Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

Diario di una echelon

Again, again, again I see your face...

Valuta Questa Inserzione
Di , 30-08-2016 alle 10:45 (13752 Visite)
Ci risiamo, una barriera oscura che si posiziona nella mia vita e sono costretta a dedicare il mio tempo a stare a galla, per non sprofondare. E' così che mi prendo pause da qui, provando a costruire la mia armatura, provando a stare bene qualunque cosa debba accadere.
Ma Marte ritorna, di nuovo, comincio a credere che sia parte della mia essenza. Sono passati più di otto anni, ma sono di nuovo qui, ad osservare quell' apparente deserto...ma che in realtà, nelle sue profondità è ancora così pieno, vivo...non si può cancellare, distruggere ciò che è stato costruito con tanta devozione. We will never fade away.

Ma che cos'è Marte per me?

Marte mi fa sentire a casa, è un' energia così forte e potente che nessuno ti può togliere. E' quella forza che ti investe all' improvviso, freneticamente, quando pensi ad un desiderio intenso che stai per cominciare a realizzare.
E' quella sensazione che ti fa venire voglia di gridare ridendo, per un nuovo progetto che ti viene in mente e che sai che ti renderà felice. Sì, proprio quell' energia...che ti assale soprattutto la notte e che ti tiene sveglia per l' entusiasmo.

Marte è la speranza che non va mai via, è la ricerca di un mistero che mi cambierà, è l' immergermi nelle mie acque interiori. Oscure, sì, ma che conosco così bene che mi sanno portare nella luce. This is who I really am.

E' quel luogo che non tutti hanno trovato, che ti mostra il piano B o C della vita, che ti fa vivere davvero. E' quella magia che in un giorno di tempesta ti fa dire che basta un ombrello e puoi prendere il primo treno per andare dove decidi tu durante il viaggio. E che fa emergere l' infinito potere di rinascere da ciò che hanno distrutto di noi, come la fenice Mythra, ogni volta che vogliamo.
Dentro Marte ci sono tutti i miei sogni, chiusi con una chiave che non mi può mai abbandonare.
Questi sono Doni, che Marte mi ha portato, forse come ringraziamento per essermi immersa nei suoi luoghi.

Grazie 30 Seconds to Mars,
grazie Echelon,
grazie teamworld,
che avete permesso tutto questo.

PROVEHITO IN ALTUM

Invia "Again, again, again I see your face..." a Google Invia "Again, again, again I see your face..." a Facebook

Aggiornato il 30-08-2016 alle 12:02 da Federica88

Categorie
Non Categorizzato

Commenti