Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

D e b b u z «

Non una semplice canzone, ma un'estate*

Valuta Questa Inserzione
Di , 28-08-2009 alle 19:34 (352 Visite)
Non so chi sei, che cosa vuoi
ma c'è qualcosa tra di noi
una leggera sintonia
lo sento mi trascina via
così i pensieri nascono
nella mia mente giocano
mi sembra di impazzire ma
mi lascio trasportare

da questa realtà
che mi cattura e tu
cammini qui di fianco a me
mi sfiori e poi mi dici che
è il tempo del decollo ma
io non capisco che mi fai

stand by, stand by
tu non scappare
stand by, stand by
tu non andare
stand by, stand by
tu non scappare
stand by, stand by
ricordati che
mai, mai, mai
non devi scappare
mai, mai, mai
non mi lasciare
mai, mai, mai
non devi scappare
prendi tutto e resta qui con me

si ferma tutto attorno a noi
si abbassano le luci e poi
anche una strana melodia
lo sento mi trascina via
e le emozioni scorrono
mentre le mani tremano
mi sembra di impazzire ma
mi lascio trasportare

da questa realtà
che mi cattura e tu
cammini qui di fianco a me
mi sfiori e poi mi dici che
è il tempo di atterrare ma
non voglio che finisca qua

stand by, stand by
tu non scappare
stand by, stand by
tu non andare
stand by, stand by
tu non scappare
stand by, stand by
ricordati che
mai, mai, mai
non devi scappare
mai, mai, mai
non mi lasciare
mai, mai, mai
non devi scappare
prendi tutto e resta qui con me

ricordati che
mai, mai, mai
non devi scappare
mai, mai, mai
non mi lasciare
mai, mai, mai
non devi scappare
prendi tutto e resta qui con me.



L'avrete riconosciuta, "Standby" dei Lost.
Ma per noi tre migliori amiche questa non è una semplice canzone, è un'intera estate, la più bella estate che io abbia vissuto fin ora.
L'estate 2oo8, un estate che mi manca,che vorrei rivivere. E ogni volta che ascolto questa canzone, la mia mente ritorna ai momenti vissuti, sia quando in spiaggia pensavamo a quanto sarebbe stato bello avere una compagnia (e con piacere tutto si è avverato) a quando noi la cantavamo a tutto volume sulla macchina dell'Immensa, con direzione Modena.
L'ultimo concerto che ho vissuto, e manca quasi un anno da quel giorno. Ma questo è un altro discorso. E ancora da ricordare il movimento di testa laterale ogni volta che Walter diceva "mai, mai mai". Non potrò mai scordare questa canzone, decisamente.

Ti prego Dio, se ci sei, mi prometti di farmi rivivere un'altra estate come quella dell'anno scorso? Te ne prego, ne ho bisogno, anche se non mi lamento di questa.
Ti prego.




Grazie BaZZista
per il plettro
che mi regalerai,
come mi hai promesso oggi.
Lo terrò al collo.

Invia "Non una semplice canzone, ma un'estate*" a Google Invia "Non una semplice canzone, ma un'estate*" a Facebook

Categorie

Commenti

  1. L'avatar di Manuela__
    • |
    • permalink
    L'avrai.