stadio visto dalle tribune più alte è un colpo d’occhio pazzesco… sarà stato sicuramente emozionante vederlo da lì quando si è riempito di gente, ne sono certa!
Una volta sul prato decidiamo di metterci sul lato destro del palco e per ammazzare il tempo giochiamo ad UNO!

Intorno alle 20.00 circa inizia il Dj Set di Benny Benassi e tutta la gente inizia a danzare a suon di “tunz,tunz,tunz” …insomma tipica musica house/techno che a me personalmente non fa impazzire.. ho drizzato le orecchie solo quando un pezzo è stato mixato con una canzone dei Red Hot Chili Peppers.
Dopo il Dj Set lo stadio era ormai gremito di gente, i flash iniziavano a farsi + intensi e vedere per tutto il tempo quel ben di Dio di persone in trepidante attesa per la regina del pop e’ stato bellissimo…è una bella sensazione vedersi dinanzi ai propri occhi tutte quelle persone, persone che come me non aspettavano altro se non la vera protagonista di quella serata salire sul palco…

Come ho già scritto, alle 21.18 inizia il tanto atteso concerto di MADONNA.
Il pubblico si infiamma da subito!

intro Candy Shop


Candy Shop



Dopo la deliziosa Candy Shop anticipata da un intro-video niente male e con una Madonna seduta su di una poltroncina a forma di M, si passa a Beat Goes On che va sicuramente ricordata per la macchinona che attraversa tutta la passerella con sopra Madonna che indossa un cappello bianco e un body nero che le da’ l’aria di una giovane donzella grintosa e accattivante!

beat goes on



Subito dopo Madge afferra la chitarra e inizia ad intonare le prime note di Human Nature ed ecco che qui vediamo apparire in video Britney Spears rinchiusa in un ascensore.. e al grido di “It’s Britney bitch” si chiude questo pezzo.
Ad un certo punto Miss Ciccone urla “ciao Italia”e i 60mila ricambiano con un boato calorosissimo. Si prosegue così con Vogue mixata magicamente con quel tic tac tic tac martellante di 4minutes…ne è uscita fuori una versione niente male un più rockeggiante del solito!
Madonna va via dal palco e sui maxischermo parte il Video-interlude di Die Another Day: Pugili sul ring, Madonna compresa! Come in video i pugili erano anche su un fantomatico ring presente sulla passerella! Cambio d’abito e si ricomincia con Into the groove.

into the groove



Grande festa sul palco, ballerini saltano,ballano, si scatenano e il pubblico fa altrettanto!
Madge balla la lap dance affianco ad un Dj, salta la corda con i ballerini e il pezzo viene mixato con Jump. Si prosegue con Heartbeat, Borderline e She’s not me. In quest’ultima canzone Madge scredita la sua immagine, il suo stile ed il suo look di anni fa… Questo set si chiude con la travolgente Music!
Dopo il secondo video-interlude Rain/Here Comes The Rain Again Madonna ritorna Onstage cantando divinamente Devil Wouldn’t Recognize You avvolta dai maxischermo e da quelle luci cupe che hanno creato un’atmosfera magica!
Spanish Lesson e La Isla Bonita/Lela Pala Tute hanno rievocato musiche gitane.
Momento strappalacrime quello di You Must Love Me: Madonna al centro della passerella con i musicisti gitani intona le note di questo splendido pezzo di “Evita”.




Le ultime 5 performance hanno infiammato completamente il pubblico italiano!
Indimenticabile la performance di Ray Of Light per via degli effetti di luce e dei laser che proiettavano immagini.
Delirante poi Like a Prayer ma così anche la stupenda 4minutes …peccato che Timbaland e Justin Timberlake fossero solo nei maxischermo..
Da ricordare anche la Like A Virgin dedicata al Papa e cantata a cappella col pubblico.
E Per finire Madonna afferra la chitarra elettrica, suona e canta Hung Up , provoca più che mai con continui baci lanciati alla telecamera e chiude in bellezza lo show con un remix live di Give it 2 me a dir poco strepitoso!
E con il GAME OVER apparso sui maxischermo tutto è finito,i giochi sono giunti al termine… però che spettacolo indimenticabile! Che Madonna grintosa, che animale da palcoscenico… in una parola… una DIVA della musica da vedere dal vivo a tutti i costi perché un concerto di questo calibro non si vede tutti i giorni!


Il post-concerto è stato molto divertente. Insieme ad Andrea mi sono dedicata allo Street Team e abbiamo distribuito tantissimi volantini pubblicitari su Katy Perry e Justin Timberlake!

le foto le trovate anche sul mio profilo! ...o su quello di AnDrEa89. =)

LEa=)

Invia "MADONNA /Sticky&Sweet Tour\ ROMA 06-09-08" a Google Invia "MADONNA /Sticky&Sweet Tour\ ROMA 06-09-08" a Facebook

Categorie

Commenti

  1. L'avatar di Andrea.
    • |
    • permalink
    bellissimo sto livereport
    very very cool!

    p.s. chissà..forse riuscirò anke io a finirlo prima o poi XDD
  2. L'avatar di Lea91
    • |
    • permalink
    eHHH, tu piuttosto cerca di finire il tuo !
    su, su FOrzA!