Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

South of no Nord; ©

Il mondo che non c'è

Valuta Questa Inserzione
Di , 16-12-2010 alle 18:20 (597 Visite)
"Speranze, sogni e buone sensazioni. In una parola, Finley. Siamo da sempre portatori sani di ottimismo ed energia e crediamo che "Il mondo che non c'è" sia la bandiera per tutti coloro che credono che le cose possano cambiare – così la band racconta questo brano - Non si tratta di evasione, bensì di ricerca interiore. Ognuno di noi ha un rifugio immaginario dove nascondersi e riflettere, dove si riesce ad essere ciò che si desidera, dove le paure non esistono. Il potere che ha la nostra immaginazione è immenso, con la fantasia diamo vita alle cose, distruggiamo il pericolo, il mondo esterno e quello interno perdono i rispettivi confini, creando così una terra di mezzo dove siamo noi a vincere, sempre."Il mondo che non c'è" è dentro di noi. Bisogna solo saperlo trovare."
Citazione Finley su Il Mondo Che Non C'è


Chi mi conosce sa, quanto amassi questa canzone da prima che diventasse il "nuovo singolo" e quanto sia importante per me.
Ho sempre cercato di spiegare cosa volesse dire per me "il mondo che non c'è" e *****, non ci sono mai riuscita e poi? E poi ti trovi le parole che avresti voluto dire, che dicono quello che ***** pensi davanti agli occhi e capisci che nonostante gli anni certe cose non cambino.
E perciò grazie. Grazie per aver scelto una delle canzoni che amo di più di Fuori! come singolo. Ma grazie sopratutto per queste dannate parole, perché sì, il mondo che non c'è è davvero il posto interiore a noi, quello dove rifugiarsi quando tutto va a ***** - e quando tutto va bene. E', appunto, il mondo che non c'è.

Invia "Il mondo che non c'è" a Google Invia "Il mondo che non c'è" a Facebook

Categorie
Coactus volui. ©

Commenti