Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

• тнє вєѕт ∂αми ℓιfn

Pensieri e sogni di una ragazzina [Parte 1]

Valuta Questa Inserzione
Di , 25-12-2009 alle 18:08 (585 Visite)
Ciao amore mio...kissà ora ke stai facendo e kon ki sei(?)....io sono qua in camera ke penso a te e scrivo su questo blog tutto ciò ke mi passa x la testa!!
Non vedo l'ora di lunedì x poter incontrare il tuo sguardo,per poter aver un piccolo contatto con te,per poter ridere insieme,per avere quelle piccole discussioni che abbiamo ogni volta ke stiamo insieme,per sentirmi dire"forza man loh" già xkè io sono la tua man loh,è così ke mi kiami!!!!ieri quando è venuta la tua nipotina e l'hai abbracciata con tanto amore mi si è stretto il cuore,ero contento di vedere i tuoi okki brillare di gioia!poi qnd l'hai presa in braccio e l'hai fatta sedere sulle tue gambe non sai quanta invidia ke ho provato,avrei pagato per aver il piacere di farmi stringere da te starti accanto e respirare il tuo profumo,per sentirmi protetta...per sentirmi per qualke secondo TUA!!!sarebbe l'emozione + bella da provare,sentirmi parte di te per poki attimi e sapere di aver lasciato un segno profondo nel tuo cuore ke non scorderai mai,cm se fosse idelebile!!!sempre ieri ho attakato la tua foto in camera mia davanti al mio letto...e quando mi sveglio col tuo viso davanti mi sento splendidamente bene...come se tutto intorno a me sparisse e rimaniamo io e te soli uniti da un amore profondo ke ci legherà x sempre!!! bhè questi sono bellissimi sogni ke non diventeranno mai realtà...xò mi hanno insegnato a credere fino in fondo alle cose ke voglio ottenere anke quelle impossibili...e io ci voglio credere fin che qualcosa o qualcuno ti strapperà via dal mio cuore oppure semplicemente sarai tu a rapirmi e a farmi vivere un sogno x tutta la vita!!!!!!
ti AMO!!!!!!



Ho trovato questo intervento sul mio primissimo blog. Risale al 23 giugno 2006,avevo ancora 13 anni. Rileggendolo mi accorgo di quanto sia cambiato in così poco tempo il mio modo di apporcciarmi alla vita. Di come sia diversa la scrittura nel lessico,nei contenuti e anche nella grammatica. Di quanto fossero infantili e liberi quei pensieri. Questo invidio dei miei 13 anni..la capicità di fregarmene di quello che avrebbe potuto pensare la gente,leggendo un intervento così stupido e poco realista. la spensieratezza con cui scrivevo. Il sentimento che ci mettevo,perchè in fondo,per quanto stupidi fossero quei pensieri..io ci credevo veramente. Davvero pensavo che un giorno avrebbero potuto realizzarsi tutti i miei sogni,come succedeva nelle migliori favole.
Ma è stato vivendo così che adesso sono diventata quella che sono.
Capace di sognare senza illudermi.
Capace di sperare,senza poi rimanerci male se non va come speravo.
Capace di sognare,cercando di realizzare l'impossibile.
Capace di far tutto senza paura.
Capace di essere me stessa,
in tutte le situazioni anche le più scomode.
Capace di vivere.

Deba.

Invia "Pensieri e sogni di una ragazzina [Parte 1]" a Google Invia "Pensieri e sogni di una ragazzina [Parte 1]" a Facebook

Aggiornato il 04-06-2010 alle 07:48 da =deba=

Categorie

Commenti

  1. L'avatar di Valsyy*
    • |
    • permalink
    ... ahaha, eravamo una peggio dell'altra.
    Il bello è che siamo cresciute insieme, almeno, una parte.
    E sarà doppiamente più bello quando incominceranno ad arrivare quelle esperienze. Sai, forse non eri proprio un'illusa a 13 anni.

    Ti amo
  2. L'avatar di Manuela__
    • |
    • permalink
    Sai in fondo non erano pensieri superficiali, almeno non per te, credo a quell'età.
    Succede spesso che rileggendo alcune cose che scrivevamo in passato, anche rivedendo vecchie foto, o semplicemente ripensando a quello che eravamo, ci rendiamo conto che in fondo siamo davvero cambiati.
    E il più delle volte, siamo rimasti sempre uguali, ma con qualcosa di diverso, quella sfumatura in più, che ci rende migliori.

    Capace di essere me stessa,
    in tutte le situazioni anche le più scomode.
    Capace di vivere.
    Questo non lo cambiare, mai (: