Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

Alis è solo un'illusione;

Sta arrivando il 2012...

Valuta Questa Inserzione
Di , 30-12-2011 alle 19:00 (1642 Visite)
Tadadadan *musica tipica dei film horror*
Evviva l'anno che sta per finire e quello che sta per cominciare, perché solo grazie a queste “ricorrenze” mi metto a scrivere nel blog! Mi ammiro, per questo v.v
Bene, il 2011 sta finendo e il 2012 si preannuncia davvero pieno di eventi. Ho già qualcosa di organizzato e qualcos'altro che mi frulla per la testa!
Comunque, in questo 2012 vorrei riuscire a portarmi avanti con i sogni da realizzare!
Ma, prima di parlare del 2012, mi sembra più che giusto parlare del 2011 che sta finendo: quante cose sono successe quest'anno.
Tanto per cominciare, sono diventata maggiorenne. Ebbene, non è cambiato nulla, ma dire di avere 18 anni è sempre una bella soddisfazione, devo ammetterlo! XD
Oltre la mia maggiore età, quest'anno è stato l'anno che vorrei definire “dei cambiamenti” (m'è venuto ora!).
Per prima cosa, sono cambiata io. Sì, probabilmente un po' per la voglia di farlo o forse per disperazione, ma sono cambiata. Penso di essere diventata più sicura di me, più sicura in ciò che credo e più sicura in tutti i miei gusti. Ho definito come voglio essere, decidendo di tenermi ben stretti determinazione, testardaggine, simpatia e allegria e cercando di allontanare insicurezza, rabbia e timori inutili. Cerco di migliorare ogni giorno e cerco di migliorarmi sempre. Nessuno è meglio di me, questo deve servirmi per non abbattermi mai quando gli altri vorrebbero farmi cedere!
In quanto a ciò che credo, ho imparato a dire sempre la mia opinione su tutto. Ascolto ogni pensiero di tutti, ma anche io mi sento di dover dire la mia e non taccio più, come un tempo!
E poi c'è ciò che mi piace. Ci sono tante cose che in quest'anno mi hanno appassionata e sono diventate parte integrante delle mie giornate.
Ho guardato tantissimi film e ne ho trovato alcuni davvero belli. Ho amato i miei attori preferiti ancora di più di quanto già non facessi e ne ho scoperti altri che mi sono piaciuti molto. Sono andata tantissimo al cinema perché lo trovo un fantastico passatempo! :3
Poi, ho letto tutta la saga di Harry Potter e quella di Percy Jackson. Le amo entrambe, ma penso che Percy mi sia rimasto di più, non so perché.
Ho visto dei concerti e dei musical e come al solito sono stata rapita dalla meraviglia degli artisti. Quest'anno ho potuto assistere ad un solo concerto dei Gemelli DiVersi e nessuno dei Finley. Entrambe le band mi sono mancate, ma nel caso della seconda l'ho sentita comunque vicina grazie al Timeline. In compenso, i Modà e i musical hanno saputo riempire la mancanza più che egregiamente!
Do anche il benvenuto alla mia nuova bambina: la mia Robertina, la Fujifilm che da Aprile mi fa compagnia e immortala ogni momento da essere ricordato. E' uno degli acquisti migliori del 2011 - se non il migliore!
Passando ad illustrare altri cambiamenti, passiamo a quelli più sostanziali. Quest'anno ho avuto un grosso calo di sicurezze e mi sono lasciata andare nella scuola. Sono stata bocciata – per decisione presa – e ho cambiato classe. Ritrovarmi in una classe già formata e nuova, all'inizio mi ha messa un po' in soggezione, ma con l'andare del tempo ho legato e ho imparato a conoscere i miei nuovi compagni. Ora a scuola ci vado con un umore diverso rispetto a prima e probabilmente 'stavolta, potrei riuscire ad essere promossa senza debiti – mettendoci il giusto impegno.
Finalmente scrivo costantemente nell'agenda – e non solo. La porto sempre con me e ora è anche arricchita di foto e pensieri. In quanto allo scrivere i miei racconti, diciamo che sto procedendo abbastanza bene. Okay, non ne ho finito molti – anzi, quasi nessuno -, ma sono andata avanti in parecchi e ho disegnato la trama più o meno ad ognuno. Basta che mi ci applichi un pochino di più e potrei anche riuscire a finirle qualcuno!
Ah, toccando il tasto dell'amore, beh, diciamo che ci sto lavorando. Ho preso qualche sbandata, lo ammetto, ma penso che ora come ora potrei anche essere nella strada giusta. Ma non canto vittoria, perché la strada è lunga!

Ed eccoci, quindi, alle porte del 2012. Ho deciso di fare i dovuti ringraziamenti, soprattutto perché, quest'anno, so a chi voglio dire “Grazie”:
- Ai miei genitori per avermi sostenuta nei momenti difficili e per essersi fidati di me quando ho preso decisioni che sembravano sbagliate. Grazie perché hanno fatto di tutto per farmi stare bene, dandomi affetto e amore e accontentandomi anche nelle cose più stupide. Grazie perché mi stanno sempre accanto, mi sopportano e supportano.
- A mia sorella perché è solo grazie a lei che riesco a superare la noia giornaliera. Mi accompagna nelle cavolate, mi rispetta – tanto che mi chiama “mamma” - e mi fa ridere. Abbiamo gli stessi gusti e ci piace confrontarci e scambiarci opinioni. É bello poter contare su di lei, sempre! ♥
- Ai miei parenti – cugini, zii, nonni, nipoti – perché anche passare una serata a chiacchiere diventa fantastico. Le serate passate con i cugini a dire e fare cavolate sono quelle serate che mi hanno fatta abbandonare i problemi. Parlare e confidarmi con una zia mi fa capire che potrò sempre contare su di loro. Ridere per delle cavolate fa capire che anche loro, in fondo, sono ancora bambini! XD
- Alle mie migliori amiche perché, nonostante tutto, ci sono sempre state. Quest'anno sono stata una pessima amica, lo so, ma loro mi hanno dato modo di spiegare, di chiedere scusa e di ricominciare. Ho vissuto con loro momenti fantastici, grazie a loro ho imparato a fare i cupcake e a non farmi vedere mentre saluto all'ora di lezione. Sono felicissima che le cose si siano chiarite. In tre si sta bene, alla faccia di chi se n'è andato! v.v
- Ai miei artisti preferiti – cantanti, attori, ballerini, wrestler, scrittori – per avermi fatto compagnia nelle serate di noia, per avermi fatto sognare e per avermi messo addosso tanta adrenalina.
- Ed infine, a me. Sì, mi merito un grazie perché se non fosse stato per l'impegno che ci ho messo per cambiare probabilmente ora sarei una persona non contenta. Grazie a me per le decisioni che ho preso, per i sorrisi che mi sforzo di fare sempre e per le stupidaggini che faccio. Grazie per essere cresciuta, Alis! ♥

Nel 2012 intendo fare tutto ciò che non ho fatto nel 2011 e magari replicare qualche bella esperienza. Come alla fine dell'anno scorso, quindi, faccio una specie di promemoria di ciò che mi piacerebbe fare nel nuovo anno – l'anno scorso qualcosina sono riuscita a rispettarla! v.v
● Continuare a farmi crescere i capelli. Via, lunghi fino all'infinito (non esageriamo XD);
● Viaggiare...tanto...tantissimo;
● Fidanzarmi;
● Prendere la patente;
● Essere promossa senza debiti;
● Continuare le mie storia e cercare di finirne qualcuno;
● Ricominciare con la batteria...perchè voglio non perchè vogliono!;
● Sorride, sempre e comunque. Anche quando la giornata non va!;
● Sognare ancora;
● Essere meno "mammona";
● Andare a vedere tanti concerti e musical e riuscire ad incontrare i miei idoli;
● Provare ad andare a Roma per vedere il wrestling;
● Farmi un tatuaggio;
● Imparare a cucinare;
[Aggiornerò con l'andare del tempo, a seconda delle esigenze XD]

E anche quest'anno è passato. Sono cresciuta, maturata e cambiata – si spera positivamente – e voglio affrontare il nuovo anno con il sorriso.
Benvenuto 2012


Alis


PS: chiedo scusa se il posto è leggermente incasinato! XD
marcomorini likes this.

Invia "Sta arrivando il 2012..." a Google Invia "Sta arrivando il 2012..." a Facebook

Aggiornato il 01-01-2012 alle 01:44 da >Alis}F.

Categorie
Non Categorizzato

Commenti

  1. L'avatar di @Finleyna@
    • |
    • permalink
    Ali oggi dovrei studiare ma mi ritrovo a leggere il tuo post e a piangere come una bambina!

    Lo sai che io penso lo stesso di te e per questo TI AMO!
    Ora torno a studiare che è meglio (ANCHE SE NON CI RIESCO!!!)
    Ti lascio dicendoti che tu sei la parte più incredibile di me!!!!
    (cit. Finley "per la vita che verrà)