Vai a Team World Shop
Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 26 di 26
Like Tree2Likes

Discussione: The 7 Habits of Highly Effective Teens - libro in regalo per voi

  1. #21
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    97

    Predefinito Re: The 7 Habits of Highly Effective Teens - libro in regalo per voi

    Tutti chiedono di presentarsi, di raccontarsi, ma a pochi interessa conoscere chi sei. A 16 non si è a conoscenza di quale sia la vera essenza della vita e tanto meno lamentarsi di essa.
    Sono la prima a soffrire, i miei genitori litigano sempre ma non sono in grado di troncare la loro relazione,la scuola porta i suoi problemi, il tuo carattere ti porta a farti odiare dalle persone, ma ammetto che c'è chi deve occuparsi di problemi più seri. Mi piace però credere che ogni età porti i suoi problemi e tutti abbiamo il tempo di risolverli.
    Ammetto di essere innamorata della vita,ogni giorno mi offre opportunità che nemmeno immagino,anche se molto spesso queste sono negative. Ho imparato a crescere e ad accettare tutto. Adoro rifugiarmi nella lettura e nella scrittura. Leggo ogni genere di racconto, scrivo racconti ma nessuno li ha mai letti. Sono timida,ma non ho peli sulla lingua, se una cosa non mi sta bene lo dico, non mi importa dell'opinione delle persone.
    Sono una gran sognatrice, ma mantengo gli occhi aperti e i piedi saldi a terra. Tra tre anni andrò all'università, non sono sicura, ma credo che frequenterò criminologia. Come ho detto, ho tanti sogni tra cui Londra. Quest'estate ciò dovrebbe avverarsi. Di sicuro durante il viaggio in aereo avrò il mio mp3. La musica è la mia vita e credo che sia la massima espansione di ogni genere artistico. Ci sono canzoni che sembrano descrivere la tua vita,ogni parola che compone il testo ti ricorda qualcosa o qualcuno. Non so come sia possibile,mi sono innamorata di voci registrate che appartengono a 5 ragazzi anglo-irlandesi e a 4 ragazze inglesi.
    Sono Mariacristina e guardare il bicchiere mezzo pieno è il mio biglietto da vista.
    Ultima modifica di mariacristinastrazzullo; 10-06-2013 alle 14:19

  2. #22
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    23

    Predefinito Re: The 7 Habits of Highly Effective Teens - libro in regalo per voi

    Mi chiamo Jihane, vengo dal Marocco e fra 2 mesi e mezzo faccio 18 anni. Sin da quando ero piccola ho sempre sognato di diventare una cantante ma sono molto critica nei miei confronti. Sono sempre stata portata per la matematica e i miei speravano che io seguissi un indirizzo scientifico ma non ho voluto seguire quella strada. La mia scelta sono state le lingue, l'unica cosa che mi interessava davvero e che in un certo senso mi collegava alla musica. Ho fatto un liceo linguistico per 3 anni ma essendo stata bocciata ho cambiato e adesso frequento la scuola alberghiera e studio Accoglienza Turistica. Ormai di lingue ne conosco molte: arabo, inglese, francese e italiano posso dire che le conosco molto bene come lingue mentre il tedesco e lo spagnolo li conosco poco. Non ho un obbiettivo preciso nella vita, ma so che una volta finite le superiori vorrei andare a vivere in Inghilterra e cercare di fare carriera lì. L'unica cosa che so è che voglio essere una donna di carriera e poter dare ai miei figli il meglio. Vorrei anche fare un corso di fotografia. Mi ha sempre affascinata ciò che fanno le persone che si trovano dietro agli artisti, che organizzano gli eventi e che fanno di tutto per farli diventare famosi nel mondo.

  3. #23
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    8

    Predefinito Re: The 7 Habits of Highly Effective Teens - libro in regalo per voi

    Ciao a tutti.
    Sono Marika, ho 22 anni e vivo a Roma.
    Da bambina sognavo di fare la ballerina, poi l'architetto, poi ancora l'avvocato. Ora mi ritrovo a frequentare il terzo anno di università, sono iscritta a comunicazione e i miei sogni da allora sono un po cambiati.
    Solo adesso mi sono resa conto che non era la strada giusta da seguire così ora mi impegno e seguo quello che è veramente importante.
    Ho capito che nessun sogno, se ci credo davvero, è irraggiungibile.
    Chi non ci arriva allora ti dice che è impossibile. Io invece dico che se ci metti il cuore raggiungi la felicità.
    Dopo la morte di mio padre e la malattia di mia madre le cose si sono fatte difficili ma non ho mai pensato di mollare.
    Mi ritengo una persona fortunata e penso che il sogno di tutti, alla fine, sia quello di essere felici.
    Ora scrivo, sogno di diventare una scrittrice. E amo disegnare, mi rende una persona libera.
    Perché penso che per trovare il proprio futuro bisogna essere liberi. Liberi di sognare e non porsi limiti.

    Un saluto a tutti 😃

  4. #24
    New Kid on TW


    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    10

    Predefinito Re: The 7 Habits of Highly Effective Teens - libro in regalo per voi

    Ciao  sono Mariachiara, ho 20 anni e vivo in Abruzzo. Sono sempre stata una cervellona con un enorme spirito di iniziativa ma purtroppo la gente qui (e quindi anche la mia famiglia) ha una mentalità chiusa e disfattista, e questo mi ha impedito spesso di coltivare le mie passioni e fare cose che avrei voluto fare (ad esempio andare all’estero). L’unica cosa in cui mi sono potuta impegnare è stata la scuola, e infatti ho sempre avuto voti altissimi. Al 3° anno di liceo, però, ho avuto come un rigetto e ho deciso che non sarei andata all’Università, perché non ne potevo più di studiare (anche se ho continuato ad avere voti altissimi perché le cose o si fanno bene o non si fanno per niente). Poi mi sono diplomata e il giorno stesso mi sono resa conto che pur essendo “libera” dalla scuola, a cui avevo dato la colpa del mio non sentirmi affatto soddisfatta delle altre sfere della mia vita, in realtà non ero felice lo stesso. Così ho cominciato a cercare lavoro per potermi trasferire, diventare indipendente e vivere finalmente la mia vita, ma non sono riuscita a fare niente di tutto questo perché ho trovato solo dei lavoretti che duravano poco e pagavano ancora meno, ma che, considerando anche la situazione familiare, ho sempre accettato senza pensarci due volte, convincendomi che forse le mie aspettative erano state troppo alte e che tutto questo non fosse altro che la normale realtà in cui avrei dovuto vivere. E allora me la sono presa con un altro dei miei grandi limitanti problemi: il mio fisico. Non sono mai stata magra e ho sempre dato a questo la colpa del mio “non piacere ai ragazzi” e, di conseguenza, neanche a me stessa. Così ho iniziato col diventare vegetariana e mano a mano ho continuato a togliere più o meno tutto e anche se andare avanti a yogurt e passato di verdure mi rende frustrata e spesso incazzata, in poco più di 3 mesi ho perso 18 kg. E nonostante questo io mi sento, mi vedo e sono ancora grassa, ma mi sono anche resa conto che sicuramente quando sarò arrivata al mio peso minimo troverò qualche altra cosa contro cui scagliarmi che non sia il mio corpo, perché ho capito che il problema grosso dev’essere sepolto molto più in profondità della mia “ciccia”. Tant’è che non sono solo i ragazzi a non volerne sapere di me, ma anche tutti gli altri, anche se non sempre è colpa loro. Io sono molto severa con me stessa e questo mi porta spesso anche a vedere negli altri numerose cose che mi fanno pensare che loro non siano il tipo di persona con cui vorrei stringere amicizia. Quando invece sono io a voler stringere amicizia con qualcuno e mi dico “questa cosa voglio farla bene”, finisco per diventare invisibile: so di avere grandi insicurezze e difficoltà nel venire fuori, ma se poi ci si mettono anche gli altri a guardare sempre altrove e a non apprezzare mai i miei passi avanti, ci metto un attimo a scomparire. Comunque, nonostante queste cose, non posso dire di essere infelice, perché per fortuna ho un idolo (idolo, ormai, è dire poco) che mi fa sentire felice, amata e “non-sola” ogni minuto del giorno e sono infinitamente grata alla vita per questo. è stato proprio grazie a lui che mi sono ritrovata a pensare, un paio di settimane fa, di riprendere in considerazione l’idea di iscrivermi all’università, in modo che, se proprio per guadagnare abbastanza devo trovare un lavoro che mi impegna l’intera giornata e finire per vivere per lavorare anziché lavorare per vivere, allora vorrei che fosse un lavoro che mi piace, uno di quelli che mi permettono di realizzare i sogni della gente, uno per cui, però, non ho ancora i requisiti. Ecco perché ultimamente guardo spesso i siti delle università di Scienze della comunicazione o simili, perché alla fine so che questo è l’unico campo che davvero rispecchia i miei interessi (musica, cinema, libri, tv, giornali, scrivere …). Ho un po’ paura di non avere le capacità per affrontare un impegno del genere anche considerando che dovrei investirci i risparmi che la mia famiglia ha messo da parte per me, ma penso anche che se continuo così io non crescerò e le cose non cambieranno mai, perciò … believe!

    (scusate se mi sono dilungata così tanto )

  5. #25
    Super Moderator


    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    87

    Predefinito Re: The 7 Habits of Highly Effective Teens - libro in regalo per voi

    Ciao a tutti,

    Anna è la fortunata vincitrice del libro "The 7 Habits of Highly Effective Teens"
    Grazie a tutti quelli che hanno scritto il loro commento e ci hanno parlato di se.
    Vi consiglio caldamente di acquistare il libro anche se non avete vinto The 7 Habits of Highly Effective People: Stephen R. Covey: Amazon.com: Kindle Store


    Per aggiudicarsi il premio Anna dovrà contattarmi e comunicarmi l'indirizzo dove consegnare il libro entro il 30 giugno. Altrimenti verrà selezionato un altro fortunato vincitore.

    Grazie,
    Hele


    Citazione Originariamente Scritto da heythere Visualizza Messaggio
    Se c'è una cosa che non sono proprio capace di fare, è di iniziare un messaggio, soprattutto di presentazione. Cerco sempre un modo carino, simpatico, originale per iniziare e poi come da copione mi ritrovo a scrivere sempre il solito copia-incolla. Ma vi posso assicurare (parola di scout, anche se scout non la sono mai stata ) che questo non lo sto scrivendo con il copia-incolla, dato che mi interesserebbe davvero vincere questo libro!
    Sono Anna, 17 anni quasi 18. Sono sopravvissuta a quattro anni di liceo classico, e a settembre inizierò il quinto, quello decisivo. Decisivo non solo perchè dovrò affrontare quel mostro comunemente conosciuto come "esame di maturità", ma soprattutto perchè dovrò compiere le scelte che decideranno il mio futuro. Una delle poche certezze che ho per il mio futuro è che voglio avere a che fare con l'inglese,quindi con l'interpretariato, le traduzioni o le mediazioni linguistiche, e che sono disposta a muovermi per diventare quello che voglio.
    Penso di essere una persona piuttosto pragmatica, il mio motto è "you create your own luck"; con la sola speranza e senza sforzo, fatica ed impegno non si arriva da nessuna parte, soprattutto nel mondo di oggi, in cui emerge solo chi è davvero bravo. Per questo motivo ogni giorno dedico almeno un'ora al giorno a migliorare il mio inglese, ascoltando radio in lingua, leggendo, stando su chat internazionali.
    In questo messaggio ho detto tutto e niente, ma in sintesi credo che questo libro mi sarebbe utile per capire come arrivare a realizzare i miei obiettivi
    Ultima modifica di TW Staff - Helena; 05-07-2013 alle 09:56

  6. #26
    Super Moderator


    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    87

    Predefinito Re: The 7 Habits of Highly Effective Teens - libro in regalo per voi

    Purtroppo la vincitrice scelta inizialmente, non ci ha comunicato i suoi dati per la spedizione entro il tempo utile che avevamo stabilito da regolamento.

    Per questo motivo, abbiamo dovuto scegliere un secondo vincitore.

    Elena si è aggiudicata il libro
    Grazie per il tuo messaggio. Contattami privatamente per comunicarmi il tuo indirizzo e i tuoi dati per poter provvedere con la spedizione del premio.

    Grazie ancora a tutti quelli che hanno partecipato.
    #LOVE
    Hele

    Citazione Originariamente Scritto da Emo_Doll Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti

    Sono Elena, ho 17 anni e quest'anno ne farò 18. Compiere 18 anni non è emozionante come speravo, da piccolo ti fanno credere che sia chissà che cosa e poi quando stai per arrivarci nemmeno te ne accorgi, purtroppo non basta svegliarsi una mattina per far si che la tua vita cambi di colpo.
    Frequento ragioneria all'indirizzo linguistico e studio tre lingue , inglese,francese e tedesco. Le lingue sono la mia passione, non le vedo neppure come delle materie visto che mi vengono facilmente fin da quando ero piccola. A 11 anni ho anche iniziato a studiare giapponese, ma purtroppo versoi 13 ho smesso. Io non ho grandi sogni, visto che la mia situazione familiare non mi da tanti sbocchi per il futuro. L'unica cosa che vorrei è diventare una donna indipendente con il suo bilocale, la sua macchina e il suo lavoro. Non ho intenzione di andare all'università , vorrei solo trovare un lavoro al più presto che mi permetta di mantenermi e mantenere mia madre e mio padre, che per vari eventi della loro vita non arriveranno mai alla pensione. Ho sempre pensato che prima di leggere un libro sei una persona diversa da come lo sei dopo averlo letto ed a volte questa cosa la si può applicare anche per i film....
    Emo_Doll likes this.

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •