Vai a Team World Shop
Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    V.I.P


    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    1,036
    Inserzioni Blog
    5

    Thumbs up Finley 21.05.2016 Legnano e 25.06.2016 Livraga

    Non scrive più nessuno e pure io sto entrando sempre meno ma ci tenevo a scrivere di questi due concerti dei Finley che sono passati ormai 4 o 5 anni dalla mia iscrizione qui e da quando li ho conosciuti che avevo 15 anni ed ora ne ho 19. loro rimangono sempre nei mio cuore anche se è da una vita che non pubblicano qualcosa di nuovo ma come persone e come gruppo loro sono il meglio che potesse capitarmi nella mia vita. Non so come sarebbero stati questi miei anni adolescenziali senza di loro.

    Inizio dal grande concerto che si è tenuto in occasione dei dieci anni di Tutto è possibile al Circolone di Legnano il 21.05.2016 al quale hanno poi fatto replica il sabato dopo da quanta gente che c'era ed infatti è andato sold out subito considerando anche che il locale conteneva al massimo 400 persone o un numero simile. Mi prendo con mailticket i biglietti a fine aprile, il giorno dopo che lo hanno annunciato perché era dal 12.09.2015 a Thiene che non li vedevo in concerto e quelle settimane di inizio maggio mi sono passate lentissime fino a che non è arrivato il giorno. Ho avuto l'ansia per tutta la giornata fino a quando verso le cinque non sono partito da casa mia a Thiene per dirigermi a Legnano con mia mamma e mio papà che nonostante la mia età fa ancora sempre piacere farsi accompagnare per i concerti. Arrivo a Legnano verso meno un quarto alle otto circa ed entro al Circolone dopo trovo subito Omar e gli chiedo dove andare per il biglietto. Consegno il biglietto e mi fanno il timbro ed entro. Il locale era tipo come un bar, c'erano le persone davanti alla grande porta dove dietro c'era la sala per il concerto che stavano aspettando di entrare. A me non interessava della prima fila, io il concerto me lo sarei goduto lo stesso anche da infondo alla sala e vado di fuori sotto al gazebo a sedermi insieme alle mie toscane, alla Giulia, alla Cami e alla Jessica e ad altre loro amiche tra cui l'Elisa che già conoscevo. Trascorrendo la serata in compagnia arrivano le nove e mezza, dieci ed entriamo dentro e ci sediamo mentre li aspettiamo vicino alla porta addosso al muro a sinistra. Inizia finalmente il concerto, prima dell'inizio va in onda uno spezzone dei tempi di tel nel 2006 in cui c'era anche Alessandro Cattelan che li presentava e in cui li vedevi piccoli appena ventenni. Io li ho conosciuti i Finley che erano già grandi, non ho potuto conoscerli ai tempi dei loro vent'anni perché io ne avevo nove ed ero troppo piccolo per seguire un gruppo e capire. E per fortuna che è stato così, in questi ultimi anni ce li siamo goduti proprio al meglio i veri Finley con la loro semplicità, la loro calma, la loro umiltà nello stare sempre con noi fan, nell'essere i nostri fratelli maggiori, nell'essere diventati una specie di grande famiglia anche se si sa che in ogni famiglia non si può andar d'accordo con tutti e ho alcune loro fan che non sopporto ma è normale e non ci sa neanche caso. Quando si è con loro conta solo il momento che si vive, il resto non conta più niente. Il concerto inizia e questa è la scaletta:
    Make up your own minds
    Grief
    Diventerai una star
    Per sempre (dedicato da loro a Chiara)
    Sole di settembre
    Scegli me
    Sirene
    Run away
    Fumo e cenere
    Domani
    I fought the law
    Gruppo randa
    Un'altra come te
    Il tempo di un minuto
    Happy
    Adrenalina
    Ad occhi chiusi
    Ricordi
    Tutto è possibile
    La scaletta è tutta perfetta e giusta in quanto l'ho recuperata da una foto del palco fatta da Daniele Persoglio il loro ex bassista per i live dal 2010 al 2011. Hanno cantanti quasi tutte le canzoni di tutto è possibile, io mi aspettavo di sentire tutto l'album completo ma alla fine hanno optato o solo per la canzone in italiano o solo per quella in inglese. Io ovviamente ero per tutto in italiano visto che l'inglese non lo capisco, a scuola ho sempre avuto la sufficienza regalata. E finito circa verso le undici e mezza, mezzanotte. Hanno dovuto finirlo presto a causa dell'ordinanza del comune di Legnano sui rumori del Circolone. Infatti per tutta la serata hanno dovuto tenere chiuse le porte e le aprivano solo nei momenti di pausa in cui non c'erano suoni. Li di dietro si moriva dal caldo ma per fortuna che ogni tanto siccome ero vicino alla porta me ne uscivo per prendere un po' d'aria nel giardino fuori dove c'erano parenti ed amici dei Finley. Finito il concerto i Finley escono fuori per la finestra e spariscono scortati dietro alle quinte. Io intanto ne approfitto per salutare la Kelly e poi vado davanti dove li vedo salire di sopra nella stanza dove probabilmente si sarebbero cambiati. Intanto mi metto per partecipare al meet e greet post concerto dove avrebbero incontrato tutti noi fan che eravamo li. Io siccome avevo i miei genitori che mi aspettavano mi metto li tra i primi ed entro col primo gruppo per incontrarli in una stanza allestita apposta. Per iniziare Omar mi prende l'indelebile per gli autografi in presto, indebite che fine ad adesso non so più dove sia. Faccio la foto e scambio due parole con lui per poi andare da Ivan. Proseguo e continuo con Dani e poi con Pedro che come al solito non vuole fare la foto come dico io e amen. Finisco con Ka e poi ci si fa la foto di gruppo e si cerca di uscire in quanto davanti alla stanza c'era una buona folla di gente. Esco dal locale e mi avviò nel parcheggio li di fianco dove mi aspetta mia mamma e torno a casa dalla serata più bella di maggio 2016.
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di DAVIDE-1997; 14-07-2016 alle 19:04

  2. #2
    V.I.P


    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    1,036
    Inserzioni Blog
    5

    Thumbs up Re: Finley 21.05.2016 Legnano e 25.06.2016 Livraga

    Continuo parlando del concerto alla festa della birra di Livraga in provincia di Lodi del 25 giugno. Parto alle dieci di mattina da Thiene e prendo il treno, faccio la tratta Thiene-Vicenza, Vicenza-Padova, Padova-Ferrara e infine Ferrara-Occhiobello per raggiungere casa della Giulia con la quale sarei partito per il concerto. Alle cinque di pomeriggio partiamo e dopo una lunga strada arriviamo per le otto alla sagra. Entriamo e ci prendiamo da mangiare mentre l gruppo di apertura fa le prove. Io, Giulia e suo moroso ci avviamo verso il palco che erano circa le nove e qualcosa. non c'era tantissima gente, eravamo abbastanza davanti nonostante tutto, quasi in prima fila. il posto era un parco chiuso con le tavole per mangiare in quanto era una sagra e davanti ad una costruzione c'era il palco con le transenne per non farci entrare di dietro. c'erano vari alberi dentro a quel parco e i gazebo con sotto il bar, la cassa e uno dietro al palco. Inizia il gruppo di apertura e poi arriva i Finley da di fianco, io mi aspettavo venissero da dietro e invece sono saliti da di fianco, la guarda ha aperto due secondi la transenna e li ha fatti entrare da li. probabilmente avevano mangiato nei tavoli li da qualche parte come tutte noi persone normali e neanche li avevo visti nonostante continuassi a guardare intorno per cercare di scorgere qualcuno dall'aria famigliare ma neanche Omar avevo mai visto fino a quel momento. Solo Federico dietro al banco a vendere le magliette. Finito il gruppo di apertura arrivano i Finley ed inizia il concerto verso le dieci, dieci e mezza circa. Questa è la scaletta della serata che ho fatto la foto da una ragazza che l'aveva recuperata.
    Tutto è possibile
    Sole di settembre
    Grief
    Diventerai una star
    Scegli me
    Sirene - Dentro alla scatola
    Ricordi
    Domani
    Il mondo (#gira il mondo gira; la loro canzone per Cesvi Onlus dalla cover di Jimmy Fontana)
    Gruppo randa
    Un'altra come te
    Il meglio arriverà
    Il tempo di un minuto
    Ad occhi chiusi
    Fumo e cenere
    Adrenalina
    Nn so se sia stata per la felicità del momento ma io continuo ancora adesso a pensare che questa scaletta sia stata stupenda. Scaletta migliore non potevano farla, c'erano cose nuove (il mondo e il meglio arriverà), cose vecchie, un po' di tutto. per me è stata meglio di quella proposta al Circolone anche se ovviamente è la mia opinione e il concerto al Circolone è stato indimenticabile e non si discute. Finiti i ringraziamenti e il concerto verso la mezzanotte circa i Finley escono e vanno dietro alle quinte a riposarsi. Dopo un po' di prove, entra da destra, entra da sinistra, guarda dietro i bodyguard alla fine me ne frego ed entro dietro al palco passando per il gazebo del bar e quando arrivo dietro mi accorgo che i Finley erano andati fuori da davanti ma intanto ne approfitto per salutare Kelly che era li dietro al palco con i loro amici tra cui anche Andrea Rock con cui hanno cantato Fantasmi. Ritorno davanti dove c'era Giulia ed iniziamo a salutarli partendo da Ka, poi da Pedro con il quale parte la lotta libera che non vuole fare mai le foto come dico nonostante io gli voglia un mondo di bene che loro sono i miei fratelli maggiori, i miei zii. Continuiamo con Ivan e infine prima che Dani se ne andasse via lo fermiamo e finiamo con lui. Faccio con tutti la foto mentre indossano degli occhiali a forma di boccale di birra in tema proprio con la festa e alla fine siccome a me la birra non piace e li ho comprati apposta a scopo solo per loro glieli regalo a Dani prima di andarmene insieme a Giulia. Le foto del concerto sono venute bene visto anche che ero tra i primi, mi hanno fatto ridere un sacco le loro facce con gli occhiali a forma di birra sopra infatti durante il viaggio di ritorno come sempre continuavo a riguardarmi le foto della splendida serata
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di DAVIDE-1997; 14-07-2016 alle 16:20

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •