Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

South of no Nord; ©

"Dove ***** siamo, nell'Unione Sovietica?!"

Valuta Questa Inserzione
Di , 23-08-2011 alle 13:34 (707 Visite)
Io non sono nata per le guerre fredde, per amicizie segrete post amori andati a male. Io non sono nata con la capacità di stare in mezzo al rischio di perdere qualcuno solo perché si vuole troppo bene ad un'altra persona per smettere di essere sua amica. Io non sono nata per le guerre fredde del XXI secolo, fatte di stati e link su facebook riferiti a lui che s'è innamorato di un'altra, ma lui lo conosci e sai che per lui tutto questo non è facile. Ma a chi interessa, di lui? Solo a te, che fai l'amica di nascosto, perché sennò lei, la ex, la ferita, una delle tue amiche più care, smetterebbe di parlarti e lui, che di bene me ne vuole, non vuole mettermi in ulteriori casini. Incontri clandestini, che mi fanno pure schifo, perché sanno di cosa malvagia, ma cosa c'è di male nel voler bene ad una persona e non saper rinunciare ai suoi abbracci improvvisi mentre dice che sei bella e tu non ci credi, ma è bello quando te lo dice con quel fare fraterno che ha?
Lui, ora, ha quella luce felice negli occhi, quando parla dell'altra che mi ricorda tanto quella di due anni fa quando con quegli stessi occhi ci guardava lei; lei, ora piange, sta male perché lo ama, ma come glielo dice che alla fine è meglio così? Lei non riusciva a prenderlo com'era, coi suoi scazzi né i piercing, l'altra se lo è preso così e lo sta facendo sorridere, ma lui che non è un duro, per lei ha pianto tutto il giorno, ché non voleva ferirla. Ed io sono in mezzo al triangolo, alla guerra fredda, tra lei che vuole chiamare me e lui che qua non ha quasi nessuno. Ed io che mi chiudo a riccio sui loro problemi, con la voglia di pulire con l'alcol le loro ferite, lascio in putrefazione le mie e qualcuno dice che non è giusto, che dovrei liberarmi un po' del peso, almeno quello di questa guerra fredda, ma me lo tengo stretto il mio carico pesante anche se le spalle fanno male.
Io non sono nata con la pelle dura come la roccia, queste guerre d(e)i (loro) amori finiti male colpiscono me come rami secchi mentre corri disperate per un bosco pieno di rovi. Io non sono nata per le guerre fredde post amori scaduti come il latte non a lunga conservazione.

Invia ""Dove ***** siamo, nell'Unione Sovietica?!"" a Google Invia ""Dove ***** siamo, nell'Unione Sovietica?!"" a Facebook

Commenti

  1. L'avatar di S a r a
    • |
    • permalink
    Toccherà armarci di giubotti antiproiettile e di eyeliner, per andare in guerra. ( cit. dovuta. )
    Aggiornato il 23-08-2011 alle 22:06 da S a r a
  2. L'avatar di LaStefaH*
    • |
    • permalink
    eh, c'è ben poco di clandestino.
    basta che non prendi una posizione, perché vuoi bene ad entrambi.
    basta che gli sei vicina, quell'abbraccio inaspettato quando ti sembra che stiano tremando.
    finché entrambi non realizzeranno che è il momento di voltare pagina e la volteranno, ecco.
    poi ti saranno grati e magari proveranno a medicare le tue ferite.

    (mwah, ti voglio bene).