Vai a Team World Shop
Visualizza Feed RSS

Empire of the SUN.

  1. Do you believe in your silence?

    Di , 23-12-2009 alle 16:29 («Io credo nella musica come molti credono alle favole».)
    Do you believe in your silence?
    "Credi nel tuo silenzio?"

    Un vuoto. Un vuoto alla bocca dello stomaco.
    Una risposta sulle labbra e pronunciata solo dopo un'eternità.

    "Io credo nella musica del mio silenzio."


    E tutto ha ripreso a scorrere.


    Io ho deciso di fare del silenzio il mio compagno.
    Non c'è bisogno di parole, basta ascoltare.
    Sentire oltre la pelle e dentro le ossa.
    Lasciarla
    ...
    Categorie
    Empire of the SUN.
  2. Se cambia il vento > NE VALE LA PENA.

    Di , 22-11-2009 alle 10:22 («Io credo nella musica come molti credono alle favole».)
    .











    Se cambia il vento.


    Tutto ciò che ho, lo tengo stretto forte fino all’ultimo...
    Perchè ogni cosa bella brucia sempre troppo presto,
    e spero che non accada a me.
    Quello che non ho... fiducia nella gente, neanche un Briciolo.
    Non riesco a prender sonno con lo sguardo sul soffitto cerco
    qualche certezza in più.


    Ma salgo in macchina
    ...
    Categorie
    Empire of the SUN.
  3. The concert of the century. GREEN DAY @ Bologna.

    Di , 12-11-2009 alle 15:39 («Io credo nella musica come molti credono alle favole».)

    The concert of the century.

    Mi limiterò solo a dire quanta vita mi abbiano dato quelle note, quella voce che rasenta la perfezione in una maniera impressionante.
    Quanto bene mi abbiano fatto le luci soffuse e il gridare senza la voce rotta.
    Disumani i Green Day sul palco.
    Bravissimi non rende giustizia.
    Un sogno vivo.
    Ho riso davvero e cantato a squarciagola per più di due ore e porprio non ce la facevo a smettere.
    E le lacrime che
    ...
    Categorie
    Empire of the SUN.
  4. London calling.

    Di , 19-08-2009 alle 13:37 («Io credo nella musica come molti credono alle favole».)
    Londra.



    A qualcuno sembra sempre uguale, mentre io nel grigio vedo la luce.
    Forse è solo l'abitudine di non trovare il sole sempre lì, ma imparare ad offrirlo senza parole.

    Ti perdi nei tuoi stessi passi, completi opere che vedi solo dentro te stesso.
    Tira fuori solo il meglio, ed il pazzo, di te.
    Il peggio è come il vento, lo senti per poco, ma cambia spesso, arriva a vola via.

    Ogni rumore sa di una storia non finita, di
    ...

    Aggiornato il 23-08-2009 alle 18:27 da DropsOfCè*

    Categorie
    Empire of the SUN.