Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

Tutte le Inserzioni Blog

  1. Tanto il resto cambia.

    Di , 15-12-2011 alle 16:27 (Here I am)
    Tanto il resto cambia.
    Marco Mengoni.

    Fuori è quasi giorno,
    sto pensando a te
    disperato vuoto dentro me
    .
    Niente è mai perfetto,
    niente come vuoi,

    siamo soli adesso pure noi.
    Non so chi mi aiuterà
    a dimenticarti

    quando me ne andrò da qui.
    Quanto male ci starò
    che sarai di un altro..
    lo so, ma è giusto così.

    Se cambierà per te neascerò ancora
    per il tempo rimasto cura sarò
    ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  2. Dall'Inferno

    Di , 13-12-2011 alle 16:52 (Here I am)
    Mi nasconderò e tu già dormi e non sai quale maschera avrò
    Notte d’incubo e qui nell’ombra ti spio guardo quello che fai.
    Io che vivo il mio tormento come un angelo all’inferno.
    Tu sei luce nel mio cielo scuro
    Rosso tramonto che incendia il nero.
    Tu sei acqua che scorre nel tempo, sei l’invisibile male al cuore che io sento.

    Eseguo gli ordini che hanno dato gli dei e non mi fermerò
    Io che vivo il mio tormento come un angelo all’inferno
    Tu sei
    ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  3. Lettera a Babbo Natale

    Di , 13-12-2011 alle 14:18 (♥Life in Technicolor)
    Lettera a Babbo Natale


    13 Dicembre 2011

    Caro Babbo Natale,
    quest'anno non sono stata buona.
    Non ho mantenuto le promesse fatte il Natale scorso.
    Non mi sono impegnata di più nello studio.
    Non ho migliorato il mio carattere.
    Non sono venuta in contro ai miei genitori come avrei dovuto.
    Non ho cercato aprire un po' la mia mentalità.
    Non ho iniziato il corso di chitarra.
    Non ho iniziato a studiare per la patente.
    ...
  4. “Papà mi compri una Reflex?”

    Di , 12-12-2011 alle 23:01 (~Sognavi e grazie ai sogni: sei diventata grande senza accorgetene ♥)
    Ti guardi intorno e noti una ragazzina di quindici anni, forse anche meno con in mano una reflex. Sorridi ed in un tempo minimo di reazione smetti di sorridere e ti chiedi: “Come diamine ha fatto a farsi regalare una macchina fotografica del genere? Con quale faccia tosta è andata dai genitori e ha supplicato (forse neanche troppo) di volere quella reflex?” La cosa non ti darebbe “fastidio” se la utilizzasse decentemente e conoscesse le potenzialità di quella macchina. Invece? Fotografa portacenere ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  5. Noah

    Di , 12-12-2011 alle 18:09 (; Tra palco e realtà.)
    Si chiama Noah, con la H in fondo. Non ridere, non ho deciso io il suo nome. È americano, del North Carolina.
    È un ragazzo semplice, è vestito da contadino..o da muratore..o manovale. Non sono sicura del suo lavoro. Forse lavora al porto, non ricordo esattamente. Ha le bretelle marroni e una camicia a scacchi sporca di non so cosa. Occhi scuri, vispi, allegri, vivi, sorridenti. Capelli biondo cenere. Basco grigio. Sorriso timido ma accattivante.
    È un ragazzo semplice..ah..l’ho già ...