Team World è parte del circuito Nanopress
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 15 di 15

Discussione: ...Io voglio te....

  1. #11
    Supporter


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    212

    Predefinito Re: ...Io voglio te....

    Scusate per l' attesa ma posterò presto il capitolo...cmq questa fan fiction la continuerò da sola...se c' è qualcuno che vuole aiutarmi con la ficci oppure che vorrebbe essere messa nella ficci basta che me lo faccia sapere scivendomi nei commenti
    commenti...io voglio te... ecco il link.
    Scusate ancora per le attese ma dovrete avere ancora un po di pazienza per il capitolo

  2. #12
    Supporter


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    212

    Predefinito Re: ...Io voglio te....

    Capitolo 7

    Dal quel giorno passò un anno e siamo andati ad abitare tutti insieme e andava tutto bene,il gruppo andava bene, e anche le coppie andavano a meraviglia...Ste,Omar e Dani erano ancora single e dicevano che
    la ragazza giusta non era ancora arrivata e preferivano divertirsi fino al momento che si sarebbero innamorati.
    Da un mese ero sempre stanca,debole ed avevo continuamente le nausee come se nn bastasse ritardavano ad arrivare, ma non ci davo molto peso perchè la causa sarà il troppo stress per il troppo studio, era l' ultimo mese dell' ultimo anno di scuola e gli esami di maturità per me e Vane si avvicinavano sempre di più.
    Un giorno io e Vane siamo a fare compere e all' improvviso mi senti girare la testa e mi accasciai a terra.Vane preoccupata mi disse:
    V:"Miky che succede?"
    M:"Solo un giramento di testa tranquilla adesso e passato" e mi rialzai
    V:"E da un mese che hai questi giramenti di testa e stai sempre male,forse e meglio che andiamo in ospedale così ti fai un controllo e dopo andiamo dai ragazzi"
    M:"Vane non c' è ne bisogno, sto bene adesso tranquilla"
    V:"Ok..allora andiamo dai ragazzi" e così andammo dai ragazzi,ma Vane non era molto convinta che stessi bene.
    Arrivammo alla casa discografica e ci fanno entrare senza problemi e cosi andammo nella saletta dei ragazzi che stavano facendo una pausa.
    O/Ste/D/P/Ka:"Ciao ragazze"
    M/V:"Ciao ragazzi"e andammo a dare un bacio sulla guancia a tutti
    I ragazzi si accorsero che che c'era qualcosa che non andava e Pedro si avvicinà e mi disse
    P:"Amore che succede?Che hai?"
    M:"Niente amore tranquillo"
    P:"Come niente sei pallida, dimmi che è successo?"
    Stavo per rispondere ma Vane rispose al posto mio perchè sapeva che io avrei detto che andava tutto bene quando in realtà non andava tutto bene.
    V:"Non è vero che non e successo niente Miky...Comunque si è sentita male,le girava la testa"
    P:"Ancora? Amore non credi dovresti fare un controllo e da un mese che succede"
    M:"Non c' è ne bisogno amore, perchè sicuramente e lo stress"
    P:"Dovresti comunque fare un controllo cosi vedremo perchè ti gira la testa, le continue nausee e debolezze"
    M:"Amore sta tranquillo non c' è ne bisogno sto bene adesso"
    Ste:"Miky secondo me Pedro a ragione e meglio se fai un controllo,anche se io avrei un presentimento"
    P/M:"Che presentimento hai?"
    Ste:"Che forse sarai incinta"
    M:"Non credo"
    P:"Dovresti fare il controllo cosi sapremo se sarai o no incinta"
    M:"Ok,quando torniamo a casa chiamo e prenderò l'appuntamento ok?"
    P:"Perfetto".
    Continuammo a chiaccherare di varie cose,poi i ragazzi andarono a continuare le prove,mentre, Io,Vane e Omar seduti sul divano li ascoltammo.
    Dopo un pò finirono di provare ed era giunta lora di tornare a casa,appena arrivati a casa telefonai per prendere l appuntamento per la visita di controllo, che mi
    diedero per il giorno dopo.
    M:"Devo andare domani nel pomeriggio verso le tre e mezza"
    P:"Perfetto,ragazzi domani non faremo le prove perchè vado con Miky"
    Ste/Ka/D:"Era ovvio che non ci sarebbero state le prove".
    Io e Vane vista l' ora andammo a preparare qualcosa da mangiare,mentre i ragazzi apparecchiavano. quando fù tutto pronto ci misimo a tavola e tra una chiacchera e
    l' altra mangiammo.
    Finito di mangiare con l' aiuto dei ragazzi misimo apposto e andammo in salotto a vedere la tv.
    M/V:"Ragazzi noi andiamo a dormire perchè siamo molto stanche e domani dobbiamo alzarci presto per andare a scuola...Buona notte"dissimo insieme dando un bacio al
    proprio ragazzo e due bacini sulla guancia agli altri.
    Ka/P/Ste/D/O:"Buona notte".
    Io e vane andammo a dormire mentre i ragazzi rimangono ancora un pò a chiaccherare e a guardare la tv.
    Il giorno dopo io e Vane ci alzammo,andammo a fare colazione,finito di far colazione mettiamo in ordine è lasciammo preparata la colazione per i ragazzi che abbiammo
    deciso di lasciar dormire,andammo a prepararci,prima di andare a scuola lasciammo un biglietto ai ragazzi.
    Uscimmo di casa e ci avviammo per andare a scuola,arrivati a scuola salutammo le nostre amiche ed entrammo in classe e iniziammo le lezioni.
    Intanto a casa i ragazzi si erano svegliati,lessero il biglietti che avevamo lasciato e fecero colazione.
    Finalmente la giornata a scuola passò,uscite da scuola ci diressimo alla macchina dove ci aspettavano Pedro e Ka che ci sono venuti a prendere.
    Arrivati a casa mangiamo e dopo io e Vane andmmo a studiare mentre i ragazzi mettono a posto.
    Dopo aver finito di studiare andammo dai ragazzi e chiaccherammo un pò.
    P:"Amore a che ora hai l' appuntamento?"
    M:"Alle tre e mezza amore"
    P:"Allora adiamo a prepararci perchè sono quasi le tre".
    Così io e Pedro andammo a prepararci e andammo all' ospedale e ci misimo ad aspettare il nostro turno in sala d' aspetto.
    M:"Amore sono agitata e ho un pò paura"
    P:"Amore tranquilla ci sono io con te non ti devi preoccupare, di cosa hai paura?"
    M:"Che se sarò incinta ho paura che mi lascerai"
    P:"Non devi avere paura amore, non ti lascerò mai".
    Arrivò il nostro turno e la dottoressa ci fece accomodare,mi preparò per la visita e Pedro mi stette accanto.
    Dott.ssa:"Allora vediamo un pò se sei incinta" mi mise il gel sulla pancia e guardammo sul monitor,poi aggiunse
    Dott.ssa:"Come puoi vedere sei incinta"
    M:"Di quanto sono incinta?"
    Dott.ssa:"Un mese" terminò la visita ed era tutto a posto,ci diede l' appuntamento per il mese successivo, salutammo la dottoressa e uscimmo.
    Ci diressimo alla macchina,salimmo e partimmo direzione casa,dove c' erano gli altri che ci aspettavano.
    P:"Amore che bello aspettiamo un/una bambino/bambina, sono così felice"
    M:"Anche io amore sono felice"
    Arrivati a casa Pedro parcheggiò scendemmo dalla macchina e ci diressimo in casa dove c' erano tutti in salotto a guardare la tv e ad aspettare me e Pedro.
    Ste/V/Ka/D/O:"Allora com' è andata?Che ti ha detto?" dissero insieme.
    M:"E' andata bene,mi ha detto che sono incinta" dissi sorridendo
    Gli altri tutti contenti vennero ad abbracciarmi e abbracciarono anche Pedro,ma all' improvviso la loro felicità si trasformò in tristezza
    P/M:"Che succede?Perchè siete diventati tristi?"
    Ka:"Siamo tristi perchè adesso che diventerete genitori vi cercerete un' altra casa ed andrete ad abitare insieme"
    P/M:"Veramente vogliamo rimanere qui con voi,sempre se ci volete"
    V/Ste/Ka/D/O:"Certo che vi vogliamo con noi" e sui loro visi tornò il sorriso.
    Continuammo a parlare,ridere e scherzare insieme felici per quello che stava succedendo a me e Pedro, cioè che presto saremmo stati genitori.


    Ecco il link per i commenti------->commenti...io voglio te...
    Ultima modifica di miky92; 04-11-2010 alle 15:24

  3. #13
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    21

    Predefinito Re: ...Io voglio te....

    Ciao a tutti sono ritornata x fare la ff cn Miky eccovi il capitolo 8

    Capitolo 8


    La cosa che volevo di più e stare attenta alla mia amica e stare attenta a cosa mangia!
    Mentre gli altri erano tutti in cucina io mi sedetti sul divano del salotto a vedere la tv,più che vedere ero con la testa al trove! Vedevo immagini che passavano!
    Ad un certo punto sento chiudere una porta e qualcuno si sedette vicino a me!
    Era ste!
    S: che succede?
    V: ero sovvra pensiero ste! Tranquillo!
    S:tranquillo sto *****! Che hai?
    V: lo sai quando una persona ha una cosa che hai voluto da sempre ed ce l ha un altra persona e vorresti averla anche tu?
    S: si lo so come ti senti!
    Ste si riattristi perche lui ha e sta provando la stessa cosa con me x ka!
    Ad un certo punto vidi uscire dalla porta ka che fisso ste!
    K: amore possiamo uscire un po?
    V: sisi mi metto le scarpe e usciamo!
    K: ti aspetto giu!
    Mi preparai e passai a salutare in cucina! Apri la porta e salutai!
    V: ciao ragazzi io vado! C vediamo dopo!
    M/o/s/d/p: ok! Ciao vane!
    E scesi, entrai in macchina di ka!
    V: dove mi porti?
    K: ora vedrai!
    V: ok!
    Mi bendo gli occhi con una sciarpa e sentii la macchina viaggiare!
    V: ka dove stiamo andando?
    V: ti fidi di me?
    K: in teoria si!
    K: allora zitta e aspetta!
    Kk!
    Stessi zitta tutto il viaggio dopo un po sentii accendersi la radio con una musica molto familiare e squillare un cel!
    K: stiamo arrivando aspettaci!si ho tutto!
    E chiuse la chiamata!
    V: ka chi era?
    K: ah ah ah! Niente domande siamo quasi arrivati!
    Fece una curva che se non avessi le cinture allacciate gli finivo addosso!
    Ver fortuna che ho le cinture!
    E si mise a ridere!
    K:bon scendi!
    V: ka? In queste condizioni scendo?
    K: si!
    V: grazie al ***** come faccio a vedere?
    K: ah e vero!
    V: dio che ragazzo!
    K: vedrai che non te ne pentirai!
    E scesimo dalla macchina
    Ka mi prese x mano e mi porto dentro ad un negozio!
    K:eccoci!
    V:certo mi sono ammazzata quasi ma siamo arrivati
    k:scusami
    Disse toccandosi i capelli e sorridendo!
    V: ora puoi togliermi la sciarpa dagli occhi?
    K: no!
    E mi sentii toccare da una altra mano!
    V: chiunque tu sia mollami!
    Sig.ra: stia tranquilla venga con me!
    V: ok! E ka?
    Sig.ra: ka va da una altra parte ora torna tra un ora!
    V: va bene ciao ka,vattene!
    K: ciao amore!
    Disse ridendo!
    Sig.ra: attenta ora ci sono 10 scalini!
    V: u-u-uno,due,tre,quattro,cinque,sei,sette...sbang! Ma signorina mi poteva dire che c'era una porta!
    Sig.ra: mi scusi! Siamo arrivati entra!
    V: per fortuna che erano 10!
    Sig.ra: mettiti ferma qui che vado a prendere una cosa ok?
    V: ok!
    ando via! Torno e mi disse si svestirmi e di restare cosi!
    V: pure restare cosi!chissa che vuole farmi fare quello!
    Sig.ra: ora ci vestiamo!
    V: mi avete spogliato x cosa? Per poi rifarmi vestire?
    Sig.ra: un altro vestito tra un po vedrai!
    Mi rivesti e fecero entrare ka!
    K: amore?
    V: amore dove sei?
    K: qui!
    E mi prese x mano mentre la signora mi slaccio la sciarpa e mi guardo allo specchio con un vestito da sposa e ka in smoking!
    K: allora amore...mi vuoi sposare?
    Sospirai!


    Commentate:commenti...io voglio te...

  4. #14
    Supporter


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    212

    Predefinito Re: ...Io voglio te....

    Capitolo 9

    La Vane fece un sospiro e disse
    V:"Mi dispiace ma e no,siamo troppo giovani per sposarci"
    Ka:"L' età non ha importanza se c' è di mezzo un grande amore come il nostro"
    V:"Ka io ti amo tantissimo e lo sai,ma è troppo presto per sposarci"
    Ka:"Mi renderesti l' uomo più felice del mondo sposandomi"
    V:"Riesci sempre a convincermi"
    Ka:"L' ho prendo come un si"?
    V:"Si voglio sposarti"
    Gli mise l' anello e si diedero un tenero bacio...si cambiarono e ritornarono in macchina destinazione casa a dare la bella notizia a tutti.
    Arrivati a casa suonano e vado ad aprire.
    M:"Ciao Vane,ciao Ka"
    V/Ka:"Ciao Miky" e andammo in salotto e salutarono anche gli altri
    V/Ka:"Ciao ragazzi"
    P/D/Ste/Omy:"Ciao"
    Cosi si sedettero anche loro sul divano e dissero
    V/Ka:"Dobbiamo dirvi una cosa importante"
    M/P/OMY/D/Ste:"Diteci"
    Ka:"Io e Vane ci sposiamo" tutti ci congratulammo con loro ed eravamo felici che si sposassero,tranne uno ma non lo diede a vedere.
    Così ci rimisimo di nuovo seduti sul divano per chiaccherare,tranne Ste che era uscito fuori a fumare.
    Solo io mi accorsi che lui non c' era così andai fuori e lo trovai in giardino seduto a fumare.
    Mi avvicinai e mi sedetti vicino a lui.
    M:"Che succede?"
    Ste:"Niente"disse lui guardandomi con un sorriso,ma era un sorriso forzato.
    M:"Ste lo sai che quando dici niente non ti credo"
    Ste:"Si lo so,mi conosci troppo bene"
    M:"Già,dimmi che succede"
    Ste:"Ci sono rimasto male quando Ka e Vane hanno annunciato il loro matrimonio"
    M:"Ti piace Vane vero?"
    Ste:"Si,ma ormai non potrà mai pù essere mia"
    M:"Ste credo che lei non l'ho sarebbe mai stata perchè lei e Ka sono molto legati e si appartengono,sono fatti per stare insieme"
    Ste:"Lo so"disse con sguardo triste,io l'ho abbracciai e gli dissi
    M:"Ti voglio bene e potrai contare sempre su di me"
    Ste:"Anche io ti voglio bene e so di poter contare su di te,infatti volevo chiederti una cosa"
    M:"Dimmi"
    Ste:"Non è che conosci qualche ragazza da presentarmi?"
    M:"Ste sei sempre il solito"dissi io ridendo poi aggiunsi:"Comunque vedrò,con l'aiuto della Vane,ti farti conoscere qualche ragazza"
    Ste:"Grazie"e ritornammo dentro dagli altri.

    Rientrarono in salotto.
    M:”vane,puoi venire un attimo?"
    V:"certo!"
    Mi alzai dal divano e andai in cucina da miki
    V:"eccomi,dimmi tutto!" Dissi sorridendo!
    M:"si,bene, non so come dirtelo! Ho parlato con ste no?! E ha chiesto se riusciamo a trovargli una ragazza per lui!"
    In quel momento sentii dentro di me un po di rabbia,non so perche era strano che mi succedesse,io ero legata a ka e pensavo che mi desse fastidio la ragazza che uscisse con ste!
    V:"beh,va bene" dissi con un sorriso finto!
    Miki se ne accorse!
    M:"ma vane ti da fastidio che ste esca con qualcuna?"
    V:" no e che sto provando una cosa strana! Boh sara di passaggio non ti preoccupare!"
    M:" va bene ma tu non me la racconti giusta, una mattina quando siamo sole ne parliamo, e ora torniamo dai ragazzi!"
    V:" prima che facciano danni!"
    E ci misimo a ridere!
    Entrammo in salotto e vidimo i ragazzi giocare a guitar hero! e sospirammo!


    Dopo aver visto che i ragazzi stavano giocando, io e Vane andammo in cucina a parlare un po'.
    Ste ci aveva raggiunto e si mise vicino a noi.
    M:" Come mai non giochi più?"
    Ste:"Mi ero stancato e allora ho deciso di venire s parlare un pò con voi,spero di non aver interrotto qualche argomento segreto tra amiche"
    V:"No tranquillo,continueremo dopo l' argomento di cui io e Miky stavamo parlando"
    Ste:"Ok, comunque Vane credo che Miky ti abbia detto se mi potevate far conoscere qualche ragazza"
    V:"Si me l' ha detto, ma puoi benissimo cercartela da solo" disse in tono arrabbiato.
    Ste:"Ehy che ti prende?Perchè sei arrabbiata con me?Che ti ho fatto?"
    V:"Niente, solo che non voglio aiutarti"
    Ste:"Un motivo c' è se non vuoi"
    V:"Non c' è nessun motivo"
    Ste:"Si che c'è " poi si fermò un' attimo a riflettere e poi aggiunse:"Tu sei gelosa, ecco perchè ti comporti così
    V:"Ma non farmi ridere, io non sono gelosa,ti ricordo che sono fidanzata e mi sto per sposare con Ka, dovrei essere gelosa di lui non certo di te"
    Ste:"Secondo me sei gelosa nei miei confronti perchè provi qualcosa per me"
    V:"Se nei tuoi sognim io per te non provo niente, sei solo un' amico tutto qua,io amo Ka e non te"
    Ste:"Alloranon avresti problemi ad aiutarmi"
    V:"Non voglio aiutarti"
    Ste:"Perchè?"
    V:"Perchè no"
    Ste:"Ci sarà un motivo perchè non vuoi"
    V:"Non c' è nessun motivo, punto e basta"
    Ste:"Io invece sento che c' è"
    V:"E va bene c'è un motivo perchè non voglio"
    Ste:"E quale sarebbe questo motivo, sentiamo"
    V:"Di certo non te lo vengo a dire a te"
    Ste:"Si che devi dirmelo, visto che riguara anche me"
    V:"Non riguarda te"
    Ste:"Si invece"
    V:"Ok, riguarda te ma non voglio parlarne,ormai e troppo tardi"
    Ste:"Troppo tardi per cosa?"
    V:"Troppo tardi per dirti che mi piaci,che mi sono innamorata di te"
    Ste:"Non è trppo tardi"
    V:"Si che lo è, perchè ormai tu per me non provi niente"
    Ste"Io provo ancora qualcosa per te"
    V:"Perchè volevi uscire con un' altra ragazza?"
    Ste:"Per dimenticarti,visto che ormai non avevo più speranze e ti avevo persa per sempre"
    Io ero rimasta male a quella notizia, non riuscivo a spiegarmi perchè non me l' ho avesse detto, ma quando stavo aprendo la bocca per farle quella domanda entrò Ka urlando
    Ka:"Tu cosa?"
    Vane stupita disse:"Ka hai sentito tutto?"
    Ka:"Si, stavo venendo a prendere qualcosa da bere,ma ho sentito che stavate parlando e mi sono nascosto per sentire, qundo ho sentito quelle parole mi si spezzato
    il cuore e mi sono sentito crollare il mondo addosso.
    Ti prego dimmi che non è vero, dimmi che ami me e non lui"
    V:"Ka mi dispiace, ma non provo più nulla per te" si alzò andò vicino a Ka e gli diede l' anello e aggiunse:"Questo non ha più senso che lo tenga io"
    Ka gettò l' anello a terra e corse fuori
    Dani:"Ka aspetta, dove vai" e lo rincorse
    M:"Vane, perchè non mi hai detto niente?"
    V:"Non volevo darti preoccupazioni, poi non lo credevo molto importante e poi pensavo che mi sarebbe passato, ma non è stato così"
    M:"Dovevi dirmelo comunque, ti sarei stata vicina e ti avrei aiutata dandoti qualche consiglio"
    V:"Mi dispiace, non essere arrabbiata con me ti prego, ho bisogno della mia migliore amica"
    M:"Non sono arrabbiata con te, non riuscirò mai ad essere arrabbiata con te, ti voglio troppo bene"
    V:"Anche io ti voglio troppo bene"e ci abbracciammo
    Intanto Dani aveva iseguito Ka che si era andato a sedere su una panchina di un parco abbandonato.
    Si rifugiava li quando era triste e voleva stare da solo, li erano nati i testi delle sue canzoni,era il suo posto segreto che aveva voluto far conoscetìre a lei,
    la persona che amava ed era la persona più importante della sua vita.
    Con lei riusciva ad essere sempre felice ma soprattutto lo vendeva felice.
    La loro era una bella storia d' amore,con lei si sentiva in paradiso ma quel giorno, con quelle parole, si sentì morire, si sentiva come se la terra sotto di lui
    e di li a poco sarebbe sprofonato.
    La sua lei l' ho aveva lasciato,quella lei che aveva accettato di sposarlo,quella lei era Vane l' unica persona così importante.
    Dani l' aveva raggiunto e si era seduto accanto a lui senza dire nulla, lo vide piangere,ed era la prima volta che lo vedeva piangere per una ragazza,gli mise
    una mano sulla spalla per fargli capire che gli srebbe stato accanto se avrebbe avuto bisogno.
    Ka lo abbracciò continuando a piangere, Dani ricambiò l' abbraccio senza parlare, dopo un pò si staccarono dall' abbraccio e Ka cercando di calmarsi si asciugò le
    lacrime e disse: "Senza di lei sono perso, mi sento vuoto"
    Dani:"Lo so amico,me ti starò accanto se avrai bisogno di me ci sarò"
    Ka:"Grazie Dani,ti voglio bene"
    Dani:"Non devi ringraziarmi,ti voglio bene anche io, adesso torniamo a casa hai bisogno di riposare"
    Ka:"Ok" così si alzarono e tornarono a casa.
    Intanto noi a casa eravamo seduti sul divano ad aspettare il ritorno di Ka e Dani in silenzio.


    Commenti: commenti...io voglio te...

  5. #15
    Supporter


    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    212

    Predefinito Re: ...Io voglio te....

    Capitolo 10

    Mentre ka e Dani tornarono a casa,io andai in terrazza...miki mi segui
    M:beh vane potevi parlarmi,tutto si concludeva senza farvi male e senza chiudere....e poi vane ti conosco troppo bene tu provi tanto x ka...si vede proprio da come ne parli e il fatto che appena dice qualcosa pendi dalle sue labbra....
    V:miki....riesci a capirmi? Ho un casino in testa...
    M:lo so...
    Io mi misi a fissare ka e dani che tornarono a casa...Ka mi guardava...gli avevo fatto male e nn me lo avrebbe mai perdonato sopratutto con il suo migliore amico....
    Ste era in cucina da solo mentre ad un certo punto arrivò pedro....
    P:ehi ste...gli altri?
    S:ka e dani sono usciti xk e successo un casino...miki e vane sono fuori...
    P:che e successo? Vieni fuori..
    Pedro usci in terrazza....
    P:ehi che sta succedendo?e vane ...che faccia!
    V:Mah...un casino...non provo piu niente x ka e mi piace ste per di piu ka lo ha sentito....
    P:Beh tu sai che nn ti perdonerà tanto facilmente?
    Nello stesso tempo arrivo un messaggio a pedro....
    M:Chi e?
    P:Ka...
    V:Che dice?
    P:mi ha chiesto di cosa stiamo parlando e di scendere tutti...
    uscirono tutti tranne io....
    ka era sotto la terrazza che mi guardava con le lacrime ancora agli occhi...non lo avevo mai visto in quelle condizioni e dentro di me stavo male xk lui stava male...
    quindi presi una decisione entro la sera facevo sapere a chi dei due ci tenevo di piu....
    M:vane? Non scendi?
    V:No miki...non e il caso...sto a casa a pensare un po...vi raggiungo tra un oretta...
    Miki e gli altri scesero...e Dani vide tutti tranne me...
    D:Vane?
    M:ha detto che vuole stare un po sola...
    Dk...pero non fate caso alle condizioni di ka in questo momento,..
    M/P/S/O: va bene....
    Ka era sotto casa e dentro di se sperava che da quella scala scesi io sorridente e pronta ad abbracciarlo....ma vide che nn e cosi...vide un gruppo di ragazzi e cerco il mio sguardo che nn c'era....e le lacrime scesero ancora sul suo viso!


    Andammo in giardino e corsi ad abbracciare Ka e gli dissi:
    M:"Ka non ti preoccupare che tornerà da te,dagli il tempo di pensare e vedrai che sceglierà te."
    Ka:"Lo spero, perchè io senza di lei non ci so stare e tutta la mia vita."
    M:"Lo so, però dagli tempo, io non sapevo nulla di questa cosa, se l' avessi saputo l' avrei aiutata e consigliata per non arrivare a questo punto."
    Ka:"Perchè non te ne ha parlato?Almeno evitavo di soffrire e anche lei non soffriva,perchè so che sta soffrendo anche lei."
    M:"Già anche lei soffre e tanto,Comunque non me ne ha voluto parlare perchè non voleva farmi preoccupare,non crearmi problemi e mettermi sotto stress,ma gli ho detto
    che doveva comunque dirmelo che l' avrei aiutata lo stesso."
    Ka:"Già, comunque spero che faccia la scelta che meglio crede e scelga chi la rende felice."
    M:"Vedrai che sceglierà te, voi siete molto uniti."
    Ka:"Lo spero, se dovesse scegliere Ste mi metterò da parte per non crearle problemi,voglio solo che sia felice."
    D:"Scusate se interrompo il discorso ma che ne dite se andiamo al parco."
    Ka:"Ok andiamo"
    M:"Andate voi,io sto qui con Vane, avrà bisogno di parlare con qualcuno."
    P/D/O/Ste/Ka:"Ok ci vediamo dopo."
    Io tornai dentro casa e trovai Vane in salotto e mi misi seduta vicino a lei
    V:"Come mai non sei andata con gli altri?"
    M:"Perchè volevo stare qua,così se avrai voglia di parlare o di sfogarti io sono qui."
    V:"Grazie, ma non voglio stressarti."
    M:"Non preoccuparti per me,io sto bene, ora sei tu che stai male e hai bisogno di sfogarti."
    V:"Grazie"disse abbracciandomi
    M:"Prego, ma le migliore amiche servono a questo."
    V:"Lo so"
    Ci misimo a parlare, mi raccontò i suoi dubbi e mi disse che non voleva fare la scelta sbagliata.
    Intanto al parco Ste si avvicinò a Ka e gli disse:
    Ste:"Ka mi dispiace, non voglio perdere la tua amicizia"
    Ka:"Ste tranquillo noi saremo sempre amici, qualunque sarà la scelta di Vane"
    Ste:"Certo"
    Ka:"Promettimi che se sceglierà te la renderai felice"
    Ste:"Te lo prometto"
    Ka:"Ti voglio bene Ste"
    Ste:"Anche io ti voglio bene Ka" e si abbracciarono.


    Dopo un paio di ore raggiunsi i ragazzi...
    V: ehi ciao ragazzi...scusatemi l'intrusione...volevo dirvi solo che sono arrivata ad una conclusione...
    M:Ti ascoltiamo cuore...e poi sei sempre la benvenuta....
    V:Bene....
    Guardo negli occhi di tutti...e tutti dicevavo che la scelta e quella giusta....
    l'ansia salì...
    ka strinse i pugni...ste sudo freddo...
    V:beh...la mia scelta l'ho fatta per quello che ho passato...e sono passata benissimo il tempo con te ka....e ste...sei un ottimo amico e saresti un ottimo moroso....ma...
    K:muoviti vane...siamo tutti in ansia...
    era il minuto piu lungo che loro abbiano passato.....
    V:scelgo ka...
    i sorrisi di tutti illuminavano il pomeriggio...e corsero ad abbracciarmi....
    K:sapevo che tornava da me...
    S:Congratulazioni....
    E andammo a fare una camminata

    Mentre stavamo camminando Ste,Dani e Omar dissero insieme
    S/D/O:"Ragazzi ci vediamo dopo a casa noi andiamo perchè abbiamo da fare"
    V/K/M/P:"Ok ci vediamo dopo"
    V:"Quanto mistero,chissa cosa dovranno fare di così importante che non possiamo sapere"
    M:"Non so,si vede che avranno conosciuto delle ragazze e hanno un' appuntamento con loro,anche se non capisco perchè non dircelo"
    V:"Infatti,comunque che facciamo?"
    M:"Bho non so,che ne dici di andare a fare compere?"
    V:"Mi ha letto nel pensiero,volevo dirti anche io di andare a fare compere"
    M:"Ok allora andiamo"poi rivolgendomi verso Pedro e Ka dissi:"Voi che fate venite?"
    P/K"Si veniamo anche noi"e ci incamminammo verso i negozi.
    Intanto a casa i ragazzi stavano parlando
    Ste:"Dobbiamo organizzare una festa per festeggiare sia Ka e Vane che si sono rimessi insieme sia Pedro e Miky che stanno per diventare genitori."
    D:"Invitiamo un pò di gente oppure facciamo una vesta solo noi?
    O:"Io direi di invitare amici e parenti"
    Ste:"Ok allora chiamiamo un pò di amici e i nostri genitori ok?"
    O/D:"Ok"
    Così chiamarono tutti e si misero ad allestire la casa per la festa.

    passarono le ore e la casa si riempi di gente da quasi non passare...c'erano ragazze che non conscevamo che erano li solo perche volevano vedere i finley senza sapere che stava succedendo...guardie del corpo da tutte le parti...una festa privata direi...
    o: siamo pronti ragazzi??
    s,d:sisi....
    omar si avvicino alla finesta e vide che stavamo entrando dal cancello...e davanti c'erano i bodyguard...
    v:ma che sta succedendo in casa???perche tanta gente???
    alberto: beh...entrate...
    k:sisi...io mi tuffo in questa festa...
    m:altolà...dove credi di andare....
    prese ka x il colletto della maglia...
    k:a festeggare...cosa non lo so ma vado a festeggiare....
    vidi volti non familiari...
    v:io aspettere di sapere cosa si festeggia...quelle facce non le conosco...
    p:neanche io....
    entrammo e vidimo appesi striscioni con scritto "auguri promessi sposi e auguri mamma e papa"...le tavole erano bandite da cibo...
    i nostri volti si illuminarono...e le lacrime mie e di michela ci fecero felici...
    e iniziammo a festeggiare e io corsi ad abbracciare omar.....


    Io,Vane,Pedo e Ka ringraziammo i ragazzi per aver organizzato la festa,a questa festa erano venuti tutti i nostri amici e i nostri genitori che appena ci videro vennero a congratularsi con noi.
    Ci stavamo divertendo tantissimo,ma c' erano sempre delle fan che continuavano a dare fastidio.
    M:"Scusate questa e una festa privata voi non dovreste neanke essere qui"
    Fans:"Ma noi non siamo qui per te ma per i finley quindi stai zitta perchè non sei nessuno per parlare visto che non abiti qui"
    Io arrabbiai e dissi:"Quella che dovrebbero stare zitte qui siete voi perchè io qui ci abito e la festa e stata organizzata anche per me"
    Fans:"Ma non dire cavolate"
    Prima che io rispondessi Pedro mi disse:"Amore devi stare calma e non arrabbiarti perchè non fa bene ne a te ne al bimbo"
    M:"Lo so ma mi fanno innervosire"
    P:"Vieni con me,andiamo a sederci così ti calmi un pò"
    M:"Ok"
    Così io e Pedro andammo a sedere sul divano e così mi calmai.


    Commenti:commenti...io voglio te...

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •